Pagelle Cagliari Juventus 0-1

 

Pagelle di Alessandro Magno

Szczesny 8 2 parate decisive una su angolo e colpo di testa ravvicinato di Pavoletti, l’altra su un tiro ravvicinato la tocca quel tanto che basta a mandare il pallone sul palo. Risultato acquisito in buona parte per sua bravura.

Barzagli 6 Discretamente bene in una partita non bella, all’inizio anche spinge. Il Cagliari dalla sua parte fa poco. Alla fine è uno dei piu’ calmi e ragionatori.

Benatia 6,5 Ci mette un poco a prendere le misure a Pavoletti infatti lui e Chiello gli concedono un occasionissima, poi piano piano riesce a venirne a capo e venire fuori alla distanza.

Chiellini 6 Come Benatia concede qualcosa all’inizio e viene fuori dopo. Nel finale si esalta col turbante in testa. Un mezzo voto in meno perchè sono tanti i passaggi sbagliati.

Alex Sandro 5,5 Non so cosa gli sia successo quest’anno. Spesso dal suo lato commette ingenuità o si fa saltare e lascia andare al cross gli avversari. Cerca di salvarsi con qualche buona iniziativa nel finale ma è poca cosa.

Khedira 5,5 Inizia bene con degli ottimi inserimenti e piano piano sparisce dal campo. Al centro sono contati e deve giocare fino a quando non esce per infortunio. Ma una prestazione così così.

Pjanic 6,5 Nel primo tempo è il migliore in assoluto della Juventus. Poi si inizia a giocare male e perde anche lui spesso il bandolo della matassa. Alla fine si rende utile nella fase difensiva anche se sembra avere un poco il fiato grosso.

Matuidi 6 Non bello da vedere ma per tutto il tempo che il Cagliari tiene un ritmo indiavolato è assai utile e correre appresso agli isolani.

Bernardeschi 6 Croce e delizia di questa sera come tante volte. Segna il gol dei 3 punti ma poco dopo commette un’ingenuità che potrebbe costare un rigore. Nel primo tempo prende un gran palo e poi si fa ammonire da fesso perchè da un evidente pestone ad un avversario. Segna quando credo Allegri lo stesse per sostituire dimostrando comunque di avere piu’ fiuto del gol di molti altri. Ma deve esser piu’ presente e meno istintivo.

Dybala 6,5 A me non era spiaciuto si impegnava e lo vedevo in palla. Prendeva anche un sacco di botte e ha colpito una traversa su una punizione magistrale. speriamo non sia un infortunio lungo.

Higuain 4,5 Tiri molli, tiri storti. 2 volte non aggancia l’assist di Bernardeschi, su un contropiede 2 contro 2 non serve Costa insomma una serataccia. La cosa piu’ bella la fa al 96mo quando fa una bella percussione e crossa per Mandzukic.

 

Costa 6,5 Entra motivato e spacca la partita con il suo assist per Bernardeschi e alcune altre belle giocate fra cui un dribbling e tiro a giro che non esce di molto. Certo nel finale fa incavolare il mister quando tira e regala palla agli avversari quando a lui che ha il dribbling è magari chiesto di tenere palla e guadagnarsi qualche fallo.

Mandzukic 5 In attacco impalpabile. In mezzo e in difesa aiuta come suo solito. Alla fine l’ho visto correre poco non ha corso neppure per andare a prendersi l’assist di Higuain credo non fosse apposto fisicamente.

Lichtsteiner sv Entra per blindare la difesa e fa la sua parte.

 

 

Juventus 5 La squadra ha giocato 20 minuti sensazionali. Preso 2 pali segnato un gol giustamente annullato per fuorigioco a Benatia e mostrato di esser padrona del campo. Poi ha fatto puff. Il Cagliari ci ha messo in grandissima difficoltà ed è stata durissima venirne a capo. L’impressione è di una vittoria per il rotto della cuffia.

Allegri 6 Il gioco a parte i primi 20 minuti non è stato affatto bello. Alla fine ha dovuto far fronte ad alcuni infortuni e dovuto cambiare formazione non proprio seguendo i suoi piani. Non so se è stato bravo o fortunato o entrambi ma questi sono 3 punti pesantissimi perchè queste sono le partite che in genere non si vincono.

 

Arbitro Calvarese 5 Credo che sia un arbitro scarso. I Cagliaritani hanno pestato come fabbri e il primo ammonito è Pavoletti all’80mo. C’è forse anche un rigore per i Cagliaritani per un mani di Bernardeschi che bisognerebbe valutare meglio. Alla fine non da l’impressione di aver arbitrato bene.

  1. Ripeto ciò che ho scritto di la.
    Squadra meno compatta e tosta di altre volte.
    Concesso troppo al Cagliari.

  2. Condivido i voti. Non mi è piaciuto l’atteggiamento di Mandzukic per una volta che fa panchina è entrato giocando senza voglia con un modo di giocatore scazzato….

    • Alessandro Magno

      IO voglio pensare non fosse in ordine fisicamente perche se fosse un atteggiamento suo sarebbe grave

  3. Iuliana Giulia Bodnari

    Pagelle giuste . Mandzu scarso , svogliato . Higuain le ha provate tutte ma non è da lui , non teneva un pallone . Mai visto una partita cosi , erano sempre per terra , hanno fatto dei danni mica pochi . Ma bisogna dar atto loro che hanno saputo dare un buona proba , anzi asfissiante in attacco quando noi si perdeva la palla facilmente . Sczesc diventa un gigante sotto porta , quella doppia parata quando ha allungato la mano come al volley ma da terra …da brivido . Importante vittoria per la sosta .

  4. sczcezny 8 no dai 10. inoperoso sfodera due interventi da paura. non sarà buffon ma è portiere da grande squadra.

    Barzagli Benatia e chiellini 5. messi sotto da pavoletti. È assurdo in 3 contro uno poi.

    AlexSandro si concordo mezzo punto in più mezzo in meno. Ma ne riparlo sul voto di Allegri.

    Khedira si ci siamo. è un pò che giochicchia.

    Pjanic ok concordo

    Matuidi 5 dopo una buona partita ritorna volenteroso ma disordinato. Forse mettd in crisi AlexSandro allargandosi e giocando da punta. Non incide però e lascia praterie ditro di se.Nel secondo tempo cala fino a sparire. Manzo gli da una grossa mano.

    Bernardeschi 7 4 partite 3 gol. Può migliorare ma è un pericolo costante per gli avversari. 3 punti tutti suoi. il fallo? involontario. poteva costare ma vale di più il gol. e che sfortuna sul palo.

    Dybala 7. Finchè c’è lui il Cagliari fatica in difesa poi si infortuna e il cagliari si prende la metà campo. peccato per la traversa.

    Higuain4.5 si concordo inutile. non è lui.

    Costa 7. Spacca la partita e con berna porta i tre punti. È oggi insostituibile.

    Manzo 5. si dai. da una grossa mano a matuidi però deve spaccare le difese ed allungare la squadra.

    Luch sv ma entra al momento giusto bella mossa del tdcnico.

    Juve 4 sulle gambe nel secondo tempo. Ennesimo infortunio muscolare dybala, benatià esce zoppicante tenendosi il gluteo. preoccupante.

    Allegri 5 luci ed ombre. ok la formazione ma poi la juve si spegne. Bravo a tenere la barra. Ma il gioco è sempre degli altri.
    Colpo da maestro Lich per Berna. Ma è il Cagliari che fa il partitone.
    Tatticamente gli interni che vanno sulle fasce e gli esterni che vanno all’interno non si possono vedere. Khedira non ce la fa Matuidì fa solo confusione non è nelle sue corde. Non solo sulla fascia meglio AlexSandro oggi chiuso dal francese in quelle zolle.

    Per il resto bella tenuta mentale della squadra, ma crollo fisico nel secondo tempo.
    Ennesimo guaio muscolare.

    Arbitro 4 sei generoso

    Ciao

  5. La Juve a Cagliari ha mostrato di essere tosta replicando al gioco duro isolano. Così si deve fare ed in questo ho ammirato soprattutto Bernardeschi. Fallo di mano involontario con le braccia congrue al movimento del corpo del giocatore, questione di equilibrio. Quello che non sopporto il casino creato da Caressa e C. escludendo Mauro, sul presunto fallo di mano quando molto di più si doveva dire per quello napoletano a Crotone. Certo che Caressa ha perso ogni equilibrio giornalistico da quando la sua Roma ha perso punti difficilmente recuperabili. Sono saltati i discorsi di prospettiva sulla lotta al vertice e tutto s’e’ rivoltato in caciara nel “senza giacca”
    La Juve ha giocatori importanti che sanno fare la differenza comunque anche se gli infortuni tolgono di mezzo Dybala e Khedira. Douglas Costa è un giocatore affidabilissimo e “risolvi partite” come Federico Bernardeschi.
    Dopo la sosta ci sarà probabilmente il sorpasso sul Napoli.

  6. Come sapete sono contro il VAR ma cerco di capirne in funzionamento.
    Su Pavoletti c’era la regola del vantaggio perché la riprende il Cagliari e poi la perdono.
    Bernardeschi ha il braccio che va indietro e il pallone segue la sua traiettoria. L’arbitro ha interpretato involontario, o più precisamente che il braccio non andasse verso il pallone e il VAR ha stabilito che poteva essere involontario quindi quella dell’arbitro era una decisione non oggettivamente sbagliata e non era il caso di chiamarlo a rivedere. Ovviamente l’arbitro poteva dare immediatamente calcio di rigore e il VAR non lo avrebbe richiamato a rivedere perché essendo questa una situazione non certa l’arbitro poteva scegliere in entrambi i modi, il resto è filosofia.

  7. Su Pavoletti c’è la regola del vantaggio e comunque in questi casi, deve essere l’arbitro a interrompere il gioco. Sta talmente male che quando la Juve segna, si alza e si fa 70 metri per andare a protestare dall’arbitro. Dopo il rigore non dato al Crotone per il fallo di Mertens, nessun fallo di mano è più sanzionabile…

    • Su Pavoletti hai ragione, sul mani invece fai battute che sono degne di Pistocchi o Zazzaroni (se ti dicevo che tua moglie ti tradisce ci rimanevi meno male… lo so 😜)

  8. Prestazione come prevedevo, il Cagliari ha giocato una buona partita e non sempre queste partite le porti a casa….
    Cippitelli, Romagna e Barella, ottimi giocatori.
    Dispiace per gli infortuni, Dybala quegli scatti a centrocampo… gli era già capitato… deve stare attento, speriamo non stia fuori molto. Szcezny…. l’uscita a Kamikake su Kedira….
    Episodi : in entrambi l’arbitro vede ed è a cinque metri dall’azione… Caressa ieri sera ha alimentato il famoso “sentimento popolare dei rosiconi” spiace, come gli ex calciatori gli siano andati dietro…. solo Mauro… non si accetta il risultato del campo, è veramente triste.

  9. Anche Sarri dice che -sono i giocatori a fare la differenza prima ancora delle idee di gioco-.
    Questa sua inversione ad u mi preoccupa assai per la lotta scudetto.
    Se Sarri continua su questa idea è pronto per allenare anche la Juve anche se preferisco sempre allegri.

  10. JuiceKaboose

    Buongiorno e buon anno a tutti!
    E grazie ad Antony, Luigi (SA) e Barone50 per i messaggi di benvenuto/bentrovato, oltre ovviamente a Benedetto (e Cinzia) per la cortese ospitalità.

    2018, l’anno col botto!

    Ebbene sì, cominciamo l’anno con i botti, quelli che mezza Italia non vede l’ora di far scoppiare ad ogni partita della nostra Grande Vecchia Signora. E purtroppo non sono botti festosi, quelli loro, ma di purissima bile e dalle polveri ammuffite ricoperte di VAR. Botti infamanti, fuori norma e di chiare origini anti-juventine:

    – contatto Acquah-Manzo della stagione precedente (entrata killer spacca gambe ed ammonizione per Acqua, con conseguente espulsione per somma di cartellini), le moviole recitavano: “non può essere fallo poiché il granata prima tocca il pallone”

    – contatto Khedira-Acquah in coppa, lo juventino tocca prima il pallone, di seguito il granata -in ritardo- calcia lo juventino ed essendo in movimento, frana addosso a Khedira, ma le moviole recitano : “il gioco andava fermato per l’irruenza dello juventino”

    Mettiamoci d’accordo, o sono entrambi fallo (anche se di diversissima entità), o non lo è nessuno dei 2…

    E poi sul mani in area :

    – mani di Mertens a Crotone, citazione I.Zazzaroni dal suo profilo Twitter il 30/12/2017: “Se l’arbitro di campo considera involontario e non punibile un tocco di mano (“ho visto io”) il Var può solo chiedergli conferma e non deve intervenire per correggere. Questo impone il protocollo. Non il sottoscritto, giusto per chiarire”

    – mani di Bernardeschi a Cagliari, sempre Zazzaroni (come detto anche in Diretta Nazionale sulla DS), ribadisce su Twitter : “Braccio largo è sempre rigore #CagliariJuve”

    Io senza saper ne leggere ne scrivere, li avrei dati entrambi, ma mi chiedo : perché 2 pesi e 2 misure, in diretta nazionale poi?

    Infine, giusto per rimanere sulla partita di ieri e per rispondere all’irruente Presidente del Cagliari :

    – contatto Benatia-Pavoletti (irregolare, senza ombra di dubbio), l’arbitro però opta per il vantaggio poiché la palla rimane ai cagliaritani, i quali NON la mettono fuori per far soccorrere il loro compagno. Di seguito perdono il possesso -inizia così una nuova azione- e la Juve segna sul rovescio di fronte. Anche qui io mi chiedo : 1) perché noi dovevamo mettere la palla fuori, e loro no? 2) appena segnato il gol, come per miracolo, Pavoletti, che fino ad 1 secondo prima sembrava colpito da una meteore, si alza e comincia a correre come una cavalletta?

    La macchina del fango è ripartita amici!

    ***

    Var a parte, il cui uso andrebbe meglio regolato, partita orribile nel secondo tempo : errori basilari e disordine tattica da entrambe le formazioni… un inno alla bruttezza.

    C’è però chi sarà contento (per carità, lo sono anche io per i 3 punti), e magari anche fiero, poiché si dice che la partita perfetta sia lo 0-0, in quanto gli avversari si annullano senza cadere “nell’errore” di subire gol… che vi posso dire, per me, il gol, è l’essenza del calcio.

    Poi ci chiediamo come mai il movimento calcio nostrano sia caduto così in basso… Hasta pronto!

    • Bellissima come una pennellata d’autore il tuo post, e chiara la tua capacità espositiva, Maurizio.
      Dimostri che si può fare il tifo per una squadra pur con intatte capacità di giudizio, insomma senza scadere nella faziosità.
      Sottoscrivo il pieno le tue considerazioni. Grazie. Buon anno.

  11. La penso uguale tranne il finale.
    L’essenza del calcio per me è creare occasioni e non lasciarne all’avversario.
    Come diceva l’avvocato su una frase tra la migliore e la Juventus mi ritengo fortunato perché la Juve spesso crea tanto e lascia poco o niente.
    Ecco perché ieri non ero contento.
    Abbiamo creato tanto e subito tanto.

  12. Condivido in pieno, l’insufficienza alla squadra, nonostante l’impegno, e la buona sorte, la Juventus ha cali improvvisi, appena troviamo una squadra fisicamente preparata, non reggiamo più. La preparazione atletica è sempre stato il neo nero del progetto Allegri.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia