Un genio di nome Wanda


Scritto da Cinzia Fresia
Il mondiale di calcio e’ iniziato e noi italiani non essendo parti in causa, ci prendiamo una pausa, occupandoci delle nostre squadre con relativi mercati.
La Juventus ci sta tenendo sulle spine, l’arrivo, sempre che arrivi, di Emre Can, si sta trasformando in un romanzo di appendice, dove non si sa cosa accadra’ la prossima puntata, ma cio’ che catalizza la nostra attenzione e’ una fantasiosa ipotesi che arrivi Mauro Icardi a Torino, effettuamdo uno scambio con Higuain.
Ma perché? Ma non sarebbe meglio tenere Higuain? E poi, non vedo la convenienza per lui, ad andare in una squadra che e’ meno della Juventus e rischiare di non vincere nulla, e Icardi forse ignora che alla Juve non giocheranno tutti per lui?
Ma cio’ che impensierisce e lascia perplessi su questo scpambio, e’ l’arrivo di lei, Wanda Nara, la giovane e intraprendente moglie del giocatore.
Ammetto di non aver mai sentito di questa sig.ra se non che era, sposata con Maxi Lopez, migliore amico dell’attuale marito.
La sig.ra Nara, oltre ad essere moglie di Icardi e’ diventata persino il suo agente, e per questo ruolo che la bella sig.ra attira critiche e commenti poco benevoli, da parte dei tifosi che l’accusano di voler prevalere su di lui.
La procace sig.ra, e’ sempre in bella mostra, non c’e’ foto,dove si mostri com’e’ e in procinto,di farsi un selfie che posta puntualmente e regolarmente sui suoi profili social, e’ stata persino denunciata dall’Ex, Maxi Lopez, accusata di sfruttamento delle immagini dei figli minori, rese pubbliche senza il consenso del padre, e di conseguenza condannata.
La sig.ra Nara, incidenti di percorso a parte, pare tuteli con grinta gli interessi del marito, quindi i suoi.
Se Icardi vorra’ davvero passare alla Juventus, dovra’ pero’ ridimensionare gli entusiasmi e la voglia di apparire della giovane e rampante moglie, le cui modalita’ e abitudini non sarebbero graditi in un ambiente articolato come quello della Exor.
Tutto sommato, la sig.ra Nara, non ha e non merita tutta questa importanza, chi lo dovrebbe essere casomai, e’ Icardi.
Sembra che le grandi decisioni, in merito ai giocatori che vanno o che vengono, siano rimamdate a dopo i mondiali, percio’ dovremmo attendere ancora un po’ per sapere se arriva la Icardi family e chi altro.
Nel frattempo distraiamoci con qualche bella partita, prima di sapere come saranno gli innesti della prossimam stagiome.

  1. Brava Cinzia

  2. Luna, al di là della leggera punta di invidia per le “qualità” di Wanda 😉 , credo che nelle situazioni bloccate la ricerca delle fasce e del cross sia la soluzione più efficace per le caratteristiche di Icardi, vista anche la qualità di giocatori di fascia come Costa, Cuadrado, Bernardeschi e i limiti degli attuali centrocampisti ad accompagnare l’azione d’attacco. Vero anche che Icardi è un attaccante che partecipa poco alla manovra, ed è innegabile che non eccelle nel gioco incontro e di scambi, insomma un centravanti che nei momenti di difficoltà difficilmente fa salire la squadra, come fa un Higuain molto più coinvolto nel gioco di squadra e che nell’ultima stagione ha giocato più da trequartista che da prima punta. Proprio per questo credo che nel caso dovesse essere, l’eventuale acquisto di Icardi sia in qualche modo legato agli arrivi destinati a rivoluzionare lo scacchiere di centrocampo. In sostanza essendo Icardi un attaccante che spinge le difese avversarie verso il basso e crea lo spazio per l’inserimento del trequartista, oltre alle evidenti difficoltà che l’operazione comporta, ci sarà quantomeno da aspettare l’evolversi dei movimenti di mercato in entrata e in uscita della Juve. Dovesse per esempio arrivare MS ad occupare quel ruolo, credo che il maggior indiziato ad uscire sia la Joya, ma come ripeto sono solo ipotesi del tutto personali che lasciano il tempo che trovano, perchè penso che non vedremo la bella Wanda e Maurito l’anno prossimo vestire insieme a MS la maglia bianconera.

    • Gioele, vorrei puntualizzare, che non ho nessunissima invidia nei confronti della Nara, anche per eta Diverse. Non si vive solo di seni e altro. E se dovessi identificarmi in qualcun’altra, non sarebbe certo lei. Detto questo, mi auguro che la Juventus non faccia questo errore, in quanti potrebbe trovarsi con 2 grossi problemi da risolvere, anziché 1.

      • Certo, se è per quello non è che Raiola.. l’importante è che facciano le scelte giuste per vedere finalmente alla prossima un progetto tecnico di squadra “compiuto”.

  3. Raiola, al momento non è il marito di nessuno. Nessuno ha da eccepire il lavoro della Nara la quale si avvale di una squadra tra avvocati, commercialisti e fiscalisti, fa bene a farlo, Personalmente i tifosi preferiscono ancora lui.

    • Non discuto sull’aspetto professionale, è scontato che entrambi facciano gli interessi dei propri assistiti, che nel caso di Wanda coincidono con quelli del marito. Ad ogni modo credo che più delle preferenze dei tifosi, contano il volere della società Juve e sopratutto gli interessi della squadra.

  4. Alessandro Magno

    Credo che effettivamente la Wanda sia una donna intelligente, infatti riesce ogni anno a strappare un rinnovo con aumento per suo marito nonostante non sia un procuratore di professione. Tuttavia credo che effettivamente la sua predilizione all’uso dei social per pungolare la società sia veramente una cosa sgradita alla Juve.
    IO credo che anche questa volta sia tutta una manovra per strappare l ennesimo aumento all’Inter

  5. TACCHI A SPILLO

    Wanda Nara è stata la regina del calciomercato estivo dello scorso anno.

    La bionda Nara ha fatto tremare i tifosi dell’inter quando sembrava ad un passo dal portare lontano da Milano suo marito, Mauro Icardi.
    Ha litigato con tutti, lo ha difeso da ogni tipo di critica, e alla fine ha vinto, garantendo alla dolce metà un rinnovo contrattuale coi fiocchi e ricostruendogli intorno quell’atmosfera serena per rendere al meglio, non solo sul campo, anche fuori.

    Lavoro svolto alla perfezione, sulla scia di alcune storiche donne tedesche che tra gli anni Ottanta e Novanta andavano personalmente a trattare coi club per conto del marito.

    Su tutte spiccano la giunonica Gaby Schuster, che finì mezza nuda sui muri dello spogliatoio del Barcellona per una vendetta contro l’allora fidanzato Bernd, e l’intraprendente Bianca Illgner, che «con una mano nutriva i figli e con l’altra telefonava al Real Madrid per discutere del contratto del marito Bodo».

    Con la Juventus invece andò a parlare Angela Best, una delle prime donne a cimentarsi nel ruolo di procuratrice, consulente dell’ormai ex marito Thomas Hassler.
    Qualcosa però tra i due è andato storto, lei ha chiesto il divorzio e lui si è ritrovato in ristrettezze economiche tali da dover partecipare ad un reality nella giungla.

    Ben peggio è andata al portiere Matteo Sereni, denunciato dalla ex moglie e procuratrice Silvia Cantoro per abusi sulla figlia: una storia finita malissimo.

    Sono volati gli stracci anche tra il bomber Daniel Guiza e l’ex moglie Nuria Bermudez, che oltre al tesserino ufficiale di agente Fifa pare abbia collezionato alcuni flirt con calciatori: tra questi ci sarebbe Cristiano Ronaldo, al quale la spagnola – a storia conclusa – avrebbe addirittura chiesto la procura.

    Ma è possibile separarsi sentimentalmente e continuare a lavorare insieme?
    Sì, lo dimostra lo juventino Dani Alves, i cui interessi sono gestiti dalla ex compagna Dinorah Santana.

    La situazione negli altri sport sembra essere ben più tranquilla. L’ambasciatrice delle manager extra-calcistiche è Ashling Sirocchi, moglie dello zar del volley Ivan Zaytsev, che ha addirittura lasciato un lavoro alla Nazioni Unite per stare al fianco del marito e occuparsi della sua immagine.
    Poi, tra le altre, ci sono Mirka Vavrinec, più che una moglie per Roger Federer, Sara Rossetti, project manager del pugile Fragomeni, e Dee Devlin, che il lottatore McGregor ha assunto nel suo entourage.

    E se la carriera del marito dovesse arenarsi?

    Antonio Cassano, che ormai è senza squadra, ha già la soluzione: “Chissà, magari sarò io a fare l’agente di mia moglie”. Carolina»

    Intanto, sul fronte Juventus tutto tace, Emre Kan, che era prossimo alle visite mediche pare si siano perse le tracce o non gli funziona il navigatore per giungere a Torino.

    Compriamo questo e compriamo pure quello a me pare che si siano sgonfiati i palloni.

    Ogni anno la stessa storia…ogni anno, poi, diamo la colpa all’ allenatore.

    Mano al portafoglio please !

    Buone vacanze.

  6. Caspita Barone, sei meglio di Novella 2000

    • Luna
      Sotto l’ombrellone se ne sentono di tutti i colori…
      Qualcuna, addirittura, dice di aver visto la foto integrale di Icardi sotto la doccia…la moglie si è venduto pure quello…tanto lei ne ha tanti.
      Mo’ fatte na risata senza arrabbiarti…😎🍹🏖😘😘😘

      • Guarda, se quella ha venduto una foto di lei e lui senza mutande.. e qualcuno le ha comprate e davvero un genio.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web