Krasic ..ma Conte ..davvero non lo vuole?

E’ il tormentone del momento, non c’è giornalista che non faccia le “pulci” a Krasic e puntualizzi tutti gli errori che fa anche quelli più irrilevanti, insomma di Krasic non sfugge nulla neanche quando si tira indietro i capelli, peccato che si minimizzi il buon lavoro e un gol che ha permesso un pareggio evitando una fastidiosa sconfitta.

Mai come oggi la carta stampata è profondamente efferata con questo ragazzo dagli occhioni malinconici, sollevando più di una volta il dubbio che Conte non lo voglia e stia facendo di tutto per disfarsene solo perchè non viene più utilizzato tutte le volte i due tempi, si direbbe un vero e proprio mobbing mediatico.

Beh, non mi piace l’atteggiamento dei giornalisti nei confronti di questo ragazzo, che prima viene osannato per’altro senza che lui l’abbia chiesto, e subito dopo buttato nella pattumiera alle prime difficoltà incontrate, chiaro che dopo averlo sfruttato  buttandolo in campo così senza logica di gioco, ridotto ai minimi termini, il giocatore abbia subito un calo drastico di rendimento, la cosa buffa è che i giornalisti si siano permessi di chiedere a Conte, perchè a Catania non lo ha fatto uscire visto che giocava così male? E lui, ridendo gli ha risposto “meno male .. perchè ha segnato” ..roba da matti ..fossi stato in lui avrei consigliato al reporter di comprarsi un paio di occhiali.

Che Krasic abbia difficoltà ce ne siamo accorti tutti, ma che sia un incapace non sono d’accordo, e Conte invece sta cercando di recuperarlo e di fornirgli altre informazioni e supporto.

Non dimentichiamo che l’allenatore sta facendo delle prove, e lui rientra in questo progetto.

Cosa è successo a Krasic e perchè?

Io penso che la risposta giusta l’ha data Jugovic, che si deve adattare al calcio italiano, le sue doti sono indiscutibili, velocità, potenza e precisione, ha però dei cali di rendimento repentini, dovuti a non si capisce bene cosa, se fisici di esaurimento energetico o psicologico, o tutti e due, con questa premessa non lo manderei al patibolio ma darei a Conte il tempo di capire e sperare di rimetterlo attivo nell’organico, è probabile che Krasic non si sia ambientato nel migliore dei modi nel gruppo, la nostra lingua non riesce ad assimilarla e problemi di comunicazione lo avranno isolato, e forse i suoi compagni non gli sono stati di particolarmente supporto, una serie di concause che pone una personalità del genere a chiudersi ancora di più, indipendentemente da questo Conte ci lavorerà, e se le cose non andranno a malincuore si prenderà una decisone, la legge è uguale per tutti ..se non va ..non va.

Luna23

  1. su krasic si e’ in verita’ molto molto prevenuti. Io ricordo quando e’ arrivato era un oggetto misterioso che quasi nessuno conosceva, famoso per lo piu’ per essere molto veloce. In russia aveva una media di una ventina di gol in 150 partite. Qui e’ gia’ molto migliorato anche se a volte non basta per la critica. Detto che non e’ un fenomeno a onor del vero mi pare uno dei pochi in squadra con un minimo di talento. Io penso che a conte piaccia molto perche’ sa che su krasic si ouo lavorare per tirare fuori il meglio.
    Continuo ad essere dell’idea che se servito nello spazio puo diventare un giocatore devastante. Peccato che fino ad oggi lo si e’ sempre servito palla al piede.
    concludo che sono pronto a scommettere che quest’anno fara’ un campionato strepitoso e fara’ ricredere molti. Dico questo perche’ oggi abbiamo pirlo in squadra. E pirlo puo’ essere l’uomo giusto per innescare krasic.

  2. Devo ammettere di non avere tantissima fiducia nel giocatore, che a mio modesto avviso, non è giocatore da squadra di primo livello.
    Non so nemmeno quanto possa essere funzionale al modulo di Conte che prevede spesso il cambio delle fasce da parte delle ali, cosa che Krasic ad oggi non dimostrato di essere a suo agio nel cambio di fascia.
    Le doti di Krasic quali velocità e potenza fisica non sono certo in discussione, sulla precisione qualche piccola riserva la nutro.
    Concordo con Benedetto sul fatto che il meglio di sè lo può dare servito nello spazio, sperando che l’arrivo di Pirlo serva a sfruttare il giocatore in questo senso.
    Se non ricordo male anche Conte quando doveva farlo subentrare a partita in corso, siparietto divertente ed esplicativo della filosofia del nostro allenatore, lo esortava ad andare a mille negli spazi. La cosa curiosa è la seguente smorfia di Krasic alle indicazioni dell’allenatore.
    Detto questo per chiarezza del mio pensiero sul giocatore, mi auguro di sbagliare totalmente il mio giudizio e che Krasic sia per questa stagione e le seguenti, qualora ce ne siano per lui alla Juve, la pedina fondamentale del gioco di Conte, per i quale mi auguro che le stagioni nella Juve siamo molte.

  3. Krasic ha un gioco completamente diverso dagli altri, quando agisce in autonomia facendo quello che vuole riesce nel suo intento, si inceppa quando deve seguire delle direttive.
    Come è accaduto l’anno scorso, in più la sua costituzione esile non gli permette di recuperare e tenere un ritmo tutti i due tempi.
    Torno a dire però che il tormento dei giornalisti “la formazione la faccio io” non giova e non è giusto.
    Le smorfie le fa di continuo, ne ha una campionatura che servono per tutto il campionato.

  4. il problema e’ che non puo’ giocare da solo…….almeno alla juve……….quindi deve essere lui a impegnarsi per rientrare nell’ottica del mister, secondo me a conte piace perche’ ne vede il potenziale pero’ da cavallo sciolto deve diventare cavallo da corsa spero riesca in questo intento.
    Non e’ un fenomeno ma puo eser un buon giocatore. Ragazzi un paio di cross decenti a catania li ha messi dentro krasic perche’ pepe per volenteroso e grintoso che e’ li mette tutti nel mezzo alla dove va va.

  5. Benedetto hai capito cosa intendo, io vedo il limite più caratteriale che tecnico, non so perchè sia così insofferente alle regole, non è una testa matta, tantomeno ingestibile, quando è arrivato, è emerso perchè stava in una non squadra, dove ognuno pascolava per conto proprio, infatti quando la squadra guarda cosa fa, il rendimento anche suo è molto diverso, quando si intende con i suoi compagni la palla al piede agli attaccanti la mette.

  6. Secondo me è solo molto timido . Conte puo farlo diventare ”cattivo” in campo quanto basta.

  7. Purtroppo anche ieri sera, in una serata fantastica dove tutta la squadra è stata eccezionale (persino Bonucci!!!), il serbo è sembrato un pesce fuor d’acqua, uno spettatore in campo. Mai un affondo, un cross, una triangolazione. Una pena!!!
    A conferma di quanto sostengo è stato l’ingresso di Giaccherini che fatto il diavolo a quattro, affondando sulla fascia, crossando, saltando l’uomo nell’uno contro uno, ecc., avendo inoltre il merito di innescare l’azione del secondo gol.
    Dispiace dover esprimere un giudizio del genere su di un nostro giocatore, ma la sua fase involutiva è sotto gli occhi di tutti.
    Spero per il bene del ragazzo e, anche nostro, che Conte lo usi con parsimonia evitandogli delle figure al limite della decenza.

  8. Ho visto la partita ieri sera e per me, il tutto si è svolto gli ultimi 10 minuti dove le squadre si sono svegliate e hanno risolto come abbiamo visto.
    E’ evidente come sto povero ragazzo sia vittima di compagni che non lo vogliono.
    E temo che Conte su questo possa fare poco.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia