Pagelle Olympiacos Juventus 0-2

Pagelle di Alessandro Magno

Szczesny 7 Pochi interventi ma molto utili. Uno veramente bello di piede anche se l’azione sembra viziata da un fuorigioco non segnalato. Altre parate a terra su cross o uscite tempestive. Qualche giocata con i piedi un poco troppo avventurosa.

De Sciglio 7 Difficile trovare qualche sbavatura in questa partita. Se inizia a spingere un poco di piu’ ne vedremo delle belle anche perchè ora con la serenità ritrovata sta facendo vedere di avere piedi molto educati.

Benatia 7 Contribuisce alla tenuta granitica della difesa con la ruvidezza necessaria al caso. Anche se c’è da prendersi un giallo non si tira indietro. Continua il suo momento felice. Un gigante.

Barzagli 6,5 Spesso è lui a impostare l’azione lascia il lavoro piu’ sporco a Benatia e lui si limita quando puo’ a giocare di fino.

Alex Sandro 6 Primi 20/25 minuti davvero bene fino a collezionare anche l’ottimo assist per Cuadrado, poi pian piano si esaurisce fino ad un secondo tempo quasi da festival degli orrori.

Khedira 6 Ordinato e combattivo. Non aiutato secondo me dalla scelta tattica di Allegri di giocare con lui e Matuidi a 2. Meglio con il centrocampo a 3 quando entra Pjanic.

Matuidi 6 Tanta corsa , tanti palloni recuperati. Purtroppo nel disordine lui ci sguazza e l’Olympiacos è squadra disordinatissima.

Cuadrado 6,5 Gran bel gol di velocità è tempismo che mette la partita in discesa poi a corrente alternata. Forse non è ancora al meglio della forma.

Dybala 5 Un primo tempo così così poi tanto tanto male nella ripresa. Alla fine Allegri lo toglie giustamente perchè sta perdendo tutti i palloni e ci fa giocare uno in meno.

Douglas Costa 5,5 Alex Sandro 2.0 Parte bene si perde male riesce ad avere ogni tanto sprazzi di luce e metter buoni cross ma in definitiva non troppo incisivo questa sera.

Higuain 7 Alla gara dei palloni recuperati arriva primo. Non tante palle buone da scagliare in porta ma tanto tanto sacrificio.

 

Pjanic 6,5 Entra e rimette in ordine squadra e centrocampo. Pur senza strafare la Juve con lui è piu’ quadrata.

Rugani 6,5 Anche lui entra molto bene in campo. Da capire sulla traversa se è piu’ un suo errore farsi anticipare o se è piu’ un suo intervento di disturbo a portare il giocatore greco a colpire in modo scoordinato e prender la traversa.

Bernardeschi 7 Un gol sontuoso. Alla Robben. Pochi minuti giocati per lui e diversi gol segnati quest’anno. Alla faccia di chi dice che non è buono.

Juventus 6,5 La Juventus vince in Grecia dove non è proprio una passeggiata di vita. Clima ostico Greci abbastanza cattivi. Resta la solita prestazione un po’ così. Bene all’inizio. Qualche ansia di troppo durante. Per fortuna questa volta qualcuno la chiude sul 2-0.

Allegri 6,5 Squadra secondo me non troppo bilanciata con tanti che difendono poco in campo. Finchè c’è il sacrifico di tutti la cosa funziona, anche perchè l’avversario non è un fulmine di guerra. Appena Dybala inizia ad esse un poco appannato schiera Pjanic e 4-3-3 e le cose vanno meglio.

Arbitro 5 Tutte ma proprio tutte nessuna esclusa , le spallate dei greci sono irregolari. Quando si va spalla contro spalla non ci deve esser nessun movimento del braccio.Ogni volta che si allarga il braccio è fallo. Forse voleva arbitrare all’ingese ma così è arbitrare alla scarpone.

  1. Approvo i voti a de Sciglio e bernardeschi.

  2. Andrea (the original

    Una brutta partita di un bruttissimo girone, che valeva più o meno un gruppo di Europa League e che passiamo perché era impossibile non passare, visto che lo Sporting non vince neanche contro un Barca in amichevole.
    Alla Juve va bene così, va bene così.
    Resta che per me non è un successo né un obiettivo centrato e a Febbraio servirà un’altra Juve.
    Tutto sommato la fortuna di Allegri fa sì che arrivare secondi forse sarà meglio, perché solo il PSG tra le prime ci è superiore ma ripeto, tutto questo è sulla carta come valutazione del potenziale..che però va espresso.

    Bene il portiere e la difesa..e abbiamo detto tutto.
    Male Dybala: 4/5 gol in 2 anni e mezzo di Champions sono un bottino misero per uno accreditato di numeri planetari.
    Se vale qualcosa è il caso che anche lui inizi a farlo vedere dagli ottavi.

  3. A questo punto vorrei vedere in campo Bernardeschi, che gioca e non ha paura di tirare in porta e farei riposare, anche mentalmente, Dybala che non riesce più a fare una giocata degna di lui.

  4. Iuliana Giulia Bodnari

    Si molto meglio con un centrocampo a 3 , più efficaci . Alex Sandro un poco è ritornato non ancora come prima ma si impegna , per me anche Dybala si è sacrificato molto . Bernardeschi è centellinato ma in quei pochi attimi fa gol .
    Stasera bottino pieno , un bel regalo per me , lo avevo desiderato tanto . Sono soddisfatta .

  5. dichiarazioni allegri post partita
    (copia/incolla)

    -Messaggio finale rivolto ai tifosi: “Arrivare in finale di Champions League non è mai facile, dobbiamo pensare positivo: rimaniamo concentrati solo sulle finali vinte dalla Juventus, non su quelle perse”.

  6. era molto…..diciamo indispettito….molto…

    • Beh, sai in 5 mesi ha perso tre finali su 4…..

      Che cosa si aspettava?

      Comunque se è indispettito che si dia una svegliata e faccia giocare a calcio la squadra che a quanto pare anche stasera ha lasciato a desiderare.

      Ridia entusiasmo ai fuoriclasse che ha….

      E poi se proprio non gli va giù e rimane indispettito si cerchi un altro club!

      Ciao….

      ovviamente ce l’ho con il livornese…. Indispettito ma senti tu! Sono tre anni che vediamo solo difesa….

      • Luca, ma che significa dare entusiasmo? Guarda che allegri è uno che parla molto au ragazzi essendo un motivatore..

        La squadra il primo tempo ha giocato bene. Riguardati la partita. Poi il mistero di una ventina di minuti nella ripresa che per poco non subivamo il pari. Ma che ci ha fatto…vedere di che pasta è fatto Schezny con interventi alla Buffon…

        Si dia dunque una mossa dybala e se nel caso (ed è il caso SIC STANTIBUS REBUS..) gli si dia una giornata di riposo e sia rispolverato bernardeschi. Che tra l’altro mi sembra l’unico che abbia il tiro micidiale da fuori area…alla roben…

        Ps – sui voti dati da Ben sono d’accordo. Ma ora prendiamo questo grasso che cola senza fare tanto gli schizzinosi e pensiamo a recuperare subito energie: sistemiamo i prescritti e poi ne riparliamo…

        Ajo’!

  7. Non riuscendo a vedere la partita, bene comunque per i ragazzi che sono andati avanti, bene per Cuadrado e naturalmente Bernardeschi, spiace per Dibala, che non si capisce cosa gli sta succedendo.
    Ho letto in altre pagelle di Khedira che ha preso insufficienze, e che pare sempre piu’ rallentato e senza idee.

  8. MEGLIO TRE CHE DUE

    Molto tempo fa ho sentito con questi miei occhi e visto con le mie orecchie Allegri che diceva: bastano otto punti per passare il turno.

    Azz, dico io, allora questo è un mago…oppure era tanto sicuro di passare vista la scarsezza del girone ?

    Il voto dato a Dybala c’è tutto, quello a Alex Sandro troppo generoso.

    Buona giornata.

  9. I NOMI SULLA CARTA…

    Sono 12 le squadre già qualificate agli ottavi di Champions League: Manchester United, PSG, Roma, Barcellona, Manchester City, Besiktas e Tottenham come prime; Basilea, Bayern, Chelsea, Juventus e Real Madrid come seconde.

    ALL’inizio si pensava che per la riomma sarebbe stato impossibile, visti i nomi, passare il turno.
    Invece il Chelsea di Conte(la Roma avanti negli scontri diretti) e l’Atletico di Simeoni si sono equivalse come delusioni.

    Felice solo di non incontrare il Bayern negli ottavi…meglio in una eventuale semifinale.

    Buona giornata.

  10. Sto facendo pure io un pò di previsioni per capire chi potrebbe essere complicato al prossimo turno e chi meno. Questa sera il quadro dovrebbe essere completo. Intanto non dover incontrare le 2 spagnole è già buono, poi anche il Bayern non è male. Rimarrebbero come temibili, ad oggi il Manchester di Guardiola e il Psg che è imbottito di grandi figurine, ma non ha dentro quella “cazzimma”( per dirla alla napoletana) che può avere chi ha tradizioni e attaccamento ad una maglia che pesa sul serio. La partita di ieri è stata superata ed ora pensiamo, come dice il mio amico Tom ai prescritti già sabato prossimo per rimanere attaccati a questo campionato. Detto tra noi, vorrei tanto vincere (tanto per accendere gli animi) grazie a qualche rigore molto contestato o con un autogoal alla Niccolai. Ho visto molte Juventus Inter, ma dal 2006 in poi per me questa partita ha un altro significato. Dal loro primo dirigente all’ultimo tifoso vorrei rigurgitassero fiele solo all’idea di dover incontrare la Juventus. Ho molti amici interisti, ma quando parliamo di calcio sono costretto a cambiare discorso, per cui solo le vittorie della mia squadra può consentimi di far capire loro, i veri valori sportivi ed umani in campo, e fuori dal campo di gioco.

  11. Scusa Benny non ti ho commentato i voti, questa volta sono in linea, ma quando si vince non guardo il pelo nell’uovo :mrgreen:

  12. La Juve è questa, prendere o lasciare. Ingarbugliati motivi mentali te la fanno apparire quella che non è specie in quelle pause confusionarie che le capitano nei secondi tempi. Allegri cosa dire che è un grande del calcio 8 qualificazioni su 8 nei gironi di Champions, più tutto il resto che non è poco. Dybala in questo momento non è la Yoia, soffre di una apatia calcistica che lo fa molto somigliare a questa Juve che non ti soddisfa ma che ti accontenta comunque. Tornerà e torneranno ci sono i presupposti e forse già sabato rifilerà una sberla da piedi in terra a quell’ambiente che canta Lodi sperticate ad un Inter che è, si per ora, in testa ma che nulla di importante ha fatto, al momento, vedere.

  13. Un appunto ad Allegri. Io ieri avrei giocato con Marchisio e Bentancur il primo tempo al posto di Matoudi e Kedyra, visto che Pjanic era da preservare. Ma non perchè i due messi in campo da Allegri abbiano fatto male, ma solo perchè mancava un faro a centrocampo che sapesse verticalizzare di prima le partenze sulle fasce. Si era costretti a perdere un tempo in più e quindi consentire agli avversari di potersi schierare nelle due linee di difesa, quando a dover impostare era un difensore, anche se ieri De Sciglio mi è piaciuto parecchio.

  14. Non ho parlato di voti, Benedetto, ma sono il linea con te salvo che con Alex Sandro a cui non darei la sufficienza ma certo quel passaggio gol a Cuadrado merita attenzione.

  15. Che pelotas, sempre le stesse affermazioni fortuna e girone ridicolo. Io penso che di ridicolo sanno queste informazioni. Goditi Andrea un po’ di serenità la squadra per cui tifi te lo permette.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web