Domenica 13 maggio 2018 Roma-Juventus ore 20.45 Stadio Olimpico – Roma

scritto da Cinzia Fresia
“Notte prima dell’esame, notte da scudetto” domani potrebbe essere la volta buona, diversamente, tutto rimandato alla prossima settimana.
0 regali, Juventus e Roma non possono più aspettare, un punto ciascuno per raggiungere gli obiettivi, uno scudetto per la Juventus e la Champions per la Roma.
Giocherà Szczeszny al posto di Buffon, forse Marchisio al posto di Pianic e Higuain per Costa.
In attacco Mandzukic e Dybala.
l’ultimo sforzo per chiudere la stagione, prendere lo scudetto e andarsene al mare, le vacanze saranno lunghe per gli italiani, niente mondiali. Mentre Allegri come Rossella O’Hara, penserà che domani sarà un altro giorno, e vedremo cosa deciderà di fare.
Speriamo nella festa scudetto per chiudere questa stagione piena di se e di ma.
I ragazzi hanno finito “la benzina” e vogliono mettere la parola fine a questo campionato, bello .. brutto ..così così .. al di là di tutto ..vinto.

  1. Cinzia,

    ti confesso che ho finito la benzina anch’io.

    Con la Coppa Italia felice come un bambino, alle 4 del mattino ho guardato la finestra, ho stappato una birra e brindato nella mia cameretta, solo soletto all’alba bianconera in quel di Changshu.

    Ora lo scudo, e poi finalmente le polemiche ed i sogni del calciomercato.

    Il sogno Zidane all’orizzonte, e le brutte notizie sulla Joya e sul Pipa….

    Staremo a vedere.

    Ciao. Luca

    • Non so se l’opzione Zidane, possa funzionare. Lui ha tradito la Juve, se n’è andato, e chi se ne va .. difficile rientri anche dopo, l’unico è stato Marcello Lippi, ma chissà che operazione ai tempi poteva esserci dietro.
      Io preferirei un allenatore straniero, per vedere cosa succede.

  2. andrea (the original)

    Chiudiamo oggi con un punto, poi perdiamo col Verona e facciamo scoppiare ancora un pò i napoletani.
    😉

  3. prescritti 1 sassuolo 2. Ragazzi, che goduria. … questo finale di stagione ci sta riservando delle liete sorprese. Ed anche un gol annullato dal var. Troppa roba!

  4. Mauro the Original

    Cinzia o Benedetto

    Credo ci sia da scrivere un editoriale urgente per ciò che è successo a Gazzoni Frascara, il grande accusatore della Juventus che chiedeva cifre iperboliche di risarcimento danni per il suo Bologna. Leggetevi la notizia

  5. Io inizio facendo gli auguri a tutte le mamme del mondo. Umo dei + grandi doni che il Signore potesse creare, comprese quelle che già lo hanno ri-aggiunto in cielo. Buona domenica.

  6. Intanto mi associo a Germano per gli auguri a tutte le mamme. Coloro che danno la vita.
    Tornando alla partita di oggi, non mi meraviglierei se la Juve perdesse per dare ancora speranze al resto d”italia ( quello antijuventino in piccolo d’ordinanza 😆 ).
    Intanto alzerei le orecchie perchè la debacle della seconda squadra di Milano ieri è stata causata certamente da quella mancata esplulsione di Pjanic, due settimane addietro, pertanto nei prossimi giorni, visto che al mondiale non ci andiamo, non mi scandalizzerei se qualcuno non cercherà di ordire una nuova calciopoli. Non altro per far rientrare la benemerita in champion’s ai danni della Juventus.
    Cerco di metterla sul paradossale, ma ormai in questo Paese è l’assurdo kafchiano che la fa da padrone e non cerchiamo di cadere dalle nuvole se non tenteranno di far passare idee pazzesche come quella suddetta.
    Caro Luca ti scrivo, per non farti sentire solo in quella parte dell’emisfero e devo dirti che pure io ieri sera ho stappato una bella birra ghiacciata mentre mi ascoltavo le interviste al piccolo grande Iachini. Quello che sarebbe dovuto rientrare in Emilia con il pallottoliere pieno. Ah che goduria, credo anche superiore alla vittoria della Juve in coppa Italia ( diventata come gli scudetti” cosa nostra”) 😀 😀
    Buona domenica a tutti e, in bocca al lupo alla Ferrari, tra poco.

  7. DOMUS AUREA

    Stasera la Juve sarà di nuovo a Roma, negli ultimi anni eletta a Domus Aurea bianconera.
    Come non ricordare l’estemporaneo è fantastico gol di Adriano per una vittoria all’ultimo minuto sulla Roma, mentre Alberto Angela parlava ieri sera dalle fantastiche terme dell’Imperatore Traiano.
    Solo scendendo alcuni metri nel sottosuolo di Roma -e la nuova metropolitana ne da’ una bellissima immagine cronologica-, si capisce perché essa fu per molti secoli la Caput Mundi.

    E solo la Caput Mundi, è degna di incoronare questa sera la Juventus del settebello, impresa storica nella capitale della Storia.
    Mi piace pensare che i nostri gladiatori bianconeri si fermino un attimo sotto la Colonna Traiana, per un omaggio all’Imperatore che portò fino in Persia i confini di Roma, così come loro hanno dilatato i confini delle nostre vittorie dopo l’infame sacco di farsopoli.

    Buona domenica.

  8. La mancata espulsione di Pjanic di 2 settimane fa è sicuramente la causa della sconfitta di ieri sera dell’inter, un’altra squadra con la maglia bianconera invece, qualche ora prima aveva vinto una partita decisiva per restare in serie b dopo aver demolito gli avversari e la loro porta, con un gol di testa di Bianchi fotocopia di quello di Icardi contro la Juve, Icardi assente ingiustificato contro il Sassuolo.

  9. Barone50

    Che strano, sono un assiduo lettore del giornalino rosa 😀 e non c’è traccia delle notizia che hai riportato su Gazzoni, o forse l’avranno scritto da qualche parte in cinese e non ho me ne sono accorto, così come loro non si sono accorti di tutti gli “onesti” che hanno insultato allenatore e giocatori del Sassuolo per non essersi scansati.

  10. IL MIRACOLO

    C’erano, un interista, un romanista e un napoletano:

    In chiesa, una mattina d’inizio maggio.

    Il napoletano già si lamenta.
    “Ue guagliò chist’anno ci hanno proprio fottuto lo scudetto ‘sti juventini! Giocavamo in maniera spettacolare, avevamo nu squadrone! E come al solito nel momento decisivo ci hanno tolto questo sogno! Un sogno di una città intera! Di tutto un popolo! Orsato ha deciso il campionato con quel giallo non dato a Pjanic altrimenti avremmo vinto facile a Firenze e battuto in casa il Torino… invece da quel momento ci hanno distrutto o’ morale! Non è gggiusto!”

    San Gennaro facci o’miracolo! Facci vincere il campionato!!! La matematica è con noi…“.

    Il romanista lo zittisce subito: “Ma statte zitto! Un campionato?? Solo un campionato? A noi ce n’hanno scippati armeno 4 o 5! Juve-Roma der violino di Garcia? Te lo sei scordato? O quelli scippati ar povero Sensi? E i guanti di Aldair? E lo scudetto der gol di Turone? Ma statte bono che se c’e uno che si deve lamentà so’ propio io!

    San Pietro ascortame se devi fà er miracolo tocca a me! Famme vince uno scudo!!“.

    Qui salta su l’interista: “Uè ma questi due pirla cosa vogliono? Se c’è una squadra derubata da sempre da quelli la siamo proprio noi dell’inter… anni e anni che ci scippano gli scudetti e questi due arrivano adesso… E lo scontro Iuliano-Ronaldo del ‘98 ve lo siete dimenticati? E il 2002? E l’ultima inter-Juve di Orsato? Ma fatemi il piacere… Avremmo vinto almeno DIECI scudetti in più senza la Juve!
    Sant’Ambrogio fallo a noi il miracolo! Facci tornare a vincere, e subito!“.

    A quel punto, tutti insieme, compaiono i tre Santi invocati.
    Tra lo stupore generale chiedono ai tre tifosotti da quanti anni non vincono un campionato.

    “8 anni” fa il nerazzurro.
    “17 anni” tuona il giallorosso.
    “28 anni” piagnucola il napoletano.

    Sant’Ambrogio chiede all’interista: “E’ vero che gli ultimi tuoi scudetti li hai vinti perché la Juventus in quegli anni è stata eliminata dalla corsa scudetto mandandola in Serie B?“.
    San Pietro chiede al romanista: “E’ vero che l’ultimo scudetto che hai vinto è stato grazie a una regola cambiata in corsa, appena prima di uno scontro diretto Juve-Roma, permettendo di schierare un certo Nakata poi risultato decisivo?“.
    San Gennaro chiede al napolista: “E’ vero che l’ultimo scudetto lo hai vinto grazie a una partita vinta a tavolino per una monetina che ha colpito un certo Alemao, e con un certo Moggi dirigente?“.

    Si, rispondono tutti e tre in coro.
    – imbarazzo generale –
    – silenzio –
    – imbarazzo generale –
    – silenzio –
    – imbarazzo generale –
    – silenzio –

    “E allora cosa volete? Siete già stati miracolati una volta…”.

    Buona domenica e Auguri a tutte le mamme.

  11. Giuseppe Guarino 13/05/2018 Campionato

    Inter-Sassuolo, Duncan e Consigli rispondono agli insulti dei tifosi nerazzurri.
    Sono stati tra i più bersagliati nel post partita, Alfred Duncan e Andrea Consigli. Colpevoli di essersi comportati da professionisti e aver contribuito a vincere una gara che lascia l’Inter fuori dall’Europa che conta. I giocatori neroverdi sono stati sommersi dai commenti dei tifosi nerazzurri che li hanno attaccati personalmente in maniera gratuita. Ma due di loro hanno voluto rispondere.
    Alfred Duncan, in particolare, che nell’Inter è cresciuto e con la maglia nerazzurra ha esordito in serie A, scrive con classe: “Sono un professionista e cerco di fare il meglio per la squadra! A volte va bene e in altri casi va anche male. A tutti quelli che mi hanno insultato toccando anche mia madre che non c’entra nulla: vi ringrazio e fate gli auguri alle vostre, che sono importanti“.
    Quanto al lombardissimo Andrea Consigli, che a San Siro ha parato tutto quello che c’era da parare, ha preferito non commentare, pubblicando nelle sue Instagram Stories un semplicissimo smile volto a zittire gli haters che in queste ore stanno commentando sul web.
    Scene che non vorremmo mai vedere, che non appartengono al calcio che amiamo. Un po’ come quando Paolo Cannavaro, la scorsa stagione, venne insultato da alcuni tifosi del Napoli per aver salvato un gol degli azzurri sulla linea di porta. Non è possibile che dei professionisti vengano attaccati così perché fanno semplicemente il proprio lavoro.

    • DARE IL 100% DEGLI ALTRI DA FASTIDIO AD ALCUNI

      Caro Gioele

      Un normalissimo post, senza alcuna vena polemica, pubblicato da Matteo Politano su twitter ha scatenato l’ingiustificata reazione dei tifosi dell’inter. “Noi diamo sempre il 100%. Il Sassuolo ha dimostrato di non mollare mai.
      Felice per il mio gol e per questa vittoria!”, ha scritto l’esterno offensivo del Sassuolo.
      Un messaggio non gradito dai tifosi nerazzurri che gli hanno ricordato la pesante sconfitta rimediata dal Sassuolo in casa della Juventus: 7-0.
      Forse i tifosi nerazzurri non hanno realizzato che l’inter ha anche 22 punti in meno in classifica della Juventus, che stasera potrebbero salire a 25.

      Magara, direbbe er Sor Carletto.

  12. IL DUBBIO

    Amici del blog, guardando la formazione del Napoli ancora una volta vedo in campo Callejon.
    Possibile che lo spagnolo non riesce a saltare una partita, una che sia ?

    Niente di sospetto da parte mia, ma questo ragazzo è un super eroe o un ex-terrestre per giocarle tutte.

    Poi, guardando la classifica chi andrà a raggiungere le due retrocesse Benevento e Verona tra il Cagliari e il Crotone ?

    Sulla carta dovrebbe essere il Crotone che giocherà al San Paolo.
    Mah !

  13. Cucùuuuu SETTEteeeee. E ancora una volta mister Allegri ha fatto”tana x tuttiiiii”. Sì xchè dopo il primo di Conte, questo è il + bello xchè come ha detto Benedetto, non lo abbiamo vinto solo contro gli anti, ma anche, seppur sono la minimissima parte, alcuni tifosi juventini (rigorosamente in piccolo) e non credo, almeno spero, di riferirmi a questo blog, ma di quelli di cui ha parlato Benedetto. Buon 7mo consecutivo a tutti.

  14. LA SIGNORA OMICIDI

    Due volte a Roma in una settimana a vincere quello che nessuna altra squadra è riuscita a fare…e non solo in Italia.

    Buonanotte.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia