Vincere giocando bene

Articolo di Alessandro Magno

Abbiamo esaurito gli aggettivi per descrivere questa Juventus in questo straordinario inizio di stagione. 10 vittorie su 10 e tutte ineccepibili. Fra gli addetti ai lavori chi ha titolato ”10 e lode” chi ”10 +”, altri si sono spinti a ‘la Juve suona la decima” come ad ispirarsi ad una sinfonia. Effettivamente non era mai successo, nel campionato italiano, che una squadra vincesse tutte e 10 le partita iniziali comprensive di coppe. E’ la prima volta quindi in assoluto anche per noi, che in Italia di vittorie ne contiamo moltissime. Non so come sia nella storia degli altri campionati esteri, certo quest’anno la Juventus è l’unica anche in Europa. Che dire dopo questa premessa? Anche io con i passati articoli ho parlato di Juve quasi perfetta e di vittorie in scioltezza. Ma la differenza vera e tangibile, con l’Udinese, è che la Juventus ha espresso oltre a un gioco redditizio, con una vittoria senza sbavature , un gioco arioso e brillante. Quel famoso gioco spettacolare di cui molti parlano da mesi ma di cui non sempre si vedevano tracce. Questa è stata la grande novità. Per una volta la squadra ha giocato per tutti e 90 i minuti in attacco, senza per questo attuare un gioco frenetico e dispendioso, ma con un costante possesso di palla e una fase difensiva praticamente posta nella metà campo avversaria, dove il recupero palla era assolutamente immediato. Questo nonostante Allegri non sia un cultore del bel gioco per sua stessa ammissione e nonostante l’utilizzo in campo di giocatori di quantità come Matuidi, Bentancur e Madnzukic. E’ stata senza dubbio la Juventus piu’ bella della stagione. Seppure si è concesso qualcosina all’Udinese, vedi palo esterno e tiro salvato sulla linea da Alex Sandro, e questo non sarà piaciuto di certo al Mister, la Juventus ha costruito moltissime palle gol con uno Scuffet sopra gli scudi che ha di fatto evitato che il passivo fosse piu’ pesante.

Per qualche motivo la Juve ha giocato così bene non è dato sapere. Si possono solo fare delle ipotesi in attesa di nuovi ulteriori riscontri. Forse l’effetto Ronaldo inizia a farsi sentire. Un giocatore per cui, come dicevano anche in telecronaca, non è contemplato il passaggio all’indietro. Un giocatore straordinario che anche quando non segna è una costante minaccia per gli avversari e che gioca a un ritmo e velocità incredibile e spesso imprendibile per tutti. Il gol che ha fatto è di una rara bellezza per forza, precisione e coordinazione. Forse il bel gioco è fisiologico quando metti in campo tanti piedi buoni. Dybala ha iniziato a carburare come deve esser da par suo, Cancelo è una straordinaria sorpresa e c’è chi parla di esterno piu’ forte del mondo, da dietro Bonucci quando deve costruire e lanciare è una garanzia di precisione, Pjanic sembra addirittura limitarsi in quanto ci sono già altri portatori di estro in quantità e sembra lui stesso piu’ preoccupato di dare alla squadra equilibrio. Il che è embelmatico di quanta qualità c’è riposta in campo. E ricordiamo che Bernardeschi entra a partita in corso e Douglas Costa era indisponibile. Altra considerazione che posso fare è che ora i ragazzi iniziano a conoscersi meglio e l’intesa in campo migliora di conseguenza. Ovviamente era necessario un periodo di rodaggio e forse questo sta finendo e da ora ne vedremo delle belle. Io da parte mia che non sono un culture del bel gioco in quanto fine a se stesso, posso dire in tutta onestà che vincere così è decisamente bello e godereccio. A Udine sembravamo gli Harlem Globetrotters chissà che col tempo diventiamo noi i nuovi Galacticos. Resto comunque fortemente attaccato al mio credo che vincere è piu’ importante di ogni altra cosa e che se a Udine giganteggi e poi non vinci non è contento nessuno. Tuttavia vincere così fa veramente bene alla salute e da un senso di sicurezza nei propri mezzi davvero assoluto. Credo che se continuiamo di questo passo la difficoltà per il mister sarà tenere tutti umili e concentrati soprattutto nelle partite facili, perchè la prova di forza che la Juve sta dando in questo primo mese di stagione è davvero qualcosa fuori dal comune.

 

  1. Mauro the Original

    Una cosa non capisco però:

    Ho avuto diverse storie quando ero più giovane e single , ma nessuna si è mai pensata di chiedermi il test hiv dopo il rapporto e mai ho pensato di farlo io.

    In due occasioni è successo che mi sia stato richiesto prima, e questo è comprensibile.

    Boh non ci capisco nulla in questa storia

  2. X Pk
    Sei mai stato ventiquattrenne quando il testosterone lo avevi a 1000? Ti è mai capitata una situazione in cui avresti voluto fare sesso, sesso e soltanto sesso sfrenato Roberto? Sei un uomo o qualcos’altro di razionale e basta? Se avessi avuto un occasione come quella accaduta a Cr7 con una ragazza consenziente e, da quello che si è capito pure molto emancipata in quel campo, tu ti saresti comportato razionalmente perché grande e vaccinato?
    Non ti dico di trovartici, perchè haimè credo non potrà più accaderti, ma almeno cerca di ricordarti come eri ( e per te intendo tutti i giovani uomini che siamo stati) prima di dire che puoi essere razionale in quei momenti. Non voglio giustificare Ronaldo, ma credo che se la ragazza invece di invocare il basta, si fosse divincolata, credo che il rapporto sarebbe finito lì, ed anche questo credo che sarebbe potuto accadere.
    Piuttosto tu mi parli di una storia dei tempi di Maradona, io te ne potrei parlare di un’altra resa pubblica in una confessione che vide protagonista Boris Becker che rimase padre per un rapporto orale, senza che lui ne sapesse niente.

    • Antony

      Il succo della faccenda credo sia uno solo, senza scadenza dei termini di prescrizione per un reato come lo stupro, personaggi come Ronaldo saranno ostaggio permanente di chi come la miss americana ha intenzione di proseguire col filone delle denunce dei vip del variegato mondo della mondanità internazionale.

      • Io ho capito bene Robè, è da questa mattina che ti stai sfregando le mani perchè sai che a Ronaldo hanno trovato lo scheletro nell’armadio onde creare un pò di casino. Sei tu che non hai capito che questa volta chi ci prova, rischia di bruciarsi.

  3. Mauro

    Credo che michelleroi abbia canali di comunicazione preferenziali e non so se trova tempo per rispondere a tutti 🙂 , personalmente posso confermare quanto già scritto da lui, nella vicenda ci sono risvolti sia penali che civili, il presunto stupro rientra nel primo mentre l’eventuale risarcimento monetario nel secondo, procedimenti diversi che seguono strade diverse ma la chiave di volta è una sola, le prove che a distanza di 10 anni dovrebbero certificare l’avvenuto stupro, ma non so dove e come possano ancora cercarle visto che (a quanto pare) non si trovano più. Da quel che leggo pare poi che nessun addetto ai lavori si sia posto il quisito, ovvero sia se non dovessero ritrovarle (le prove) per quanto tempo Cristiano dovrà restare sotto la spada di Damocle della giustizia del Nevada se in quello stato non ci sono termini di scadenza della prescrizione?..
    Quanto alla signora Mayorga, se è vero quello che afferma credo che dopo aver effettuato il test del Rape-Kit avrebbe dovuto portare le prove della violenza subita alla polizia e senza scendere a patti col presunto stupratore andare fino in fondo con la denuncia. Non solo non l’ha fatto, ma pare siano andate smarrite anche le prove e non capisco che gioco stia facendo il suo legale accusando la polizia di Los Angeles di averle perse. Qualcosa dunque non torna, è molto probabile che col suo consenso siano in diversi a ciurlare nel manico cercando di trarre i maggiori “profitti” dalla storia, e non sto parlando solo di avvocati.

    • Detto questo, sarebbe interessante conoscere anche il parere di Cinzia su questa vicenda e ovviamente anche di altre signore/signorine che avessero desiderio di dire la loro, su un argomento sul quale mi rendo conto che il primo ostacolo da superare per una donna possa essere un comprensibilissimo imbarazzo.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web