Pagelle Juventus Cagliari 3-1

 

Pagelle Alessandro Magno

 

Szczesny 6,5 Molto bravo presente e sicuro . Estremamente preciso sulle uscite in presa alta che sono un punto di forza del Cagliari che schiera Pavoletti. Ennesimo gol preso non per colpa.

Cancelo 6,5 Gioca una buonissima partita. Meno devastante del solito ma sempre tanto propositiva. Peccato sul gol non marchi bene l’uomo. Capisco che la fase difensiva non è il suo forte ma deve migliorare.

Benatia 6,5 Gli capita Pavoletti come cliente che è il migliore del Cagliari. Spesso riesce a contenerlo anche con qualche maniera forte. Salva il possibile gol del 2-2 con un intervento quasi disperato.

Bonucci 6,5 Molto bravo in tutte le fasi soprattutto quando nel secondo tempo uscito Pjanic si prende la briga di verticalizzare cercando Dybala e spesso Cuadrado.

De Sciglio 6 La fascia sinistra non è il suo forte si applica in maniera diligente. Non commette errori ma una prestazione sempre abbastanza anonima.

Bentancur 6,5 Corre molto e nel primo tempo soprattutto nella prima fase è fra i migliori. Poi si perde e si ritrova a sprazzi certo si applica moltissimo e soprattutto prova a inserirsi piu’ volte alla Khedira.

Pjanic 6 Aveva cominciato bene secondo me. Smistava palloni con efficacia e precisione. Poi forse complice una botta va via via spegnedosi fino a chiedere il cambio.

Matuidi 7 L’unico di quelli che ha giocato dal primo minuto che è veramente indomabile. E’ ovunque. In attacco, in difesa , a centrocampo. Veramente un giocatore instancabile. 75 presenza con la nazionale francese e diverse anche da Capitano non sono bruscolini.

Douglas Costa 5 Ennesima occasione sprecata di un giocatore che ha un talento infinito per il dribbling ma che soffre di due malattie gravi: La discontinuità e la collocazione tattica. Spesso in queste partite dove gli si chiede di piu’ lui si eclissa. Ha giocato bene solo 15 minuti poi si è rivisto per una bella palla data a Ronaldo nell’azione che prende il palo poi nulla.

Ronaldo 6,5 Complice il terreno scivoloso spesso ha difficoltà nel controllo di palla tuttavia è un giocatore a cui bastano veramente pochi palloni giocabili per rendersi utile. Colpisce un palo con un gran tiro di collo pieno. Serve l’assist a Cuadrado con tempistica perfetta, lucidità, altruismo. Non lo scopriamo oggi ma è giocatore che veramente sa giocare a calcio.

Dybala 6,5 Un grandissimo gol da attaccante di razza con annessa finta a mandare tutti per le terre e tiro nell’angolino, peccato poi giochi un primo tempo immondo dove non si vede praticamente mai, sempre cammiando e sempre nascondendosi dietro qualche avversario. Per fortuna nel secondo tempo si rivivacizza forse complice cazziatone del mister nell’intervallo, e spesso prende palla e cerca di rendersi utile.

 

Cuadrado 7 Sostituzione azzeccatissima. Con la sua vivacità rivitalizza la Juventus e tiene in apprensione il Cagliari. Grazie alla sue scorribande la Juve crea qualcosa si buono nel secondo tempo e la vince. Bravo nel terzo gol a crederci , a non finire in fuorigioco e anche a calciare in porta con forza e precisione.

Alex Sandro 6 Entra piu’ che altro per dare una mano in fase difensiva poi dopo poco viene dirottato mezz’ala. Diciamo fa il suo. Senza infamia e senza lode.

Barzagli sv

 

Juventus 5,5 Juve brutta coma quella di Empoli ma vincente allo stesso modo ovvero con grande sofferenza. Il Cagliari gioca bene e ci mette in difficoltà. Da migliorare. Ottimi i 3 gol che in una serata storta sono tanti. Pessimo ancora il gol subito nell’ormai conseuto momento di catalessi.

Allegri 6 Questa volta non lo posso colpevolizzare se la squadra appare svogliata. Fa i cambi e turnover. Fa riposare gli acciaccati e da chanse a chi giocava meno come Costa e De Sciglio. Un bel momento è giusto che anche i giocatori si assumano le proprie responsabilità quando non giocano bene.

Arbitro 6 Diciamo che ha dovuto valutare 3 casi limite e mi è parso che cercasse di accontentare un po tutti. Io li ho visti così il gl di Dybala è in linea e in linea non è fuorigioco seppure è una questione di centimentri. Il fallo di mano di Benatia credo che da regolamento non sia mano mai perchè Benatia la palla la prende di testa e le braccia sono larghe in modo dinamico a una persona che salta. Spesso in tiri che vanno prima sulla coscia e poi sul braccio non si fischia quindi presumo sia giusto utilizzare lo stesso metro. Sul rigore non fischiato alla Juventus a me sembra braccio e non spalla quindi rigore e probabilmente anche giallo visto che è fallo volontario e va sanzionato con il giallo e di conseguenza rosso visto che era già un giocatore ammonito se non erro. Ecco forse l’arbitro non se l’è sentita. Capita spesso quando arbitrano la Juve.

38 Commenti.

  1. Voti abbastanza condivisibili per come si è trascinata la partita.

    Una considerazione su Ronaldo:
    vedendolo giocare con questo impegno, con questa forza mentale, senza mai demoralizzarsi, sono sempre più convinto che in questo momento è il n.1 al mondo.
    Lui ora è come se giocasse nel Portogallo: si rende conto che i compagni non sono alla sua altezza e cerca comunque di rendersi utile in ogni modo (Non credo infatti che Messi sarebbe capace di tanto, lui ha bisogno della squadra per il suo gioco e le sue triangolazioni.
    E lo dimostrano le partite che gioca con l’Argentina).

    Invece Ronaldo se un compagno gli sbaglia un passaggio a cinque metri dalla porta, invece di mandarlo affancvlo, gli alza il pollice.
    E all’89^ offre allo stesso compagno il cioccolatino per il 3-1: applausi !

    • Alessandro Magno

      Concordo con te luigi giocatore fantastico a cui bastano 2/3 pslloni a partita perfar la differenza. Quel palo ancora trema.

      Ps. Oggo juve bruttina 😉

    • Ronaldo è senza senso.

      Ti confesso che ama la juve più di me.

      Sempre propositivo sempre costruttivo.

      Con l’allenatore e con il gioco che la swuadra propduce, avrei fatto come Dany Alves…

      Ma lui è lui, è super, aggrappiamoci a lui e
      Allegri vattene!

  2. In apprensione fino al terzo goal!!!ma che Juve è questa??

    di buono i tre punti tutto il resto….Ronaldo a parte

  3. Grazie Benedetto per il post cancellato.
    Quando scritto da Luigi è condivisibile, solo non sono d’accordo sul fatto che i compagni non siano all’altezza, ovvero abbiamo alcuni giocatori che giocano sempre, il centrocampo, ed abbiamo alcuni che giocano poco e maluccio ultimamente.
    CR7, anche e soprattutto in queste situazioni, dove vede la squadra soffrire, riesce a dare la “carica” ai compagni, è sicuramente di un livello superiore, riuscendo anche a giocare tutte le partite.
    Bella la maglia con i 400 goal… 400… magari allo Stadium riusciremo a vedere anche quella con i 500… tre anni!?…
    Spero che dopo la pausa Allegri, come è già successo, riesca a sistemare la fase difensiva, in questo credo che il rientro di Khedira, tatticamente il migliore dei nostri, e il terzino destro siano i nostri punti dolenti nella fase difensiva.
    In fondo Cancelo prima era un’ala, quindi non sarà mai un ottimo difensore, le caratteristiche difensive sono simili a quelle di Cuadrado, che può giocare terzino, ma molto dipende da chi gioca sulla fascia avversaria, idem per Cancelo.

    • Queste le prossime partite in campionato della Juve, Ivano: Milan-Spal-Fiorentina-Inter-Torino-Roma …
      Ecco, credo che il vero campionato della Juve si vedrà a dicembre, quando -speriamo- certi ingranaggi dovrebbero andare più o meno a regime.

      Perché gloriarsi degli attuali record, ottenuti spezzando le reni al Cagliari, mi sembra puerile onestamente.
      Perché la partita l’abbiamo vista.
      A commentarla oltre sarei deprimente.
      Una prestazione grottesca per certi aspetti, visti i ripetitivi valori in campo. Con svarioni, passaggi dosati male e via smoccolando.
      I cagliaritani ci hanno messo anche del loro per martellarci gli zebedei. Dopo averci fatto gol infatti, hanno provveduto subito a farsene uno nella loro porta.
      Tanto per impedire che la Juve si fosse messa -non sia mai !- a giocare a calcio … ahahahahahah

      Buona domenica 😉

    • Scusa mi hai contestato sui giocatori non all’altezza:
      Mi è rimasta nella retina una ripartenza di poco prima del gol; con Ronaldo all’altezza del rigore, da solo, che aspetta il pallone di Cuadrado. Ebbene il colombiano glielo passa sì, ma
      defilato quasi sul secondo palo.
      Anche per questo considero Ronaldo un fuoriclasse di una inarrivabile forza mentale. Una persona normale a Cudrado lo avrebbe menato !

      • Comunque anche il Toro ha vinto…
        Oggi ho visto in tv il rigore di Fiorentina Roma.
        Se quello è rigore, anche i polpastrelli valgono, ergo vale tutto e la Var o il Var non serve a nulla.
        Se do un calcio in faccia al portiere, dopo che ha deviato il pallone, con un intervento preciso, dovrebbe essere fallo per gli avversari… se diventa rigore, il portiere pùo starsene comodamente fermo a centro porta a fumarsi una sigaretta.

      • Ti volevo rispondere Luigi…
        Se i nostri giocatori non sono all’altezza di CR7 faremo poca strada in C.L., se invece sono – erano alcuni, in un periodo poco felice, andremmo avanti bene.
        Ciao.

  4. Buongiorno a tutti. Vorrei capire una cosa, ma vincerle tutte non basta più? Ieri ho visto la partita a tratti ed ero informato dell’andamento da mio figlio che mi aggiornava nei momenti salienti.
    Tutto sommato vittoria meritata sul campo e pratica regolata secondo copione. Io già vedo la Juve proiettata contro il Manchester a Torino onde chiudere il discorso qualificazione e poi sono curioso di vederla giocare ancora contro le pretendenti al titolo per la conquista dello scudetto.
    Tutte quelle accreditate per potercelo portare via e che stanno facendo sfraceli ( a detta dei media) di goal e di gioco.
    Il Napoli è già passato sotto le forche gaudine, ora tocca alle altre e come al luna park, le invito: “prego, venghino , venghino , solo qui grossi premi, divertimento e cotjon.
    A parte gli scherzi, ho visto un pò di statistiche e ( hai visto mai mi risponderete visto il tasso tecnico a disposizione della Juve) ma tutto mi sembra nella norma sia come possesso palla, passaggi, tiri in porta ecc. ecc.
    Nessuno poi parla delle decisioni arbitrali, e questo, nonostante diverse incertezze visto l’uso ed il consumo eccessivo del Var, mi tranquillizza ulteriormente, perché nessuno possa continuare a dubitare l’inverosimile quando gioca la Juve che vince sempre, sul campo di gioco.
    Buona domenica a tutti

    • Amico mio,

      la squadra ha presentato l’ennesima prova imbarazzante.

      Ha sofferto contro una squadra che vale tutta compresa come una mostra riserva.

      Spettacolo offerto deludente e rivoltante.

      Sempre più caro vederla e sempre meno soddisfacente.

      Ieri l’ennesima prestazione da schifo.

      Ma Io mi chiedo e dico:
      “potremmo mai noi juventini, noi bianconeri, divertirci a vedere la nostra squadra del Cuore?
      O siamo destinati a vincere initalia e mai in europa senza divertirci mai?

      Ma sono veramente tentato a cambiare squadra!

      Magari vinci meno o quasi mai, ma se e quando succede è l’apoteosi ed a vedere le partite ti diverti.

      Qui oggi non ci divertiamo più neanche con CR7!

      Ma cosa ci vuole per vedere uma juve domonante e divertente?

      Ma meglio il Napoli!

      Intanto mi guardo la premierleague,

      Altro calcio….

      Aspettando che Allegri si levi dalle p…

      Ciao

  5. Buongiorno.
    Brutta brutta Juve ieri sera.
    Distratta in difesa. Penso Benayia dopo Madrid non sia più lo stesso. Meglio puntare su Rugani.
    Chiellini è imprescindibile per questa difesa.
    Attacco.
    Stendiamo un velo. Sempre la stessa azione. Palla a Pjanic,scarico laterale per Cancelo e cross in mezzo che senza Mario diventa preda dei difensori avversari.
    Oppure Pjanic a simistra per Matuidi che o incespica sul pallone o crossa rasoterra per i difensori avversari.
    Ah dimenticavo il lancio di Bonucci.
    Un po’ pochino.
    Speriamo mercoledì di vedere un altra Juve.
    Saluti e buona domenica a tutti.

    • andrea (the original)

      Però credo Benatia sia l’autore del gol partita, cioè del salvataggio dal 2-2.

      L’attacco è senza una idea di gioco, altrimenti con la tecnica che abbiamo Mandzukic non servirebbe a nulla.

      Buona domenica a te

      • Si ha salvato il 2-2 però secondo lui e Bonucci insieme non possono giocare,vedi anche Genoa.
        Chiellini è l elemento che tiene sempre alta la concentrazione. Andrebbe clonato.

  6. Peccato Alessandro per quel cross sporcato dal difensore sul quale Ronaldo era pronto a ripetere la bellissima rovesciata fatta col Real allo Stadium diversi mesi fa.
    Intanto i nuovi cori di discriminazione territoriale rischiano di far scattare l’ennessima squalifica della curva juventina sotto diffida. Stessi cori ieri dalla tribuna del Meazza in inter-Genoa ma nessuno pare essersene accorto, difficile distinguerli fra le urla dei 70mila come anche fra i 40mila dello Stadium quelli dei tifosi genoani che 2 settimane fa urlavano “Milano in fiamme”, i commissari Figc li avranno scambiati per complimenti al popolo milanese, “Noi non siano napoletani” urlato allo Stadium da una schiera di sfigati della curva bianconera rientra invece fra i cori da punire con la chiusura della curva per le prossime 10 partite. Ascoltati poi e valutati a latere l’accorato sfogo di Mazzola e il pianto di Cairo per l’ignobile striscione su Superga, la chiusura dell’intero Stadium per 1 anno potrebbe essere la pena congrua nel caso che le decine di migliaia di tifosi juventini non dovessero osservare la raccomandazione di sostenere la loro squadra in religioso silenzio.

    • Gioele
      C è un unico colpevole. La responsabilità oggettiva. Finché non si cambia sta legge anche un solo tifoso può tenere in scacco una società calcistica. Ma questo al momento in Italia non interessa,semplicemente perché nel mirino c è la Juve. Stai tranquillo che se ci fosse di mezzo qualche altra squadra questo tipo di legge sarebbe oggetto di cambiamento.
      Magari dopo la chiusura dello Stadium per un anno nel 2020 si potrà cominciare a ragionarne.
      Saluti amari e poco Allegri.

      • Certo Melara, ha solo un difetto si attiva a senso unico, evidentemente le modalità di intercettazione degli strumenti di ricezione sono selettive, identiche a quelle del 2006.

        Saluti bianconeri.

  7. andrea (the original)

    Vincere non è l’unica cosa che conta, nel senso che partire dal risultato o ancor peggio dalle statistiche per certificare un buon lavoro lo trovo riduttivo.
    3-1..30 secondi prima o forse neanche poteva essere 2-2, lo avrai visto.

    La Juve sarà pur proiettata alla partita col Manchester ma Inter e Napoli hanno Barcellona e PSG, eppure hanno giocato.

    Qui non credo sia in discussione lo scudetto anzi, quest’anno lo scudetto forse è solo una mera esibizione statistica visto il divario. In Francia, unico campionato dal divario simile tra la prima e le altre, il PSG che certo non si danna granchè per vincere segna quasi 4 gol di media a partita.

    Qui è in discussione un certo modo di fare calcio da parte della Juventus che non può trovare sempre alibi o, peggio, snobismo.
    E se vogliamo parlare di poca concentrazione da parte dei giocatori (ci sto) è anche vero che la cosa è ricorrente e non può esentare dalle responsabilità l’allenatore.
    Ok, non sarà Allegri a dire alla squadra di non giocare ma è anche vero che la sua idea di calcio a ritmi gestiti e risparmio energetico non incentiva la squadra a giocare, pressare, attaccare sempre.
    E se è vero che molto probabilmente giocheremo meglio contro le squadre più quotate è anche vero che la mentalità si allena contro tutti.

    Dunque direi che Allegri merita un 4 e i giocatori, tutti, mezzo punto in meno di quanto assegnato da Ben.

    Ok, tranne Cristiano, che ha l’entusiasmo di un bambino..ma quanto durerà questo atteggiamento se non seguito da gente che, visto che piace parlare di vittorie, rispetto a lui ha vinto un fico secco?

    • andrea (the original)

      LO AVRETE VISTO, non “lo avrai visto”.

    • Andre’
      A furia di grattarmi, quando dici che lo scudetto non e’ in discussione, sono rimasto senza calzoni.
      Ah ah ah

      • andrea (the original)

        Pensa che per quanto non lo ritengo in discussione ho mollato la scaramanzia anche io che ne sono maniaco.
        😉

        A parte questo, chi può metterlo in discussione se non la Juventus? La superiorità è talmente ampia da aver pareggiato una sola partita pur giocando in modo penoso quasi sempre.
        Non avendo impegni contrattuali con la Juventus ma essendone solo tifoso lo dico spesso perchè sarà bello vincerlo (per me lo è sempre vista la rivalità con le altre) ma non ne comprenderò la celebrazione come fosse una impresa.

    • L’IDEA DI UN GIOCO

      Il tasto è sempre quello Andrea.
      Qual è l’idea di gioco della Juve ?
      O il sospetto che già nel farsi la domanda non ci si aspetti una risposta …

      L’unica chiave del nostro gioco sono i terzini.
      Quello che si vede è un giropalla che parte soprattutto da loro per arrivare al limite dell’area dove, se va bene, ci sarà il solito cross di Alexsandro o Cuadrado per un centravanti che (in questo momento) non c’è. E questo è tutto. Non esiste una vera “fase offensiva” studiata a priori, ma sprazzi estemporanei di qualcuno -spesso Cancelo- che decide di attaccare, assumendosi delle responsabilità con un passaggio agli attaccanti.

      Ieri sera infine a me pare di aver visto -soprattutto nel 1^ tempo- anche grosse difficoltà ad uscire col palleggio dei difensori, nonostante il tanto conclamato Bonucci (soprattutto dal lato di De Sciglio).
      Boh, io resto basito: almeno queste manovre di uscita difensive non si dovrebbero provare in settimana ?
      Non si dovrebbero provare e riprovare le posizioni dei difensori sul pressing avversario ?

      Pur nella loro modestia tecnica, certe manovre abbastanza organizzate, certe triangolazioni, le hanno mostrate sia l’Empoli che il Cagliari, a me pare.
      Noi col materiale a disposizione non dovremmo fare meglio di loro ?
      O dobbiamo aspettare sempre la bomba di Cr7 o lo stellone di un autogol che venga a toglierci le castagne dal fuoco ?

      Io vorrei proprio vederli quelli che si guardano la partita in comitiva. Vorrei guardarli in faccia, vorrei vedere soprattutto le condizioni dei poveri tavolini di formica, dopo i pugni che ricevono ad ogni passaggio sbagliato di Cuadrado !
      Ma daiiiiiii.
      Buona domenica.

      • Ops … Capoverso 3^ frase: Ho il sospetto …

      • Andrea (the original)

        Beh certo che se c’è poco movimento la palla da dietro fatica a uscire.
        Per fortuna abbiamo Cancelo che interpreta il ruolo in modo moderno, cioè offensivo.

        Sì quella di guardarla assieme è una curiosità che ho anche io, quando vincere è l’unica cosa che conta ma il risultato è a rischio.
        Resterà irrealizzata.
        😉

        Buona domenica

  8. Un O.T. solo per dire all’amico Tranfaglia che non ho visto il film in questione ma ne ho letto le sintetiche trame da diversi siti di informazione cinematografica, corrispondenti a quella riportata da te, mentre fra le recensioni ho trovato questa che credo sia la più vicina al messaggio proiettato agli spettatori:
    “E’ un’analisi della clonazione e delle sue implicazioni etiche e morali, in un film che per metà è tutto inseguimenti e sparatorie. Davvero troppo poco per una trama che ad un quarto del film diventa palesemente secondaria per una produzione tutta interessata a mostrare l’ennesimo elicottero all’attacco. Un altro pasticcio non privo di punti di grandi interesse. Innanzitutto i presupposti della storia con il mito dell’eterna giovinezza a disposizione dei soliti ricchi.”

    Oltre questa come detto ci sono altre recensioni tutte più o meno simili, solo una più recente ha “scannerizzato” la lunga trama del film proponendo un’inter-pretazione dalla quale traspare una forma di onanismo mentale che dedica particolari attenzioni alle modalità di tale operazione, che ha il difetto di mistificare i rapporti sociali all’interno di quella o strutture analoghe di libero accesso.

    Buona domenica.

    • Gio
      Certamente, ma (fortunatamente scripta manent) il risibile tentativo di paragone forzato e inapplicabile resta.
      Direi mistificazione pilotata per attaccare. Ma qui non siamo nati sotto il cavolo.

  9. Beh, Andrea non mi dire che il campionato Francese ha qualche attinenza con quello italiano. La Juve è vero che è la più forte a livello tecnico, ma è anche vero che nel nostro campionato non ci sono più il Toro della situazione che gioca la sua partita della vita solo e soltanto contro la Juve. È diventato,anche giustamente, dico io, una sorta di caccia a chi riesce a batterla, e tutte coloro che l’affrontano sanno bene che è la loro unica occasione per rimanere nella storia.
    Non so voialtri ma sto notando che ogni settimana i tecnici delle squadre che ci affrontano cambiano di volta in volta il modo di affrontare la Vecchia Signora sperando che la loro possa essere la soluzione vincente. Negli ultimi tempi ad esempio anche le piccole hanno rinunciato al pullman a difesa della propria porta . Ieri il Cagliari ha fatto la sua miglior partita del suo campionato, è tutto mi fa credere che le energie psicofisiche sprecate ieri saranno per loro deleterie nel proseguito . Un bel 5-6 a 0 è molto auspicabile nel loro prossimo turno, ormai la loro partita l’hanno giocata ieri.
    So benissimo che il mio è un discorso facilmente attaccabile, ma le statistiche in queste particolari situazioni, parlano così.
    Comunque, ripeto se vogliamo fare un confronto solo meramente numerico, d’accordo quello con il PSG, ci sta, ma se parliamo delle difficoltà oggettive che la Juve o il PSG incontrano non c’è paragone.
    Lo vediamo nelle percentuali goal di Ronaldo ad esempio, che pur essendo il n. 1 al mondo e nonostante abbia anche raddoppiato i tiri verso le porte avversarie, le sue statistiche di goal sono calate di almeno un buon 30%.
    Dire che la Juve essendo più forte degli altri sia assioma di vittoria a prescindere, credo sia un esercizio mentale sbagliato, e dover pretendere ancora di più sempre, anche se approvo, penso sia molto difficile, perciò credo sia il caso di accontentarci . Se poi si arriva a farlo anche meglio, chapeau, ma non mi vado cerco a trovare il pelo nell’uovo.
    Buona domenica a tutti dall’alto dell’ultimo record di 31 punti, mai fatti prima dalla nostra Juve dopo 11 di campionato.

    • Anto’ in effetti, visti I partecipanti, il campionato oltralpe e’ una passeggiata. Come potenzialita’ e come interpretazione dello stesso.

      Ronaldo cmq ha iniziato cosi’ anche lo scorso anno, la differenza sta nel fatto che visibilmente nella Juve, si mette a disposizione della squadra. Non lo dico solo io ma anche i commentatori della gara hanno espresso lo stesso parere.

    • andrea (the original)

      Antonio,

      se non lo devo dire perchè ci fa comodo non dirlo va bene, ma differenze non ve ne sono e francamente, trovo un pò stucchevole questa storia per cui la Juventus sia una entità unica e non riscontrabile nel mondo: pensi che in Francia non giochino tutti per battere il PSG? Anzi capita che vadano anche in vantaggio e costringano gli arabi alla rimonta.
      Pensi che a Marsiglia non vivano una rivalità ai limiti della follia con il PSG come magari il Toro con noi?
      Pensi davvero che in Francia gli allenatori non siano preparati e in grado di cambiare il modo di giocare?

      Ecco, per me no e il dato è che la Juve fatica sia contro chi mette il pullman che contro chi gioca più aperto in campionato.
      Non si tratta di assiomi, se sei così più forte non puoi perdere o meglio, non puoi perdere perchè l’avversario è più forte ma puoi perdere solo se non migliori.

      Buona domenica a te

  10. Questo fatto che lo scudetto sia diventato una formalita’ comincia a diventare deleterio. E’ il modo migiore per dare delle certezze che non ci sono, per fiaccare prestazioni e concentrazione. Non credo che questo convetto svolazzi fra I giocatori, ma fra I media e I tifosi si.
    Non scherziamo su sto fatto: Ronaldo in squadra e scudetto gia’ assegnato sono favolette per creare lassismo.
    Qui troviamo squadre che fanno un culo cosi’ alla capolista, la mettono in difficolta’ fisicamente e sul piano caratteriale.
    Se pensano I ragazzi, che abbiamo lo scudetto in tasca, nel nostro campionato, abbiamo gia’ perso.

    Non do voti, non sono adatto, metto per tutti e tutti un benevolo “da rivedere”. I motivi li avete elencati voi.
    Il problema, vista la rosa non e’ quello di vincere bene o vincere male. No troppo lusso, il problema saliente e’ la mentalita’ che forse definirei un po’ supponente, quindi la famosa piega da non prendere che dicevo ieri.

    • P.s
      Al di fuori delle analisi, questo fatto che non si metta il risultato al sicuro mi stressa. Questo conferma quanto valga il nostro campionato, e su cosa debba operare attualmente Allegri. Ma non crediate sia facile.

      • Andrea (the original)

        Tino

        nel nostro campionato si vedono punteggi larghi e stretti come ovunque, anzi da noi rispetto a Spagna e Inghilterra c’è maggior squilibrio nei valori.
        Più che una formalità lo definirei un allenamento: e ci si può allenare bene o male.
        Allenarsi non è necessariamente un passatempo.

  11. Juve col gruppo di continuità nuovamente staccato e che quando la tensione si abbassa va in difficoltà contro qualsiasi squadra. Partita surreale ieri, che con il vantaggio fulmineo dopo 40 secondi sembrava avviata verso una facile vittoria a suon di gol. Troppi invece i giocatori decisamente sottotono, da Pjanic lento e impacciato nei movimenti a D.Costa, confusionario, che non ha quasi mai cercato gli affondi sulla corsia laterale e ha perso palloni pericolosi in mezzo al campo, alla solita prestazione scolastica di De Sciglio, gravata nell’occasione del pareggio subito dall’errore nel rilancio, con pallone non spazzato in fallo laterale ma fra i piedi dell’avversario che lo ha prontamente indirizzato dalla parte opposta e la difesa tagliata fuori dal cross, nessuno a raddoppiare su Joao Pedro e Cancelo (che ha nuovamente mostrato i suoi limiti difensivi) lasciato solo nell’uno vs uno.

    • Gio
      Pjanic ha I piedi buoni e basta.
      Lo trovo irritante dall’anno scorso, fisicamente non fornisce apporto.

      Due giorni fa dicevamo dei pochi goal adesso stiamo commentando una prestazione insufficiente, come dici,alternata.
      Spondaglia.

  12. Alessandro Magno

    Sono in giro e appena posso cancello il post di pk se qualcuno gli risponde cancello pure quello. Io ce la metto tutta ma quesra storia non fijisce mai e ho necessita che finisca. Fra poco mia moglie chiede la separazione che sto sempre col cellulare in mano pure in giro

  13. Alessandro,
    scusami ma ti trovo in contraddizione.
    6.5 e 7 e poi alla squadra dai 5.5.

    Insomma ….

    Parto dall’inizio.

    La partita è stata brutta, sonnolenta e non all’altezza del prezzo pagato per vederla.
    Siamo malati di calcio questo è vero ma insomma con quel che paghiamo ci meritiamo di più.
    A dirla tutta questa “domenica” meglio essere tifosi dell’inter o del napoli”

    A noi ci tocca invece la juve di Allegri (vattene!)

    Siamo di fronte all’ennezima noia messa in campo da un tecnico che è fuori dalla dimensione che occupa.

    Non si può vedere matuidì in campo, uno che non sa toccare la palla.

    Impossibile non strcere il naso di fronte ad una squadra in cui i giocatori non fanno movimento senza palla e che giocano ad un ritmo che non si può guardare.

    Ma Zidane Subito!

    Sui voti poco da dire, sono tutti bassi o tutti alti dipende.

    Di sicuro Allegri 3 e che se ne vada al più presto.
    Io altre stagioni così non le posso tollerare.

    Basta così mi guarderò una partita UK per il resto godetevi quel brocco di matuidi e criticate come sempre il talento di Dybala.

    Vi piace il calcio brutto, io mi arrendo non so che farci.

    Con affetto (sincero). Luca

  14. Alessandro Magno

    Buonasera a tutti. DOPO RIPETUTI APPELLI ORMAI NON SE NE CONTANO PIU AL BUON SENSO E AD AIUTARMI NELLA GESTIONE DEL BLOG VEDO CHE LA SITUAZIONE È NUOVAMENTE SFUGGITA DI MANO. Ho fatto del mio meglio ma sono totalmente inascoltato. La cosa fastidiosa è che c’è sempre un qualcosa da aggiungere e non si arriva mai alla parola FINE.

    IO NON SONO IN GRADO DI FARVI CHIARIRE NE SONO IN GRADO DI GESTIRVI TUTTI SU QUESTA SITUAZIONE E NEMMENO SO CHE CAVOLO VI PORTA A CERCARVI SEMPRE E A CONTINUARE QUESTA GUERRA E NEPPURE CONOSCO TUTTI I VOSTRI TRASCORSI E NON LI VOGLIO CONOSCERE.

    La benedetta parola in meno tanto cercata e richiesta a voi proprio non arriva. È peggio di una chimera.

    A questo punto nella totale impossibilità di potervi gestire sulla questione devo prendere io una decisione a salvaguardia del BLOG e della mia salute. Ben conscio che qualsiasi mia decisione scontenterà una parte o l’altra.
    Tuttavia nell’ultimo mese ho dovuto chiudere 3 discussioni con questa e cancellare 5 post. Ho fatto un blog della Juve per discutere di Juve non per dover fare il carabiniere 24 ore su 24.

    A tale proposito comunico a tutti.
    DA QUESTO MOMENTO OGNI POST DI PK VERRÀ CANCELLATO PK NON SCRIVERÀ PIU SUL BLOG FOSSE ANCHE SCRITTO SOLO BUONGIORNO. OGNI POST CON RIFERIMENTO DI ALTRI A PK O BATTUTINE CHE SCOPRO RIVOLTE A LUI DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE VERRÀ CANCELATO.
    Onde evitare equivoci che mi sono veramente rotto i coglioni e ve lo dico senza mezzi termini evitate x almeno 8 giorni di parlare di Inter che tanto sopravviviamo lo stesso e non si creano equivoci con me che devo gestire questa patata bollente. FINO AL 12 NOVEMBRE non voglio legger la parola Inter sul mio blog. Così non ci sono scuse anche per PK per tornare.

    Così è deciso PER LA SOPRAVVIVENZA DEL BLOG. Mi scuso con chi è scontento ma io meglio di così non so fare e non posso fare. Io ce l’ho messa tutta per non arrivare a questo. Chi non apprezza il mio modo di fare puó lasciare. Ripeto io faccip più del massimo e quasi nessuno mi aiuta.

    Grazie.

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web