Sabato 6 settembre 2018 Udinese-Juventus ore 18 Stadio Friuli- Udine


Scritto da Cinzia Fresia
La Juventus sta vivendo un presente appassionante e di forti soddisfazioni, Allegri Vince in Italia e altresì in Europa, e vuole chiudere con un ‘altra vittoria in prossimita’ Della sosta dovuta alla nazionale.
In casa Juve è ancora estate, il sole brilla, nessuna perturbazione causata dagli avvicendamenti e da situazioni personali dei giocatori.
Allegri deve amministrare le forze a disposizione per essere performante in un così considerevole numero di partite. Vista l’intensita dell’impegno Allegri si trova già a fare i conti con alcuni infortunati.
Tuttavia il tecnico livornese non e’ preoccupato, La Rosa è ampia e gli impegni altrettanto.
Sempre Allegri si propone sicuro di sè e dei suoi uomini.
Stessa sicurezza sulla domanda su Ronaldo e la sua vicenda, Max Allegri insieme alla Societa’ difende il talento portoghese confermando a più riprese che l’accusa al campione

  1. Luna
    Ho riportato quello che avevo letto su rai news…
    Non solo Allegri ma tutti noi dovremmo difendere CR7.
    La cosa è seria, anche se si parla di nove mesi fa, e in America per quel fatto, sempre che fosse vero, ti chiudono e buttano la chiave.
    Insomma, più o meno, per far capire come la pensano negli usa per quel tipo di accusa.

    Domani a Udine gioca, quindi presumo e ne sono convinto che Cristiano ha la coscienza pulita.
    Tutti i compagni gli devono stare vicino e soprattutto giocare per lui come lui gioca per tutti.
    Non è una partita facile…molte volte abbiamo sofferto in Friuli.
    Speriamo bene.
    Buona notte.

  2. BUON SABATO

    Un dubbio mi assale…non capisco se questo Napoli attuale ha nelle gambe le scorie SARRIANE oppure è tutta roba di Ancelotti.
    Ricordo una Juve, la prima ALLEGRIANA , dove si diceva che la vittoria ottenuta era grazie all’OPERA ancora in atto da Conte.

    Perderemo CR7…andrà al Monza…è il giocatore con tutti i requisiti che il “grande vecchio” richiede: senza barba, taglio di capelli, senza tatuaggi etcetera…l’unica cosa che ci potrebbe salvare a non perderlo è perché non italiano.
    Saluti

    • max,

      sta facendo 442 se non sbaglio:
      non ho visto ancora gare del Napoli,il gioco, esteticamente com’è?

      • Ciao Tino,
        vista domanda, mi introduco.
        Napoli-Liverpool è stata una gara epicamente bella. La cosa che ha più colpito è stata forse l’intensità del gioco e il ritmo … che alla fine hanno frastornato una squadra scafata come il Liverpool.
        Per te che ami la musica, direi un crescendo rossiniano.
        … e il risultato finale è stato solo … la ciliegina sulla torta.

        Ciao.

        • Grazie Lui’
          Quindi gioca come c’era sarri…
          Ok vediamo la tenuta fino in fondo, ma credo che ci sia, Carletto li usa tutti.
          Saluti

      • Ps Il mio giudizio si riferisce solo alla gara col Liverpool ovviamente.
        Ripeto : giocatori che hanno dato il 101 %, gasati da un tifo straordinario.
        E non è una bestemmia riconoscere i meriti del nostro maggiore avversario in campionato, quando ci sono.
        Buon pranzo.

        • Certo
          Buo pranzo anche a te.
          Sai con l’ondata di M. In arrivo, meglio parlare di calcio giocato adesso.
          Dopo vedo pochi spazi.

  3. L’ ondata di fango arriva: questa made in Usa è solo un anticipo.

  4. michelleroi

    Buon sabato a tutti.
    Nel primo pomeriggio, in buona compagnia -il nostro vecchio Serenissima-, ci si dirige verso Udine…
    Giro in centro, arrivo allo stadio (probabilmente sotto una pioggia battente: queste ahimè le previsioni meteo) e poi cena in un ottimo ristorante alle porte della città a parlare di calcio e di Juve. Quattro amici, rigorosamente senza donne…
    Fino alla fine…

    • Pier
      Un abbraccione al “vecio” e con le dovute scuse da parte mia.
      Fino alla Fine.

    • Ciao Michelleroi scusa l’intromissione,…..potresti dire a Serenissima,che il suo ultimo”Sottobosco”è da incorniciare…grazie

      Forza Juve sempre

    • Pier
      A occhio e croce, considerando tutto e compreso il termine della cena con rigorosa appendice di Andrea,arrivi a casa verso le 3.
      Se trovi la tua roba sul marciapiedi, telefonami, prendi la macchina e vieni da me. Occhio, mi pare che quella donna sappia cio’ che vuole.
      Buona Juve, gobbo! Salutami tutti.

  5. Estendi un abbraccio al Bosco anche da parte mia, Pier. Non lo sento da in pó, quindi digli che la mia previsione dei 10 scudetti consecutivi si sta verificando😉
    Ma soprattutto tienilo al corrente che quella famosa marcia su Roma, se ce ne fosse bisogno, visto non solo il fango ma anche gli escrementi che stanno cercando di buttare addosso alla Juve , è sempre pronta per partire.

  6. andrea (the original)

    Partita facile. come tutte quelle di questo campionato già vinto prima di iniziare, che sta alla Juve non rendere difficile giocando con atteggiamento speculativo e ritmi bassi.
    L’auspicio è di vedere una bella Juve dominare, segnare tanto, non preoccuparsi di difendere e, se si riesce anche far vedere belle giocate.
    E’ questa la nuova dimensione della Juventus costruita negli anni fino ad arrivare al migliore; la dimensione vecchia, quella degli 1-0 festeggiati come una conquista, non può più appartenerle.
    #finoallafine

    • Scusa Andrea ma continuo a non essere d’accordo con te. Partite facili non esistono e non esistono campionati già vinto prima di cominciare, soprattutto quello italiano che continuo a ritenere il + difficile al mondo. Non il + bello ma il + difficile sicuramente. Io spero di vedere una Juventus che attacchi quando lo deve fare e difendersi se ce ne sarà bisogno. È la semplicità del calcio. Anch’io mi auguro una Juve che attacchi ma allo stesso tempo che subisca poco o nulla.

      • Andrea (the original)

        Hai avuto dimostrazione che se la Juve gioca a pallone quest’anno si fanno 38 passerelle.

        • Ho avuto la dimostrazione che se la Juventus dopo essere andata in vantaggio continua ad attaccare con criterio, senza scoprirsi andare all’arrrmbaggio senza una logica può farsi diverse passeggiate. Ma anche ieri non è stata una partita facile. Nel campionato italiano non esistono. Negli altri non saprei. Conclusione: la Juventus sta giocando con la stessa intelligenza degli anni passati na con + tecnica è velocità xché cmq si sono presi giocatori di quel genere. Piuttosto tu hai avuto dimostrazione che anche con Mandzukic, tra l’altro protagonista, si può giocare in velocità e con scambi.

  7. Per la decima…

  8. PRIMO TEMPO

    Non siamo ancora quel Napoli ma ci stiamo vicino.
    Aspettiamo il secondo tempo se non arrestano Ronaldo per il secondo goal…quasi uno stupro.

    Buon proseguimento.

  9. Direi una buona prestazione dai.

  10. Ottimo primo tempo. Buona prestazione in generale.
    Squadra in crescita.
    Nell’ultimo quarto d’ora troppi passaggi indietro, mentre Cr7 si sbracciava in avanti.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web