Scusate ma io ancora godo a tifare la Juve.

Articolo di Alessandro Magno

Genoa Juventus partita per cuori impavidi. Un inizio da incubo. Un finale trionfale. In campo i soliti 11 di Allegri. Mi sa che per vedere i nuovi da titolari bisognerà aspettare natale. Dall’altra parte il solito Genoa stile Toro che gioca 3 partite l’anno, quella contro di noi a Marassi e quelle con la Samp. Poi per il resto fa schifissimo che faticano a salvarsi come sempre. Gli toccherà vincer qualche derby per salvare la stagione.

La partita. Noi si va sotto 2 a 0 che non s’è capito nemmeno il perchè. Un autorete di stinco, un rigore fasullo che non andava concesso visto che è viziato da fuorigioco. La Var così è una porcata, perchè lascia troppa discrezione agli arbitri che possono decidere se consultarla o meno e considerare quello che vogliono. Gli strafalcioni già nelle prime 2 giornate sono tanti, tuttavia la Var ha il pregio (per ora) di metter a nudo tutte le paranoie degli antijuventini sui “se” e sui “ma”. Quante volte abbiamo sentito: “Se dava quel rigore cambiava la partita”? La verità è che la Juve ha avuto 2 rigori contro nelle prime 2 partite entrambi fasulli, ma le ha vinte entrambe ed è a punteggio pieno. Come sempre. Comunque tornando a noi dicevo ci si trova sotto 2-0 e la difesa è ballerina ma la Juve c’è e reagisce. Soprattutto “u picciriddu” Dybala non ci sta e con una doppietta ci rimette in corsa. È cresciuto molto il ragazzo 6 gol nelle ultime 3 partite in cui è andato sempre a segno non sono un caso, come non lo è che la Juve nelle ultime 3 ha fatto 2 rimonte. È segno di carattere e fame. Non è normale che dopo 6 anni di successi alla Juve ci sia gente che ha ancora fame o meglio non sarebbe normale ma alla Juve lo è. Su Dybala poi si sono sprecati i “deve giocare più vicino alla porta per far gol” tutti allenatori con la squadra degli altri.

Comunque si ritorna sul 2-2 grazie soprattutto a Dybala e al carattere della squadra. La Var ci da un rigore pure a noi (ed è meglio che vi ci abituate e dimentichiate fin da ora i soli 3 rigori a favore dell’anno scorso) ed è un fatto curioso che questo rigore venga dato. Dopo Milan Juventus dell’anno scorso mi era parso di capire che se due erano vicini si poteva pure giocare a Volley invece no. Stranezze dei regolamenti. Dal 2-2 nasce una partita diversa molto aperta ma molto più equilibrata. Alla fine sarà Cuadrado fin li abbastanza pessimo a fare 2-3 e Dybala con una rasoiata a portarla sul 2-4. Entrambi questi gol sono gol di pregevole fattura segno che almeno la fase d’attacco va alla grande con 9 gol segnati in 3 partite, anche se ai sofisti ovviamente non va ancora bene. Anche un 4-2 in trasferta dopo un 3-0 in casa non è spettacolare.

Va bene ne prendiamo atto. In attesa di una Juventus in stile Harlem Globetrotters ci accontentiamo di 6 punti in classifica e questo pessimo spettacolo di Dybala sicuramente un sopravvalutato magari uno un poco meno di Iturbe ma di poco. Alla fine ho capito tante cose in questa partita. Ho capito che se vendi il secondo miglior difensore del mondo del momento devi avere un rimpiazzo all’altezza subito, quindi dovresti comprare il migliore del mondo quindi la Juve doveva comprare Sergio Ramos che peró magari al momento non te lo puoi permettere e nemmeno te lo danno, quindi al massimo comprerai un altro che per quanto bravo sia non soddisferà mai i tifosi. Ho capito ad esempio che a Rugani non gli si da il tempo di imparare a giocare con gli altri nonostante non stia facendo cazzate immani, mentre ci si scorda che quando si era preso questo numero 2 del mondo non era neppure il numero 200 e ad ogni partita ti faceva mettere le mani nei capelli dei disastri che combinava. Infine ho capito anche che quando sei sotto 2-0 a volte puoi pure vincere. No perchè dopo il “gol di Muntari” avevo inteso che quando una squadra si portava sul 2-0 vinceva direttamente il campionato.

  1. Che dire
    GRANDE ALESSANDRO

  2. L’importante è che Rugani non faccia la fine di Criscito. Lasciamolo crescere con qualche incertezza, ricordando che quando Bonucci giocava nel Bari e a fianco c’era Ranocchia, quello forte, da prendere, era Ranocchia..

    • Alessandro Magno

      Quante volte l ho sentita infatti quella frase fin dal primo mi uto. “Avete preso quello sbagliato quello buono era l’altro”. Ovviamente io non ho la certezza che Rugani diventi il nuovo Bonucci come non escludo possa esser il nuovo Criscito (anche lui bocciato peró dopo poche partite) tuttavia dico vogliamo dargli il tempo di dinostrare se vale o meno che significa per lo meno 10-12 partite da titolare? Oltretutto nei giocatori poi la fiducia dell’ambiente più l’autostima fanno miracoli. Guardate candreva da noi una meteora alla lazio un ottimo giocatore all’inter dinuovo quasi nel dimenticatoio. Guardate Barzagli al wolfsburg un giocatore finito da noi tutta un altro giocatore e gli esempi possono esser moltissimi

  3. Iuliana Giulia Bodnari

    Bene bene adesso respiriamo profondamente e ripartiamo da capo . Le critiche ci saranno sempre anche quando si vince con una continuità di 6 anni di fila . Avanti un altro , Genoa archiviata .

  4. X luca967
    – chiedi se è il caso di rivedere il rapporto juve/allegri: pensavo di averti risposto più che ampiamente ma ci aggiungo altro.

    – questa non è mia ma mi piace: ci sono grandi allenatori (allegri? Non so…) e allenatori da grandi squadre…allegri probabilmente lo è. .

    – ripeto: la societa sceglie allenatore e la sua filosofia…quindi se c e un “colpevole non gioco” e’ la juve…

    – inoltre: tranne un napoli svolazzante sei certo che la juve da anni stia giocando peggio delle altre? Io penso decisamente di no…

    – bravissimo spalletti ma dopo 20 minuti inter in completa balia della roma che poi ne becca 3….conclusione? Entrambe anni luce della juve…ma qui in tanti pretendete di vincere sempre 5-0…con gioco naturalmente…da 0-2 a 4-2 se non hai un gioco (non bastano i giocatori) non vinci…lo dico a te e a chi qui contesta

    – il tuo grande real? 2-2 in casa ma questo è il calcio ma anche il gioco in generale…se la juve fa un 2-2 in casa….apriti cielo…

    – ti ripropongo: il tifoso juventino non ha alcun merito nelle vittorie impressionanti della sua squadra…merito esclusivo di una mostruosa dirigenza…vuol criticare? Libero di farlo ma …

    – leggo le critiche a questa juve e penso di essere su scherzi a parte…perdona la battuta..

    Ciao

    • X luca967
      – leggo qui giudizi (non tuoi) sulla var che io da sempre contesto ma..come sempre tutto ciò a favore juve è legittimo, quello contro sbagliato…vedi a.sandro attivo e passivo identico intervento..

      Ciao

  5. Non cambio una virgola di quanto hai scritto Benny. Concordo al 100%. Non si riesce ad avere un pò di pazienza ed intanto godere delle vittorie senza metterci dentro “dei se e dei ma ” che a mio modesto parere, lasciano il tempo che corre. siamo ancora in agosto e tra quindici giorni vedremo sicuramente dei miglioramenti sul piano fisico, e mi auguro pure su quello tecnico. Intanto godiamoci questo Dybala che ha ben iniziato ed è già alla metà dell’opera, poi ho idea che sia Matudi che Bentacur saranno delle belle sorprese. Sono costretto a ricalcare la mano su quanto detto riguardo a Bonucci che è diventato bravo dopo averlo bestemmiato in tutti i modi. Mi rifaccio poi al più forte libero che l’Italia e la La Juve abbia mai avuto. Quando arrivò dall’Atalanta ricordo i soloni come Brera ( non i giornalai attuali) parlare di questo ragazzo che era troppo timido e lento e che non aveva le stimmate di buon difensore pur essendo dotato di grandi potenzialità tecniche da centrocampista. Insomma uno che non sarebbe mai potuto diventare quel campione ( per il sottoscritto un fuoriclasse, anche se sono di parte) che fu Gaetano Scirea. Lasciamo sbagliare e farsi le ossa pure a Rugani, magari accavalliamo le dita, ma cerchiamo di avere pazienza. Un’ultima chiosa, io non mi accontento del settimo. Dopo quel 2006 ritengo che la giusta punizione per coloro che ci mandarono senza colpe in serie B è quella di dover soffire per almeno 10 anni consecutivi.

    • Alessandro Magno

      Io Scirea l’ho visto già giocatore fatto e finito e che giocatore che classe che eleganza. Ma non fatico a crederti in quello che dici anche perchè come uomo era assolutamente timido totalmente incapace di mettersi in vendita a tifosi e televisioni e poi erano altri tempi in cui c’era solo il campo e i giocatori erano atleti e non star del jetset

  6. Incrociamo le dita (e speriamo che il risultato sia sempre con noi), ma questo è il commento di un tifoso moderato, non di quelli, insomma che pretendono la luna:

    (…) una brutta Juve, con molti giocatori fuori condizione ma con evidenti problemi anche concettuali. Khedira a mio modo di vedere ormai dovrebbe essere un rincalzo (del famoso Higuain del centrocampo), ma comunque, visto che gioca a ritmi da ospizio, perché deve giocare sempre ? Possibile che Matuidi, più avanti nella preparazione, non possa sostituirlo ? Cuadrado ormai vittima di sé stesso e delle sue scelte sciagurate, Rugani pessimo, in balia di Galabinov. Pjanic non male e Higuain tra alti e bassi, anche se è inspiegabile perché debba essere sempre così appesantito dopo le vacanze. In assoluto male la difesa, che mostra enormi segnali di preoccupazione, dove ormai l’unico giocatore che giocherebbe in un top team appare spesso svagato. Male la ripartenza del gioco, dove spesso è Chiellini a dover costruire o sganciarsi (ed è tutto dire), con la conseguenza di un gioco farraginoso, lento e monocorde. Senza Dybala come sarebbe finita ieri ? Con due esterni di grande qualità (e di grande costo), peraltro entrambi mancini, possibile debba giocare sempre Mandzukic in un ruolo non suo ? E per finire, la chicca della giornata, Barzagli a difendere il risultato. A me pare che Allegri sia sempre più vittima dei suoi cliché.”

    Vabbè, pure questo signore avrà visto chissà quale partita … Pure lui si fa i film …
    Abbiamo vinto 4-2, bisogna tapparsi il naso (e gli occhi)e dire che tutto va bene …
    Finchè dura …

    Buona giornata.

    • Sono 6 anni che dura e purtroppo ci sarà una fine come in tutte le cose. L’importante è sapersi accontentare e non divenire vecchi prima del tempo perché i dispiaceri fanno questo effetto.

    • Alessandro Magno

      Comunque io non dico che va tutto bene nel pezzo anche con ironia sottolineo sia il fatto che i nuovi li vedremo a natale sia che la difesa e ballerina sia che cuadrado fino al gol è stato pessimo tuttavia il mio invito è sempre a non vedere tutto nero semplicemente perchè non è tutto nero e non c’è ragione di vedere tutto cosi questo che stiamo vivendo è il quarto quinto periodo storico per importanza della juve il quinquennio e quasi nessuno l ha visto la juve di sivori e siete pochini che l han vista poi per noi mortali la juve del trap la juve di lippi e questa conte/allegri cioè capite che vi state a lamentare di uno dei periodi migliori della nostra storia? Ora comprendo il volersi sempre migliorare comprendo l’amaro lasciato in bocca per la perdita di queste maledette champions ma non comprendo il lamentarsi sempre di questa juve e il non esser contenti di quanto si è fatto . Non lo comprendo.

  7. Beh, Alessandro, anch’io godo e molto a tifare Juve. Sulla var che ti devo dire. X me il rigore dato al Cagliari non c’è xchè il contatto è davvero minimo, ma allo stesso modo se avessero annullato il rigore al Genoa x un fuorigioco millimetrico che + millimetrico non si può, a mio parere avrebbero sbagliato lo stesso. In generale la var non piace ma se questo può aiutarmi a prendermi qualche piccola soddisfazione con gli anti juventini, ben venga. Ovviamente qualche volta le soddisfazioni le avranno anche loro, ma finora devo dire che non ci è andata male. In 2 partite 2 rigori contro e ce n’era mezzo e 1 a favore più che giusto. Ma la cosa più importante è che, almeno finora, abbiamo avuto ragione su una frase nostra ormai famosa: “La Juve avrebbe vinto la partita lo stesso.” Non sarà sempre così ma intanto…Ciao.

  8. MILANO – «E’ passato tanto tempo ed è strano che, dopo tanti anni e migliaia di rigori concessi, la gente si ricordi ancora di quell’episodio. Certo, se ci fosse stata la Var, Ceccarini il rigore ce lo avrebbe dovuto dare». Così Gigi Simoni commenta l’intoduzione e gli effetti della Var, e rivive la sfida che, di fatto, assegnò lo scudetto 1997/98: il fallo di Iuliano su Ronaldo non sanzionato e il successivo rigore assegnato ai bianconeri fanno discutere ancora. L’allora tecnico dell’Inter ammette all’Ansa che “quell’episodio” gli “ha condizionato la carriera”. “Fu tremendo”, ricorda Simoni, che vide sfumare lo scudetto in un pomeriggio uggioso, sul terreno dello stadio Delle Alpi. Oggi, però, c’è la Var. «Le cose cambiano – sottolinea – anche se va perfezionata: certi episodi, però, non sfuggono. Ah, ci fosse stata quel giorno a Torino… Qualche storia sarebbe cambiata. A pensarci ancora oggi ci resto male. La soddisfazione è di avere avuto il beneficio morale che passa attraverso il ricordo della gente. Adesso c’è più attenzione, anche se la Var non risolve completamente tutti i problemi. Però, aiuta -conclude -. Molte decisioni sono giuste, leggo i giornali e noto un po’ di soddisfazione. Che, però, non mi restituirà mai quello scudetto»

    • Vabbe’ vabbe’ vabbe’……..

      • Alessandro Magno

        Se ci fosse stata la var bisogna vedere cosa avrebbe assegnato durante l’anno non certo su una singola partita.

        Se ci fosse stata la var la juve avrebbe magari qualche champions in più chissà

        Itregolare il gol di rap
        Rigore su platini non fischiato
        gol annullato a vieri
        Gol in fuorigioco di miahjtovic
        Rigore non dato apogba per fallo di dani alves

        Chissà chissà

        • Ci fosse stata la var Inter-Juventus sarebbe finita 0-0 visto che il gol di Djorkaeff era in fuorigioco.

        • Va be,
          Non entriamo ai se e ma
          Con i regolamenti di oggi alcuni portieri sarebbero espulsi per reiterati falli di mano, fino al 90..+-. Eraconcesso fermare il pallone con le mani!
          E non andiamo oltre: su Ronaldo era rigore, non costa niente ammetterlo.
          Per ora siamo al calcio di Agosto, mi sembra che domenica abbia influito molto la condizione altletica

          Per adesso siamo abbiamo una qualità superiore che sovrasta le crisi atletiche avversarie

          Cominceremo a capire qualcosa verso metà ottobre

          Trovo il commento troppo filosocietario
          Io difendo Rugani perché mi è sempre piaciuto e credo che possa fare molto bene
          Certo che se finisse anche quest’anno a fare il 10mo difensore….non si puo certo dire che la campagna acquisti sia stata valida
          Per non parlare dei centrocampisti in esubero, di attaccanti misteriosi che prima di essere convocati devono forse avere avere l’autorizzazione dalla CIA

          Ne riparliamo a fine ottobre e vediamo, speriamo in bene

          • Su Ronaldo era rigore. Come Djorkaeff era in fuorigioco. Ma anche fosse finita 1-1 non penso l Inter vincesse lo scudetto.

  9. X melara

    – ti sfugge una tristissima situazione umana, quella di un quasi 80enne che fino all ultimo respiro della sua vita parlerà sempre di quell episodio che “secondo lui” gli ha cambiato la vita.

    – una cosa simile in un vecchio film ” c eravamo tanto amati” mi pare di ettore scola ..

    – ma se senti l odieno luciano moggi ti parla di facchetti anche se la domanda è ” di che colori sono i pomodori”

    – a me certe parole non fanno rabbia,ma solo tristezza quella di di chi nella vita ora può solo recriminare sul passato… simoni ti parlera’ sempre di ceccarini e moggi di facchetti…fanno solo tristezza

    Tu sei giovane, fra 30 anni capirai meglio certe tristezze non di calcio…ma di vita

    Ciao

    • Ciao Claudio diciamo che dopo 19 anni anni che continua con sta tiritera,più che triste,mi sembra molto patetico.
      Non lo so come sarò tra 30 anni ma spero di non avere dischi rotti sui SE e i MA.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web