L’ItalJuve femminile.

 

Articolo di Alessandro Magno

Nell’attesa di sbloccare la situazione mister alla Juventus ci siamo potuti consolare fino ad ora con delle ottime uscite delle nazionali italiane. Quella di Mancini ha vinto due volte su due battendo i quotati Bosniaci e i Greci. L’Under20 è arrivata alle soglie della finale estromessa ingiustamente da un errore arbitrale abbastanza grave, ed ha finito la rassegna comunque con un ottimo quarto posto. Ma chi sta veramente vincendo bene e suscitando emozioni incredibili è la nazionale femminile. I 4 trogloditi che non hanno ancora apprezzato queste ragazze farebbero decisamente bene a ravvedersi. Lo sanno pure i sassi che il calcio femminile è davvero diverso da quello maschile. E’ così in tutti gli sport. Tuttavia chi è appassionato di calcio normalmente non ha nessun problema a guardare una partita di categorie inferiori. Allora non si capisce il motivo perchè è lecito vedere una partita di promozione o eccellenza fra maschi senza nessun problema e invece si storce il naso per le calciatrici. Non è che nelle serie inferiori maschili siano tutti questi fenomeni del pallone!

Detto ciò io è da un po’ che seguo le ragazze e devo dire l’onda lunga della Juventus sul movimento è arrivata fino alla nazionale. Prima la qualificazione ai mondiali che non avveniva da tempo, poi a sorpresa la qualificazione agli ottavi con 2 vittorie su 2 e Martedì pronte a giocarsi il primo posto. Incredibile. Dicevo la lunga mano della Juventus femminile sulla nazionale: Giuliani il portiere migliore in campo contro l’Australia e Sara Gama capitano della Juve e delle ragazze fra le migliori contro la Giamaica. 7 gol 2 all’Australia e 5 alla Giamaica tutti gol bianconeri. I primi 2 della Bonansea e oggi 3 della Girelli e doppietta per la Galli. C’è da dire che molte di queste ragazze che oggi vestono bianconero hanno vestito la maglia gloriosa del Brescia femminile, società che ha fatto molto per il movimento ma che per pochezza di mezzi economici ha dovuto chiudere e finire il proprio ciclo lasciando trofei vinti ma anche il tutto a un livello ancora dilettantistico. Quello che ha fatto la Juve è quello di prendere le migliori giocatrici italiane e fra le migliori in Europa e portarle a un livello superiore. Un livello professionistico. Non so quanta strada faranno le ragazze.Onestamente è un miracolo già il passaggio del primo turno. Tuttavia vi invito a guardarle perchè sono davvero emozionanti. La grinta la voglia la passione che ci mettono, l’orgoglio che mettono nell’indossare i colori della nazionale fanno veramente bene allo spirito. E se ve lo dico io che non seguivo nazionali dal 2006 c’è da crederci.

  1. Dunque adesso è ufficiale sarri alla Juve !!!mah!!! se Allegri è stato accolto con lancio di uova….a sarri cosa riserveranno??

    forza Juve sempre

  2. BENVENUTO NELLA STORIA JUVENTINA SARRI: BUON LAVORO !!🎉

    • Mauro the Original

      Io sono super soddisfatto dell’arrivo di Sarri, e mi associo con te nell’augurargli buon lavoro.

      Finalmente avremo un allenatore che sa coniugare risultati con gioco propositivo e che non si ritira in difesa appena segnato il golletto.

      Non ho sottomano dei dati ma credo la Juve abbia perso buona parte delle partite sempre verso la fine del secondo tempo. Gli ultimi 20 minuti sono sempre stati da brividi, con giocatori non solo incapaci di segnare ma addirittura di stare in piedi.

      Mi auguro che i vecchi preparatori atletici vadano in Siberia, il più lontano possibile da Torino.

  3. Buon SARRI-DAY a tutti!

  4. Mister, benvenuto nella società e nella squadra migliore e × forte del mondo. Spero che lei si renda conto di questo e che possa scrivere anche lei pagine memorabili della nostra unica storia. La storia si scrive con le vittorie che siano esse con il bel gioco (ammesso che la Juve ha vinto tutto e di + in questi 8 anni senza bel gioco) che con un gioco concreto e che magari ad alcuni possa far storcere il naso. Personalmente come primo anno le chiedo solo di far rimanere competitiva la Juventus in tutte le competizioni come ha fatto il suo grandissimo predecessore. Non le chiedo di vincere quanto lui. X me impossibile anche con la Champions. Se ci porta il nono, entrerà di diritto nella nostra storia. Buon lavoro mister.

  5. IL VERO TIFOSO

    Si tifa per la propria squadra sempre, la si difende sempre…
    Io lo farò anche ora nella buona e nella cattiva sorte.
    Buon pomeriggio.

  6. Mauro the Original

    Perché mi piace Sarri?

    Perché è una persona sanguigna vera, non come gli allenatori fighetti che vanno in campo in giacca e cravatta a fare il riscaldamento, allenamento ecc ecc. .
    Cioè sono allenatori, non dirigenti o altro.

    Si dice che si arrabbia e dice parolacce? Ci può stare, lo farei anche io se l’arbitro non vede un fallo o mi annulla un goal regolare.

    Un applauso alla nostra dirigenza che ha saputo scegliere bene, che ha avuto coraggio di cambiare in modo netto, facendo capire che non apprezzava e non riusciva più a digerire il gioco di Allegri.

    Alla prima di Torino per la Champions io ci sarò.

  7. Molto interessante il fatto del contratto di tre anni, non due, per non dare l’impressione del traghettatore. Fiducia completa.
    La Juve ha sterzato verso l’Europa insomma !

  8. X quanto l’Europa mi interessa meno (e ci mancherebbe…il campionato italiano è il campionato italiano…), spero che negli anni successivi alla fine dell’era Sarri, oltre al culmine de Sac (mai definizione di + azzeccata…) si possa parlare anche del cui de Sar😉

  9. Sarri allena la Juve e su questo la mia agenzia non accetta scommesse.
    Ho circa 120 perplessita’ che fino a tempo debito mettero’ da parte. Se sara’ da lodi, lodi verranno.se sara’ da critiche, verranno anche queste e saranno costruttive e non per dispute personali con I bloggher come abbiamo visto per Allegri.

    Una delle perplessita’ che ho, puo’ essere risolta solo dalla Juve, che dovra’ intervenire sul toscano riguardo alla comunicazione e ad I relativi e molteplici aspetti. Insomma fategli capire dove si trova e fategli conoscere la storia della Juventus e la sua classe.
    Per ora buon lavoro al mister.

  10. Invece mi manchera’ il parere di Giampiero Boniperti che per ovvi motivi e’ fuori dalla bolgia mediatica.
    Non solo per Sarri ma per tutta la situazione attuale. Si’, novantenne e obsoleto quanto vi pare, ma ha fatto la Juve e vorrei che la stessa rimanesse come lui e gli Agnelli la volevano, cioe’ VINCENTE che poi e’ la sola cosa che ci interessa,al di la dei sofismi inutili.
    Auguri,Juve!!

  11. Bene, alla fine e’ Sarri.
    Io spero che ci renda conto,che la societa’ si renda conto, che se non e’ una rivoluzione copernicana e’ comunque un passo impegnativo.
    La partenza non e’ stata ben organizzata, mi pare.
    Alle prime difficolta’, e credo siano da prevedere, si apriranno le trasmissioni sulla scelta di sarri fatta per convinzione o per … disperazione.
    Incrocio le dita e forza mister!

  12. L’arrivo di sarri una cosa l’ha provocata: la curiosità. Penso che siamo tutti curiosi di vedere quello che il toscano saprà dare a questa juventus, sia coloro che lo vedono con scetticismo (come me), sia quelli che aspettano i suoi sbagli, sia quelli che sono disposti a dargli fiducia incondizionata ed accettare anche di non vincere. Insomma adesso vedremo che tipo di mercato verrà fatto e già da qui si potrà capire un po’ più il sarri pensiero e dove questo vuole andare a parare.
    Anche se come persona mi sei sgradevole buon lavoro mister.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web