La “defenestrazione ” di Maurizio Sarri

Scritto da Cinzia Fresia

Troppe emozioni in poche ore, dall’eliminazione dalla champions alla defenestrazione di un allenatore di cui si sapeva da subito che  non avrebbe  funzionato.

Maurizio Sarri è un operatore del settore   conosciuto, l’ambiente del calcio è limitato e si sa  tutto di tutti, perciò sembra strano che una Società come la Juventus non conosca la personalità di un tecnico che circola da anni nell’ambiente . Ricostruendo i fatti, emerge qualcosa di illogico e per alcuni aspetti anche sadico da parte di una dirigenza che dimostra spesso di  non sapere quello che vuole, e che sceglie a casaccio sapendo,di sbagliare per poi sbarazzarsene.

Maurizio Sarri se ne stava in Inghilterra bello pasciuto e in apparenza senza problemi, non risulta pubblicamente  che Sarri avesse intenzione di andare alla Juve, anzi, quindi  la dirigenza  Juventina decide che lui  sarà il dopo Allegri, con quali parametri  non si sa, ma  lo vogliono. Quindi il tecnico napoletano viene prelevato e portato a Torino, e ovviamente  dice di si, e chi avrebbe detto di no ad allenare  Ronaldo? Intanto .. dopo una tournée  in Asia, il neo allenatore si ammala gravemente, la diagnosi ufficiale è polmonite, lo  curano e guarisce.

Intanto il Presidente Agnelli tratta l’esonero di Allegri in diretta come in un reality show, confessando  i suoi sentimenti e di come le circostanze lo stessero privando   di un grande amico.

Le persone non cambiano specialmente a 61 anni e questo è un concetto elementare, quindi mi chiedo come una dirigenza non di dilettanti non l’avesse previsto. Sarri esce di scena accusato di avere difetti di cui tutti erano al corrente. Ma niente da fare .. quando la Juvemtus vuole una cosa,o,qulcuno  .. la ottiene non importano le  conseguenze anche sui coinvolti, non importa se il soggetto “c’entra come i cavoli a merenda” , peccato che tutta questa forza di volontà non sia applicata nella conquista della Champions League, ma sorvoliamo.

Ora è il turno di Andrea Pirlo, che non ha mai allenato e che si troverà a dover dirigere degli amici, e il buon Ciro Ferrara sa cosa vuol dire e che non ha idea su come si tratta il rapporto con delle star come Cristiano Ronaldo.

Anche questa sembra una scelta senza senso, che Andrea Pirlo sia stato un grande giocatore che ha amato e apprezzato la Juve non ci piove, che i tifosi lo adorano anche, ma non ha esperienza .. il fatto che in attività dirigesse la squadra non significa nulla perché comunque dietro c’era Antonio Conte.

Andrea Agnelli ha sempre imposto  il suo punto di vista, da Antonio Conte all’allenatore senza nemmeno,un minimo di esperienza Andrea Pirlo.

L’esonero fa felice quiei tifosi che hanno visto Sarri  come un nemico,  ma in realtà è un’azione che desta preoccupazione di un ambiente dirigenziale confuso, che vive di slanci privi di concretezza, e che con arroganza sostiene che Ronaldo resterà. Ma come dire una cosa del genere.. come sperare che una Star si fermi in una squadra dove la maggioranza  delle risorse sono  da buttare .. e in futuro allenate da chi non ha mai  allenato.

Comunque .. buon lavoro e tanta buona fortuna Andrea Pirlo .. ne avrai tanto bisogno.

 

 

 

 

  1. Ieri su testate un pó discordanti davano per partenti sia Paratici sia Dybala che sarebbe stato richiesto dal Real x 100 milioni.
    Iniziano i fuochi d’artificio?

  2. Il miglior passatempo da dare alla plebe, è la lapidazione del reo, su cui vengono riversate le colpe e le turbe di tutti.
    Poteva mancare alla Juve questo rito?

    Evidentemente no.
    Quando Agnelli ha mostrato alla folla la testa gocciolante di Sarri, un urlo ancestrale è eccheggiato in tutti gli anfratti del web: “uuuuuuuuhhhhh”. E ognuno si è sentito meno solo nelle sue disfatte!

  3. COSÌ PER CASO ITALIA UNO

    Difficilmente la guardo, mi servo molto da sky sport 24 per le notizie sportive…alle 13 vedo italia1 che dava la notizia che nell’atlantico Madrid ci sono due giocatori positivi al Covid-19…dunque faranno il test w tutti e se esce qualche altro positivo che succederà?

    L’Atletico verrà eliminato e verrà ripescata la migliore per il coefficiente uefa stagionale…

    Chi è la prima?????????

    Spero di no, subire un’altra eliminazione dopo tre giorni sarebbe troppo per me.

    Buon pomeriggio

  4. Io ho avuto solo pazienza e molta speranza che quello cui stavo assistendo fosse solo un brutto incubo. Alla fine la causa di questo incubo che per te Luigi era lo scorso anno, Allegri, il buon Agnelli ha pensato bene di toglierlo in modo definitivo e, sostituendolo con una pagina bianca.
    Pirlo ci metterà nelle condizioni di partire tutti da 0 perché nessuno ancora conosce quali siano le sue idee. Se sarà come il gran campione che ha calcato i campi di gioco dire uauuu sennó ce ne faremo una ragione e morto un papa la Juve ne farà un altro.

    Quello che fa specie è che lo scorso anno insieme ad altri amici facevi passare per veri e propri mentecatti altri chi non la pensavano come te, mentre ora non vuoi ammettere che Sarri in questa Juve, ha fallito.
    Guarda che scripta manent e quello che scrivevi puó essere riesumato in qualsiasi momento.
    Per lo meno l’Ajax aveva oltre a De Ligt altri 2/3 elementi di grande spessore, ed avevano appena fatto fuori il Real, ma questi del Lione per cosa li dovremmo ricordare?
    Sei cattolico e credi nel perdono, non preoccuparti , non siamo come Savanarola, ti perdoniamo 😉😂😂😂😂

  5. NUOVO METODO DI ALLENAMENTO

    Pirlo ha già escogitato il nuovo metodo per far allenare i ragazzi in modo da farli divertire e renderli felici.

    A ognuno consegnerà un pallone, prima iniziano a palleggiare e poi a rincorrerlo con i vari paletti per facilitare i dribbling, poi lo stop.

    A ognuno da un pennarello in modo da poter scrivere il proprio nome sul pallone in dotazione.
    Dopo fa rimettere tutti i palloni in una rete e poi sparsi per tutto il campo…ognuno deve trovare il pallone col suo nome…passano i minuti e nessuno tornava con il pallone.

    A questo punto dice di prendere ognuno un pallone qualsiasi e di consegnarlo al compagno che porta quel nome scritto sul pallone stesso…dopo nemmeno un paio di minuti ognuno aveva il pallone col proprio nome.

    Tutti stanchi ma felici.

    Ecco, appunto, Pirlo con il suo metodo di quei palloni vorrebbe donare la felicità ai suoi giocatori che non l’avrebbero mai trovata cercando solo la propria ma se,invece, ci preoccupiamo di trovare quella per gli altri tutti troveremo la nostra.

    Saluti

  6. Mauro the Original

    Scusate ma leggo anche delle inesattezze.

    Cioè far passare che Sarri abbia fallito in pieno proprio no.

    Non ha fatto cose eclatanti in Champions ma lo scudetto l’ha vinto.

    Con gli stessi risultati Conte e Allegri sono stati festeggiati come eroi, mi sembra si esageri.

    Che poi Sarri non sia simpatico ed abbia un atteggiamento fastidioso ok ma dire che ha fatto una stagione fallimentare mi sembra esagerato.

    • Scusami
      Elenca tutto quello che secondo te di buono ha fatto ma non ci puoi rimproverare di aver scritto inesattezze.
      Grazie

    • Ecco, un altro sinonimo più soft😂

    • Mauro lo sai che questo scudetto è stato quello conquistato con il punteggio più basso degli ultimi 9 anni e sempre senza avere un avversario che ti mordesse le caviglie?
      Lo sai che la squadra ha collezionato più sconfitte di quelle dell’anno in cui partimmo ad handicap per poi fare la rincorsa vincente?
      Lo sai che la difesa composta da campioni antichi e moderni ( de Ligt e Demiral) ha subito più goal di 2 campionati messi insieme?
      Vuoi che vada avanti ? Io non ho pregiudizi verso Sarri, ti sto tirando solo numeri.
      Se poi tu hai visto qualcosa di meglio beh, credo che vediamo due Juventus differenti, ma non ti dico di metterti gli occhiali, capisco che “de gustibus non disputandum est“.

  7. UN TROLL PEZZO DI KACCA

    Alla fine il cinese è venuto e mi ha raccontato tutto:
    “Agire come troll è un gioco di false identità, compiuto senza il consenso degli altri partecipanti. Il troll cerca di farsi passare per un legittimo utente che condivide gli stessi interessi e argomenti degli altri; i membri del gruppo, se riconoscono un troll o altri impostori, cercano sia di distinguere i messaggi reali da quelli degli impostori, sia di fare in modo che l’impostore abbandoni il gruppo. Il successo o meno di questi tentativi dipende da quanto sono bravi (sia gli utenti sia i troll) a individuare le rispettive identità; alla fine, il successo o meno di questa strategia dipende da quanto diminuisce il divertimento che il troll ricava da questo gioco a causa del “prezzo” imposto dal gruppo”.

    “D’altro canto i troll possono danneggiare il gruppo in molti modi. Possono interrompere le discussioni, dare cattivi consigli, minare la fiducia reciproca della comunità degli utenti. Inoltre un gruppo di discussione che sia stato oggetto di attacco di un troll può “sensibilizzarsi” e rifiutare di discutere o rispondere a domande oneste ma ingenue, scambiandole per ulteriori messaggi del troll: questo può portare a osteggiare un nuovo venuto, che non sa nulla di tutta la vicenda e si ritrova rabbiosamente “accusato”. Anche se l’accusa è infondata, essere considerati dei troll è molto dannoso per la propria reputazione online”.

    Ma questo ai Pezzi di Kacca non inter-essa.

    Meditate gente meditate…e intanto il fiume va…

  8. Max hai dimenticato i New Trolls, ma quelli ci mettevano la faccia.
    Ha ha ha

    Francamente che in un blog non si possa nemmeno dire :”L’avevo detto” mi sembra incomprensibile.
    Ma sono opinioni, uno lo vede bene l’altro no. Ci sta.
    Quello che si vede è che anche il mondo antijuve tutto difende Sarri. Certo eh…

  9. Opertivamente
    Manca il vice Pirlo, il preparatore ecc ecc.
    Manca centravanti, centrocampista /anche due, e difensore.
    DeLigt arriva a novembre.

    Vendere : abbiamo l’imbarazzo della scelta. Ma ci vuole attenzione. Molti potrebbero rinascere con Pirlo e forse esprimersi meglio……

    Insomma, un bell’esamino complicato…

  10. Ah pardon

    Forse mancano anche i soldi…
    Forse eh… 😎😎😎😎

  11. Scusate il frazionamento,

    Furino

    Ambiente malsano?

    Tutto qui?
    E “dicci” no?….

    • La prossima settimana ora è in vacanza a Rimini 😉

      • Ah…. Certo! Volevo dire a Furino che i patti agreement ci saranno stati ma nessuno li mette su discovery ch.

    • Meglio non rinvangare…
      Brutti ceffi, gente che ti tradisce, ti attacca alle spalle, ti boicotta e poi va a piangere dal capo.
      Credimi, lassa perde, na storiaccia!

      Il fatto col Tottenham è vero, me lo ricordo, uscì anche allora…un casino, e lui un vero orco.
      Bonucci dovette spendersi tutto lo stipendio in interurbane col motivatore, altri non dormirono per settimane. Per Rugani venne pure la mamma alla continassa a montare na scenata. Solo De Ligt si salvò perché nessuno gli tradusse la frase…
      Brutte cose, menomale che è tutto finito.

    • Io speravo, perché la prosecuzione era improbabile, in un gentlemen agreement, un patto di impegno e poi salutarsi. Ma neanche questo è grave

      • Nessuno li trasmette manco l’Inter.

        • Ma che sta dicendo?.. francamente non lo capisco, ti pare possibile che una qualunque società faccia accordi preventivi con i propri dipendenti per giustificare pubblicamente i motivi dell’interruzione di un rapporto di lavoro?..

  12. IL GELATO AL PISTACCHIO

    Chiede per un amico allenatore col patentimo se qualcuno sa a chi è moglie la signora (a dx nella foto) Valentina Baldini miglior amica di Deniz Akalin compagna del Presidente della Juventus.

    Pistacchio, con una pistola sparati…

  13. alessandro magno

    A parte che non ci vuole chissà quale memoria per andare all’anno scorso per vedere esonerato un mister scudettato vedi Allegri però per tutti e siamo quasi tutti quelli che non erano nati 1934 Carlo Carcano vince il suo 4 scudetto consecutivo in quella che sarà ricordata come la Juve del quinquennio e viene sostituito da Carlo Bigatto.

    • andrea (the original)

      Si Ben, gli esoneri possono capitare in qualsiasi circostanza così come le dimissioni, a riprova che vincere non è l’unica cosa che conta (motto peraltro trasformato da molti tifosi in qualcosa di diverso da ciò che era e cioè una dichiarazione/impegno di competitività).
      Però, io Carcano non so chi sia stato e quindi non conosco la sua vicenda ma credo sia la prima volta che un allenatore sia esonerato dopo una stagione totalmente falsata da un problema mai verificatosi prima, il giorno 8 Agosto nonostante pare fosse deciso da mesi (e c’era il lockdown per fare una operazione del genere) e sostituito da un allenatore preso pochi giorni prima per allenare in Serie C e fare esperienza.
      Un pò singolare tutto questo è.

      • Andrea non c’è niente di singolare: doveva ancora giocare la semifinale e poi la finale di coppa italia, c’era un campionato ancora da vincere e soprattutto da passare il turno coi peracottari di lione. A che scopo un esonero dove ancora sarri avrebbe potuto centrare tutti gli obiettivi?

        • andrea (the original)

          È stato fatto capire che non la cosa non fosse legata agli obiettivi e, visto che a volte è sembrata evidente l’assenza di supporto societario già prima del lockdown tanto valeva programmare la prossima piuttosto che occuparsi di questa.
          Tanto lo scudetto lo hanno vinto e lo avrebbero vinto lo stesso (si dice) la coppa non l’avrebbero vinta (non la vincono mai), comunque era una stagione che, per quello che è successo con il covid, era difficilmente programmabile per obiettivi.
          È stata una pagina non da manuale di una Azienda che si ritiene top o che ambisce a esserlo, non è molto lontana da quella di Ranieri cacciato a 2 turni dal termine invece che a metà stagione, non è molto lontana dal comportamento di Conte nel 2014.
          Chiamarsi Juventus non vuol dire godere di una immunità di casta o tipo quella dei parlamentari. Aziendalmente han fatto una brutta figura e a prescindere da Sarri, da quello che farà Pirlo ecc,
          Diciamo che la Juventus stavolta si è allineata alla grottesca Ferrari di questi anni.

  14. Mauro lassa perde
    te sei perso fior fior di post su come abbia vinto questo scudetto sarri. Rileggili se hai tempo e troverai la risposta al so fallimento.

  15. L’ESONERATO

    Carissimo Ben, ho scritto anche di Carcano, forse qualcuno l’ha letto, ad altri frega una cippa.

    Per l’esattezza Carcano si accingeva a vincerebil suo quinto scudetto consecutivo…fu esonerato prima…per questo ho scritto che Allegri ha battuto un record difficilmente ripetibile o superabile a breve scadenza ma anche a lunga.

    Carcano fu sostituito dal duo Bigatto-Gola causa maldicenze nello spogliatoio…pare che Edoardo Agnelli scopra una tresca amorosa tra Carcano e i suoi giocatori…una licenza dell’allenatore verso alcuni calciatori.
    Agli chiamò a rapporto alcuni calciatori per sapere la verità e la conferma la dietero Mazzonis, Levi, Montanari, Gola e Tapparone.
    Signori, chiede Edoardo Agnelli ai giocatori chiamati a rapporto, cosa c’è di vero?
    Risposero: “purtroppo, signore, qualcosa c’è di vero”.

    Carcano venne esonerato e il 2 giugno 1935 la Juventus a Firenze vince il suo settimo scudetto, il quinto consecutivo.

    Saluti

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia