Conferenza stampa Sarri integrale

Immagine anteprima YouTube
  1. La Juve cambia perche’ il ciclo era finito e per fare un gioco migliore.

    La Juve cambiera’ senza indugio se non arriveranno vittorie e soprattutto la CL.
    A meno che non si siano rincoglioniti.

    Io credo che l”obiettivo fosse Guardiola ma tra il dire ed il fare…..
    La conferenza: non so, io aspetto di vedere il prosieguo in campo e fuori. Se non assaggio non dico com’e’.

    • Mi spiego meglio.
      Il comportamento di Sarri in conferenza e’ stato normale e parecchio di circostanza, ma non ho trovato punti indicativi. Certo non mi aspettavo un dito medio a Paratici e un insulto a Nedved o ad una giornalista.
      Vedremo, anche le frasi e gli intenti non mi sembravano diversi da qualsiasi allenatore che arriva. Niente di che.

    • “… e soprattutto la CL” … Ah, ecco, secondo te Tino, Sarri deve portare la CL, che manca da 35 anni, altrimenti avrebbe fallito …
      Alla faccia della logica prima che del caciocavallo !🤣

      Ps Con la tua “logica” Allegri dovrebbe essere impiccato in pubblica piazza per essersi fatto buttare fuori dalla CL da una squadra di due spanne inferiore alla nostra !!👹

      • Ah, scusa Luigi, sono sempre distratto.
        Hai ragione, l’ abbiamo preso sicuri di non vincerla. In fondo non ci interessa la CL.

        Invece ci interessa avere un allenatore che ci dia delle frasi scontate che solo tu scolpisci sulla pietra. A quando la beatificazione? Spero di non ritrovarci a dire che la Juve gioca bene ma non vince, perche’ sarebbe da pirla illusi.
        Arrepigliate!!!!!!!!!!!!!

      • Boh, io ho fatto un ragionamento…
        Tu mi metti in bocca altro …
        Se questo per te è un dialogo. Amen

  2. Vincere è l’unico modo x con…Vincere. Vale x tutte le squadre, in particolar modo x la Juve che è la + grande di tutte. Sarri lo ha capito immediatamente. Se riesce a fare le 2 cose tanto meglio; ma se ad in certo punto è costretto a scegliere, spero vivamente che scelga VINCERE.

  3. Andrea
    Allegri esonerato: 1) per fine ciclo, 2) perché cambiare 5/6 giocatori sarebbe costato troppo e non è detto che quelli comprati sarebbero stati meglio dei venduti. Non credo che sarri fosse la prima scelta, ma i top erano tutti accasati, credo che la vittoria in europa sia stata un motivo in più per sceglierlo.
    Domanda: voi pensate veramente di vedere la juve giocare come il napoli?

    • Non mi dite sicuramente giocherà meglio di quella di allegri, risposta troppo scontata.

    • Ciao Luigis,
      Mi permetto di dire la mia approfittando che usavi il plurale😉
      Dire fine ciclo vuol dire tutto e niente. Normalmente si parla in questi termini quando entrambe le parti ritengono di non avere più nulla da dare. Ma in questo caso non è così visto che Allegri sarebbe rimasto, diceva di avere stimoli, che si divertiva ancora ed aveva già in mente la nuova Juve. È chiaro che la decisione è stata unilaterale da parte del club che ha ritenuto di non continuare con lui.
      Evidentemente chi era logoro era la società e gli stessi giocatori apparsi visibilmente scazzati. Per questo Allegri li voleva cambiare, non perché fossero vecchi o scarsi.
      La società ritiene, e lo ha detto più volte, la rosa competitiva al netto degli acquisti che comunque si faranno.
      Sulla prima scelta se n’è già parlato ed hanno chiarito ulteriormente le parole di Sarri in conferenza. Il giorno della finale di EL l’accordo con Sarri c’era già e non credo abbia influito il risultato. Se avesse perso chi prendevamo?
      Due o più squadre non giocano mai uguali, indipendentemente dal tecnico. Il Bayern di Guardiola non giocava come il suo Barcellona, ed il City neanche. L’importante sono i principi di gioco, poi come vengano sviluppati dipende da chi hai in squadra e dalla bravura ad adattarli.
      Ciao!

    • Andrea (the original)

      Fine ciclo oggi? E come mai non 2 anni fa?
      Via Allegri dentro Sarri..non è un passo esattamente opposto?
      Sarri alternativa? Di chi, Guardiola? E anche Guardiola non sarebbe stato un passo esattamente opposto rispetto ad Allegri?

      Risposta: io non ho mai pensato che la Juve giocherà come il Napoli, intanto perché a oggi nessuno di noi può sapere come giocherà la Juve e soprattutto perché che Sarri sia un integralista è un pregiudizio che combatto da 2 anni.
      Di certo non giocherà come la Juve di Allegri e questo mi basta..anzi più che a me è quello che ha deciso di perseguire la Juventus.

    • Come giocherà la Juve ?
      “Ogni squadra è come un figlio nella sua diversità e va trattata come tale”
      (Maurizio Sarri)

  4. Credo che nessuno obiettivamente chieda la Champions a Sarri. Se invece si deve prendere come riferimento il gioco come molti fanno, allora se Allegri ha portato 2 volte in finale la Juve senza il non gioco (la + grande putt…Tantissimi mai sentita…), allora a Sarri gli si chiede ogni anno la finale. Poi magari le perdiamo ma se il riferimento è quello…

  5. C’è un…Tantissimi di troppo…

  6. Mauro the Original

    Stiamo parlando di questo e di quello senza analizzare il lato finanziario, che secondo me è stato il motivo del cambio allenatore.

    Allegri voleva un ricambio di 5/6 giocatori di spessore, e questo avrebbe provocato un esborso di minimo 200 milioni.

    A questo ci aggiungiamo il deprezzamento di Dybala Higuain Costa Bernardeschi Alex Sandro Bonucci Rugani Perin e magari qualche altro.
    Diciamo altri 200 milioni?

    Sarri arriva alla Juve per rivalorizzare ciò che abbiamo con qualche innesto ma senza esborsi paurosi.

    Chiaramente cambiando gioco e portando entusiasmo, motivando giocatori non contenti di Allegri, riuscirà a tirar su il loro valore di mercato, e questo non è cosa di poco conto. A noi questo ci importa poco poiché facciamo i conti con i soldi degli altri.

    Non credo quindi che l’obiettivo principale sia vincere di tutto e di più subito, ma far giocare bene la squadra ed i giocatori.

    Non conta il gioco ma conta il risultato?
    E come mai Higuain e Dybala non valgono più una cippa? Eppure non hanno sempre vinto e disputato la finale Champions?

    Koulibali Chiesa o De Ligh cosa hanno vinto? Ed allora perché costano così tanto?

    Allora giocar bene conta o non conta? Non si parla di calcio spettacolo giocar bene che è altra cosa.

  7. Mauro the Original

    Sarri e i soldi

    È stato dipinto come un avido che pensa solo ai soldi. . .

    Sarri al Napoli prendeva 1,4 milioni di euro, arriva Ancelotti e prende 6,5 milioni.

    È normale una cosa del genere? Perché De Laurentis non gli ha alzato lo stipendio per tenerselo?

    Cioè se tu mi paghi una miseria ed il mio successore lo copri d’oro significa che mi consideri una nullità. Ebbene ti saluto e me ne vado, arrivederci e grazie.

    Riconoscenza? Ti lavoro anni e anni con una squadretta raggiungendo risultati incredibili e tu mi paghi una manciata di lenticchie?

    La riconoscenza dovrebbero averla i napoletani ed il presidente nei suoi confronti altro che storie. . . . Baciare dove cammina per tutto ciò che ha fatto quasi gratis, poiché 1,4 milioni li puoi dare ad un raccattapalle e non ad uno dei migliori allenatori europei.

  8. Esclusa la suggestione Guardiola e il no a Conte, al di là della dicotomia fra bel gioco contro gioco vincente credo che quella di Sarri sia stata una scelta mirata principalmente ad interrompere la gestione privilegiata di Allegri con una parte dello spogliatoio, un tipo di gestione che è stata per altro alla base dei successi ottenuti finora dalla Juve grazie ad un rapporto perfetto dell’ex tecnico con i senatori. Sotto questo aspetto credo che abbia allora un senso parlare di chiusura di un ciclo per riaprirne un altro che possa sfruttare appieno tutte le potenzialità tecniche e la qualità di una rosa comunque di alto livello, al netto del mercato che la società si appresta a fare, il segno evidente di una discontinuità di gestione che nella Juve di Sarri potrebbe voler dire far fuori probabilmente giocatori incompatibili con il suo gioco, ma creare anche l’incognita del rapporto con Cristiano Ronaldo, al momento forse l’unico vero motivo di preoccupazione per una Juventus in cui l’unità dello spogliatoio rappresenta un elemento fondamentale per continuare a vincere in Italia e mantenere le posizioni di vertice in Europa.

  9. Boh, io ho fatto un ragionamento…
    Tu mi metti in bocca altro …
    Se questo per te è un dialogo. Amen

  10. Per la precisione:

    Allegri è stato defenestrato (non da me, dalla Juve !) non per non aver vinto la CL (che comunque quest’anno per noi era un’autostrada a tre corsie), ma per esserne uscito con ignominia.

    Questo concetto semplicissimo continua ad essere ignorato da qualcuno sia nelle analisi che nelle prospettive.

    Buongiorno.

  11. Mauro
    Il tuo discorso economico non fa una grinza e puo’ essere accettabilissimo.in questa ottica visto che anche Conte non era papabile, e nemmeno Guardiola, va bene sarri. Ma non parliamo di prima scelta. Come tutti e’ chiamato a vincere comunque.

    Quello che non mi va qui su e’ che se ne faccia una questione personale che non esiste. Addirittura Sarri non e’ neppure caricabile di responsabilita’, deve lavorare, ma non sara’ cosi’, senza promettere nessuna garanzia.Non si capisce tutto questo buonismo considerando che la Juve e’ un top club e che veniamo da un percorso unico. Non si tratta di Sarri,ma non esiste questo atteggiamento giustificante ad oltranza e paradossalmente prima di cominciare verso nessun allenatore. Non siamo ai piedi di Pilato per ragionare in questo modo. Anche le zucche se le metti sulla graticola diventano buone. Troppa bambagia, ma solo qui su. Alla Juve non credo.

    • Che non fosse la prima e unica scelta in un’intervista del 4 giugno scorso è stato lo stesso Paratici a dirlo parlando di “range di allenatori da valutare” e non certo legata all’esito della finale di EL giocata una settimana prima.

    • Tino, cosa c’è di meglio di prima mattina, appena lavata la faccia ? Cominciare a picconare Sarri naturalmente …
      Sarà mica una missione ?🤣.

      Niente di nuovo sotto il sole comunque, lo stesso Sarri ti ha già risposto in conferenza, dicendo che dovunque è andato, all’inizio ha dovuto sopportare i rosiconi preventivi come te.

      Buona giornata.

      • Sei tu che non vuoi dare responsabilita’ a Sarri, quelle che competono a qualunque allenatore e soprattutto a quello della Juve.

        Io non piccono nessuno,sei tu che fai la chioccia con lui.
        Per me viene prima la Juve
        Ciao.

      • OK … ma fagli giocare almeno le amichevoli e poi lo massacri … e che diamine

  12. Secondo il Telegraaf De Ligt sarebbe molto vicino alla Juve, 70 mln all’Ajax e un contratto da 5 anni per oltre 15 mln all’anno al giocatore. Sarebbe davvero clamoroso, se de Ligt dovesse dire sì alla Juventus diventerebbe uno stipendio anche storico per l’età che ha. Speriamo che anche questa non sia una suggestione come quella di Guardiola.

    • 15-20 mln lordi annui.

      • Mauro the Original

        Con De Ligt ci aggiudichiamo la Champions al primo anno. È molto più importante lui di Pogba nel migliorare la qualità della rosa. Mai visto un giocatore del genere.

        • andrea (the original)

          Mai visto un difensore far vincere una competizione.

        • Beh, questo De Ligt di testa è un mostro … sua nella propria che nell’area avversaria.
          Ho la sensazione che trattativa sia accelerata su suggerimento di Sarri. Che contrariamente a quanto pensano i buontemponi è un maniaco dell’organizzazione nella fase difensiva …

          • Andrea (the original)

            Si ma è un difensore, certe cifre si giustificano solo per attaccanti perché per quanto bravo, un difensore non vince le partite.

          • boh, ormai certe cifre sono comunque assurde … Tieni presente che Koulibaly costerebbe un 30 in più di De Ligt 😰

  13. IL SONDAGGIO

    Nel momento in cui dico-scrivo ALLEGRI DIMETTITI per me il discorso voleva esse uno e deciso: il ciclo ex Allenatore si era chiuso…
    Poi fosse stato Conte(che preferivo) o Guardiola oppure Sarri o fracazzidevelletri andava bene lo stesso.
    È arrivato Sarri, viva Sarri.
    Ma non tergiversare su quello che deve fare…per me se non si dovesse vincere abbiamo fallito.
    Saluti.

    • Continui a non capire l’esigenza della DIRIGENZA Caro Barone.
      Ripeto: la dirigenza scottata dalla figuraccia fatta al Wanda e reiterata nelle due partite con l’Ajax, ha voluto dare una sterzata alla FILOSOFIA DI GIOCO. I nomi hanno una storia.
      Ed ecco che sarebbe andato bene Guardiola, come va bene Sarri.
      Mentre non sarebbe affatto andato bene in allenatore sulla tipologia di Mourinho, che infatti si sono guardati bene dal contattare. Avevamo già dato con Allegri …

      Ciao.

      Ps I nomi hanno una storia : ecco perché Allegri non se lo caga nessuno !

  14. SCONCERTI E LA FIASCHETTA

    “Sarri alla Juve oggi non è un esperimento, è una necessità. Perché il pubblico è ormai televisivo e globale, e quel pubblico vuole vedere bel gioco, vuole che la squadra sia stimata per la sua diversità non per vincere la Coppa Italia”.

    La Juventus, secondo Sconcerti, fino ad ora e per otto anni consecutivi OTTO ha vinto solo la Coppa Italia.
    No, Barò, Sconcerti si riferiva al gioco…direte voi.

    Ogni tanto su sky ripropongono qualche partita di Champions, stamane hanno riproposto quella del 5 maggio 2015 che io ho seguito dal vivo allo Juventus Stadium.

    Forse a Mariuccio la memoria non l’aiuta, ma non è solo quella la partita da ricordare, la Juve ne ha fatte tante di partite strepitose…a parte Sconcerti ma anche qui sopra ci sono altri tromboni che scrivono addirittura usciti dalla Champions con ignominia…non solo, e affibbiando del rosicone a destra e a manca e a chicchessia dei buontemponi.

    Sono tre giorni di Sarri alla Juve, il mercato per la Juve va a cominciare, la prima partita, se si gioca a Roma sarà il prossimo 17 agosto, il campionato inizierà tra una sessantina di giorni e qui sul blog siamo a queste condizioni ?
    Consiglierei: un buon cappello, non esporsi troppo sotto il sole e bagnarsi di tanto in tanto e soprattutto non bere alcolici.

    Buona estate bella gente.

    • “La Juve ne ha fatte TANTE di partite STREPITOSE” …
      Posa il fiasco Baro’ ! 🤣

      La Juve -una squadra tra le prime in Europa, per blasone e fatturato- che esce asfaltata NEL GIOCO in due partite con una squadra giovane di media levatura qual era questo Ajax, esce con “ignominia” …
      Tanto è vero che questa ignominia -al di là delle dichiarazioni di facciata- è stata la causa della cacciata di Allegri. Piaccia o non piaccia😅.

      Uno che si alza ogni mattina per criticare il SUO allenatore insediato da TRE GIORNI, a casa mia si chiama rosicone. Non so da te.

      Quindi Al rosicone -e pure a te- in attesa dell’inizio del campionato, onde non fare del povero Sarri il nuovo San Sebastiano, consiglierei una camomilla la mattina al posto del caffè 🤣.

      Ciaooooooooo

    • Ps Se poi con le “tante partite strepitose” ti vuoi riferire agli ultimi 100 anni, ci sta pure eh…
      Se invece ti riferisci all’era Allegri, gira il binocolo dall’altra parte 😅

  15. Andrea
    l’esonero arriva quest’anno perché si è fallito l’obiettivo della champions. Con l’arrivo di ronaldo tantissimi tifosi pregustavano la vittoria finale; penso che la società più realisticamente e ponderatamente si aspettava almeno la finale, non certo l’uscita con l’ajax.

    • Finalmente Luigis,
      si può pure uscire dalla Champions… ma c’è modo e modo …
      La Juve quest’anno è uscita dall’autostrada avendo una fuoriserie … tra i pernacchi generali …

      • Luigi,
        secondo me sull’uscita in champions gli infortuni sono stati determinanti dato che l’allenatore è al vertice della piramide ha pagato giustamente anche per questo.

    • Andrea (the original)

      Io fatico a pensare che una Champione non vinta sia motivo per mandar via un allenatore.
      A me pare (e da qui la ricerca di allenatori evoluti) che il gioco scadente e addirittura peggiorato al crescere del valore della squadra abbia pesato molto.
      La Champions forse è entrata in ballo nel momento in cui, una stagione giocata da schifo e con conseguenti spaccature interne, ha dimostrato come in Italia vincere fosse facile mentre in Europa senza gioco si esce pure con una squadretta di semisconosciuti che ha fatto 3 preliminari.
      Insomma in Italia erano un po’ tutti come noi quindi funzionava mentre in Europa no.
      E forse hanno pensato che giocare bene anche in Italia potesse servire da allenamento per le partite serie.

      • Molti fanno fatica a capire che la Juve ha inteso cambiare la filosofia di gioco cacciando il livornese … che tra circhi e musi di cavalli aveva perso il gruppo …
        Infatti ne voleva cambiare cinque o sei. E aveva questa balzana idea da dicembre.
        È ovvio nel nel momento decisivo il gruppo è imploso con prestazioni che definire anonime è un eufemismo.
        Manco l’alibi della sfortuna o dell’arbitro abbiamo quest’anno per l’uscita in Europa ?

      • Ok Andrea
        È quello che cerco di far capire con il ciclo chiuso.
        Comunque su una cosa ti devo correggere, o far riflettere.
        I semisconosciuti hanno buttato fuori anche il Real al completo.
        Alla Juve gli infortuni hanno vinto…e gente come Chiellini, lo prendo come esempio, non lo puoi regalare nemmeno a chi non sa stare nemmeno in campo.

        Ciao.

    • Esatto.
      Ergo: si chiede a sarri di vincere la CL, o almeno di concorrere seriamente a questa competizione.

      • Stai sereno : partite come Juve-Ajax non ne vedrai più manco se nevica ad agosto 🤣

      • Ps Ti informo che quest’anno l’Ajax ha pagato 53 milioni di api Dio a tutta La Rosa a disposizione.
        Più o meno quanto una provinciale di serie A.
        Tanto per renderci conto del danno combinato Allegri al Wanda e nelle due partite con gli olandesotti …

  16. Lui’ rilassati!!

  17. De Light vuole 12 mil.
    Piu’ che bravo di testa e’ fuori di testa.

    • Mauro the Original

      Tino

      Non ho mai visto nella mia vita un difensore tuttocampista più forte di De Ligt.
      Vero vuole una valanga di soldi, una cifra impensabile.
      Ma questo ti risolve le partite in difesa e attacco.

      Volendo fare un paragone, diciamo che Platini è stato importante alla Juve nella stessa percentuale di De Ligt alla Juve. Lo ritengo giocatore necessario per l’ultimo salto di qualità.
      Questo, oltre che difendere in maniera eccelsa, minimo minimo ti fa un goal o un assist a partita.

    • Ciao Tino,ma per quelli bravi bravi il prezzo (ormai)è quello è il mercato,non c’è scampo

    • Mauro the Original

      12 milioni lordi. Cioè 6 milioni netti, in linea con quanto prendono altri giocatori Juve.

      • andrea (the original)

        Eh ma se ci aggiungi il costo del cartellino resta una cifra da attaccante, non da difensore.

      • Mauro
        Ha…lordi
        Allora e’ in linea…
        Allora si.

        • Secondo alcune fonti di stampa l’offerta della Juve al giocatore non è di 12 milioni lordi e se passa il “decreto crescita” (già votato alla camera) il netto non è la metà del lordo.

  18. Ufficiale Di Francesco alla Sampdoria, la mia seconda squadra. Contentissimo.

  19. A me che si cambi tipologia di gioco (anche se secondo me cambierà ma poco…) poco importa. L’importante è che non si cambi tipologia di mentalità vincente. La vittoria prima di tutto. Se cambiamo questa, sarà l’inizio della fine.

  20. Giampaolo -un tecnico rampante e intelligente che qualche anno fa stava per approdare alla Juve- è felicemente sbarcato al Milan :

    ”La storia del Milan racconta di un club e di una squadra che ha sempre ricercato la bellezza, l’estetica oltre che il risultato. O meglio, raggiungere il risultato attraverso la bellezza del gioco perché il Milan ha cultura di gioco. Il Club rossonero ha vinto titoli proponendo calcio, adesso non ho la presunzione di paragonarmi a quel Milan ma quello deve essere l’obiettivo. La mission, la visione deve essere quella di giocare un calcio appetibile e affascinante e poi, attraverso quel calcio, arrivare a vincere le partite. In quanto a cultura, penso di essere in un Club dove c’è conoscenza di cosa significhi giocare a calcio, perché è stato abituato in questo modo”.

    Complimenti ragazzo !!

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia