Una Juve rasa al suolo

bomba atomicascritto da Cinzia Fresia

Attendevamo con ansia il calcio mercato della Juventus, da poco in ritiro a Vinovo, della Juventus di Antonio Conte c’e’ ormai piu’ poco, la difesa e qualche rimasuglio, per il resto, e’ stata  rasa al suolo. Come fosse caduta una bomba atomica lasciando il niente totale. L’ultimo fino adesso a lasciare la Juventus  e’ stato Arturo Vidal, ceduto al Bayern. Resterebbe Pogba, ma potrebbe andarsene anche lui visto l’andazzo.

Le scelte della societa’ e del tecnico sono state chiarissime, “decontizzare la Juve”, e ammettiamo che ci stiano riuscendo.  E’ indubbiamente un rischio quello che stanno correndo, e mi chiedo se tutta questa spavalderia alla fine paghi, perche  non e’ matematico che i nuovi arrivi si ambientino e funzionino come da aspettative, e chi ha buona memoria si ricorda di quante star destinate ad emergere, siano tornate a casa.

Tuttavia e’ cosi, bisogna essere pragmatici  se ieri era una Juventus costruita intorno a Pirlo, oggi non lo e’ piu’, L’uscita di scena di Pirlo e Tevez, ha dato l’occasione per effettuare scelte drastiche, cambiare centro campo ed attacco.  Per la difesa meglio conservare quella Contiana, ancora “buona” e super collaudata, anche se pare  Barzagli non sia contentissimo del tecnico livornese,

Comunque, vedremo come andra’ a finire con Khedira and company, se saranno in grado di tener testa alla Champions, e magari rivincere un altro scudetto. La cosa certa e’ che la Juventus ha acquistato di tutto un po’ e non abbia fatto la scelta del fuoriclasse, quello vero che avrebbe potuto fare la differenza nelle finali. Continua la tradizione in attesa della cessione eccellente, quella di Paul Pogba, nel frattempo sogniamo Mario Gotze.

Pero’ la Juventus del futuro incuriosisce, e si sta aspettando con ansia di assistere ai primi esperimenti ufficiali, attraverso le amichevoli di agosto che ci faranno compagnia in questa lunga esate caldissima. Domani il centro campo sara’ posizionato intorno a Marchisio, erede di Pirlo piu’ morale che di ruolo,  a domare i tanti “galletti” nel pollaio sara’ il solito Buffon, uomo squadra, collante tra la suqadra e mediatore tra con  tifosi.

Niente e’ lasciato al caso, come sempre la macchina “juventus” funzionera’ alla perfezione, un po’ meno perfetta quest’anno sara’ la fruizione di Campionato e Champions, per noi poveri tifosi, in bilico tra Sky e Premium di Silvio Berlusconi, acquirente della champions,

 

 

  1. Sicuramente il rischio esiste , ma il rinnovamento era necessario. Dopo quattro anni vissuti intensamente e carichi di vittorie , il momento scelto é quello giusto . Oltretutto mai come guest’anno la disponibilità economica era tale per permettere un cambio nei quadri tecnici. Il pericolo di veder invecchiare la rosa e poi doverla sostituire massicciamente ha consigliato questa strategia. Certo che perdere in un solo colpo Tevez , Pirlo e Vidal non induce all’ ottimismo,ma i giocatori in maniera diversa hanno espresso il desiderio di cambiare aria quindi hanno facilitato il compito. I nuovi arrivi , secondo il mio parere, sono buoni giocatori che tecnicamente in prospettiva possono essere la linfa giusta per continuare a vincere . Quello che sarà da verificare sarà personalità che avranno per sopportare il peso di una maglia vincente. Da questa sera potremo cominciare a verificarlo , anche se non sono d’accordo dopo una settimana scarsa di ritiro, nell’ affrontare subito una squadra così forte e molto più avanti di noi nella preparazione , oltretutto non potendo neppure schierare tutti i titolari.

  2. Alessandro Magno

    credo che per vidal sia stata colta un occasione nel senso che sappiamo tutti cosa combina vidal fuori dal campo e 40 milioni ci sono oggi domani non credo. pirlo era un problema che lui mascherava con la sua indubbia classe ma per lo meno nell’ultimo anno e mezzo è stato un problema e gliene abbiamo dette di tutto un po tutti ci auspicavamo per lui un ruolo da non titolare l’anno prossimo. tevez non so che accordi c’erano con lui ma hanno preferito accontentarlo e non tenerlo con noi controvogliau n altro anno e mi trovano d’accordo, l’anno prossimo lo avremmo perso gratis e oggi frap restiti di giovani e prelazioni hanno ricavato un 5 milioni. la campagna acquisti non mi sembra male manca ancora la ciliegina sulla torta che pero’ potrebbe essere anche dybala come mi pare che la juventus stia facendo il possibile per trattenere pogba. io non ho molto da rimproverare a questa campagna acquisti fin ora. i campionissimi già affermati sono difficili da prendere soprattutto per gli stipendi alti che prendono. questo è un problema per chi come la juve ha un tetto salariare sui 5 milioni annui.

  3. SMNTELLAMENTO jUVE? M A STIAMO SCHERZANDO?IO SPERO RESTI COMPTITIVA E CHE CI FACCIA SORRIDERE ANCORA………. Pina 56

  4. Non credo proprio che l’input sia stato quello di decontizzare la juve. Sono andati via l’Apache e Pirlo per loro scelte, lo stesso Vidal pare abbia chiesto la cessione e Ogbonna che onestamente non mi sembra una gran perdita. Per il resto non credo che dobbiamo strapparci i capelli per il mancato rinnovo di Romulo o il fine prestito del comunque validissimo Matri. Dispiace per Pepe ma era scontato l’addio, così come per Storari ma giusto mandarlo a fare il titolare per gli ultimi anni di carriera. Su Isla e De Ceglie (ancora in rosa ma di certo sul mercato) non spenderei neanche tempo a parlarne, resta il solo Nando che avrebbe potuto senz’altro fare molto di più se avessimo avuto un gioco adatto a lui. Il rinnovamento era necessario e i nuovi arrivi sono tutti di alto livello, ovvio che l’alchimia del nuovo gruppo si deve ancora trovare e per mille motivi non è neanche scontato ci si riesca ma le premesse ci sono. Il catastrofismo non porta da nessuna parte, IMHO.

  5. Come dicevo, Sara’ il campo a decretare la validita’ della campagna Acquisti, come inizio non e’ stato tra i migliori, vedremo cosa succedera’ dopo, bisogna ammettere che c’ e’ una certa curiosita’ su come andranno i nuovi arrivi.

  6. In effetti la prima uscita non è stata esaltante, ma è davvero troppo presto.
    Tolti Khedira e Mandzukic gli acquisti sono stati davvero giovani, cosa che a me non dispiace. Resto poi dell’avviso, del tutto personale, che la società e la gestione siano più importanti dei singoli giocatori, ovviamente a patto di non avere delle “pippe” madornali, ma non mi sembra questo il caso.

  7. Alessandro Magno

    l’anno scorso prednemmo morata e molti criticavano perchè non si poteva pahare un ragazzo della primavera del real 15 milioni. morata non solo è stato un crack incredibile e fra i migliori della stagione ma addirittura in finale di champions è stato il migliore quando altri con nomi piu altisonanti non sono stati in partita. abbiamo fiducia vedremo il campo ci dirà.

  8. La partita di sabato non ha detto nulla se non che abbiamo ancora in porta il migliore e come secondo uno che se non avrà la presunzione di essere il più bravo , potrà essere molto importante nel futuro Juve. Ho già scritto che è assurdo giocare contro il Borussia che ha sei partite ed un mese di allenamenti nelle gambe contro una Juve che ha 5 giorni ed è alla prima partita. Per quello che è il mio pensiero continuo a non capire perché ci siamo radunati cosi tardi . Ora prima della supercoppa avremo solo due partite impegnative dove Allegri dovrà cercare la formazione migliore senza troppi mescolamenti. Vedremo. Questa supercoppa a livello psicologico e’ molto importante. Specialmente per i nuovi acquisti

  9. Io non sono così catastrofico.
    Dopo tutto quelli che se ne sono andati e perchè non volevano più restare, per cui sarebbe stato controproducente
    Aspettiamo di vedere cosa dice il campo, e non sicurmanete la prima amichevole che non aveva nessun senso visto le differenze abisslai di preparazione.
    Aspettiamo le partite vere….

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia