Martedi 5 dicembre 2017 Olimpiakos-Juventus ore 20.45 Atene


Scritto da Cinzia Fresia
Terminati i festeggiamenti dedicati alla vittoria contro il Napoli, la Juventus fa le valige e vola ad Atene, per la conquista del primo obiettivo di stagione, il passaggio di turno in Champions.
Massimiliano Allegri vuole vincere la partita, ed e’ per questo che spera di avere i migliori in forma.
L’aver battuto il Napoli non significa nulla di definitivo se non un’occasione per recuperare punti, domani sera sara’ diverso, se si sbaglia si rischia di restare a casa, percio’ Allegri chiede alla sua Juventus altissima concentrazione.
I ragazzi dovranno mettercela tutta, poiche’ la posta in palio e’ alta, e Allegri, ha tutta l’intenzione di riscattare la Juventus dai fallimenti precedenti. La Juventus ci ha abituato a sorprenderci, speriamo si ripeta domani.

  1. Chiedo scusa ma qualcosa da aggiungere al Topic precedente:

    Intanto…. TANTI AUGURI AlessadroMagno!!!

    Su Sarri trovo interessanti a chiosa dei nostri discorsi le parole di Bacconi uno che con la tattica ci mastica, anzi ci campa:

    “I giocatori del Napoli hanno talmente assimilato le idee dell’allenatore che giocano a memoria ed hanno quasi perso le caratteristiche individuali. Gli ultimi 10 minuti sono emblematici, la squadra era impotente, continuava questo fraseggio e tornava indietro e pure quando mancavano 2-3 minuti e non c’era un giocatore in area. Nella disperazione non s’è provata una iniziativa, un dribbling, dei centrali in area. Nessuno è uscito dagli schemi”.

    Direi quindi di chiudere il discorso Sarri ed il sarrismo lasciandolo confinato nel suo piccolo mondo che si avvia ad essere sempre più simile a quello di Zeman che a quello di Sacchi e concentrerei le energie su Spalletti, Inzaghino e Giampaolo come suggerito da Judoc

    Porto ad esempio le parole di Sconcerti che ogni tanto qualcosa di giusto lo dice:

    “ho visto un’Inter molto diversa dal passato: non lo è dal punto di vista tecnico, ma è cambiato l’uomo che la guida. E mi sembra anche che Spalletti abbia fatto un salto di qualità, diventando uno di quegli allenatori che sono migliori delle proprie squadre. Questa è la caratteristica degli allenatori ai massimi livelli……Io sono convinto che gli allenatori abbiano una forte incidenza, anche per rispettare il mio lavoro: ho fatto sempre l’allenatore nella vita e credo nell’importanza di chi è alla guida. Tante volte dipende dal materiale che ha: noi ovviamente pensiamo migliori gli allenatori che vincono. A volte dobbiamo sapere che tra i tecnici della parte destra della classifica ce ne sono alcuni che con altre squadre avrebbero altri risultati”.

    Parole che condivido e sulle quali c’è da farci una seppur piccola riflessione.

    Un Saluto e giù in Grecia!

    • Sacchi ha vinto contro lo steaua con i 3 olandesi e c’è chi ha schiantato il Barcellona con massaro e senza baresi e Costacurta.
      Disse bene costui allenatore quando era nostro.
      Disse di sacchi che bisognava prenderlo e tirarlo per i capelli ma che era impossibile.
      Per stasera prevedo una battaglia e la sfiga pare non ne vuol sapere di lasciarci in pace.
      Chiellini out.

  2. Io non so per il dopo Allegri, chi andrebbe bene per noi, mi piacerebbe si provasse uno straniero,
    Comunque Sarri per me è sopravalutato.

  3. No Luna, se si chiama Klopp o Guardiola, bene uno straniero. Se è una sorta di Pochettino è come mettersi nelle mani di un Debour qualunque che avrebbe di buono solo un nome ridondante ma niente di più. In Italia abbiamo degli ottimi allenatori, io ad esempio vedo molto bene Gasperini soprattutto se ci sarebbe da rinnovare per un nuovo ciclo con i giovani.
    Quanto a questa sera, “beh speriamo che ce la caviamo, ” non ho la sensazione che faremo una grande partita.
    Buona giornata

  4. E quali sarebbero i “fallimenti precedenti” da riscattare.
    Fallimento, dalla Treccani : Esito negativo, disastroso, grave insuccesso.
    Ora se per primi, noi denigriamo la nostra squadra, veramente difficile da denigrare, non so come ci si possa lamentare se altri ci “sputano” sopra.

    • chi ha parlato di fallimenti di Allegri???

      Allegri pratica semplicemente un calcio brutto e noioso.
      Le sue squadre giocano male.

      Ma non mi sembra che qualcuno “sopra” abbia parlato di fallimenti di Allegri.

      Semmai del non aver chiuso il superamento del turno prima dell’ultima partita ma poco di più.

  5. andrea (the original)

    L’auspicio è che la Juve vada ad attaccare, non risparmiando come consuetudine di Allegri, magari appoggiandosi sul Barcellona.
    Intanto perchè il Barca non sembra interessarsi molto di questo ultimo turno e comunque, anche se dovesse giocarsela, siamo noi a dover togliere speranza allo Sporting.

  6. Alessandro Magno

    Grazie ancora a tutti per gli auguri. Credo questa partita sara diversa la juve attaccherà ma con criterio. Se l olympiakos attaccherà ci farà un favore loro giocano molto bene chiusi molto meno bene aperti

  7. Io gli auguri non ti ho dati, Benny, non so il perchè probabilmente mi sono perso qualche passaggio) ma non voglio rimanere indietro e, anche se in ritardo, auguri 😀 😀

  8. IL RISCATTO

    Riscattare i precedenti fallimenti ?

    Credo che allegri li abbia riscattati e alla grande…i suoi ? No, credo che i fallimenti siano degli altri…anzi: dell’Uno !

    Allegri ha riscattato il sonoro fallimento contro il Bayern…anche se eliminati ai quarti dallo stesso Bayern al secondo anno di Allegri… con prestazioni al di sopra di ogni logica…

    Ha riscattato l’eliminazione di Istambul e l’uscita dalla EL con due eliminazioni: la prima mandando a casa il Real e la seconda il Barcellona…

    Ora non (vi) resta di pregare per questa sera.

    Buon pomeriggio !

  9. I fallimenti precedenti di Allegri, non li ricordo. Un fallimento calcistico è distruggere un cammino verso un obiettivo che dovevi ragionevolmente conquistare. Allegri è invece andato oltre, ha dato la speranza di poter vincere là dove c’era molto scetticismo come in Champions. La mia fiducia nella Società è completa quindi quello che farà nel dopo Allegri sarà ben ponderato. Poi ammesso che Allegri voglia terminare il suo splendido lavoro alla Juve ci potrebbe essere un bisogno di rodaggio nel proseguimento. La speranza è che la tifoseria sappia dimostrare la comprensione necessaria.

  10. A proposito da interpretare le affermazioni di Conte nella sua conferenza in CL. «  Arrivare primi o secondi in un girone lascia pensare perché ad esempio da primi si potrebbe essere affiancati a Real Madrid Juventus e Bayern Monaco od altre squadre, penso che dobbiamo giocare facendo del nostro meglio e poi vedremo cosa succede nel sorteggio. »

  11. andrea (the original)

    Credo che Cinzia si riferisse ai fallimenti delle precedenti partite di questo girone.
    Però ragazzi, a volte sembrate militarizzati..lasciate anche a chi non lo è il proprio pensiero.

  12. No ma guardate che Allegri non lo sta maltrattando nessuno … almeno oggi.

    I fucili sono carichi per domani semmai.

    • andrea (the original)

      Beh Luca,
      i fucili spero restino riposti perchè uscire sarebbe un disastro, ma allo stesso modo spero di non vedere celebrazioni in caso di passaggio perchè il nostro è un girone ridicolo almeno quanto il tabellone di coppa intercontinentale e passarlo come spero è meno di un dovere.

      • Amico mio

        Insomma, come cazzo si dovrebbe rispondere se si tirano fuori le doppiette ?

        Nessuna militarizzazione…qui, ormai, si risponde per le rime.

        Ciao !

  13. Il Chievo ha passato il turno perché stasera sembravamo il Chievo.
    Bernardeschi è un grande talento.
    De Sciglio sicuri che è scarso?

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web