Pagelle Real Madrid – Juventus 1-3

 

Pagelle di Alessandro Magno

Buffon 7 Para tutto il parabile e alla fine si prende un espulsione per proteste per un rigore clamorosamente regalato. Spiace perchè era forse la sua ultima partita di Champions.

De Sciglio sv.

Lichtsteiner 6 Patisce tanto Marcelo e si impegna molto ma la differenza di classe fra i due è enorme tuttavia non sfigura.

Benatia 6,5 Indomito combatte come un leone e anche oltre, il rigore nel finale è l’ennessima simulazione dei madridisti una squadra di simulatori guidati da Ronaldo il piu’ simulatore dell’universo.

Chiellini 7 In scivolata , in stacco aereo, col corpo , con la faccia ci mette tutto anche rischiando a volte qualcosa ma è veramente insuperabile.

Alex Sandro 6 Nel primo tempo è l’uomo che manca insieme ad Higuain dopo si riprende anche se non trova mai il fondo campo ma almeno si batte.

Khedira 6,5 Soprattutto ci mette la sua grande classe nel primo gol. Un cross con il contagiri e poi tanto sudore fino a non averne piu’.

Pjanic 7 Gioca per un ora mille palloni dopo inizia a perdere qualche colpo ma davvero è stato uno dei migliori e dei piu’ lucidi.

Matuidi 6,5 Molto disordinato pero’ fa tanto pressing da solo e poi ha la bravura di crederci sul gol del 3-0.

Douglas Costa 7 Partita con molti strappi. Superare Marcelo non è semplice lui ci riesce varie volte. Non sempre trova assistenza nei compagni.

Higuain 6 Di stima perchè ci hanno veramente rubato la partita e perchè l’impegno non si discute. Certo ha 2 palle gol nei primi 7 minuti che spreca malamente e non è da lui.

Mandzukic 8 L’uomo in piu’ quello che non doveva giocare la mette sul 2-0 con due specialità della casa ovvero il colpo di testa , poi tante botte prese e ridate in mezzo al campo.
Juventus 10 Manca la lode del passaggio del turno ma gioca una parttia attentissima e gagliardissima. Vince 3-0 a Madrid dove pochi hanno vinto e pochi così di manica larga , battutti solo da un arbitro protagonista.

Allegri 10 Era praticamente impossibile da rimontare Allegri disegna un 433 molto funzionale. Sopperisce come puo’ all’infortunio di De Sciglio e meriterebbe di giocarsi i tempi supplementari. In 2 partite ha dovuto fare a meno di Pjanic, Benatia e Dybala e loro di Sergio Ramos e ce la siamo giocata alla pari. Siamo sicuri di voler cambiare mister?

Arbitro 0 Non si puo’ fischiare un rigore dubbio al 92,37 quando i minuti di recupero sono 3, è assurdo e poi espellere pure un monumento come Buffon. Si fa prendere per il culo tutto il tempo da Cristiano Ronaldo che simula almeno 10 falli sui 12 che subisce. Il rigore poi qualificazione è veramente troppo poco evidente per darlo. Una merda.

  1. Copio totalmente la domanda in chiusura dell’editoriale: siamo sicuri di cambiare mister?
    Arriviamo quasi in semifinale aggiustando la partita di andata nell’unico modo possibile.
    Stiamo per vincere il settimo scudetto di file.
    Siamo in finale di coppa Italia.

    Siamo una grande società, una grande squadra…
    Perché cambiare? Perdiamo l a grande occasione per un nonnulla e riproverei a giocarmela con Allegri, ma OCCHIO alla stanchezza e alla fame di alcuni giocatori!

    Fino alla fine!

  2. Concordo su tutto. Su Allegri dico solo che dovrebbe avere più coraggio, facendo giocare la squadra e non gestire sempre il risultato, perché ha giocatori straordinari che darebbero spettacolo. Comunque un grande applauso a tutti, specialmente per le interviste del dopo partita. Il nostro stile non manca mai… Ora sfoghiamo la rabbia in campionato per chiudere un po’ di bocche

    • Sono d’accordo.
      È un vero peccato non aver sfruttato i due cambi possibili nei tempi regolamentari.
      Soprattutto perché nell’ultimo quarto d’ora la squadra era in ginocchio.
      Fa male essere lì e … aspettare i supplementari.
      Serata piena di rimpianti. In tutti i sensi.

    • Andrea (the original)

      Stasera sullo 0-3 al Bernabeu e con 2 cambi da sfruttare ci sta di gestire gli ultimi 10 minuti.
      Devi anche rifiatare.
      Allegri va cambiato ma lasciamo perdere stasera, quella di stasera non è una partita di calcio.

  3. Condivido i voti, anche se oggi voti, commenti, disamine non servono. Tuttavia, l’unico che mi ha fatto pensare tecnicamente è Higuain.

  4. Benedetto, eppure nonostante l’ennesima prova di forza ancora di critica i cambi fatti o non fatti. Questo è senza ombra di dubbio il miglior mister del mondo. Mandiamolo via.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web