A voi la parola .. Sondaggio Natalizio : 10 domande per voi

scritto da Cinzia Fresia

Buon Anno a tutti voi cari amici e lettori del blog, e’giunto finalmente il momento di esprimere la nostra opinione:

1) Ronaldo, la grande inaspettata novita’: Pacco o “colpo gobbo”?

2) Emre Can- Cancelo – Ronaldo – Mattia Perin: Secondo il tuo parere qual’e’ l’acquisto migliore?

3) Oggi la Juventus e’ una squadra costruita intorno a Ronaldo o al servizio di Ronaldo?

4) Cosa serve alla Juventus per essere veramente ” stellare” ?

5) nonostante singolarita’ eccellenti la Juventus segna poco .. secondo te, perché?

6) Se dovesse arrivare qualcuno a rinforzare la rosa, chi vorresti?

7) Una Juventus forte, fortissima, e un allenatore molto criticato, secondo te Allegri e’ adatto a questa Juventus?

8) Juventus migliore in Champions o in Campionato?

9) Qual’e’ la squadra che potrebbe dare noia alla Juventus in Campionato? O la Juve e’ così forte da non temere rivali?

10) La tua opinione sul caso Marotta: Tradimento, chiusura di un ciclo o rimozione per rinnovamento?

  1. 1) Ronaldo non può essere mai un pacco. Nemmeno a 40anni.
    2)Cancelo xchè x me e stata una grande sorpresa. Emre Can lo sarà.
    3)È Ronaldo che si è messo al servizio della squadra. Troppo intelligente.
    4) Realizzare almeno il 50% delle tantissime occasioni che crea in ognipartita ed essere + compatta x subire – ripartenze degli avversari.
    5) X troppa fretta nelle conclusioni.
    6) Pogba.
    7) Assolutamente sì.
    8) Finora in Champions ma grandi anche in campionato e tutto questo dopo 7 scudetti consecutivi.
    9) Il Napoli sicuramente. X ora l’Inter no xchè un po’ troppo distante ma il campionato è ancora lunghissimo e difficilissimo.
    10) Presa la palla al balzo x un rinnovamento con la vicenda biglietti ultrà. E da professionista qual è, libero di andare dove vuole. A me non da fastidio che sia andato all’Inter. Grazie Beppe x tutto e in bocca al lupo.

  2. Caspita Cinzia, carina questa! Spunti di discussione per tutto il 2019☺️.
    1. Ronaldo è un investimento sicuro. Una squadra già forte non può che migliorare con lui. Colpaccio. Anche se il vero colpo gobbo dovrebbe consumarsi a maggio😉
    2. Mi piaceva in Spagna, a Milano e mi piace ancora di più in bianconero. Joao.
    3.Oggi Ronaldo è al servizio della Juve, questo e l’importante.
    4. Una coppa dei campioni.
    5. Domanda difficilissima. Per esperti, ed io non lo sono. Vedo che arriviamo poco al tiro in maniera pulita ed a volte esageriamo coi cross quando manovrando palla a terra siamo più efficaci.
    6. Il polpo sarebbe molto gradito. Ma per il gioco di Allegri anche un Isco potrebbe essere importante.
    7. Allegri è da Juve. Il che non vuol dire che non abbia difetti. Deve mettersi in gioco e cercare sempre uno step maggiore perché ha margini di miglioramento ed un’ottimo materiale in mano.
    8. Dal punto di vista dei risultati in entrambe le competizioni grande Juve. Ma la più bella sicuramente in coppa, il ché mi fa ben sperare.
    9.Non abbiamo nessuno da temere, al massimo da rispettare ed è il Napoli. Più strutturata e sicura dei propri mezzi che l’Inter.
    10. Pare sia stata un’esigenza di rinnovamento legata più al fattore commerciale che sportivo.
    Ciao!

  3. Mauro the Original

    Cinzia, non ti rispondo per gradi ma scrivo alcune mie riflessioni:

    La Juve in queste ultime ore ha registrato un fortissimo aumento in borsa con le azioni che sono schizzate in alto sul valore di 1,17. Da tener presente che qualche tempo fa valevano 0,24.
    Questo perché si appresterebbe ad una grandissima operazione di mercato e cioè l’acquisto di Mbappè.

    I soldi arrivano grazie ad una operazione condotta bene e che risolve i problemi a centrocampo, e cioè l’arrivo di Ramsey a costo zero. Per me l’operazione è già stata fatta anche se non ancora ufficializzata.
    Questa operazione annulla l’acquisizione di Pogba per la quale sarebbero stati spesi oltre 100 milioni di euro.
    Con il capitale a disposizione si può quindi acquistare Mbappè.
    Verrà quindi ceduto Dybala e molto probabilmente anche Douglas Costa.
    Per me l’operazione andrà a buon fine, in quanto gli azionisti non fanno questi investimenti senza notizie certe.

  4. Alessandro Magno

    1) Ronaldo, la grande inaspettata novita’: Pacco o “colpo gobbo”?
    La seconda. Capo cannoniere del campionato i numeri parlano chiaro

    2) Emre Can- Cancelo – Ronaldo – Mattia Perin: Secondo il tuo parere qual’e’ l’acquisto migliore?

    Al momento Ronaldo Cancelo mi aspetto di più di Can

    3) Oggi la Juventus e’ una squadra costruita intorno a Ronaldo o al servizio di Ronaldo?

    Al servizio di ma anche Ronaldo al servizio della Juve. Più di quanto mi aspettassi

    4) Cosa serve alla Juventus per essere veramente ” stellare” ?

    Un paio di acquisti stellari tipo Pogba Griezman

    5) nonostante singolarita’ eccellenti la Juventus segna poco .. secondo te, perché?

    Sprechiamo molto. In ogni caso non segna poco poco ha una media di 2 gol a partita.

    6) Se dovesse arrivare qualcuno a rinforzare la rosa, chi vorresti?

    Subito Pogba

    7) Una Juventus forte, fortissima, e un allenatore molto criticato, secondo te Allegri e’ adatto a questa Juventus?

    Assolutamente si. Allenatore molto intelligente che sa come si gestisce una rosa piena di campioni. Allenatore troppo sottovalutato.

    8) Juventus migliore in Champions o in Campionato?

    Per ora in Campionato ma la vera Champions inizia ora.

    9) Qual’e’ la squadra che potrebbe dare noia alla Juventus in Campionato? O la Juve e’ così forte da non temere rivali?

    Tutte le squadre possono dare noia. Il campionato italiano è più duro di quello che si pensa. Fortunatamente la Juve è fortissima.

    10) La tua opinione sul caso Marotta: Tradimento, chiusura di un ciclo o rimozione per rinnovamento?

    Nessun tradimento Marotta era un dipendente. Prima di arrivare alla Juve era alla Samp. È stato un importante artefice dei nostri recenti successi poi a volte le strade si dividono. Abbiamo Paratici siamo in ottime mani

  5. 1 – CR7 novità di assoluto livello.
    2 – CR7
    3 – La Juve di Allegri esisteva già, CR7, come gli altri nuovi, inseriti nel costesto a servizio della squadra.
    4 – Vincere la C.L. e poi continuare coem le grandi squadre
    5 – Poco non direi, comunque normale “rodaggio” in attacco – occasioni molte, costruzione funziona, realizzazione non ancora.
    6 – Mi fido di Paratici – ebventualmente un giocatore che può giocare la C.L.
    7 – Lo ha detto Paratici, Allegri allenatore perfetto per la Juve, condivido.
    8 – Meglio in C.L.
    9 – Napoli, molto dipenderà dalla partita di ritorno.
    10 – Qualcosa è cambiato… dovrebbero rispondere A.A. e Marotta…
    Buon anno Cinzia, domande interessanti.

  6. andrea (the original)

    1-Ancora non ci credo sia con noi. Direi occasione irripetibile.
    2-Escludendo CR7, che è cosa a parte, direi Cancelo.
    3-Purtroppo, vista la penuria di gioco, nè l’una nè l’altra.
    4-Un gioco da grande squadra.
    5-Perchè si produce poco gioco e si specula sul risultato.
    6-Ramsey trovo sia un gran giocatore
    7-Adatto sì perchè evidentemente in linea con il pensiero societario. Io vorrei qualcuno che dia una dimensione di gioco simile a quella delle grandi squadre che hanno fatto la storia in Europa.
    8-Le due migliori partite, anzi le uniche partite ottime, sono arrivate in Champions
    9-il Campionato poteva tranquillamente essere assegnato ad Agosto, la Juve dovrebbe utilizzarlo per allenare il gioco visto che non ha alcun problema a vincerlo.
    10-Rinnovamento, gestito non benissimo dalla Juve quindi con qualche tensione. Auguri a Marotta, auguri alla Juventus.

    Buon Anno Cinzia.

  7. BUONGIORNO

    1) Ronaldo grande colpo e per il campo che per la fase economica.

    2) A parte Ronaldo, credo che Cancelo sia stato il miglior acquisto.

    3) Sono meravigliato per come si comporta Ronaldo, lui sicuramente si è calato nelle vesti del buon Samaritano.

    4) Vincere solo quella MALEDETTA.

    5) A parte il fatto che non mi risulta si segni poco…comunque se così fosse come dite voi forse perché ci mangiamo troppi goal ? E tra gli abbuffini c’è anche CR7.

    6) Un Khedira volenteroso e che corra.

    7) Prego sempre che Allegri vada via, poi mi metto sulla sponda del fiume e a vedervi passare uno ad uno(metaforicamente).

    8) In campionato ha perso meno punti, in Champions ha giocato meglio…boh !

    9) Appena saputo dell’insediamento di Ancelotti al Napoli ho pensato che sarebbe stata la prima rivale della Juve.

    10) Forse tradimento. Khedira voleva andar via è stato lui a convincerlo di rimanere.
    Forse perché, come sempre, gli mancava la certezza della venuta di Emre Can ?
    Ora Khedira resterà fino al 2019 e forse poi sceglierà di restare o partire.
    Cioè Marotta gli ha dato la possibilità di scegliere se restare o andarsene.

    Tanti Auguri Luna.

  8. 1) Non si può accostare la parola pacco accanto a CR7, mai nella vita
    2) Ovviamente CR7, ma Cancelo ed Emre Can acquisti enormi
    3) E’ Ronaldo che si è messo al servizio della Juve, questo dimostra quanto immenso sia
    4) Niente
    5) Segna poco in rapporto alle occasioni create, non in senso assoluto. Manca un po’ di cattiveria sotto porta forse perchè i ragazzi si rendono conto di poter segnare quando vogliono
    6) Pogba
    7) Allegri è tra i 3 migliori allenatori al mondo, ovvio che sia adatto a guidarci
    8) Competizioni troppo diverse, finora benissimo in entrambe (lo Young Boys non lo considero proprio)
    9) Nessuna, il distacco del Napoli aumenterà in modo progressivo, lento ma inesorabile
    10) Non ho mai amato Marotta quindi non mi interessa se sia stata la prima opzione, la seconda o la terza. Ora è all’Inter quindi gli auguro tutto il male possibile (sportivo, sia chiaro, non personale)

  9. michelleroi

    1- per la parte sportiva, Ronaldo è ancora il migliore al mondo, insieme a Messi. Aspettiamo il prossimo anno a giudicare l’aspetto economico-finanziario dell’operazione.
    2- CR7 a parte, sinora ovviamente Cancelo.
    3- Ronaldo è un numero uno ANCHE perché sa mettersi al servizio della squadra.
    4- Forse chiarire qualche equivoco tattico. Legato anche ad un paio di giocatori, in uscita/entrata.
    5- Credo sia una questione estemporanea.
    6- Pogba
    7- Ovvio che sì. Secondo Momblano per giugno Agnelli ha bloccato Zidane.
    8- Ho scritto che il livello della Juve si alza a seconda dell’avversario, quindi direi che la miglior Juve l’abbiamo vista nelle sfide più toste.
    9- Solo il Napoli, che arriverà secondo. Se molleremo qualcosa in primavera, causa Champions, il distacco resterà sotto la doppia cifra.
    10- È stato Agnelli a licenziare Marotta, quindi nessun tradimento. Spero che si trovi bene a Milano e che mantenga l’Inter dov’è adesso.

  10. michelleroi

    @Andrea
    Però questo refrain secondo cui “il passato non conta”, nel valutare l’operato di Allegri, mi pare davvero anomalo.
    Le qualità di qualunque sportivo si basano anche, se non essenzialmente, sui risultati che ha ottenuto durante la sua carriera. La continuità nell’eccellenza è indice di un merito, pur se lo consegui allenando la Juve di questi anni.
    Non puoi limitarti a considerare i tre mesi di una mezza stagione, perché un ambito temporale così ristretto può essere influenzato da tanti fattori. Questo vale non solo per Allegri, ma per ogni allenatore. Perché se seguissimo il tuo ragionamento, non dovremmo più considerare ciò che di buono Sarri ha fatto a Napoli ma scrivere che quanto sin qui mostrato al Chelsea è, rispetto alle attese, quasi un fallimento. Il che ci porterebbe a conclusioni sbagliate sulla dimensione complessiva delle sue capacità di tecnico.
    Un abbraccio.

    • andrea (the original)

      Pier,
      invece non lo è nella misura in cui il passato è già stato oggetto di valutazione..in passato.
      Per conto mio valutato benissimo nei primi 2 anni e nella seconda parte della terza stagione (quando lui stesso si rese conto che eravamo vicini alla fine senza cambiare qualcosa), in modo pessimo nell’ultimo anno e mezzo. Altrimenti, se il passato dovesse essere una sorta di scudo, Mourinho sarebbe ancora tra i top, allenerebbe ancora Trapattoni, non ci sarebbe evoluzione ma posizioni predeterminate.
      Inoltre, nella valutazione entrano in ballo i mezzi di cui si dispone. Valutare l’operato di un pilota di F1 senza tener in conto il mezzo meccanico ad esempio, sarebbe fuorviante, perchè verrebbe fuori che uno scarsissimo Bottas è migliore della maggior parte degli altri piloti. Ma Bottas guida una macchina nettamente migliore.

      Per quanto riguarda Sarri, sin qui a Napoli ha fatto meglio ma per quello che vedo in termini di valori in campo, credo che al Chelsea non stia facendo miracoli ma sia in linea con il potenziale disponibile. Possiamo dargli uno step terzo posto perchè il Tottenham non gli è superiore ma siamo lì. Per il resto chi gli è davanti ha rose notevolmente superiori.
      Non dimentichiamo che il Chelsea lo scorso anno è arrivato fuori dalla zona Champions e non risulta abbia fatto un mercato scintillante (non ne conosco i motivi). L’unico giocatore all’altezza delle migliori è Hazard credo, al limite Kante.

      Un abbraccio a te

      • michelleroi

        @Andrea
        quando parlo del passato non mi riferisco ovviamente a quello remoto. Gli anni passano per tutti, evidentemente. Il Mourinho di oggi ha perso molto delle sue attitudini vincenti di 10 anni fa, ma sono proprio i risultati delle ultime due/tre stagioni a testimoniarcelo. Anche per i calciatori è lo stesso. CR7 non è più giovane, ma le sue medie gol del recente triennio sono rimaste sostanzialmente le stesse, a conferma che parliamo ancora oggi di un grandissimo attaccante. E non sarebbero certo tre mesi senza reti (che nell’arco di una carriera possono capitare) a metterne in discussione le capacità attuali. Altri giocatori col passare del tempo hanno invece perso qualità: Pato, per fare un nome, aveva iniziato la carriera con numeri da campione, ora sono anni che segna col contagocce. Ovvio che se fossi il dirigente della Juve mi baserei sulle statistiche dell’ultimo periodo, non quelle relative all’epoca rossonera…
        Quindi, i successi ottenuti da Allegri nelle recenti annate comprovano le sue attuali capacità e sono strumenti utili a determinare un giudizio su di lui.

        Quanto al potenziale a disposizione, certo che va considerato. Ma il discorso vale ovviamente non solo per il campionato, nel quale Allegri ha vinto disponendo della squadra più forte. Devi considerare anche il rendimento in Champions, nella quale ha sempre fatto bene/molto bene ANCHE contro avversarie sulla carta superiori.
        Sul Chelsea, dissento totalmente. Parliamo della squadra che negli ultimi dieci anni ha vinto tante Premier quante il City, cioè tre, quindi con lo status e la capacità economica di un top club. Una squadra che nell’ultimo anno di Mou finì decima in classifica e che Conte al suo debutto in Inghilterra portò al titolo e alla finale di FA Cup. Se Sarri fosse il fenomeno che ritieni, capace di far giocare il “suo calcio” ovunque e di migliorare sempre il materiale a disposizione, non vedo perché non avrebbe potuto vincere questo campionato, tra l’altro agevolato dal rendimento inferiore alle attese del Man City. Non mi piacciono i giudizi a metà stagione (se leggi i giornali inglesi, molti si sono già ricreduti sul Sarri-ball, sbagliando a mio parere) ma se dovesse finire quarto, ossia nel posto che occupa adesso, credo sarebbe legittimo parlare di delusione.

  11. MANO NELLA MANO ALLO STADIO

    Credevo che le donne di questo blog facessero un post sulla vergogna della partita di supercoppa tra Juve e Milan dove le donne se non accompagnate da un uomo non possono assistere alla partita.

    Agghiaggiande !!!

    • Andrea (the original)

      Ah io invece sono proprio curioso di sapere se un topic lo faranno FIGC e Lega Calcio dopo averci scassato i maroni per mesi sulla discriminazione razzista e territoriale.
      Chissà, se le donne in questione fossero state napoletane.
      La Repubblica delle banane.

      Ps complimenti anche a Juve e Milan per aver accettato di giocarla lì.

    • Agghiacianti soprattutto i tempi di risposta amico mio.

      Si sapeva da un pò che avremo giocato là.
      Si conoscevano benissimo le condizioni.
      Solo ora a cose fatte, e soprattutto non rinviabili, escono le polemiche.

      C’è da pensar male?

  12. STAVAMO SCARSI

    Il nuovo direttore di Rai 2 Carlo Freccero lancia pesanti accuse nei confronti della Juventus, ecco cos’ha detto

    Nella conferenza stampa che lo ha presentato come nuovo direttore di Rai 2, Carlo Freccero ha lanciato pesanti accuse nei confronti della Juventus. Ecco le sue parole: «Io ormai vedo il campionato inglese, perché in Italia la Juventus vince sempre. Vince perché hanno occupato tutto il Var possibile, è una cosa dell’altro mondo. Tutti i Var sono loro. Manovrano, fanno… è una cosa indisponente. Forza Roma!»

    • …e poi quando ci scappa il morto ci si chiede il xchè oppure in altri blog juventini che vogliono passare x simpatici ed squilibrati, continuano a gettare fango sul tifo juventino che come sempre è visionario. Dai dai andiamo avanti così che un altro morto ci può sempre scappare. Che vergogna sta gente…

  13. Ciao Luna23 e Buon Anno, queste in sintesi le mie risposte:

    1- Scontato dire che l’arrivo di CR7 alla Juve è un enorme valore aggiunto.

    2- Dopo Ronaldo con ogni evidenza Cancelo.

    3- La Juve non è solo Ronaldo e Ronaldo non è la Juve ma un fuoriclasse che mi auguro possa fare la differenza nelle prossime decisive sfide di Champions.

    4- Maggior precisione nelle rifiniture e miglior fortuna nelle conclusioni in porta.

    5- La Juve (85) dopo il Napoli (104) e la Roma (96) è la squadra che ha creato il maggior numero di “occasioni da gol” ed è anche quella che con 38 gol ha il 2° miglior attacco della serie A.
    Fosse come scrivono che segna poco perchè non ha gioco, per coerenza dovrebbero dire la stessa cosa non solo del Napoli e della Roma, ma anche e sopratutto dell’Atalanta che a detta della critica è la squadra che ha offerto finora il miglior gioco del campionato segnando solo un gol in più della Juve.

    6- A gennaio un centrocampista che non faccia solo numero.

    7- Allegri come tutti gli allenatori non è immune dalla critica, ma nel calcio contano i risultati e per la dirigenza sicuramente questo è un pregio che finora ha cancellato ogni difetto.

    8- Il giudizio sulla qualità del gioco va rapportato al numero complessivo di partite giocate nelle 2 competizioni in cui è stata impegnata e particolare da non trascurare all’obiettivo immediato da centrare, la qualificazione agli ottavi di Champions torneo in cui in oltre la metà delle 6 gare disputate la Juve ha alzato la qualità del gioco e fornito prestazioni ad alto livello, così come in proprorzione è accaduto in oltre la metà delle 19 gare di Campionato.

    9- Pensare che le prossime in campionato siano vittorie scontate è l’errore più grande che solo noi tifosi possiamo commettere, per la Juve invece l’avversario più pericoloso da battere #finoallafine.

    10- Marotta ha concluso il suo ciclo alla Juve quando Andrea Agnelli ha deciso di chiudere quello di una Juve “cenerentola” del calcio europeo.

  14. Le prime proiezioni sul sondaggio evidenziano due cose interessanti:
    Tutti riteniamo Allegri allenatore adeguato
    Quasi tutti consideriamo la Juve non ancora a livello stellare.

    Alcuni, me compreso, alla numero 4 abbiamo risposto che ci manca la coppa per essere stellari. Nel mio caso la risposta sottintende anche la forma di arrivarci visto che la coppa non la estraggono a sorte. E da quel punto di vista sono d’accordo con Andrea sul fatto che ci manchi un gioco da grande per entrare in quel novero di squadre che hanno segnato epoche e che vengono ricordate al di là dei risultati. Tuttavia in varie occasioni abbiamo dato dimostrazione anche di averlo quel gioco, quindi probabilmente manca solo una continuità di prestazioni di alto livello in Europa. Un ultimo step che ci faccia superare quei limiti e ci faccia andare in campo sempre con la consapevolezza dei grandi. In fondo non siamo così lontani dalle stelle!

    • Punti di vista ovviamente. X me in questi 4 anni e mezzo di Allegri sono state rarissime le occasioni in cui abbiamo dimostrato di NON avercelo un gioco da grande squadra; coppa o non coppa x la quale non sono mai stato e mai sarò ossessionato.

    • La possiamo girare in tutte le salse Kris, ma il gioco della Juve stringendo il concetto è fondato essenzialmente sui terzini. Ovvero sulla loro capacità di andare in verticale o di ribaltare il fronte in orizzontale. Un gioco abbastanza elementare a mio parere, in quanto sono le linee laterali che dettano lo spazio da percorrere o il lancio sull’altro fronte. E con due terzini come Cancelo e Sandro che eccellono sia nella corsa che in tecnica, la cosa si può fare.
      Ma non è che ci voleva un genio per inventarsi questa cosa.
      Poi c’è Ronaldo. Fine.

      Ciao.

      • Ciao Luigi,
        Allegri comunque è questo, non si è mai neanche venduto per qualcosa di diverso. Un calcio semplice ma con il quale a volte abbiamo
        anche fatto ballare avversari più forti di noi. Neanch’io ci vedo nulla di geniale e può darsi che altri tecnici farebbero meglio, ma puo darsi anche di no. Come detto qualche giorno fa, il giudizio sul mister me lo riservo per fine stagione. Per il momento alla Juve c’è lui ed io vorrei rivedere nell seconda parte con più continuità la Juve vista finora solo in alcune partite (anche se devo dire le più importanti) Una squadra fluida, che creava più occasioni di tiro pulite. Vorrei che venisse ricambiata la disponibilità avuta finora da Ronaldo, ma anche Dybala, con una manovra che li metta nelle condizioni di fare quello che meglio sanno fare. Questo il mio desiderio, non chiedo neanche tanto☺️, su come fare…che ci pensi Allegri.
        Ciao

  15. 1) Ronaldo, malgrado tutto e tutto ciò che si dice, resta prima di ogni altra cosa un’operazione di marketing. Poi tutto il resto che ne verrà, speriamo, sia solo buono per la Juve.
    2) Cancelo l’acquisto migliore. Ma per distacco. Fuoriclasse assoluto.
    3)La Juventus non è al servizio di Ronaldo. Non credo, per come si sta muovendo, che nemmeno il portoghese abbia preteso questo. Anzi si sta sforzando di calarsi nello spirito di gruppo: inusuale per lui.
    4)Un centrocampista con i cosidetti, e un allenatore che sappia giocare a calcio.
    5)Per evidenti defezioni del nostro centrocampo, non all’altezza dell’attacco. E per ovvi limiti del mister.
    6)Un sogno: Luka Modric.
    7)Assolutamente no.
    8)Risposta difficile. In generale questa squadre non si esprime mai come potrebbe.
    9)In campionato la Juve ha una sola rivale: se stessa…
    10)Credo fermamente che i cicli finiscano. Peccato sia finito solatnto quello di Marotta e non quello di Allegri!

  16. I PROSSIMI MONDIALI

    Si dovrebbero svolgere in Qatar.
    Pare che Infantino non voglia rinunciare alla mancanza dell’Italia e vorrebbe portare le concorrenti a 48.

    Se non dovessimo riuscire nemmeno questa volta a partecipare al Mondiale…beh, la scusa è bella che pronta.
    Il Qatar.

  17. 1) Ronaldo un affare in campo e fuori.

    2) Cancelo dopo CR7

    3) Ronaldo da campione, mi sembra al servizio della squadra, da noi non poteva essere diverso.

    4) La CL

    5) Non mi pare si facciano pochi goal,
    Credo che per aumentarne sia necessaria un po’ di tranquillita’ e consapevolezza.

    6) Pogba e :amsey

    7) Allegri e’ uno dei migliori in giro anche il Real lo ha corteggiato. Qualche difetto ma niente di che.

    8) Juventus fino ad oggi ha fatto il meglio possibile in entrambe le competizioni.

    9) Forse Napoli, ma non sono preoccupato.

    10) Chiusura ciclo naturale.

  18. 1) Ronaldo, la grande inaspettata novita’: Pacco o “colpo gobbo”?
    La seconda, senza dubbio. Cr7 sta trasmettendo alla squadra la sua incredibile capacità di migliorarsi. Sempre.

    2) Emre Can- Cancelo – Ronaldo – Mattia Perin: Secondo il tuo parere qual è l’acquisto migliore?

    Considerando Ronaldo fuori concorso, Cancelo È stato senza dubbio l’acquisto migliore.

    3) Oggi la Juventus e’ una squadra costruita intorno a Ronaldo o al servizio di Ronaldo?

    Ronaldo si è messo al servizio della Juve, più di quanto la Juve sia riuscita a mettersi al suo servizio.

    4) Cosa serve alla Juventus per essere veramente ” stellare” ?

    Un paio di colpi di giovani di grande talento : Mbappè su tutti.

    5) nonostante singolarita’ eccellenti la Juventus segna poco .. secondo te, perché?

    Per carenza di organizzazione. Infatti raramente la squadra riesce a preparare il tiro pulito verso la porta avversaria.

    6) Se dovesse arrivare qualcuno a rinforzare la rosa, chi vorresti?

    Manca il ribaltamento veloce a centrocampo, cosa che potrebbe dare Pogba.

    7) Una Juventus forte, fortissima, e un allenatore molto criticato, secondo te Allegri e’ adatto a questa Juventus?

    Allenatore intelligente, ma troppo cinico e poco rivoluzionario. Insomma è capace di gestire i campioni, ma il suo calcio non è all’avanguardia.

    8) Juventus migliore in Champions o in Campionato?

    Meglio in Campionato, anche perché conosce meglio i suoi avversari.

    9) Qual è la squadra che potrebbe dare noia alla Juventus in Campionato? O la Juve e’ così forte da non temere rivali?

    La Juve in campionato è di una spanna superiore a tutte le altre.

    10) La tua opinione sul caso Marotta: Tradimento, chiusura di un ciclo o rimozione per rinnovamento?

    Solo rinnovamento: Paratici è cresciuto.

  19. Scusate mi riferisco ad Allegri.
    La Juve si e’ costruita negli ultimi anni con la collaborazione di Allegri.
    A poco a poco e ancora non abbiamo finito.
    L’obiettivo principale dell societa’ e’ la CL e ci stiamo avvicinando.

    Cosa dovremmo fare, mandare alle ortiche l’aspetto organizzativo e strategico, la ricerca della quadratura e tutto il resto per cambiare,ora, un allenatore e forse fare un salto nel buio per evidenti motivi di cambiamento inevitabile? Mi sembra azzardato.

    Se una squadra a volte rispecchia il suo allenatore, che facciamo?

    Cerchiamo un allenatore che faccia gioco migliore, ma mi viene da pensare che 2/3 della rosa vadano digeriti a fatica o comunque pericolosamente adattati al nuovo allenatore. Questo problema accade sempre, ora meglio evitarlo. Insomma , Allegri la deve combinare grossa per correre certi rischi.

    Allegri vattene, cosi’ senza ragionare mi sembra uno slogan ragionato poco.

    Credo anche che, se lo penso io che non ne capisco nulla, ok, ma Agnelli & C. mica hanno l’anello al naso…
    .
    Per questa CL evitiamo motivi di disturbo, ce ne sono gia’ troppi.

  20. Sarri

    Ci sono delle assonanze che se si rispettano e’ meglio. Non ha lo standing, purtroppo, per una squadra di rango. Probabilmente se lo formera’, ma non lo vedo nelle sue corde.
    Lo standing manca e invece le performances pure, le kp …
    Riesce a valorizzare il gioco, ma se e’ vero che non ha avuto a Napoli un gruppo potente, e’ anche vero che guidare una 500 e’ una cosa, guidare una Ferrari ti vai a stampare se non lo sai fare. Quali sono le prove che Sarri sia adatto ad una Ferrari? Nessuna.
    Buon anno
    Allegri, vattene ma non in Italia please.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web