Pagelle Tottenham Juventus 1-2

 

Pagelle di Alessandro Magno

Buffon 6 Indeciso sul gol è già a terra quando arriva la palla in porta. Pero’ sbroglia molte situazioni anche con uscite di pugno. Molto bravo invece nel finale a tenere su la tensione incazzandosi con tutti pure con l’arbitro che dimostra di esser influenzabile. Sul palo poteva fare meglio?Mi resta qualche dubbio di si.

Barzagli 7 Faccio la media tra la prestazione imbarazzante come terzino quando il suo gli va sempre via e lo ridicolizza, alla prestazione notevole come centrale quando fa a sportellate con tutti e spesso vince. Al 90mo spazza sulla linea una palla che vale un gol fatto.

Benatia 6,5 Era uno di quelli che mi era piaciuto di piu’. Cattivo il giusto e sempre in anticipo. Mai saltato quando puntato. Credo che sia uscito o perchè acciaccato, o perchè ammonito, o perchè Allegri è un genio altrimenti non si spiega visto che fino a quel momento era il migliore della difesa.

Chiellini 8 Dopo un primo tempo di grande difficoltà con Kane che spesso gli va via, esce alla distanza con grande carisma e diventa insuperabile. Le prende tutte con tutti i mezzi. Un guerriero fra i Britanni. Un muro.

Alex Sandro 6 Non benissimo. Molto male nel primo tempo praticamente assente. Decisamente meglio nel secondo tempo quando con Asamoah dietro ha più occasioni per spingere. Pero’ anche nel secondo tempo è un poco timido.

Khedira 6 Decisamente non brillante. Non ha il passo giusto e sia in fase di interdizione che in impostazione non è molto utile alla squadra. FIno all’1-1 è una palla al piede della squadra. E’ bravo o fortunato o entrambe a fare l’assist del primo gol e poi un poco come tutti si ridesta e almeno si rende utile.

Pjanic 6,5 Non brillantissimo e un poco nervoso. Tuttavia cerca di rimanere lucido e giocare la palla senza buttarla via. Certamente lui è quello che patisce di piu’ quando la squadra si arrocca dietro. Cerca tuttavia di rendersi utile in ogni fase. Nel finale praticamente è il terzo centrale di difesa giusto un paio di metri avanti a Chiello e Barza.

Matuidi 5,5 Nonostante l’impegno e il sacrificio corre molto a vuoto anche perchè poverino è l’unico che corre nel primo tempo. Esce lui che è da 5,5 quando in quel momento ci sono almeno 6 giocatori da 4 e da 5. Evidentemente Allegri è veramente in gamba a leggerla così, perchè davvero senza un incontrista in questa partita si poteva crollare definitivamente. E invece!

Douglas Costa 8 Per lunghi tratti è lui l’unico in campo, fa ammattire tutti i giocatori del Tottenham che non riescono mai a togliergli la palla. Poco sfruttato dai compagni ha la bravura oggi di rimanere sul pezzo tutta la partita, infatti è la prima volta che finisce con i crampi. Fra l’altro sullo 0-0 non gli viene fischiato un rigore che dire clamoroso è un eufemismo. Per continuità è senza dubbio il migliore in campo anche se per incisività ho premiato Higuain.

Higuian 10. Con neanche i 90 min nelle gambe, con una caviglia acciaccata, probabilmente con un infiltrazione per giocare e buttato in campo da titolare per mancanza di elementi si sacrifica per tutti dando l’esempio. Non perde la testa sul’1-0 e si fa trovare pronto sulla zampata vincente del pari. Fra l’altro gol di rapina ma nemmeno tanto facile visto che la deve prender in spaccata alta di esterno. Notevolissima l’assistenza sul 2-1 di Dybala e soprattutto il sacrificio alla Chiellini dopo il vantaggio. Uomo squadra.

Dybala 7 Partita sotto tono per molto tempo. Non trova spazi e nemmeno palloni giocanili poi come con la Lazio si ridesta segna il gol qualificazione e dopo diventa tutto un altro giocatore. Molto bravo e molto freddo a segnare il 2-1 e a non farsi venire la tremarella alle gambe alla Schick.

 

Asamoah 7 Un impatto sulla partita devastante. Corsa, gamba cazzima. Sta diventando da terzino molto piu’ che una riserva. Ne rivedrei la partenza a Giugno. Avere giocatori così in panchina è utilissimo.

Lichtsteiner 7 Coma Asamoh sono i due cambi che cambiano la partita anche se al solito entra e non si risparmia qualche calcione e qualche pestone agli avversari.

Sturaro sv Entra per pochi minuti e quasi quasi ha l’occasione per chiuderla. Peccato poteva esser un gol da ricordare.

Juventus 7 Il voto chiaramente è per la qualificazione. E’ la prima volta che la Juve vince a Londra nella sua storia ed è anche la prima volta che la Juve passa in Champions dopo un 2-2 in casa. A onore del vero il primo tempo è stato drammatico. Fortunatamente dopo l’1-0 degli avversari abbiamo capito che i calcoli non servivano piu’ ed abbiamo attaccato . E infatti la difesa del Tottenham, che è peggio che orrenda, ha preso subito 2 gol. Bella serata ma sono convinto che i nostri avversari, che sono piu’ deboli di noi, se attaccati prendevano 4 gol all’andata e 4 al ritorno. Su questo bisogna lavorare.

Allegri 7 Un allenatore che continua a stupirci e da altri piccoli record alla Juventus. A Londra non aveva mai vinto nessun mister della Juve, lui ci riesce, e riesce a qualificarsi anche con un 2-2 in casa altra cosa che non ci era mai riuscita in questa competizione. Onore a lui. Molto molto bravo a cambiare la partita con l’ingresso di 2 terzini che sugli esterni hanno fatto male ai Londinesi. Credo che si poteva soffrire di meno. Se riuscisse a dare una mentalità alla Juve dove sono gli altri a dovere aver paura di noi come avviene in Italia e non viceversa saremmo quasi perfetti. Ma è un altro discorso, ora non conta. Ora conta gioire.

Arbitro 0 Inadeguato per la Champiosn vada a fare il manichino ai grandi magazzini. Non puoi non dare quel rigore che non ha dato. Li è rigore e ammonizione e Vertonghen che sarebbe probabilmente stato espulso poi. Al 90mo sul palo del Tottenham non vede un fuorigioco di un metro di Kane. Arbitrata una partita alla cazzo di Kane. Peggio che vergognoso.

  1. Andrea (the original)

    L’unico motivo di orgoglio è che un’altra italiana, con un arbitraggio del genere, va fuori e piange per un anno fingendo di dimenticare la partita indecente giocata.
    La Juve no, dimostra che le partite non le vincono o perdono gli arbitri.

    Per il resto mi auguro che dal prossimo anno si possano commentare prestazioni meno indecenti grazie all’epurazione di tutti quelli legato a un calcio vecchio.
    Lo spero perché quegli attaccanti che abbiamo meritano di più che una mentalità da Crotone.
    Francamente, tra la tensione e il gioco narcotico non ce l’ho fatta neanche a esultare.

    P.s. si ok, ora Allegri è uno stratega e aveva previsto tutto. Già lo so.
    😀

    • Alessandro Magno

      magari ti riferisci ad altri andrea ma io sottolineo che ho detto che allegri è stato bravo stratega nel fare i cambi. anzi ho detto anche nel giusdizio a lui che forse si poteva soffrire di meno con un altro atteggiamento. no lo dico per correttezza

      • Andrea (the original)

        Non mi riferivo a te ma a quello che mi aspetto in giro.
        Se andiamo nello specifico, i 2 cambi a partita persa sono il minimo sindacale.
        La mentalità sparagnina invece è la sua costante come hai scritto.
        Sarò fissato ma diamo Costa, Higuain e Dybala a Sarri e poi vediamo.

  2. Non mi piace dirlo, ma nonostante l’arbitro abbiamo vinto. Due errori di una gravità assoluta, il rigore su Costa e il fuorigioco di Kane che era tutto al di là della difesa, che avrebbero potuto sancire un’eliminazione che avrebbe avuto il sapore di una beffa. Giocandola un po’ di più, sia a Torino che a Londra, probabilmente avremmo chiuso prima i conti,ma va bene finché si vince. Grande Allegri a cambiare la posizione di Barzagli, perché non deve giocare esterno, non l’ha mai fatto e non può farlo ora che ha 36 anni.

  3. Andrea (the original)

    Purtroppo quell’arbitraggio ha decimato la squadra e quest’anno non sembra esserci un corridoio facile nel tabellone.

  4. Ci mancheranno Pjanic e Benatia, ammoniti giustamente. Credo che l’unico dato positivo dell’arbitro sono i cartellini gialli, al di là del difensore che ha fatto il fallo su Costa che probabilmente ne avrebbe presi due…

  5. Premetto che per scaramanzia devo affermare che:
    Per buona parte della partita abbiamo subito il gioco e l’esuberanza degli inglesi;
    Meno male che c’erano gli Spurs e non i Blancos che dopo il primo goal ce ne avrebbero fatti un altro grappolo!

    Per obiettività devo dire che se alla fine di ogni partita si contano i goal realizzati e non le belle azioni di attacco, allora noi abbiamo vinto meritatamente, ma soffriamo tanto al centrocampo perché poco assortiti:
    Un mediano che ha solo i polmoni per correre, un play tuttofare e una mezzala che sa inserirsi, ma per il resto aspetta la palla senza applicare corsa ed estro al gioco!

    Per andare avanti serve un’idea rivoluzionaria al centro per alzare il tasso tecnico.

    Barzagli, The Wall, non si può accettare nel ruolo conservativo di terzino!!!
    Con un terzino adeguato abbiamo spinto è cambiato la partita… medita Alllegri, medita….!

  6. Andrea (the original)

    Benny se scrivi (e condivido) che il primo tempo è orribile (e ci aggiungo l’andata) e che il Tottenham va attaccato il 7 ad Allegri non ha riscontro.
    Diciamo che la Juve 7 nonostante Allegri 0.
    Barzagli lo mette lui lì e non è la prima volta.

    • Alessandro Magno

      non credo che la squadra vinca nonostante l’allenatore. la mentalità la deve dare il mister ma se la devono dare pure i giocatori da soli. è chiato che il 7 al mister sta per come ha cambiato la partita e per il fatto di aver vinto e passato il turno. non posso non tenere conto che è passato ed era difficilissima. sai se uscivamo si prendeva magari 4. speriamo di recuperare un po di gente

  7. Benedetto
    Il sette a Dybala mi lascia un dubbio…non è sicuramente da dieci come Higuain ma almeno un otto ci stava tutto.

  8. Scusa Bendedetto scrivo con questa mail, in quanto con l’altra mi hai bannato, anche se sinceramente devo ancora capirne il motivo.
    Premesso che si può scrivere cosa si vuole sperando di attirare l’attenzione e/o metterla sulla teoria astratta, ma veramente astratta.
    Ma la scelta “Barzagli” Allegri, l’aveva fatta prima dell partita…., De sciglio torna da infortunio, Lich probabilmente non regge più di 60 minuti, chi avrebbe dovuto mettere all’inizio sulla fascia destra? Pinzoglio… La strategia, era evidente… il Thotenamm avrebbe fatto il massimo sforzo nel primo tempo, ergo serviva una squadra che soffrisse…., Lich sarebbe servito nel secondo tempo, magari al posto di Barzagli, oppure al posto di Benatia in quanto più stanco… con Barzagli spostato al centro.
    La sostituzione di Matuidi è stata forse dovuta al calo avuto dal giocatore nel secondo tempo, fornunatamente abbiamo giocatori duttili che possono ricoprire più ruoli.
    Il vero rischio sarebbe stato andare ai supplementari, ed anche questo Allegri lo sapeva…
    Questa partita è stata vinta dalla squadra, ed in primis dalla vecchia guardia, Buffon, Barzagli, Chiellini, Lich, Asa… dei gladiatori….
    Il Thotenamm secondo per due anni di seguito nel campionato inglese, è un’ottima squadra, che sta crescendo…, adesso come forza secondo solo al City, con maggiore esperienza avrebbe potuto eliminarci, ma ha dei problemi difensivi che Allegri conosceva….
    Direi che una partita diversa, senza cambi in avanti, era impensabile che potesse avvenire.
    Dybala ha già compensato, con il goal alla Lazio e quello di ieri sera, i due rigori sbagliati all’andata in campionato, i campioni rispondono sul campo con le prestazioni, e Dybala lo è.
    Allegri the Top.

    • Alessandro Magno

      Ciao Ivano guarda che non ti assolutamente bannato nessuna mail. Oltretutto perchè avrei dovuto?
      Scrivimi la tua mail a bettocroce@libero.it che vedo se c’è qualche problema

      Sul post il tottenham arriva da 2 secondi posti noi da 6 scudetti di fila e 2 finali di champions. Ribsdisco sono loro che devono aver paura di noi

  9. AMICO MIO

    Ormai non ti spostano più nemmeno con un carrarmato…il tuo accanimento continua contro Allegri a prescindere…mi spiego: non ha giocato De Sciglio…presumo non stava bene.
    Barzagli terzino è contronatura…ok…allora partiamo con Lich…lo svizzero tutta la partita non la può fare…non riesce più a farla…quindi fuori Lich e dentro Barzagli ?
    Dico questo perché la svolta è stata tutta lì…in quel cambio.

    Sinceramente ho detto, dopo il cambio Matuidi-Asamoah: questo è matto ( Barò te poi pure annà a dormì)…fuori Benatia e dentro Lich…azz, dico: aspè…questo mo te mette Barzagli al centro e Lich fresco che va sulla fascia come un treno…
    Se non è un genio del calcio sto allenatore io non capisco di pallone.
    Pochettino sorpreso e notte fonda a Wembley per gli Spurs.
    Lascia stare Sarri dove sta…sta bene lì per il momento…la Juve è ‘nantra cosa.
    Ciao.

    • Alessandro Magno

      Concordo

    • andrea (the original)

      Amico mio, i cambi sono gli unici 2 possibili quando ormai sei disperato, Barzagli terzino non è la prima volta che lo vediamo, ma aldilà delle diverse posizioni a me resta la curiosità di guardare la partita con tutti coloro che a fine gara scrivono che Allegri ha preparato tutto e capire se durante i 90′, hanno mai la sensazione di vincere o si sentono fieri del non gioco.

      Non è accanimento, è desiderio di qualcosa di diverso, di una mentalità che valorizzi e conservi il talento di cui disponiamo.
      Per me questo passa dal ricambio, di Allegri e dei suoi fedelissimi, senza con questo sminuirne meriti passati o lasciar correre (l’ho scritto come sai) il fatto che rispetto a un’altra italiana noi vinciamo anche al cospetto di un arbitraggio vergognoso.

      Ciao

  10. Alessandro Magno

    COMUNICAZIONE DI SERVIZIO.

    In questo blog non si banna mai nessuno senza prima
    1- avvissarlo
    2- dagli ultetiori possibilità di evitare il ban
    3- motivare in primis a lui il motivo del ban.

    Ad oggi in 10 anni di Blog c’è un solo utente bannato nella lista.

    Per cui prima di scrivere inesattezze sarebbe bene e opportuno chiedere al sottoscritto se c’è un problema tecnico da risolvere.

    Grazie

  11. Halma e sangue freddo, la Juve è questa ed accontentiamoci. Io continuo a godere.

  12. Un solo appunto al mio amico Andrea, sono ancora più contento che quel pagliaccio di Alves sia andato alla squadra delle figurine panini che non vinceranno mai niente. Non lo rimpiangere più, ti prego, comunque finisca questa annata per la Juventus, sono contento che se ne sia andato via a svernare da qualche altra parte, senza alcun rimpianto o rancore.

  13. Ogni partita di calcio ha la sua storia, la Juve di Allegri le ha scritte tante gloriose. Ieri sera due terzini hanno cambiato l’esito e chi ha pensato i cambi lo ha fatto a proposito. Poi come sempre i campioni fanno la differenza ma quei campioni c’erano anche prima quando la Juve era alla deriva anche per demerito dell’arbitro.
    Però sorvolare sui meriti anche dell’allenatore non è onesto. La Juve è la Juve perché è squadra in ogni senso dai giocatori alla guida tecnica a tutta la Società. Noi juventini dovremmo essere i primi a riconoscerlo.

  14. Dopo ieri sera e alcune critiche che ancora leggo su Allegri allora vale proprio tutto.
    Nello sport, per come la vedo io, i numeri contano più delle vittorie.
    Mi spiego, un trofeo non vuol dire nulla, la continuità di risultati invece è tutto.
    Vincere una competizione ma poi non avere continuità secondo me vale meno, molto meno di ciò che sta facendo prima la Juventus come società e ora Allegri.
    Fa giocare male la squadra?
    Io sono uno di quelli che vede una stagione e non una partita, e tra infortuni, necessità e riposi dovuti mi pare stia facendo ottime cose con ciò che dispone e soprattutto senza mai fare polemiche ma usando all’esterno ironia e garbo.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web