10 domande per voi .. sondaggio di fine stagione

Scritto da Cinzia Fresia

1) Abbiamo vinto il settimo scudetto consecutivo perche’ ..

– siamo i piu’ forti

– siamo stati molto fortunati

– abbiamo vinto per demerito altrui

– per merito dell’allenatore

– per merito della Societa’

Oppure …………………………

2) Siamo usciti dalla Champions perche’

– Era una squadra non all’altezza dell’Europa

– singolarita’ deludenti

– Allenatore inadeguato

– Societa’ inadeguata

– volonta’ politica

Oppure …………………………

3) Si prospetta un’ altra stagione con Allegri, secondo te, sara’ in grado di rivoluzionare la squadra e renderla competitiva anche in Europa? Cosa ti aspetti da lui?

4) Buffon, Asamoha, Lichtsteiner … tanti gli addi di quest’anno, chi non avresti voluto lasciar andar via?

5) Cosa ne pensi di Sczheszny? Lo vedi bene come erede di Buffon o preferiresti qualcun altro? Se si’ chi?

6) Ancelotti al Napoli, secondo te:

– vince tutto: scudetto, coppa Italia e Champions

– dopo 1 mese scappa a gambe levate

– lo “tirano pazzo”

– non riuscira’ a farsi seguire dai giocatori, perche’ troppo molle.

– Non combinera’ nulla e dira’ che ha perso perche’ gli arbitri hanno favorito la Juventus?

Oppure? ………………………….

7) Suggerisci una campagna acquisti ad Allegri:

8) Dybala-gate: vorresti, nonostante questa annata al di sotto delle aspettative, che restasse?

9) Ti aspetti una rivoluzione della rosa, o qualche innesto qua e la’ ma che in sostanza non cambiera’nulla?

10) Juventus Women! Bravissime! Squadra appena costruita, ti ha sorpreso tutto questo successo?

  1. Mah!

    Vuoi dire che era meglio tenerci Bonucci e Dani Alves e dare via Allegri?

    No perchè questa idea è abbastanza diffusa…

  2. No, ma visto che già sapevano di non poter contare più sulla continuità di Marchisio, qualcuno in grado di far ripartire il gioco da dietro che non fosse Pjanic, possibilmente senza passare dai piedi di Matuidi (o Chiellini).

  3. Gioele

    se analiziamo la rosa a disposizione di Allegri:
    Buffon -Szczesny

    Lich – DeSciscglio
    Benatia – Barzagli
    Chiellini – Rugani
    AlezSandro – Asamoah
    (Owedes)

    Pjanic – Bentancour – Marchisio
    Khedira – Matuidi – Sturaro

    Cuadrado – Bernardeschi
    Dybala
    DouglasCosta – Piaça
    Higuain – Mandzukic

    Se ben vedi giocando con il 4231 più o meno, i ruoli sono tutti coperti. Addirittura, se noti a centrocampo, si anno tre giocatori per ogni ruolo.

    Owedes è stata un scommessa, persa purtroppo.

    Con il centrocampo a 2, ognuno nel proprio ruolo naturale hai 3 giocatori per ogni ruolo, e se ben guardi, avresti anche Asamoah, il cui ruolo naturale è interno di centrocampo, almeno così giocava ad Udine.

    Per assurdo, l’attacco manca del doppione di Dybala, ma abbiamo comunque alla partenza 7 giocatori per 4 posti.

    Sinceramente non vedo una Juve incompleta, neanche il Real è così coperto. Ma questo è un altro discorso di cui scriverò.

    I due motivi di questa stagione sono, la preparazione atletica sbagliata vedi infortuni muscolari, e cambi di tattica dell’allenatore.

    E’ chiaro che quest’anno, vista la preparazione atletica insufficiente dell’inizio, la squadra prende troppi gol.

    Un Napoli che vola non da alla Juve il tempo di trovare la forma a Marzo.

    Allegri perciò toglie una punta, ed aggiunge un mediano, 433.

    Questo funziona, la squadra non prende più gol, segna molto meno ma fa punti con continuità impressionante.

    Ma la rosa non è misurata per questa soluzione. Che si ritrova con sovrabbondanza in attacco, e con la coperta corta a centrocampo. Si perchè a questo punto i 6+1 per due posti diventano 4 per 3 posti. Non solo.

    Pjanic centrale è fuori posizione, Khedira non ha gamba per fare a destra quello che Mautidi fa a sinistra e Matuidi non ha i piedi per fare quello che che Khedira fa a destra.

    AlexSandro, non ha testa ed a sinistra ci gioca Asamoah.

    In avanti a turno a seconda dei mugugni di giornata, stanno fuori a turno Cuadrado, Higuain e Dybala.

    Cioè girala come vuoi, Allegri i giocatori li aveva.

    Come al solito la preparazione atletica ritardata ci mette in crisi in campionato e ci fa soffrire in coppa.
    Ma sono i rimedi che non mi trovano d’accordo, se infatti inserisci Matuidi un brocco, al posto di uno tra Cuadrado, Dybala, Higuain.
    Rinunci in partenza a Costa e Bernardeschi.
    Rinunci ad AlexSandro per Asamoah.
    Arretri il raggio d’azione di Pjanic.

    E’ chiaro che impoverisci la squadra dal punto di vista tecnico in avanti, ed infatti il gioco si inaridisce e la squadra va avanti contando solo più sugli strappi dei singoli Higuain, Dybala, Cuadrado e Costa.

    Ciao. Luca

  4. Leggendo i giornali….

    a quanto pare il Pipita è ai saluti.

    Semplicemente, uno dei più forti centravanti che la Juve abbia mai avuto …..

    Cercasi sostituto.

    Higuain è uno di quelli che non puoi sostituire.

    Puoi trovare uno che ne indossi la maglia, ma il suo modo di stare in campo, di fare le cose, di vedere il gioco non lo troverai mai.

    Ed allora inutile, perchè impossibile, trovarne il sosia, meglio cercarne uno forte fortissimo e cambiare i movimenti od il modo di arrivare in porta.

    Facile per Allegri, lui lascia cge queste cose le facciano da soli i giocatori….

    Quindi chi al posto del Pipa?

    Mandzukic intanto è ancora da noi.

    Quindi in teoria siamo a posto così.

    Marione centravanti, Dybala seconda punta, Piaça e Costa a sinistra Cuadrado e Berna a destra.

    Nelle turnazioni per Dybala e Marione le soluzioni potrebbero esserd molteplici.

    Da Morata, che costa un botto, e vuole giocare. È che non è certo un Crack!
    A Kean, soluzione affascinante. Non è detto che si migliori in provincia, magari è meglio allenarsi con Mandzukic e Dybala che giocare in un Udinese qualsiasi…

    Staremo a vedere.

    Resta l’Opzione Maurito Icardi.

    Non ci credo, ma per protezione di me stesso, a me piacerebbe eccome.

    Anche Vanda darebbe una bella spinta alle nostre Wags😉

    Già Icardi alla Juve…

    Dovrebbero però fargli posto in due, Higuain e Mandzukic.

    Certo che con Dybala, Costa e Berna sulla carta è un attacco niente male, Allegri e Matuidi permettendo….

    Saluti. Luca

    PS
    Le parole di Elkan sono inequivocabili, a dopo il mondiale…

  5. Luca

    Tu parli di quantità, nei miei post di qualità e “incompiuta”, più di incompleta, è l’aggettivo che ho usato dall’inizio per rendere l’idea di una rosa a cui manca qualcosa per essere all’altezza delle top euorpee.

    A parte Pjanic, Khedira al capolinea, Bentancour, Matuidi, Marchisio e Sturaro sono la conferma che nella passata stagione il reparto di cc della Juve, per qualità complessiva in Champions era sicuramente inferiore a quella di altre 5/6 squadre.

    Ma non è tutto, l’abbandono del 4-2-3-1 ha “costretto” l’unico giocatore di qualità (Pjanic) a destreggiarsi in un ruolo poco adatto alle sue caratteristiche fisiche, per far ripartire l’azione a 50 metri dall’area avversaria perchè questa Juve non ha mediani tecnicamente e dinamicamente in grado di farlo 20 metri più avanti e per quanto possa contare il mio parere, credo che questo non può e non potrà mai essere colpa o responsabilità di Allegri.

    L’idea poi di poter bypassare la zona nevralgica del campo per affidare la costruzione del gioco ai “rinculi” e agli strappi di Higuain e Dyabala a 40 metri dalla porta o agli esterni d’attacco, è quanto di più “naif” si possa architettare nel gioco del calcio, tanto più sapendo che i nuovi arrivati (Berna e Costa) hanno necessariamente bisogno di tempo per integrarsi nei meccanismi di squadra. Ma ribadisco, tutto questo non può e non dovrebbe essere addebitato (come continui a fare non solo tu) sul conto di Allegri.

    Non commento per finire il tuo ennesimo appunto sugli infortuni, nel post precedente ho parlato di una variabile imponderabile legata alle aleatorietà di natura traumatica e in buona parte alle caratteristiche fisiche e all’età degli atleti, di qualsiasi squadra. Concludo ricordandoti ancora – l’equilibrio e la concretezza – dimostrate nell’arco di 9 mesi anche di questa ennesima Juve di Allegri, che fra qualche errore e tante difficoltà è riuscita a conquistare l’ennesimo scudetto consecutivo (non è finita il prossimo traguardo sarà arrivare al 10° 🙂 ) con l’acuto dell’impressionate media di 2,5 punti a partita per 38 gare.

  6. Gioele,

    l’abbandono del 4231 e la virata verso il 433 è solo ed esclusivamente responsabilità di Allegri.

    Se poi ci accorgiamo che non ha i giocatori per farlo mica è una scusante, piuttosto un aggravante.

    Anche l’idea di abbassare Dybala ed Higuain ed alzare Matuidi, dico Matuidi, non è un obbligo, piuttosto una scelta errata.

    Se guardo le migliori squadre, noto, il medianaccio davanti alla difesa, ed i più talentuosi davanti. Nella Juve è tutto il contrario.

    Man City:

    ———————Fernandinho—————————-
    Gundogan——————————————–DeBruyne

    Real Madrid:

    ———————-Casemiro——————————
    Modric————————————————-Kroos

    Barça:

    ———————-Busquets——————————
    Iniesta———————————————-Rakitic

    Juve:

    ———————-Pjanic——————————–
    Khedira———————————————–Matudi

    lo vedi che qualcosa non funziona, no?

    Lo vedi che c’è qualcosa di diverso, nel modo di intendere il calcio tra Guardiola, Zidane, Valverde ed Allegri.

    Si nota no, che i club più forti del mondo, giocano con il centrale basso, con caratteristiche prettamente difensive e non di impostazione.
    Si nota no, che i club più forti del mondo, giocano con il regista avanzato sulla destra ed un trequartista sulla sinistra del centrocampo a tre per garantire un certo controllo del pallone.

    Si nota no che Allegri fa tutto il contrario?

    Si nota che se alla Juve ci fosse Zidane, o Guardiola, o Valverde il centrocampo potrebbe essere questo:

    ————————–Khedira/Matuidi——————————
    Pjanic—————————————————–Bernardeschi

    Cioè io non do la colpa a prescindere ad Allegri, che mi sta pure simpatico, solo a fronte delle solite scusanti dei perdenti, in coppa, o di chi vince a fronte di un gioco pietoso, mi pongo degli interrogativi, studio e mi informo.

    Quindi noto delle incongruenze e se non mi convincono, mi faccio delle idee.

    E la verità in fondo è semplicissima, la Juve non vincerà mai la coppa, e se lo farà la vincerà per la legge dei grandi numeri, semplicemente perchè si affida ad allenatori italiani, che sono arretrati dal punto di vista tecnico e tattico.

    Il calcio è un’altra cosa.

    I nostri sono stati di moda in UK, un annetto poco più sono spariti tutti.
    In Spagna non li prendono in considerazione, sono curioso se il Real chiamasse Conte, ma per il momento non ci credo.
    In Germania Carletto è durato poco, in UK non lo ha chiamato nessuno, il PSG ha preso un tedesco sconosciuto ai più. Oggi è “felice” a Napoli….

    No caro amico mio di Blog, Allegri è il più bravo degli allenatori italiani, ma a livello assoluto è scarso, alla Juve serve qualcosa di diverso, perchè il calcio è da mo che è cambiato, ed i nostri sono rimasti al palo…..

    Ciao. Luca

    • Fernandinho Casemiro e Busquets medianacci?.. magari la Juve avesse avuto uno di questi da piazzare davanti alla difesa al posto di Pjanic.
      L’altra sera Matuidi non era fra i titolari della Francia contro l’Italia, al suo posto un altro medianaccio, Kantè, chissà perchè Deschamps avrà scelto lui..

      Il bradipo tedesco davanti alla difesa?.. ❓

      Insomma pare quasi di capire che per te contano molto più gli allenatori delle qualità e delle caratteristiche dei singoli a disposizione, con Allegri che nonostante gli evidenti limiti tecnici da una parte e motori dall’altra, avrebbe comunque dovuto utilizzare uno fra Matuidi e Khedira come centrale basso di difesa.
      Che altro dire, ognuno è libero di fare le valutazioni ed esprimere i giudizi che crede, compreso continuare a definire “scarso” Allegri che ha portato la Juve per 2 volte in finale di Champions negli ultimi 4 anni, un allenatore italiano che al pari degli altri connazionali non può essere certo paragonato ad un fenomeno come Guardiola che con 2 fra le formazioni più talentuose del vecchio continente nello stesso periodo può vantare ben 4 consecutive eliminazioni (fra ottavi e semifinali) dalla massima competizione calcistica europea.

  7. Gioele, tutti.

    Mi sono chiesto qual’è il club migliore del mondo, almeno quest’anno.

    Risposta facile, facile Real Madrid!

    13 Coppe Campioni, 2 Coppe UEFA, 4 Supercoppe UEFA, 6 Campione del Mondo Club
    33 scudetti, 19 Coppe del Re, 10 Suoercoppe di Spagna

    Noi non siamo così male, anzi…Se un differenza c’è ed è netta è in fondo nelle coppe.

    Possiamo dire che c’è una filosofia differente tra i due club, o possiamo ridurre il tutto al fatto che il Real sia più ricco, diventando i Sarri ed i Conte di turno. O più semplicemente il Real è meglio strutturato della Juve a livello di club e siano in fondo più bravi?

    Andiamo a vedere come sono state costruite le rose delle due squadre che si sono affrontate quest’anno.

    Portieri:
    Juve
    tot. 3, età med 32, costo acq tot 66, età med acq 26
    Real
    tot. 2, età med 31, costo acq tot 16, età med acq 27

    Difesa:
    Juve
    tot 9, età med 30, costo acq tot 94, età med acq 25
    Real
    tot 8, età med 25, costo acq tot 73, età med acq 19, dalle giovanili 3

    Centrocampo:
    Juve
    tot 7, età med 27, costo acq tot 72, età med acq 25, dalle giovanili 2
    Real
    tot 8, età med 26, costo acq tot 138, età med acq 22, dalle giovanili 1

    Attacco:
    Juve
    tot. 6, età med 28, costo acq tot 251, età med acq 26
    Real
    tot. 6, età med 27, costo acq tot, 234, età med acq 22, dalle giovasnili 2

    Costo tot, Juve 482 mln.

    Costo tot, Real 460 mln.

    Cioè la Juve è costata di più in complesso. Anche se poco.

    Le cose che saltano agli occhi sono sostanzialmente la distribuzione della spesa.

    Sui portieri Juve +50 mln, per i difensori Juve +21, per il centrocampo Real +66 Real, mentre per l’attacco Juve +17

    In generale si può vedere come il Real compri sostanzialmente giocatori più giovani e faccia ricorso maggiormente alle giovanili, 6 giocatori in rosa:

    Fernandez 28 anni dif., 42 partite, 3282 min, 4 gol
    Carvajal 26 anni dif., 41 partite, 3473 min,
    Hakimi 19 anni dif., 17 partite, 1315 min, 2 gol
    Llorente 23 anni cent., 20 partite, 1063 min
    Lucas Vasquez, 26 anni att., 53 partite, 2812 min, 8 gol
    Mayoral, 21 anni att., 24 partite, 927 min, 7 gol

    Poi concentra le spese su dei fuoriclasse assoluti di attacco e centrocampo. Ma l’ossatura della squadra è fatta da giovani di classe comprati a tanto per l’età, ma che poi si riveleranno dei veri fuoriclasse.
    Ne abbiamo alcuni esempi:

    SergioRamos acquistato a 19 anni a 27 mln
    Marcelo acquistato a 19 anni a 7 mln
    Kroos acquistato a 24 anni a 25 mln
    Isco acquistato a 21 anni a 30 mln
    Bale e CR7 entrambi a 24 anni più o meno 100 mln
    Benzema 21 anni a 35 mln

    Non ricorre mai ai parametri 0.

    Cioè è evidente che utilizzano una maggiore programmazione tesa all’acquisto di ciò che serve nel futuro prossimo.

    Forse dobbiamo riconoscere che siano sostanzialmente più bravi, nel complesso e che dovremo crescere per raggiungerli.

    Interessante quest’ultimo dato.

    Valore acquisto giocatori Juve: 482, valore di mercato rosa 616, cioè +21%
    Valore acquisto giocatori Real: 460, valore di mercato rosa 952, cioè +51%

    Questo ci da un idea di come i giocatori al Real crescano veramente, diventando da potenziali fuoriclasse a fuoriclasse veri.

    E’ in fin dei conti la sconfitta degli sceicchi e dei “il presidente deve tirare fuori i soldi!”

    Il Real è la prova che in realtà non funziona proprio così.

    Un saluto. Luca

    • Luca

      La differenza è che il Real (come il Barca) preleva ogni anno i migliori giovani sul mercato interno (più facile per loro crescere poi in una squadra formata da campioni) e i più forti su quello estero, per consolidare un’ossatura di primissimo livello impreziosita da qualche fuoriclasse, senza la necessità di doverne cederne per fare plusvalenze a pareggio dei bilanci.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web