Sabato 26 agosto 2017 Genoa- Juventus Ore 18 Stadio Marassi – Genova


La seconda giornata di campionato per la Juventus, prosegue con la trasferta a Genova.
Sebbene la stagione sia appena cominciata la Juventus annuncia gia’ un lungo stop, Claudio Marchisio per un fastidio al ginocchio sinistro è costretto a fermarsi per almeno 4 settimane.
Allegri comunque, non dispera, potendo usufruire di una rosa con buona disponibilita’ di centro campisti, all’allenatore rimane il dubbio se utilizzare Douglas Costa gia’ dal primo minuto di gioco.
Il Genoa rientra tra gli avversari piu’ fastidiosi, ma la Juventus, sicuramente non teme questa partita il cui superamento non desta,particolari avversita’.
In settimana, si e’ svolto il sorteggio per la Champions league, secondo la carta stampata, alla Juventus pare sia andata bene, inserita nel girone D insieme a Barcellona, Olimpyakos e Sporting Lisbona. Tuttavia, meglio non cantare vittoria troppo peesto, la verita’ la sa solo il campo.

  1. juventus genoa

    c’è veramente poco da dire.

    Speriamo di divertirci e vedere un pò di gol.

    Il girone di coppa è facile con quel popò di rosa che si ritrova allegri.

    Oltre all’inutile Mautidi è pare arrivi un centrale tedesco.

    Ecco che con loro il 433 è sull’uscio. Da li al noiosissimo e mai vincente in coppa 352 il passo è breve.

    Spero di non rivederlo più. Il 352.

    Sensazioni personali, nonto una certa delusione latente dalla notte di cardiff. I tifosi non sono contenti e paiono aspettare il lrimo svarione fi acciughina per sfogarsi finalmente.

    Un saluto. Luca

  2. La delusione c’e’, ma cio’ che mi preoccupa di piu’ e’ la 0 voglia dell’allenatore. Io pemso che il cambio di panchina sia imminente, il rinnovo e’ servito per aumentare il cachet. Il rischio e’ di perdere Dybala, che non gestito bene e poco valorizzato potrebbe voler andare via in anticipo.

    • Luna

      mi rendo conto che i risultati ci sono quindi doveroso il rinnovo per allegri da parte della società.

      A mio avviso però bisognava fare una scelta diversa basandosi su considerazioni altrettanto diverse.

      ciao. luca

  3. andrea (the original)

    Il sorteggio non è andato affatto bene ma soprattutto è frutto di una operazione politica attuata da Platini che, eliminando la meritocrazia, ha di fatto cancellato le teste di serie.
    Tanto varrebbe sorteggiare tutti i gironi se teste di serie devono essere Spartak Mosca, Benfica ecc..
    Arrivare secondi significa sì passare il turno ma anche compromettere il cammino successivo, quindi non vedo cosa ci sia di buono secondo quelli che parlano di buon sorteggio.

    Oggi..è dura, a Genova lo è sempre e questa Juve senza gioco lascia poche certezze.
    Speriamo bene.

    • Andrea.

      Il sorteggio è duro perchè ….
      A Genova è dura…..

      Oggi la Juve ha una rosa incredibile. Forte di classe che mescola gioventù ed esperienza. Forza fisica e velocità.

      Se nel girone non arriviamo almeno secondi e se oggi non battiamo almeno il genoa bisogna porsi degli interrogativi che per quanto mi riguarda questa volta non riguardano Marotta e neanche i giocatori.

      Ciao. Luca

      • Andrea (the original)

        La Juve ha la rosa dello scorso meno Alves e Bonucci, cioè due campioni.
        A oggi è così se non giocano Matuidi e Costa.
        In più ha una panchina identica, con la differenza che per due modesti panchinari come Bernardeschi e De Sciglio sono stati spesi soldi che si spendono per un titolare.

        La Champions la contesto per la formula: è chiaro che il girone lo passiamo ma che da testa di serie si debbano avere solo svantaggi non mi va giù.

        Ciao

  4. Mauro The Original

    Alla luce del nuovo infortunio successo a Marchisio, che probabilmente verrà nuovamente operato e quindi la sua carriera ad alti livelli è finita, l’acquisto di Matuidi si rivela sbagliato in pieno. Attuare il 433 senza Marchisio la vedo difficile anzi impossibile e continuare con Khedira e Pjanic senza un ricambio ci farà avere grosse difficoltà.

    E qui sinceramente la colpa è di Marotta e non Allegri, il quale aveva esplicitamente richiesto N’Zonzi o Matic. Bastavano 5 milioni in più per risolvere tutti i problemi del centrocampo che adesso vedo in seria difficoltà.

    Matuidi si rivelerà una fregatura pazzesca se non viene usato mezz’ala sinistra.

  5. X luca967

    – visto che il confronto calcistico è di fatto impossibile proviamo almeno a divertirci/ scherzare visto che con te ci si riesce bene.

    – scrivi: a genova per divertirci e fare un po di goal….meraviglioso

    – ti ricordo che in passato tutte le grandi squadre andavano a genova accontentandosi di una autorete al 94*…a voi ora non va piu bene nemmeno lo champagne di 2^ marca…la juve del trap ha vinto ogni campionato di UN solo punto…giusto per la statistica

    – a me il napoli in campo diverte ma fa sorridere…la juve invece fa solo paura, una squadra che segna quando vuole ..

    – le vs critiche ad allegri sono critiche al cielo, lui fa giocare secondo quello che vuole la societa’..

    – la juve gioca male? E su quale basi? .le vostre…anche il vecchio barcellona si poteva criticare, tutto al mondo si puo criticare!!

    – in campo ci sono anche gli avversari…questo è un punto secondo me importante che a diversi di voi è sconosciuto…a cardiff hai perso con il real madrid e non il crotone…l intet invece ha perso …a crotone…l inter, non il canicatti…il calcio è un gioco e a volte (per voi quasi ma) puo capitare “di non vincere”..ho scritto non vincere non a caso…parola perdere non contemplata..

    – cosa vuol dire giocar bene? Io qui ancora non l ho letto…solo “allegri inadeguato” e gioco brutto..ho visto i primi 20 minuti e gli ultimi 20 di juve cagliari…per me attacco e spettacolo puro…il cagliari non ha mai visto palla…

    – mercato? Vi lamentate di quello juve (?) …40 mln per bernardeschi che nella sua migliore ipotebi vedra la panchina…All inter non hanno neppure i soldi del caffe, lo bevono oggi, lo pagheranno nel 2020…..al napoli l acquisto piu importante è essersi tenuti reina…

    Il 7* consecutivo? Si va be ma il gioco? Be all inter un 4* posto sarebbe una manna d oro ….hahahah

    – giudicato (nom te..ti leggo bene) difficilissimo il girone di champions ma per un tifo che non accetta altro che kiev…capisci che le due cose fanno a pugni…

    – tanto altro qui simpatico…purtroppo…

    un giorno mi spiegherai come è possibile attaccare con 8 uomini con scambi da globe trotters per 38 + 16 + 9 (camp/cl/ci) partite, vincere sempre e dare naturalmente spettacolo!!

    .magari potessimo chiamare uno nato 2017 anni fa, chissa se lui vi riuscirebbe…chissa…e chi al posto di allegri?

    Real spettacolo? Certo von cr7, benzema midric ramos kross…forse lo spettacolo sono loop e non zidane non credi?

    Ironia…mi raccomando..

    Ciao luca

    • Claudio.

      Direi di piantare un paletto e cominciare da li.

      Mai chiesto o preteso il “calcio spettacolo” ma solo un qualcosa che somigli ai movimenti che mi hanno fatto innamorare di questo sport.

      Se guardi la juve di conte, dove era la palla già sapevi dove erano i giocatori e cosa sarebbe successo. Du pal…e.

      Allegri ha dato maggiore imprevefibilità lasciando maggior spazio all’iniziativa. Questo ci ha fatto crescere come squadra. L’aumento della tecnica media dei nuovi arrivi ha fatto il resto. E quedto lo riconosco.

      Contesto sostanzialmente il baricentro troppo basso e la tendenza a congelare la partita piuttosto che giocare a calcio per 90min.

      Noto con Allegri la mancanza ad esempio di sovrapposizioni, cross.

      Il tutto si riduce a triangolazioni e dai e vai.

      Non solo, vedo pochi movimenti senza palla e molti tiri da fuori perchè spesso non sanno a chi dare il pallone.

      Ecco che Dybala cerca la giocata forzata mentre l’ala ritorna al giro palla dietro.

      Critico poi la fifficoltà che abbiamo ad uscire dalla nostra metà campo semplicemente perchè i tre centrali con i due terzini rimangono schiacciati dietro e chi ha la palla mai o wuasi si ritrova con linee di passaggio pulite e deve giocoforza azzardare palle difficili con la conseguenza di perdere facilmente il pallone e regalare cosi il centrocampo all’avversario.

      Quindi mi sento dire che alla juve manca un centrocampista di classe!
      Con khedira Marchisio Pjanic in rosa (???)

      E gli altri cosa dovrebbero dire???

      Ma tutto questo ponendomi dellle domande da semplice appassionato.

      In conclusione Allegri vince ma la squadra gioca male. La Juve è brutta.
      Parere abbastanza diffuso nonostante i risultati.
      Detto anche dai tifosi delle altre squadre.
      Sarà che così tante persone si sbaglino?

      Ciao. Luca

      • Non hai visto la partita è ti perdono. Le triangolazioni denotano sicurezza e servono per tenere palla e poi trovare il varco buono per l’imbucata, Dybala ha fatto così il primo ed il quarto gol.

  6. A me Matuidi sinceramente sembra un grande colpo di mercato.

  7. Non c’è niente da…VAReeeeeeeeeee!!!!!

  8. Mauro The Original

    E come vado dicendo da anni, Rugani non è giocatore da Juve.

    Cioè, ormai al terzo anno non mi ha mai convinto in nessuna partita. Non so quante chances vogliamo dare ancora al giocatore. Vendiamo e compriamo un altro stop. Un errore in acquisto ci può stare, ma insistere oltre lo trovo sbagliato.

  9. Disamina facilissima di Genoa-Juventus : ha vinto la squadra che aveva Dybala !

  10. Scrivo in ritardo e quindi conosco il risultato di Genoa-Juve 2 4 partita emozionante e nel contempo bellissima.
    Onore al nuovo astro del calcio mondiale il n. 10 Paulo Dybala, la sua firma giocate eccelse coronate da una tripletta. Allegri da come gestirlo ed utilizzarlo e così si è compiuta la sua maestà calcistica.
    L’inizio di partita è stato catastrofico per la Juve così dopo 18″ autorete di Pjanic su rimpallo poi 2-0 su rigore del VAR però viziato da fuorigioco non rilevato. A questo punto mi sono detto siamo al replay dello scorso anno invece nossignore Dybala ha messo le cose a posto; primo gol su azione e secondo su rigore decretato dal VAR questa volta ineccepibile. Secondo tempo dominato dalla Juve con buona evidenza di Matuidi e Betancur che hanno sostituito con profitto il tandem di centrocampo. Chiusura con la ciliegina sulla torta che ha sancito la tripletta della Joya dopo il terzo gol di Cuadrado che aveva stabilito il sorpasso.

  11. Questa volta la Juve è partita ad handicap con due goal di svantaggio dopo 15 minuti. Quanto ha vinto alla fine? Solo 4 a 2? Beh almeno non si dirà che quest’anno la squadra sia avara di goal fatti. Abbiamo visto 4 goal di cui un paio di ottima fattura come il terzo di Cuadrado e l’ultimo dello Joja. Già giusto, è calcio di agosto la squadra è imballata ed ha pure subito 2 goal ( uno su autorete e l’altro su rigore viziato da un fuorigioco precedente).La var è un esperimento che crea più dubbi che certezze, ma almeno visto che a subirla è solo la Juve non ha prodotto can can mediatici di rilievo. Ma var non var la Juve ha un fuoriclasse con il n. 10 che sovverte le situazioni incresciose. Non si chiama Messì, sembra più la reincarnazione di Sivori, ma per il tifoso juventino va bene così, perchè è sempre un gran piacere vederlo in campo. Ritengo solo perchè ho avuto il piacere di poterlo vedere molte volte, che il n. 10 più forte in casa Juve sia stato Platini, ma ho idea che Dybala rifarà la storia della nuova Juventus. Buon campionato a tutta la compagnia

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia