“Pota! Pota! Show” (ascolta! ascolta! Show)

Scritto da Cinzia Fresia

Adesso abbiamo una certezza confermata dai fatti: urge un centrocampista al piu’ presto, perche’ se Pianic si ammala andiamo male, e comunque si volevano tenere a riposo, lui e Ronaldo, niente da fare …

Allora .. l’abbiamo scampata, e questo conta, pero’ va detto che non e’ andata benissimo, la Juventus dalla formazione alternativa piu’ affidabile, ha rischiato di non passare a Bergamo. Escluso l’arbitraggio compresa l’espulsione di Bentancur, la Juventus senza Ronaldo non si ritrova, e subisce il pressing forsennato degli atalantini.

Da parte nostra tanti errori, particolarmente in difesa, abbiamo preso due gol da disattenzioni evitabili. Altresi’ il centrocampo sterile di passaggi decenti agli attaccanti, ha mostrato lacune. Emre Can e Khedira, non sono proprio compatibili, ma anche Costa non sembra lui, Bentancur non entra nel ruolo e per un’ingenuita’, si fa pure espellere, decisione che mandera’ su tutte le furie Massimiliano Allegri il quale non le mandera’ a dire al quarto uomo.

Era iniziata bene, un autogol dei Bergamaschi, avrebbe sbloccato il risultato, ma poi qualcosa e’ andato storto. soprattutto in difesa , Zapata ha fatto tutti i suoi comodi, rifilandoci persino una doppietta.

Tutta la squadra, in strana e totale confusione, l’obiettivo era non farsi fare il terzo gol.. ma poi.. Allegri capisce che non puo’ attendere oltre e prende le sue decisioni, fuori Khedira, dentro Ronaldo, fuori Costa e dentro Pianic.

La Juventus anche in 10, recupera sicurezza, e Ronaldo riuscira’ a pareggiare, e a sistemare un risultato in apparenza compromesso. Ma ci sara’ di piu’, il tempo stava per scadere, e un colpo di testa di Bonucci ci regala l’illusione di una vittoria che sarebbe stata strameritata, per come e’ stata la reazione della Juventus. Niente da fare, a Bergamo stasera non si passa, Il gol viene annullato. Pazienza, e’ andata cosi, abbiamo recuperato 1 punto e questo deve bastare.

Cio’ che fa riflettere, e’ che si e’ dovuto scomodare Cristiano, tenuto a riposo, con due attaccanti fortissimi come Dybala e Mandzukic…Tutto questo fa pensare … Speriamo sia stata una serata storta, un refuso natalizio, perche’ tra poco ci sara’ la Sampdoria.

  1. La partita ha ribadito un concetto che già si conosceva alla vigilia.
    L’Atalanta gioca di squadra, la Juve invece campa sulle giocate dei singoli.
    Ecco perché si son dovuti scomodare Ronaldo e Pianjc, Cinzia, che in progetto dovevano riposare.
    Il terzo 2-2 a Bergamo negli ultimi tre anni vorrà pur dire qualcosa.
    Risultato finale giusto, tenuto conto di quanto visto in campo.

    Buongiorno 🌞

  2. BONUCCIATA

    Purtroppo Zapata giocava con la Dea e ieri Zapata bruciava Bonucci su ogni pallone compreso quello del primo goal.

    Bonucci doveva riposare insieme a Ronaldo e io ci metterei anche Bentancur.
    Sicuramente sono state cambiati gli assemblamenti per via di Pjanic (forse non era al meglio ?)’e senza Pjanic ha dovuto ripiegare sull’utilizzo di Bonucci.
    Ma non è il fatto che Bonucci abbia giocato e se magari giocava al suo posto Benatia o Rugani le cose sarebbero andate bene…Zapata era in giornata di grazia. Punto.

    Leggo i soliti post dei soliti noti dare solo ed esclusivamente addosso ad Allegri, non ho letto uno di loro in un solo minimo accenno che si è giocato in DIECI.
    Insomma, alla fine della giornata, la diciottesima, la Juve aumenta di un punto sulla seconda in classifica…peccato che l’inter accorcia sulla Juve…ma tutto non si può avere.
    Verranno tempi migliori anche per voi. Vedrete.
    Buona giornata.

  3. Andrea
    Sull’altro post dove mi dicevi che mi arrampicavo sugli specchi…dove dicevi che Bentancur aveva fermato un contropiede atalantino…nessun piede e nessuna altra parte dei corpi si sono toccate…forse fallo ci poteva essere ma l’ammonizione no…insomma, non è stato come Koulybali in Napoli e inter.
    Ciao.

    • andrea (the original)

      No Max dicevo a Gioele.
      E comunque la discriminante è che entrambi fermano un’azione pericolosa, quindi giallo che ci sta nel momento stesso in cui fischi fallo.

      Ciao

      • Non so nel tuo, nel mio di specchio s’è visto che in occasione del 1° giallo Ilicic dev’essere svenuto perchè Bentancur lo ha appena sfiorato.

  4. Mauro the Original

    Io credo che sulla partita di ieri non possiamo accampare scuse.

    Abbiamo avuto la fortuna di passare subito in vantaggio per un loro errore e non siamo stati in grado di gestire la situazione.

    Abbiamo dimostrato di essere Ronaldo dipendenti e con i giocatori che abbiamo ciò non dovrebbe accadere.
    Sulla carta la Juve dovrebbe vincere lo scudetto utilizzando solo i giocatori della panchina.

    Nel primo scudetto di Conte la rosa della Juve valeva circa 120 milioni, ora vale quasi 1 miliardo.

  5. andrea (the original)

    L’ABBIAMO SCAMPATA.

    Fisso questa affermazione (indiscutibile) di Cinzia per riprendere alcuni spunti.

    -Non è in discussione il pari, che a Bergamo ci sta tutto. E’ in discussione il gioco, la difficoltà contro quasi tutti, la sensazione che contro quasi tutti il risultato sia “scampato”. Se continuiamo a parlare di risultati omettiamo questo passaggio a mio avviso importante.

    -Possibile che ogni avversario sia duro, difficile, forte, impegnativo da mettere in difficoltà la Juventus? O è un castello che viene costruito in nome di non cosa? Perchè la relatà ci dice che il campionato italiano non presenta alcuna difficoltà. L’ultima, il Napoli di Sarri, che andava a S.Siro a dominare le partite, è stata distrutta da ADL, che prendendo Ancelotti ha normalizzato la sua squadra, che infatti appena si alza il livello perde e costruendo al massimo una occasione da rete. Di cosa parliamo?

    -Se nonostante i risultati il malcontento verso il gioco della Juve è abbastanza diffuso un motivo dovrà pur esserci, non è che si possa liquidare la questione con epiteti denigratori o presunzioni di inconsistenza.

    -Se la Juve ha bisogno di rinforzi le altre cosa dovrebbero fare? E chi ci dice che con rinforzi a centrocampo (difficili a Gennaio) la squadra inizi a giocare in modo diverso? Siamo costruiti per avere 2 centrocampisti e 4 attaccanti, possibilmente tecnici. Se si va a 3 in mezzo e gli attaccanti tecnici (non dico ora ma quando erano disponibili) sono sacrificabili al lancio per Mandzukic cosa cambia il rinforzo?

    -Perchè c’è sempre un motivo valido per giocare male? Ieri l’Atalanta, altre volte lo Young Boys, il campo, i palloni, i picchiatori, gli arbitri, gli episodi (no perchè è vero, ci ha girato storto nel restare in 10 ma ci aveva girato bene con l’autogol del vantaggio e le cose vanno dette tutte). Possibile mai un dubbio che la Juve abbia problemi proprio nel fare le partite sugli avversari?
    Che questa mentalità ingigantisca gli avversari invece di indebolirli? E poi se a questi avversari pareggiamo in 10 e per poco vinciamo pure, vuol dire che non sono mostri e quindi in 11 ci si può aspettare qualcosa in più.

    E se questo qualcosa in più non arriva da dentro, continueremo a non crescere per come si potrebbe.

    • Andrea
      Ti dico come la penso.
      Secondo me questa squadra è arrivata. Non può più crescere. La prova l’abbiamo davanti ai nostri occhi, è arrivato Ronaldo, forse il più forte giocatore del mondo, di sicuro il più incisivo.
      Eppure la Juve è rimasta uguale. Non è cresciuta, non è cambiata.
      Si patla sempre di centrocampo, mancano Pirlo, Vidal e Pogbà.
      Manco avessimo vinto di più con loro.

      Sono convinto che Allegri, motore al primo anno, poche storie meglio di Conte, ci ha dato quel qualcosa in più per essere regolari in europa, oggi dia il freno, di una squadra che ha necessità di giocare in modo diverso.

      Ciao.

  6. Mauro the Original

    Io credo che comunque un po’ di confusione in fase di mercato ci sia.

    L’arrivo di Allegri alla Juve prevede il trequartista. Comunque il primo anno si continua con il modulo di Conte alternando qualche esperimento tattico.
    Arrivano poi ben due trequartisti ma si devia verso un altro esperimento che rende d cioè il 4231.

    Trovato il modulo giusto si prende una cifra galattica per gli esterni che arrivano a grappoli.

    Ma fatto questo si decide di ricambiare il modulo passando al 433.

    Il problema che ora abbiamo un esercito di esterni però mancano i centrocampisti.
    Oltretutto questo modulo porta a sacrificare Dybala.
    Ora si parla di acquistare un centrocampista di qualità volendo sacrificare Douglas Costa. Attenzione poiché questo giocatore è perfetto per il 433 mentre Dybala è un pesce fuor d’acqua. Siamo sicuri sia la mossa giusta?
    Credo ci debba essere un po’ di chiarezza.

  7. Mauro, è da tempo che si parla di questo, e lo stiamo dicendo tutti. Ieri poi è stato lampante.

  8. La rosa della Juve è sicuramente la più forte in Italia e nessuno lo nega, ma ieri a cc c’erano Khedira ed Emre Can al rientro dopo 2 mesi e non so quanti fra i tifosi juventini si sono accorti della presenza in campo del 1° e della difficoltà del 2° ad entrare in una partita in cui la Juve ha giocato in 10 per buona parte del 2°tempo, ma secondo qualcuno qui non servirebbero rinforzi a cc perchè la Juve è costruita per giocare con 2 cc e 4 attaccanti, e se lo dice uno dei tanti milioni di tifosi juventini allora vale tutto e il contrario di tutto, ma sta di fatto che in 18 partite di campionato non ricordo d’aver mai vista una Juve schierata con un modulo in stile primo Antonio Conte, ho visto invece che sul campo con questo allenatore questa squadra ha fatto 50 punti su 54. Si va bè, ma come dicono gli esperti di fantacalcio continuando a vincere senza gioco non si va lontani, come se 5 anni di continui trionfi in Italia e 2 finali di CL negli ultimi 3 fossero frutto del caso, della fortuna o peggio ancora del non gioco. Capita poi a qualunque formazione forte o meno forte che sia, di attraversare periodi di cali di forma, carenze di organico dovute ad infortuni e squalifiche, con conseguenti prestazioni poco brillanti a livello di singoli o di squadra, gare dopo le quali però la critica per alcuni qui si trasforma puntualmente nell’ennesimo pretesto per attaccare pedissequamente e pregiudizialmente Allegri.

    • andrea (the original)

      Se hai tanti attaccanti e pochi centrocampisti lo dice la Juve che bisogna giocare con 4 attaccanti, non io.
      E basta (lo avevo pure detto in modo preventivo) con queste definizioni “fantacalcio” o altri epiteti, che voi tattici siete a casa a guardare le partite come tutti gli altri, non allenate nessuno.
      Il fantacalcio non lo faccio da 20 anni per tua informazione.
      Qui è in discussione la difficoltà costante nel costruire gioco e dominare le partite.
      I punti te li puoi tenere e farci la collezione se proprio ti piacciono così tanto..ma sono punti che la Juve farebbe comunque.
      E finiamola anche con la solita litania di finali cumulate, che ogni stagione è la sua storia e si sta criticando l’ultimo anno e mezzo (detto e ridetto mille volte).
      Non esiste dialogo con chi vuol manipolare.

      • Andrea (the original)

        E abbiate anche un po’ di attributi perché le stesse che dico io o qualche altro le dice anche Cinzia ma a lei non rispondete mai..temete forse che se restate senza blog le vostre tattiche non le legge più nessuno?

      • – La rosa 2018-19 della Juve dice che ci sono 5 cc (Bentancur, Khedira, Matuidi, Pjanic, Emre Can), 3 esterni offensivi (Berna, Cuadrado e Costa) e 3 attaccanti (Dybala, Mandzukic e Ronaldo), il resto lo hai scritto tu che sei un tifoso come tanti altri, libero di disegnare moduli e tattiche ad uso e consumo personale, molto meno di schernire e dileggiare quanti non la pensano come te.

        – Sul gioco, nel corso di questa prima parte di stagione hai espresso (ma non solo tu) giudizi altalenanti e talvolta contraddittori, partite in cui hai riconosciuto una Juve (sia in campionato che in CL) esaltante e dominate sotto il profilo del gioco, gare nelle quali non mi pare tu abbia mai fatto alcun accenno (riporto testualmente) alla “difficoltà -costante- di costruire il gioco e dominare gli avversari”.

        – Prendo atto della tua filantropica idea del gioco del calcio, fare più punti di tutte le altre squadre conta molto meno che vedere il calcio offerto dalle squadre di Sarri, attualmente 4a in PL a 11 punti dalla prima con annesso rischio di procurare un grave danno economico oltre che sportivo a società e squadra qualora a fine campionato il Chelsea dovesse nuovamente fallire la qualificazione alla prossima Champions.

        – Fatturati e ricavi della Juve sono cresciuti in questi anni grazie non solo alla crescita in termini di qualità della rosa ma anche in virù dei brillanti risultati sportivi ottenuti nell’era Allegri in Italia ma sopratutto in CL, una “litania” di successi che si ripete da 5 anni e che, salvo eccezioni, risulta ogni anno sempre più godibile e apprezzata da milioni di tifosi juventini.

        • P.S.: E’ falso quanto affermi, fra me e Luna23 c’è stato contradditorio su argomenti come questo, per verificarlo basterebbe che tu leggessi i rispettivi post presenti nello storico del blog.

        • andrea (the original)

          Azz, meno male che io dileggio.
          Poi si capisce perchè tu sia stato l’unico bannato dal blog.

          • Se per dileggio intendi non essere d’accordo con quel che scrivi, sarà difficile che affermazioni del genere possano farmi cambiare idea.

  9. Raga, quella di ieri era una partita persa.
    Detto questo: nessuno sa cosa fare.

  10. Mauro the Original

    Gioele

    Io credo che qualche critica ad Allegri si possa muovere e con ragione.

    Allegri dispone di una potenza di fuoco impensabile per Conte ad esempio.
    Vorrei vedere Allegri con Pepe Isla Romulo Estiggarribia quanti punti riuscirebbe a fare.
    Eppure Conte ha fatto 102 punti. Con una squadra che costava 5 volte meno di questa attuale.
    Non c’è la controprova che Conte con gli organici successivi non raggiungesse gli obiettivi di Allegri.

    Il grosso vantaggio di Allegri è che dal suo arrivo la Juve ha cominciato a spendere pesante, cosa che prima non faceva.

    Cioè ci siamo imbarcati su Cuadrado il sogno di Conte, che ora farà si e no dieci partite e manco lo calcoliamo.

    • Mauro

      Mai scritto che Allegri deve essere immune dalle critiche, non condivido quelle che finiscono per essere il pretesto per attaccare pregiudizialmente il suo ruolo di allenatore della Juve.

      La Juve in finale di Champions nel 2015, con l’eccezione di Morata al posto di LLorente, è la stessa squadra eliminata l’anno prima ai gironi dai turchi con Conte in panchina.

  11. Mauro lo lo dico da una vita, che Allegri ha avuto una strada spianata rispetto Conte, e a momenti mi bruciavano in p.zza della madonnina. Comunque, Allegri ieri non ha errato la formazione, ciò che è strano che non ha funzionato.

    • Non è strano.

      Se guardi bene sia Can che Khedira arrivavano da un lungo periodo di inattivita.
      Costa pure.
      Il tecnico comunque ci ha messo del suo scambiando le posizioni di Khedira e Bentancur.
      Sulla posizione di Dybala invece il discorso potrebbe essere interessante.
      Vero che è l’unico a saper legare i reparti, però in questo modo lo si banalizza. Hai uno fortissimo davanti e lo sposti dietro. Così facendo inoltre isoli Mandzukic.

  12. Andrea
    Ti conosco e non mi offendo
    Ma forse sono l’unico che dissente spesso da quello che scrive Cinzia…non ci fai caso perché Ella non mi risponde.
    Ciao brontolo.

  13. Per me di ieri c’è da salvare solo il carattere con cui si è raggiunto il pareggio. Credo che neanche il più ottimista possa dire che abbiamo giocato bene. Per me giocare bene è difendersi con efficacia creando continui pericoli alla porta avversaria. Mi pare che non abbiamo fatto ne una cosa ne l’altra e la prima mezz’ora della ripresa credo sia stata delle più brutte in stagione. Sofferenza, rinvii in stile oratorio e mai tre passaggi in fila. Ok Atalanta forte, ma 25 punti sotto a noi. Se dobbiamo misurare la forza coi punti allora facciamolo sempre.
    La tonica è più o meno la stessa da un paio di mesi, quindi mi pare il minimo poter discutere l’allenatore perché la squadra sta sempre più assumendo le parvenze di quella dell’anno scorso. Ora se l’obbiettivo è vincere un altro scudetto facendo una caterva di punti, siamo sulla strada giusta. Se invece vogliamo seguire l’esempio dei grandi club Europei allora non ci siamo. Nelle grandi piazze ci si mette in discussione continuamente, con indipendenza dai punti fatti nei rispettivi campionati.
    Secondo me il campionato va usato per migliorare, ogni partita deve essere unoccasione per fare un passo in piu, oliare meccanismi, migliorare l’intesa. Invece ci siamo ridotti a strappare punti facendoa sportellate con gli avversari, risultati risicati strappati coi denti e pareggi come quello di ieri raggiunti più col cuore che con la tecnica.

  14. Precisazione doverosa a questo punto:
    -qui non si attacca Allegri come persona, che è perfino simpatico ed elegante nel post gara.
    -qui si critica il “non gioco” della Juve.
    -fosse per me la Juve può allenarla anche pinco pallino, non ho preclusioni verso nessuno.
    -nella partita di ieri pomeriggio una squadra fraseggiava e un’altra tamponava;
    -quando è entrato il bau bau Cr7 quelli che fraseggiavano hanno avuto un attimo di indecisione, e … il resto lo sapete !

    Buon pomeriggio 🤗

  15. Ieri pomeriggio mi sono divertito. Sarò la solita nota stonata, ma vedere recuperare una partita per i capelli mentre uno stuolo di amici juventini mi messaggiava che avremmo perso e pure giustamente, mi ha fatto pensare che le partite finiscono quando l’arbitro fischia tre volte.
    Non voglio vivisezionare la partita, diciamo che la Juve l’ha giocata da Juve nei primi 10 minuti dove una traversa e qualche altra occasione non è riuscita a concretizzarla per mettere sotto di 2 goal la Dea e negli ultimi 15 in 10 uomini, quando ha rimesso in sesto il risultato che sembrava compromesso.
    Mi piace rimarcare quel 0 in pagella che quoto al 100% all’arbitro, ma solo per testimoniare che ormai la Juve deve vincere 2-3 ed anche 4 volte certe partite dove in tanti vorrebbero che ci lasciasse le penne.

    Ieri sera un epilogo amaro con morto annesso il giorno di Santo Stefano dopo Natale a Milano prima e durante la partita inter napoli ( il minuscolo è obbligatorio nella fattispecie).
    Razzismo ed ultras al lavoro hanno contribuito ad infangare uno sport che dovrebbe aiutarci a vivere più serenamente.
    Peccato che l’Australia sia stata già scoperta e che non accetti nella sua comunità altri pendagli da forca, perchè penso che gentaglia che si incontra per le proprie guerre personali debba essere confinata con i suoi pari per creare nuove civiltà, non può essere mischiata alla gente comune. E non credo che debba essere messa neppure in prigione a spese di quei cittadini che pagano le tasse.
    Comunque qualche giornalista della stessa stregua di questi delinquenti ha già richiesto il blocco del campionato, come se per fermare dei pazzi, la giusta ricompensa sarebbe fermare anche chi vuole godere di una passione. Giustamente chi non vince e sa di non riuscire ad avere speranze di poter vincere niente preferirebbe che non gioisca neppure la società sana.
    Buona continuazione e buone feste a tutti.

    P.s.x Andrea
    quassù se qualcuno dice la sua la dice tranquillamente, non essere d’accordo e misurarsi è segno di civiltà e di crescita per tutti. Io quando non mi trovo in sintonia con Cinzia lo scrivo tranquillamente e lei mi risponde. Non ultima il voto che non condividevo alla sua penultima a Bentacur, ed il ruolo in campo di Dybala che io al suo contrario, approvo. Perchè pensi che con lei siamo più accondiscendenti? Cinzia è una di noi che sta bene in questo contesto e ritengo che tra persone quali siamo noi tutti, educati e rispettosi per i ruoli che abbiamo come tifosi, ci stia benissimo, come te e chiunque altro in questo blog.
    Un abbraccione ancora
    Non fare di ogni erba un fascio

    • andrea (the original)

      Molto semplice, l’ho già spiegato abbondantemente sopra.
      Poi certo che ci sono diversità ma alcune cose sono comuni e poichè ad alcuni mi sono imposto di non scrivere perchè poi vanno a piangere da Benedetto non creo risposte ad personam.

      Continuo a dire che, se nonostante questi titoli, esiste un malcontento, non può essere che siano tutti matti.

  16. Kris
    Siccome le palle…ti dico:
    Scusa, ma mi risulta che sono almeno tre(3) partite, le ultime, che non hai visto (non fraintendere puoi dire tutto e scrivere quello che più ti aggrada quanto e quando vuoi) però ti permetti di giudicare quello che scrive caio e tizio come vuoi…insomma se non vedi le partite non puoi dire quello che è giusto o sbagliato di tizio e pure di caio.

    Ti chiedo scusa per questo mio appena scritto ma io sono diretto.
    Ciao e buone feste fatte fin’ora.

    • Ciao Barone,
      Ma figurati, non devi chiedermi scusa. Anzi apprezzo che tu sia diretto. Semplicemente si discute di calcio😉
      Ieri l’ho vista dal 40′ del primo tempo e mi sono basato su questo. Con la Roma l’ho rivista ed ho apprezzato. Solo col Toro non mi sono preso la briga.
      Ma in ogni caso non mi pare di aver criticato quanto detto da tizio o Caio (non so se ti riferisci a qualche utente del blog), se potessi indicarmi in che post te ne sarei grato e magari potrei chiarire.
      Un saluto e buona continuazione delle feste anche a te!

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web