Pagelle Genoa Juventus 1-3

pagelle di Alessandro Magno

Szczesny 6,5 Non particolarmente impegnato ma riesce a farsi trovare pronto su una conclusione velenosa che devia in angolo e soprattutto sul retropassaggio criminale di Ramsey. Sul gol è vero che lo prende sul suo palo ma credo che non lo veda proprio visto quanto è forte e ravvicinato il tiro.

Cuadrado 7 Ha gamba ha voglia ha grinta. A volte fa un poco di confusione ma su quella fascia è un bel martello. Lo trovo molto migliorato negli ultimi tempi in fase difensiva.

De Ligt 7 Una garanzia. Chiude tutto quello che è ”chiudibile” e mi piace molto il fatto che si faccia sentire fisicamente dagli avversari. Anche sul gol arriva giusto un pizzico dopo ma prova lo stesso la chiusura in scivolata.

Bonucci 7 Anche la sua partita è notevole. Ormai questa coppia difensiva è consolidata e si trova ad occhi chiusi. Spesso torna a impostare come un tempo e anche prova il lancio che è una cosa che a me non dispiace.

Danilo 5,5 Vorrei dargli 6 però davvero troppe imprecisioni troppe palle perse cross sulla luna tiri svirgolati. Credo che patisca lo stare sulla sinistra ma addirittura da terzino sinistro è quasi peggio di Matuidi. Anzi è peggio.

Bentancur 7 Partita maschia come piace a lui. Devo dire che l’arbitro ha usato lo stesso metodo graziando spesso i genoani e anche il Benta che è vero che recupera mille palloni ma ecco lui a differenza di De Ligt si deve far sentire un po’ meno. Anche diversi passaggi sbagliati nel giro palla però il suo dinamismo a questa squadra serve moltissimo.

Pjanic 6,5 A me è piaciuto molto. Soprattutto nel primo tempo che è stato diciamo il più difficile visto che al solito non siamo riusciti a sbloccarla subito. Le sue giocate sono state sempre precise e intelligenti e anche lui l’ho visto più libero di testa. Forse che in questi mesi ha sofferto questa situazione di esser in bilico fra il restare e l’esser ceduto?

Rabiot 6 Meglio di altre volte più dinamico più grintoso. Resta tuttavia la pecca di non riuscire mai a fare qualcosa di decisivo.

Bernardeschi 6,5 Anche per lui ennesima prova positiva. Sembra aver superato una volta per tutte quel lunghissimo periodo di involuzione. Anche lui serve moltissimo all’equilibrio della squadra in quanto aiuta sia davanti che in mezzo. Dovrebbe solo riuscire a segnare.

Dybala 8 La Juve ha giocato secondo me un ottimo primo tempo arrivando spesso al tiro ma il Genoa si è difeso molto molto bene e anche il suo portiere si è fatto trovare sempre pronto. Occorreva una giocata per scardinare la difesa rossoblu e Dybala ce l’ha data. Ultimamente segna sempre gol belli e importanti. Ottima prestazione.

Ronaldo 7 Io lo vedo in grande crescita. Già nel primo tempo scalda un paio di volte le mani a Perin. Poi trova il gol con un tiro di rara potenza e finalmente si fa sostituire sorridendo. Dai che si può anche uscire per riposare un poco e a una certa età qualche minuto in meno allunga la carriera.

Costa 7 Beh io lo dico da tempo anche se molti non mi credono, quando lui entra che gli altri sono stanchi è devastante. Un gol bellissimo in una serata di gol belli.

Higuain 6 Entra e vorrebbe segnare invece si trova nel momento in cui la Juve stacca la spina.

Ramsey 4 Non ha demeritato ma il retropassaggio a Szczesny è criminale. Se il Genoa avesse fatto il 2-3 non immagino come sarebbe stato il finale.

Matuidi sv.

Olivieri sv.

Juventus 7,5 Era da tanto tempo che la Juve non mi piaceva così tanto. Mi è piaciuta anche nel primo tempo anche se è finito 0-0 perchè a differenza di altre volte il possesso palla non è stato sterile ma più volte avevamo tirato e impegnato Perin. Il Genoa non è attendibilissimo ricordiamo che ha gli stessi punti del Lecce tuttavia questa vittoria è stata piacevole e in scioltezza.

Sarri 7 Alcune delle sue idee come Bernardeschi e Rabiot sembra inizino a dare dei frutti. Idem il continuare a insistere su Pjanic davanti alla difesa dove molti lo vedevano morto. Bene così ho visto anche una Juve con la gamba fino al 90mo che è di buon auspicio. Unica nota stonata un calo mentale che ha fatto si che prendessimo un gol dal Genoa ma dopo credo che l’abbiamo gestita bene a parte la cavolata di Ramsey.

Arbitro 5,5 Ha usato un metodo all’inglese io ho visto tanti falli non fischiati e tanti falli da ammonizione non sanzionati. Al di la di Favilli che poteva esser espulso per tre entrate sgraziate a Sturaro si è consentito di menare come un fabbro. Devo dire che nel finale poi anche a Bentancur. E’ un metro che non apprezzo preferisco chi applica il regolamento.

  1. I MIGLIORI

    Dybala per l’attacco

    Bentancur per il centrocampo

    De Ligt per la difesa

  2. TIRARE SI È TIRATO

    Il primo tiro lo scocca Dybala debiato in angolo da un difensore, secondo tiro lo fa il Benta che Perin respinge con le ginocchia, terzo, quarto e quinto li fa CR9 tutti nello specchio della porta con parate di Perin.

    Purtroppo Pjanig gioca tanti palloni ma abbassa troppo il ritmo e il giro palla.

    Subire quel goal, fossimo stati invece 3-0 sul 2-0 avremmo sofferto e molto.

    Non è chebil Genoa stava facendo chissà che, perdere la concentrazione è sbagliatissimo, mai l’ha persa, quella concentrazione, De Ligt…sempre attento nelle chiusure anche da terzino…sublime.

    Tranne lo svarione questa è la Juve che voglio.

    Vado a letto contento e soddisfatto…era ora.

  3. Bravi i centrali. È vero che non stanno avendo grandi avversari diretti ma mi stanno piacendo molto nell’atteggiamento.
    De Ligt fa da Chiellini+Barzagli e per Bonucci è come tornare alla difesa a 3☺️
    Su Danilo ho avuto la tua stessa sensazione desiderando Matuidi 😅
    Dybala al centro di un gioco propositivo esalta le sue doti ed è in grande fiducia. Ennesima perla.
    Ramsey e Rabiot ancora oggetti estranei.
    A Pjanic ha fatto bene firmare col Barcellona, a saperlo potevano fargli fare un precontratto già da ottobre.
    Benta bene in alcune cose ma stasera un po’appannato in altre come alcuni palloni buttati.
    In generale una Juve determinata e, mi pare, con più gamba. Il gioco è stato più fluido ed abbiamo variato le soluzioni per andare in porta. Forse un po’di rilassamento dopo il terzo, ma ci sta.
    Positivo questo miniciclo di tre partite con le piccole, un po’più di fiducia verso i prossimi impegni in cui le difficoltà aumenteranno.

  4. michelleroi

    @Kris
    Ieri Rabiot ha fatto per me la sua miglior partita dopo molto tempo. Niente di eccezionale, sia chiaro, una prestazione da 6,5… ma senz’altro in progresso rispetto alle ultime uscite..

  5. michelleroi

    @Max
    Concordo. Ma anche Ronaldo ieri sera ha giocato una gran partita.

  6. JTV

    Maurizio Sarri commenta il successo della Juventus a Marassi ai microfoni di JTV.

    Quella porta alle sue spalle era una quadro dove hanno dipinto 3 gol meravigliosi. E’ raro vedere nella stessa partita tre gol così.
    “Abbiamo fatto una buona partita, abbiamo fatto un ottimo primo tempo, con grande padronanza, abbiamo tenuto il campo benissimo, mosso la palla veloce, siamo andati spesso alla conclusione anche durante il primo tempo.
    Poi l’abbiamo risolta con tre perle, tre perle bellissime, questi sono i momenti e le azioni in cui ti dispiace che non cia il pubblico, perchè sono tre gol che lasciano emozione, di una bellezza unica tutti e tre.
    Sono contento perchè per i nostri attaccanti è importante segnare ed è importante segnare anche gol di questo tipo.
    Va bene perchè abbiamo fatto una prestazione ancora una volta in crescita, stiamo crescendo, stiamo crescendo di condizione fisica e di condizione mentale, quindi esco soddisfatto dalla partita”.

    La sua prima Juve 72 punti in 29 partite. Sono tanti.
    “Sono tanti. In campionato abbiamo una percentuale del 78-79%, mi pare sia la percentuale più alta per un allenatore esordiente nella Juve degli ultimi 60 anni.
    Nonostante quello che si sente dire in giro, è una squadra che sta facendo bene. E sta crescendo anche a livello di spettacolarità nelle prestazioni”.

    Anche lei ha avuto l’impressione che i suoi giocatori si siano diverti molto stasera?
    “Sì, ho avuto la sensazione anche nel primo tempo che si stessero divertendo in campo. Nel secondo tempo ancora di più. Avevamo la necessità di far riposare dei giocatori, ma vedevano che tutti col dito ti facevano così (mima il ‘no’ col dito, ndr).
    Nessuno voleva uscire. Poi è giusto che tirino il fiato anche i giocatori che hanno fatto più minuti in questo ultimo periodo. Ma era una cosa di cui avevamo parlato con Paulo e Cristiano nei giorni scorsi, anche loro erano consapevoli di questo”.

    Ogni singolo giocatore appare notevolmente migliorato rispetto alle partite precedenti. Siete sulla strada giusta?
    “Sembra di sì, la situazione è talmente anomala che purtroppo non abbiamo certezze neanche noi. Stiamo vivendo un’esperienza mai vissuta in passato, quindi anche noi siamo alla ricerca di riscontri. Le certezze in una situazione di questo tipo non le ha nessuno, perchè non l’ha mai vissuta nessuno. La sensazione è che siamo in crescita, dobbiamo lavorare un po’ per far crescere chi viene da infortuni tipo Ramsey, tipo Higuain, per portarli a un minutaggio superiore, perchè sono giocatori per noi importanti e che nel prosieguo saranno assolutamente necessari”.

    Buongiorno al blog

  7. @Pier

    La volta scorsa lo battezzati CR3,5
    Ieri CR9 …quindi come puoi vedere l’ho notato che ha giocato bene…ma lui lo ritengo sempre fuori concorso.

  8. Concordo, niente di speciale ma sicuramente sufficiente se confrontata con le precedenti. La questo ne è che da lui mi aspetto ben altro.

  9. CARNE DA MACELLO

    Ieri sera abbiamo dominato un Genoa pieno di ex che, nonostante il loro impegno, non riesce a passare, nel 2° tempo 3 reti fantascientifiche di Dybala il primo, di CR9 il secondo e di Costa il terzo, peccato per il goal subìto… prestazione sontuosa a centrocampo di Bentancur, De Ligt un muro in difesa, segnali di ripresa da parte di Rabiot, con la Joya vero trascinatore.
    Ottima Juve che riporta #lotitocapitale a -4.
    Sabato si gioca contro i produttori di bistecche, il derby di Torino…
    Loro, come sempre, verranno con le corna appuntite e noi con i coltelli per farne le fettine.

    Saluti dal Tirreno Centrale.. poco più giù.

  10. Alessandro Magno

    Ronaldo intanto raggiunge Puskas nella classifica dei goleador di sempre e ai porta a 6 Gol da Pelè

  11. A costo di … Ma non ad ogni costo.

    Bel secondo tempo, in cui c’è stato lo spettacolo nello spettacolo delle tre reti. L’ultima delle quali, in verità, me la sono addirittura visivamente persa, tanta è stata la precisione in quel pallone laser.

    Già il primo tempo, come scritto a caldo, non era stato malvagio.
    Ma … ma troppi sono ancora i neuroni che non viaggiano in sincronia.
    Alcune volte nel primo tempo la Juve si è letteralmente disinnescata da sola al limite dell’area avversaria. L’azione insomma, è andata a morire come in un gorgo sciatto di fiume che non ha seguito il suo naturale fluire.
    Per chi non è portato allo svolazzo: si è palleggiato di squadra, ma non si è vinto di squadra. Prova ne sono i gol usciti dal cilindro magico dei nostri fuoriclasse.
    Ovvio che sì può vincere e stravincere anche così, ci mancherebbe.
    Ma noi con Sarri ci aspettiamo questo (visti i campioni che abbiamo soprattutto in attacco), ma anche cose diverse da queste. Ci aspetteremmo una coralità non solo nello sterile possesso, ma anche (soprattutto) nell’attacco alla porta avversaria. Il frutto maturo figlio di abilità calcistiche che agiscano in sincronia. È questo il calcio che possono e debbono esprimere campioni che giocano insieme.

    Buon pranzo.

  12. Caro Luigi, questa Juve non è fatta per mostrare il sincronismo e le giocate organizzate del Napoli. Sarri né è cosciente fin da prima di firmare.
    Il suo compito quest’anno era di continuare il ciclo vincente dando un’impronta di gioco in base alle sue idee. Quindi basicamente un baricentro più alto, con tutte le conseguenze del caso, una mentalità diretta fare la partita ed avere costantemente l’iniziativa.
    Ma il modo di andare in porta difficilmente sarà diverso da quello degli anni scorsi e probabilmente è giusto così se hai giocatori di estro. L’importante è metterli nelle condizioni di sprigionare le loro qualità.

  13. Siamo belli fuori area… meno in area… Dybala è entrato in area in occasione del goal…. oohhh
    Vedremo quando ci prenderanno le contromisure fuori area…
    Ma capire che Costa è uno ‘spacca partite’ ci voleva un anno…
    Il famoso calcio teorico…. che poi deve fare i conti con il campo….
    se giochi senza centravanti ‘qualcuno’ si deve inserire… forse solo il fantasma di Ramsey potrebbe farci entrare in area…

  14. Tanta roba

  15. Certo, Kris, ne abbiamo già parlato …
    Credo che nessuno qui pretenda la fotocopia di qualcosa che è già stato … Ma il calcio per passione lo guardiamo da una vita. E non solo quello della Juve ovviamente.

    La Juve si affida palesemente “solo” all’estro dei suoi attaccanti. Nessuno schema preordinato, nessun movimento studiato e provato in allenamento. Attaccanti che forse, per caratteristiche d’insieme, non ideali per giocare insieme, perché indugiano troppo spesso nell’azione personale: guarda i tre gol di ieri (che non sempre riescono).
    Credo che a noi manchi attualmente -fatte le debite proporzioni-, il Vucinic della situazione, quel giocatore cioè che impedisca al pallone di andare a morire nel cul de sac della lunetta avversaria.
    Sono certo tu hai capito cosa intendo.

    Ciao.

  16. @LUIGI E KRIS

    Ragazzi, scusatemi, voi per forza volete far passare questo modesto allenatore per un Messi-a…torno a ripetere… mia personalissima opinione…che questo allenatore allena e basta.
    Al Napoli lo seguivano, come ora seguono Gattuso, quattro scappati de casa che messi insieme e coalizzando fra loro hanno ottenuto quello che hanno fatto.
    Cioè, fumo negli occhi ai propri tifosi facendo aumentare solo l’odio verso la Juve.
    A proposito, Messi ha raggiunto quota 700.

    Tant’è. Vi adoro sempre.
    Vostro umile Barone50 del blog

  17. Ivano, è proprio quello il punto: Dybala, per caratteristiche sue, deve entrare di più in area.
    È lì che diventa letale.
    Basta vedere il gol di ieri: i difensori hanno avuto paura perfino di toccarlo per il rischio del rigore.
    Lui e i suoi compagni questo devono capire, perciò qui sopra invocavo uno con la testa di Vucinic. Uno che aspetti il momento buono per mettergli il pallone lì, dove lui possa dettare la sua legge …

    La densità in area è uno degli aspetti da migliorare di questa Juve. Credo che Sarri come noi e più di noi le veda certe cose …

    Ciao.

  18. Caro Barone, magari il Messia te lo sarai sognato stanotte ahahahah. Perché io non ho mai pensato o scritto qualcosa di simile su Sarri😅.

    Magari, magari questo allenatore avesse il tempo e soprattutto l’autorevolezza per allenare “veramente” la Juve.
    Perché è proprio questa l’accusa che io gli sto facendo da qualche tempo: quella di aver mollato completamente le redini sul collo della sua batteria di fuoriclasse. E di non incidere per quello che un allenatore può e deve fare.

    Ma evidentemente sono io che pretendo l’impossibile da un modesto artigiano, approdato abbastanza tardi nelle stanze extralusso del calcio!

    Ciao.

  19. 👍🏻

  20. No Barone, tutto il contrario. Per me tutti gli allenatori allenano e basta, non ci sono Messia, per quanto mi riguarda non contano più che un 25-30%. Infatti non mi aspetto meraviglie da Sarri, mi basta che dia alla squadra le caratteristiche di cui parlavo nell’altro post. Se le avesse date Allegri mi sarei tenuto Allegri. Poi il resto lo devono fare i giocatori.

  21. Lo disse Sarri, squadra organizzata per i primi 70metri, poi libertà ai giocatori. Però io credo che non avrebbe affatto bestemmiato se gli avessero dato anche un centravanti.

  22. Ok, ovvio che non lo pretendo, magari potevate rispondere che concordavate con quello da me scritto, visto che avete affermato, poc’anzi la stessa cosa.
    Vi adoro.

  23. kris
    Conosco uno stregone che libera dalle ossessioni…
    È fidato non ha mai ammazzato nessuno.
    ;-P

  24. NUMERI DA FAME DI VITTORIA

    Dybala, sempre Dybala ad aprire le danze.

    Ogni volta che lo vedo presso il limite dell’area inizio ad agitarsi sul divano…mo tira, no dribbling, secco, mo tira, no tunnel, eccolo mo tira, no guarda il portiere e poi finalmente muove il sinistro per colpire la sfera come fosse un boomerang che se la palla non trovasse ostacoli, sono sicuro, tornerebbe ai suoi piedi.
    Fenomeno!

    I numeri della Juve ieri:
    63,6% possesso palla

    18 tiri totali (la metà sono serviti per prendere la mira)

    9 tiri nello specchio della porta( 4 CR9, 2 Rabiot, 1 Berna, 1 Dybala, 1 Costa).

    10 falli commessi e 21 subiti ( almeno in questo il Genoa ci è stata superiore).

    #finoallafine

  25. Azzz, se io soltanto nomino Allegri sono ossessionato. Figurati quelli che lo rimpiangono o che stanno sempre a fare paragoni😂😂

  26. Non concordo Barone, perché quando ci sono sempre meriti credo vadano dati. Quel Napoli ha fatto ottime cose. Se l’Inter non si suicida a s.siro altro che fumo negli occhi😅

  27. Barone. Anche i numeri ci danno ragione, ma naturalmente i numeri dicono e non dicono, non dicono ad esempio dell’imbuto, quel collo di bottiglia che spesso si creava sulla lunetta. E in cui andavano troppo spesso a incanaglirsi i nostri eroi.

    Nessuno, ripeto nessuno della rosa attuale ha le caratteristiche “mentali” di un Vucinic. A meno che non le abbia questo Arturo.
    Perché a me pare che nel nostro tran-tran manchino proprio quelle caratteristiche, quel plus che mette l’uomo in area di rigore … A costo di aspettare che quell’uomo parta da centrocampo.

    Questo è quanto.

  28. Luigi
    Forse ti sfugge una cosa, ieri hanno cambiato modo di cercare e servire Ronaldo…lo hanno fatto, servendolo, sempre fuori area tranne una volta Dybala con un passaggio ad accarezzare i fili d’erba nell’area di rigore che poi sul tiro di Ronaldo il portiere Perin devia in angolo.
    Tutto sommato la Juve di ieri mi è piaciuta…tutto come già ampiamente scritto.
    Certo di questi tempi…ottima e abbondante.
    Ciao

  29. Evidentemente hai gufato male…
    Pensa come stavamo messi…

  30. Boh, a me pare che la palla a Ronaldo sia stata data come al solito. Anche perché lui veleggia in quasi tutte le zone del campo dettando il passaggio al possessore …
    Come d’altronde ha fatto nell’azione che citi: indicando con la mano a Dybala il suo movimento, partito dallo spigolo destro dell’area avversaria.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia