Domenica 20 settembre 2020 Juventus-Sampdoria ore 20.45 Allianz Stadium – Torino

Scritto da Cinzia Fresia

Il Campionato è ricominciato .. e domani toccherà alla Juventus, cioè ad Andrea Pirlo, il tecnico più atteso della serie A.
La Società dopo la cacciata di Maurizio Sarri ha deciso di voltare pagina pescando “in casa”. Nessun nome sonante, nessun ritorno temuto e discusso (Massimiliano Allegri)  La scelta è caduta su Andrea Pirlo.
Una scommessa, una sfida .. per il neo tecnico Bresciano che debutta proprio con la Juventus, senza alcuna esperienza.
Una scelta che ha lasciato a bocca aperta chi da anni aspira alla pregiata panchina della prima d’Italia, e che ha suscitato molte critiche, ma altrettanti consensi. Pirlo gode di stima e ha un’ottima reputazione nell’ambiente, e poi le prove di convivenza in Juventus sono ampiamente sperimentate, ci sono tutti i fattori per fare bene.
Inizia perciò un’autentica nuova era, con un allenatore giovane ma con le idee chiare che sa cosa vuole e soprattutto come ottenerlo.
Anche la selezione  dello staff tecnico è funzionale all’idea che Andrea ha del calcio, veloce e molto aggressivo.
i giocatori paiono entusiasti di lui, lo stesso Cristiano Ronaldo mostra rispetto all’ex collega e ne riconosce le qualità.
La prima conferenza stampa pre partita è compatibile con il quadro, Andrea Pirlo resta imperturbabile di fronte a qualunque domanda, non mostra nessuna emozione,  sa cosa deve dire ma soprattutto è pienamente consapevole di ciò di cui non deve parlare.
La società sta vivendo un passivo in bilancio di un centinaio di milioni circa che non sono quisquilie, derivato almeno in parte,,dai mancati guadagni causa lock down, eliminazione dalla Champions League e una serie di ingaggi multimilionari di giocatori in perenne infortunio, di ex allenatori ..insomma un pout-pourri di sprechi che ormai sovrastano l’evidenza.
Tuttavia, il “buffo”calciomercato di questa estate sta tenendo occupati i giornalisti, i quali sono molto più interessati all’esame di Italiano di Suarez, che alle cifre dei libri paga della Juventus.
la Società in effetti sta tenendo una condotta contraddittoria a rincorrere il sogno di Suarez in bianconero, e lasciando li’ il rinnovo di Dybala.
se la matematica non è un’opinione, non capiamo .. che cosa ci guadagni la Juve con un giocatore si molto forte una volta, ma in inesorabile declino a meno che  abbiano scoperto una pozione miracolosa che toglie rapidamente almeno dieci anni, con la testa instabile e un ginocchio “gigio” .. dal costo esorbitante e vada a fare le pulci per un giocatore giovane, sperimentato e con un’aspettativa  di anni di lavoro  decisamente superiore.
Sebbene Andrea Pirlo abbia dissipato ogni dubbio sulla permanenza di Dybala alla Juventus, i tifosi cominciano a non crederci e a supporre che la vendita dell’attaccante Argentino oggi valutato circa 100.000.000 serva per chiudere  il debito e calmare le acque.
Comunque le farneticazioni da calcio mercato quest’anno hanno superato ogni immaginazione,

Comunque, Pirlo domani senza Dybala e Deligt, affronta la sua prima in Campionato con la solita Sampdoria-seccatura, un inizio abbastanza tosto con la squadra che morde ai fianchi per far saltare i nervi.
Detto questo, sebbene Pirlo non abbia fatto trapelare nulla sulla formazione, è molto probabile che ripieghi sull’ultima formazione esibita nell’amichevole con il Novara, puntando sui giocatori che conoscono già il nostro campionato.
L’allenatore della Juventus ha però voluto chiarire un aspetto della questione Higuain, che da poche ore non è più un giocatore della Juventus, il giocatore argentino a dire del tecnico, ha chiesto di poter chiudere la carriera  in un Campionato diverso da quelli europei.

La cosa certa è che Andrea Pirlo ha tutti dalla sua parte dalla Società ai tifosi i quali faranno di tutto per appoggiarlo.
Anche se non ha mai allenato, Andrea gode dell’affetto di tutto il pianeta bianconero,  è questo per lui è un grande vantaggio.
Nel frattempo da domani gli stadi potranno accogliere un migliaio di spettatori, il governo si è accordato con le regioni, fino a nuove disposizioni.

 

 

  1. Ciao Luna, prima che iniziamo con i commenti ti do il bentornata…le ferie sono finite e ti rileggo volentieri.

  2. Non preoccuparti del “TESTACCINO” domani ne becca 3 a niente.
    Buonanotte

  3. ERA MEGLIO FANTINO

    Finalmente ho trovato chi mi “frega” con il ballo.
    Massimiliano Allegri a “Ballando con le Stelle” ( meglio sarebbe stato, per lui, ballando nelle stalle ) una sagoma che (non) si muoveva sul palco.

    Ahahah molto divertente.
    Buongiorno ☕

    • NON SAPEVO NEMMENO CHE ERA UN TANGO

      Allegri alla fine stupisce anche Milly Carlucci nell’esibizione alla fine del programma: “Complimenti, incredibile!”, dice la conduttrice al termine dell’esibizione del “ballerino per una notte” della prima puntata di sabato 19 settembre 2020. “Applauso per un grande uomo, un grande allenatore e un grande ballerino”, saluta in conclusione Milly Carlucci e Allegri saluta divertito. ringraziando per la bella serata che ha trascorso. Una esibizione di grazia e portamento con passi che hanno convinto la giuria.

      • Ringrazia con un assegno di 50.000 🤣🤣🤣in mano .. no comment .. poi ..grande uomo è tutto da vedere ..

        • Luna carissima

          Hai ragione nel dire “poi grande uomo è tutto da vedere”.
          Vero per dire se uno è un grande uomo bisogna vedere se vive anche dopo morto.
          Voglio dire, se riesce a vivere anche dopo che è morto, allora forse quello era un grand’uomo.
          Attualmente possiamo dire che è un grande allenatore.
          Ciao

          • Barone, anche sul grande allenatore ..ma quello si può dire ..un grande uomo fa cose diverse che partecipare a “ballare sotto le stelle” a meno che abbia devoluto in beneficenza il cachet percepito .. tuttavia ci vorrebbe un po’ di sobrietà e meno sproloqui a vanvera ..

            • Luna
              Ma perché ieri sera ha detto sproloqui a vanvera?
              O ti riferisci ai miei post?
              Ciao

            • Sul grande allenatore ti rammento: 5 scudetti consecutivi(mai nessun allenatore li ha vinti, nemmeno alla Juve), 4 coppe Italia(di cui la decima che la Juve non vinceva da 20 anni), 2 supercoppe e 2 finwli Champions…e scusa se è poco.
              Ariciao

  4. IL PIRLO SPUNTATO

    Juve-Samp con 1000 persone sugli spalti, Pirlo alla prima di campionato senza il 9, forse non ci sarà nemmeno contro la Roma perché è la sua riomma…forse Il giorno di San Francesco…forse.

    Sempre De Lamentiis protagonista.

    “Anche oggi fra gli agenti del centravanti polacco e il Napoli non ci sono stati passi avanti per la risoluzione.
    Aurelio De Laurentiis non vuole spostarsi di un centimetro su multe e possibili azioni legali (legate all’ammutinamento del Napoli del 5 novembre) e questo resta lo scoglio più grosso. Balla circa un milione di euro, che Milik non vuole lasciare.
    In più – anche se ufficialmente la Roma nega problemi – un colloquio telefonico col traumatologo svizzero Georg Ahlbäumer con la proprietà (che ha visitato venerdì il giocatore) ha creato qualche dubbio sulla dirigenza della Roma.
    Milik sta bene ma la Roma avrebbe chiesto al Napoli una riformulazione delle condizioni di pagamento che ha fatto infuriare i dirigenti napoletani”.
    fonte GdS

    Buona domenica

  5. Si riparte, il mio è un in bocca al lupo per Pirlo e a coloro che tifano Juve.
    Chi ha avuto ha avuto e chi ha dato ha dato, scurdamuce u passato e guardiamoci il presente . Critiche continueranno ad esserci sempre, e, quanto alla storia, ci sarà sempre chi l’avrebbe voluta differente ma ormai fa parte del passato. Si ricomincia da 0 punti di nuovo questa sera.

    • Antony hai ragione, chiudiamo la porta e apriamo si apra un portone.
      Una squadra guarda al futuro, il nono scudetto consecutivo è già in naftalina, si pensa al decimo, anche se sembra ieri che guardavamo Cuadrado spruzzare la schiuma da barba sulla testa di Sarri.

      Comunque il chiarimento di Pirlo su Higuain era doveroso. Perché sembrava che il Pipita fosse stato defenestrato dalla Società, invece non è così.

  6. Su Twitter è una guerra senza quartiere alla eventuale decisione di Pirlo di schierare De Sciglio tlquesta sera, invece di Pellegrini.

    Cominciamo bene!

    • Sara bene che Pirlo si abitui.

    • Cosa è diventato De Sciglio, un appestato? Se si vuole raccogliere qualcosa è giusto mostrare la mercanzia, dopotutto se non lo metti quando non è infortunato e quando ti manca il titolare quale potrebbe essere la sua occasione? Per Pellegrini, se la Juve punta su di lui, ci sarà tempo ed avrà diverse occasioni per farci vedere se sarà il futuro Juve o meno.
      Chiunque giochi poi, creso siano decisioni che deve prendere il tecnico incaricato e pagato dalla società. Il compito del tifoso è quello di osservare. Sembra che siamo diventati tuttologi alla Sgarbi maniera e chi più grida si piglia poi le proprie ragioni.
      Oggi è pure giornata di voto, io ho già fatto il mio dovere di cittadino e, tanto per cambiare credo di aver votato bene per poi pentirmi tra qualche mese, come mi capita sempre. Gli eventi della vita ci faranno sempre cambiare idea e meno male che siamo fatti così sennó saremmo monotematici e noiosi non solo socialmente ma anche con noi stessi.

      • Tranquillo Anto’ stavolta ci hai azzeccato.
        Anche se credo che il popolo abbia la tendenza a dire no rispetto a decisioni politiche già prese. Proprio perché odia i privilegi dei suoi rappresentanti 😅.

  7. JUVENTUS (3-5-2), la probabile formazione: Szecseny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Ramsey, Bentancur, Rabiot, De Sciglio; Kulusevski, Cristiano Ronaldo.

    • Sarebbe una formazione conservativa, con il solo Kulusevsky, dei nuovi, in campo dall’inizio.

      Non dimentichiamo comunque che i 5 cambi consentono ampie correzioni in corso. Saperli utilizzare è sintomo di intelligenza strategica.
      Pirlo da questo punto di vista sembra che non si faccia prendere dall’ansia.

      Fuori i secondi!

  8. Alessandro Magno

    buon di e buon campionato a tutti

    simpatico Allegri a ballando sotto le stelle.

  9. Alessandro Magno

    per me giocano

    szczesny
    danilo bonucci chiellini pellegrini
    cuadrado bentancur mckannie rabiot
    kulusevski ronaldo

  10. Sono contento che si sia trovato un accordo per fare accedere almeno 1000 persone negli stadi. A S. Siro sono uno scherzo manco si vedono. Non capisco il veto a qualche bandiera, non cambierebbe nulla.

    Allora si comincia senza punta, quando ci sono di mezzo Roma e Napoli non sai mai come va a finire.

    Gli snob se la cantano da soli, ma sta iniziando uno dei campionati più belli, la Serie A. Italia-no.

    Noi ci candidiamo per il decimo consecutivo e faremo sicuramente qualcosa in più dello scorso anno con il cacciatore di dote, anche in CL.
    Con buona pace delle vedove in gramaglie che si battono il petto. Lenzuola invece che fazzoletti.

  11. IL GRANDE UOMO(?) GONDE

    Ieri è iniziato il campionato e la Juve si presenta ai nastri di partenza come la favorita per lo scudetto.
    Pirlo punta al decimo di fila per continuare il filotto iniziato nel 2011-12 con Antonio Conte in panchina.
    Proprio dalla biografia del tecnico nerazzurro, “Metodo Conte” emerge un retroscena con Gigi Buffon.
    Era il 7 maggio 2014 vigilia dell’ultima di campionato contro il Cagliari.
    Alla Juve servivano i tre punti per terminare il campionato con 102 punti e centrare il record assoluto in A. Durante la riunione tecnica in sala video Buffon entrò con l’allora ex ad bianconero Beppe Marotta e una sua frase non rese per niente felice Conte: “Mister, scusi un istante – chiese Gigi – il direttore vuole fare chiarezza sulla questione dei premi da pagare alla squadra, dopo la vittoria dello scudetto”.

    LA RISPOSTA –
    Conte non ci vide più: “Mi avete rotto! Rotto, capito? E adesso andate tutti fuori dalle palle. Fuori, non voglio più vedervi. Fuori, ho detto!”.
    Buffon provò a spiegarsi ma Conte non ci vedeva dalla rabbia: “Zitto Gigi, da quella bocca non deve più uscire una parola.
    Non me lo far ripetere.
    Proprio da te non me lo sarei mai aspettato.
    I premi. Ma pensa te, ’sti str… Gigi, tu sei il capitano.
    E non capisci niente di niente, anzi diciamolo proprio, tu non capisci un cazzo.
    Sei una delusione, una sconfitta appena apri la bocca.
    Tu come tutti questi altri deficienti”.
    da “ilbianconero

    Buona partita

  12. Live haead
    Vivere avanti (o davanti).
    Il motto della Juve 2020.

  13. Ciao Cinzia,
    Si Pirlo si presenta bene, poche chiacchiere, e gode già di un certo rispetto dei giocatori e dei giornalisti. Parla chiaro, conciso e senza puntini sospensivi.
    Credo abbia già le idee a posto, vedremo, dai.. Per me parte col piede giusto.

  14. Francamente resto un po’ stupito dalla mancata convocazione di Luca Pellegrini. Evidentemente in procinto di passare al Genoa.
    Non sono affatto convinto di questa operazione che lascia De Sciglio in bianconero.
    Il ragazzo purtroppo -a prescindere- dal giudizio tecnico-, è facilmente soggetto ad infortuni come il suo “storico” dimostra.

  15. DUBBI E CERTEZZE
    di Massimo Pavan

    “Prima partita di un campionato che si preannuncia molto combattuto. La Juventus ha cambiato diverse pedine e sicuramente non avrà vita facile, la,gara di stasera è la prima, arriva dopo poche amichevoli e con la squadra ancora in evoluzione.

    CONSOLIDARE LA DIFESA – dopo il finale deludente della scorsa stagione, la difesa bianconera cerca di ritrovare le antiche certezze che vuol dire non prendere gol e ripartire da questo elemento per dare solidità alla squadra.

    ERRORE ATTACCO ED ESTERNI – in campo a sinistra de Sciglio o Pellegrini, entrambi con un piede lontano da Torino. Perché non è stato acquistato almeno un esterno? Stesso discorso per l’attacco, arrivare alla prima di campionato senza punte è un errore incredibile.

    LA STRANA COPPIA – Ronaldo e Kulusevski, dopo l’antipasto con il Novara, di nuovo a formare la strana coppia offensiva, in amichevole buone indicazioni ma ora si fa sul serio…

    SULLE SPALLE DI CR7 – tutto sulle spalle, oggi lo controlleranno e triplicheranno, servirà l’aiuto dei centrocampisti ed esterni per creare le occasioni, ma soprattutto tanto movimento.

    PRIMA DA NON SBAGLIARE – partire bene è sempre importante per non dire fondamentale. Andrea Pirlo sa che non gli concederanno nulla, come non hanno concesso nulla a chi prima di lui. Lo aspettano al varco per criticarlo, quindi poco da dire, serve vincere, quest’anno il titolo sarà una sfida sui dettagli.”

    Soprattutto questa fretta di fare via Pjaca non la capisco. E ora Pellegrini … Boh, ma la squadra genoana la deve mica allestire la Juve aggratis!?😅

  16. La Gazzetta da come probabile questa formazione:
    (3-5-2) Szecseny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Rabiot, Bentancur, Ramsey, De Sciglio; Kulusevski, Cristiano Ronaldo.

    TS: Pellegrini non convocato, c’è il Genoa e non solo, il terzino, cercato anche da Parma, Fiorentina e Atalanta, verrà ceduto nei prossimi giorni. Lo ssotituisce De Sciglio. Poi la Juve cercherà un esterno.

    • Francamente per comprendere questa dirigenza non basta una fede cieca, deve essere bendata!
      Intanto Pjaca ha appena segnato per il Genoa, mentre la Juve, al 20 Settembre!, è in cerca di due attaccanti.
      Non basta. Per un anno abbiamo penato sulla fascia sinistra, schierandoci perfino Matuidi, e con Sandro infortunato cerchiamo di dare via anche Pellegrini appena rientrato.
      Tanto poi la Juve “cercherà un esterno”. Ok, almeno ditemi che siamo su scherzi a parte!

    • De Sciglio se non é stasera si fará male alla prossima e cosi ci sará la possibilitá di provare l’ennesimo nuovo ruolo per Bernardeschi 🙄

    • PS Cioè Pjaca questa sera non poteva andare in panchina al posto dell’albanese Vrioni?
      Se per disgrazia dovesse uscire uno dei due attaccanti Pirlo sarà costretto a mettere Vrioni. Eccola la “programmazione”.

      • E no Lui’, pare che il Genoa avesse necessità di un altro attaccante e noi avendone abbondanza non potevamo aspettare😅

  17. A me de ciglio non dispiace, purtroppo è sempre rotto. Pellegrini è un giocatore che spesso come avviene con paratici è merce di scambio. Per spinazzola fu la stessa cosa, ora il ragazzo da dopo la chiusura è in crescendo nella roma. Concordo con chi sopra ha scritto di una programmazione ad essere buoni alquanto approssimativa. Chissà poi quale esterno verrà preso e per quali cifre.

  18. Una buona juve fatta di aggressività, movimento senza palla e passaggi massimo con due tocchi, ma soprattutto verticalizzazioni. Ottimo rabiot, bonucci e ramsey, non male l’americano che rimane quasi sempre a protezione della difesa.

  19. Primo tempo molto volitivo della Juve in vantaggio col colpo da bigliardo di Kulusevsky.
    Per colpa di Ronaldo la partita non è ancora chiusa.
    Coraggioso Pirlo: lancia Fabrotta che finora non ha demeritato.

  20. Niente male la Juve di questo primo tempo. Finalmente si vede reattività nei giocatori. Buona aggressività e ottimo recupero palla.
    Con le lacrime agli occhi per l’emozione penso che sia Rabiot che Ramsey stiano facendo bene.
    Molto bravi i nuovi e battesimo immediato per kulusesky.
    Atteggiamento della squadra sempre propositivo, peccato per gli errori sottoporta.
    Si vede una squadra molto più sciolta e dinamica.

  21. Bel primo tempo…bene i nuovi, sugli scudi Kulusevski…
    Mancano i goal di Ronaldo…almeno due.
    Ma li segnerà nel secondo tempo.

  22. Juve divertente per gran parte dell’incontro. Una squadra finalmente viva, tanta gente giovane che ha fatto molto bene.
    La Samp non mi è sembrata irresistibile ma anche per noi era la prima partita. Ottimo debutto.

  23. CHIACCHIERE E TABACCHIERE DI LEGNO IL BSNCO DI NAPOLI NON SE LE COMPRA

    Come avevo detto a Cinzia di non preoccuparsi del testaccino…
    Infatti 3 a niente.

    Buonsnotte

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web