Pagelle Juventus – Young Boys 3-0

 

Pagelle di Alessandro Magno

Szczesny 7 In una serata che dovrebbe fare da spettatore, un paio di pericoli arrivano. Un paio di uscite tempestive una in tuffo plastico. Bravo si fa trovare pronto.

Barzagli 6,5 Una passeggiata per il nostro gigante. Troppa la differenza fra lui e gli avversari. Non passa proprio nessuno.

Bonucci 7 Inizia bene con il lancio splendido per l’1-0, poi galvanizzato da questo conduce la partita da regista arretrato. Ottimo anche nelle chiusure difensive.

Benatia. 6,5 In difesa è sicuro. Ogni tanto si butta in avanti alla ricerca del gol.

Cuadrado 7 Vivace come sempre. Questa volta si scalda alla distanza e nel finale serve l’assist a Dybala per il 3-0 e si rende protagonista di altre iniziative.

Bernardeschi 7,5 Per un ora è assolutamente una forza della natura. Salta gli avversari di prepotenza e serve assist deliziosi per i compagni. Peccato nel finale diventi un poco geloso della palla e tenda a far tutto da solo. Evidentemente la voglia di segnare gli ha  preso la mano.

Pjanic 6 Una prestazione tranquilla. Si limita a dettare i tempi senza spingere piu’ di tanto. Quasi un allenamento. Poteva fare di piu’.

Matuidi 6 Una sufficienza stiracchiata. Forse avrebbe bisogno di rifiatare. Sbaglia moltissimo perdendo vari palloni. Si riscatta servendo involontariamente l’assist a Dybala per il secondo gol con quel tiro dalla distanza he il portiere non trattiene.

Alex Sandro 6,5 Potrebbe fare di piu’ anche lui pero’ devo dire che gioca diligentemente e sbaglia poco. Spinge anche lui con criterio senza dannarsi troppo.

Dybala 9 Non gli metto 10 perchè l’avversario mi pare abbastanza debole. Certo 3 gol di cui il primo splendido e difficilissimo, un palo, un’ espulsione creata , un rigore netto negato. Bravo ”picciriddu” grande prestazione. Ora confermarsi sempre a questi livelli.

Mandzukic 5,5 Raramente metto insufficienze quando si vince così nettamente, ma questa volta Manzo non è stato proprio della partita. Inutile averlo se non si mettono cross o non si creano mischie. Stasera gli mancavano pure gli avversari con cui fare a sportellate.

Emre Can 6,5 Soprattutto interessanti i 25 minuti senza Pjanic dove gioca da playmaker in modo decisamente buono.

Khedira 6 Diligente. In tempo per mangiarsi un gol

Kean 6,5 Il ragazzo ha voglia di segnare e ci prova in tutte le maniere. Bravo è così che si entra in campo dalla panchina.

 

Juventus 6 Devo dire questa sera un ottimo primo tempo e poi quasi un allenamento. La Juve mi è piaciuta ma avrei preferito piu’ cinismo e un risultato piu’ ampio, anche in virtu’ della differenza reti eventuale con lo United. Comunque anche questa pratica è stata archiviata con scioltezza.

Allegri 6 Formazione sperimentale che ci sta, lui non sottovaluta l’avversario e fa bene. Certo alla fine del primo tempo, visto che erano di questa forza, io avrei messo Kean per Manzo da subito.

Arbitro 5 Non mi è piaciuto. Riesce a non dare un rigore clamoroso su Dybala vede cose che non ci sono fischia altre che non esistono. Ho avuto l’impressione di un arbitro che arbitrava a sensazione. Eppure era una partita molto semplice. Fortunatamente l’espulsione gliela segnala il guardalinee.

  1. CORI VICINO ROMA

    Squalifica della curva per i cori contro il Napoli…e te pareva.
    Loro rompono e buttano seggiolini in testa agli altri tifosi e la curva juventina viene squalificata.

    Se SARRI piangeva, ANCELOTTI non ride.
    La moda del chiagni e fotti è una moda prettamente napoletana.
    Sarà l’ungherese Kassai ad arbitrare Napoli-Liverpool.

    Ancelotti ha avuto da ridire, lui, della designazione: ” con quest’arbitro ho avuto precedenti non favorevoli”.

    Azz, non lo sapevo.

  2. GLI OTTO PUNTI E I GOAL

    Qualcuno potrebbe passare il turno con sette punti e la migliore differenza reti.

    Chi segnerà più goal ai Boys ?

    Intanto il Real e il Bayern mi hanno sorpreso.
    Buona notte ai sonati.

  3. Torno per un momento a parlare della trasmissione tv su Marotta e della notizia messa in circolo su Cristiano Ronaldo, vicende che nessuno qui sembra aver voglia di commentare per chiarire i termini della questione che a diverso titolo riguarda entrambi gli “accusati”.

    Parto dalla doverosa premessa che in questo caso il tifo non c’entra, nel caso del presunto “stupro” di Cristiano Ronaldo, la polizia ha ribadito che all’epoca la vittima non aveva fornito la descrizione del colpevole né del luogo in cui era avvenuto l’incidente, ma si era sottoposta agli accertamenti medici per stabilire la violenza che sono ancora conservati dalla polizia.

    Se questi sono i presupposti, non si capisce quali siano quelli sui quali sia il tedesco “Der Spiegel” sia il giornale rosa italiano fondano le rispettive pubblicazioni con nome e cognome dello stupratore, Cristiano Ronaldo appunto, in una vicenda sulla quale gli stessi inquirenti statunitensi hanno apposto i sigilli della riservatezza a tutela del diritto alla privacy e nel rispetto della dignità e della riservatezza sia dell’accusato che dell’accusatrice.

    Discorso analogo va fatto anche per Beppe Marotta, il “mostro” sbattuto in prima pagina per i presunti rapporti con la criminalità organizzata e quant’altro, senza che a far data dai fatti (che risalirebbero al 2013 dunque a ben 6 anni fa) risulti che l’AD bianconero (ormai ex) abbia mai ricevuto avvisi di garanzia e tanto meno condanne penali per un’accusa che defnire risibile è il minimo, la cessione di 5 biglietti e un provino alla Juve di un ragazzo.

  4. Alessandro
    Più o meno concordo.
    Avrei dato 7 alla squadra nel complesso per il cambio di mentalità. Perchè ho intravisto un cambio di mentalità che vede i nostri ridurre le pause, giocare di più e gestire di meno.
    Darei 7 anche ad Allegri. Si anch’io avrei messo Kean prima, ma vorrei sottolineare come questa squadra giochi in modo differente rispetto ad un recente passato.
    Ripongo perciò l’Allegri vattene nel cassetto.

    Bernardeschi ha nelle corde il ruolo di mezzala e direi che il voto ci sta tutto per quanto ha fatto vedere.

    Ho dei dubbi sul voto di Bonucci. Ottimo l’assist per Dybala, però…
    Anche oggi lascia qualche buco, nella sua parte di area retrocedono prima Dybala con un intervento sottolineato dagli applausi dello stadium, poi Pjanic. Matuidì lo salva con un ottimo intervento e Benathià di testa prende il suo.
    Insomma regia un pò così, soprattutto però delle amnesie difensive che non fanno male solo per il valore dell’avversario.

    Ciao.

  5. Il Bayern ha pareggiato in casa…
    Il Real ha perso fuori… casa.
    La Juve vince da 9 partite consecutive… si tutto nella norma…
    Ad Udine per fare 10… sempre nella norma…
    Accorgersi dopo di quello che sta accadendo è un peccato… una via di mezzo tra veniale e mortale…

  6. Andrea (the original)

    Concordo Ben.
    Magari su Berna leggermente meno perché nel secondo tempo è davvero fastidioso. Questo ragazzo è cresciuto tantissimo grazie all’umiltà. Se non si mette in testa di essere un fuoriclasse (non lo è) sicuramente crescerà ancora.

    Su Manzo il voto basso è giusto ma spezzo una lancia a suo favore e dico che non è colpa sua. Quando si privilegia una squadra tecnica lui non c’entra niente e quando vediamo una squadra tecnica forse si capisce quale sia il potenziale non ancora espresso. Entrare in porta con la palla fa sentire più potenti, altro che le sportellate e i discorsi sull’inutilità del gioco.
    Lui nella vera Juve può starci da cambio.

    Rilancio la voglia del 4-2-fantasia con Costa Cuadrado Dybala Cristiano.
    Ci sarebbe da divertirsi..e vincere.

  7. Premessa: ho visto solo il primo tempo e quello giudico. Ottime azioni nella fase d’attacco ma quella non è una novità. C’eravamo attaccavano molto anche negli anni precedenti. Si è aumentato il tasso tecnico, questo sì. La fase difensiva invece ancora da registrare. Vado in vantaggio ed è giusto continuare ad attaccare x fare il secondo ma lo posso fare senza andare x forza tutti all’arrembaggio è rischiare come è successo di subire immediatamente il pareggio. A che serve tutti avanti e nessuno dietro? Boh. A meno che non si riesca a schiacciare l’avversario nella propria area (non metà campo) ma area c l’intera partita. Ma questo non credo sia possibile e allora un po’ + di equilibrio non guasterebbe. Dybala; ora vediamo se dimenticherà subito la tripletta e non penserà di vivere di rendita come gli è successo in passato. X ora gli dico bravo. Spero un giorno di potergli scrivere GRANDE.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia