Sesso Juve e Rock n’Roll s02 e40

Torna forse per l’ultima puntata Sesso Juve e Rock n’Roll con i soliti Toto, Superfly,  Michele Fusco, Benny Nico, Leomina, Antnio Corsa e Ben AleMagno. parleremo di:

 

‪LA scaletta di stasera fatta per l occasione da Toto‬
‪Opinioni a freddo su Sarri‬
‪Operazioni mercato concluse‬
‪Situazione bilancio e liste‬
‪Perle‬
‪Saluti controsaluti e bilancio Stagione SJR e vafangul‬
‪Eventuale puntata speciale se prendiamo Pogba‬
‪Ps. Con sta scaletta finiamo alle 3‬ stanotte.

Cliccare nella foto alle 22 si parte

Immagine anteprima YouTube

La copertina

 

 

  1. CREDEVO FOSSIMO NOI I DANNEGGIATI

    Il giornalista napoletano Carlo Alvino si è pronunciato sulle richieste di Aurelio De Laurentiis in Lega nel corso di Tv Luna. Ecco le sue parole riprese da Tuttonapoli.net: “ADL è arrivato a Dimaro dopo la riunione di Lega a Milano.
    Una riunione importante: si parlava di un calendario mescolato, invece è stato confermato a specchio.
    Il Napoli s’è fatto sentire sul calendario: il club non ha digerito quello dell’anno scorso, troppo amichevole verso qualcuno… ADL ha chiesto una ripartizione equilibrata degli avversari e turni più morbidi prima e dopo la Champions a tutela delle formazioni in Europa”.
    redazione tuttojuve

    • Prima di ogni sfida Champions (Ma anche dopo…) potrebbe sempre chiedere di riposarsi, non scendere in campo e perdere la partita a tavolino…

    • Ma ha anche presentato una lista dei morbidi? Perché sennò è complicato aggiustargli il calendario 😅

      • Beh, scusa Kris. Consentimi; visto ciò che è stato sempre scritto del campionato italiano, a parte la Juve, x scegliere i morbidi ha l’imbarazzo della scelta.

        • Ahahahah, è vero Germano!😅
          Ma erano morbidi per noi,mica per Dela.
          Scherzi a parte, non capisco perché si lamentano. Credo che il peggior calendario l’avessimo noi l’anno scorso con le partite più impegnative concentrate nel finale…
          Non l’ho seguita sta discussione, l’ho conosciuta grazie al Barone ma non capisco cosa ci sia di male nel calendario come si è sempre fatto…

          • Ma guarda che non l’ho seguita neanch’io xché sono uno di quelli che…prima o poi li devi affrontare tutti. Anch’io sono venuto a conoscenza del fatto tramite il post di Barone.

  2. COSÌ È STATO DECISO

    http://shr.gs/wK1iMIb

    • Ciò conferma -qualora ce ne fosse stato bisogno- che l’italiano è allergico ai cambiamenti.
      Sempre in difesa dello status quo e dei diritti acquisiti :mrgreen:

      Difesa a oltranza e ripartenze … quando capitano ahahahahahahah

    • Questa volta condivido, il calendario a specchio regala la giusta distanza tra gli eventi.

  3. LA CARTA DI VIAREGGIO
    (lo statuto del calcio)

    Nel 1926 la tortuosa storia della FIGC, con le sue divisioni, le sue rivalità e i suoi scandali, portò all’imposizione, da parte dei vertici, dell’unità.
    La Carta di Viareggio venne redatta da tre esperti autonominati nella cittadina Toscana che nel 1920 era stato teatro della “rivolta del calcio”.
    Nel 1926 la Carta di Viareggio creò un comitato che aveva la responsabilità della designazione degli arbitri.

    A Viareggio, in quei tempi, i bar non emettevano ancora scontrini…e se non lo sai sallo…

    “Abbasso la Juve”.
    Non ci crederete, ma questo è quello che troverete scritto nello scontrino della pasticceria Mantovani, che si trova a Viareggio.
    Intervistato da “La Repubblica”, Paolo Mantovani, proprietario dell’esercizio, e tifoso del Milan, spiega il perchè di questa scritta all’inizio dello scontrino fiscale: “È una cosa spiritosa, assolutamente non offensiva, che ho pensato di fare per far arrabbiare un po’ quei clienti fissi che da anni, ogni mattina, mi prendono in giro per la decadenza del mio Milan”.

    Se nessuno era a conoscenza di questo bar, nessuno avrebbe potuto, oltre a chi già sfotteva, sfottere il proprietario.
    Quindi se qualcuno voleva sfottere il Mantovani doveva essere a conoscenza della squadra cui tifava…e per questo l’emissione dello scontrino dove nomina una sola squadra, la Juve.
    Ma non faceva meglio, in modo da essere riconosciuto tale, se sullo scontrino avesse scritto Milan merda ?

    Buon pomeriggio bella gente.

  4. Quando c’è di mezzo la Juve anche le cose più normali come il sorteggio con le date delle partite diventano un ossessione.

  5. LO STAFF

    
La Juventus, tramite il suo sito internet ufficiale, ha comunicato i nomi dei componenti dello staff di Sarri: “Lo staff della Prima Squadra 2019/2020
    Ecco i nomi dell’organico che lavorerà con Maurizio Sarri
    Oggi pomeriggio la Juventus inizia ufficialmente la nuova stagione, con il primo allenamento agli ordini di Mister Maurizio Sarri.
    Quelli che seguono sono i nomi che compongono lo staff che lavorerà con la Prima Squadra maschile.
    STAFF TECNICO
    Maurizio Sarri (allenatore)
Giovanni Martusciello (vice allenatore)
Marco Ianni (collaboratore tecnico)
Gianni Picchioni (collaboratore tecnico)
Loris Beoni (collaboratore tecnico)
Claudio Filippi (allenatore portieri)
Massimo Nenci (allenatore portieri)
    PREPARATORI ATLETICI
    Daniele Tognaccini (responsabile prep. atletica)
Andrea Pertusio (preparatore atletico)
Davide Losi (preparatore atletico)
Enrico Maffei (preparatore atletico)
Duccio Ferrari Bravo (preparatore atletico)
Davide Ranzato (preparatore atletico)
    SPORT SCIENCE
    Roberto Sassi (responsabile)
Antonio Gualtieri
Darragh Connolly
    STAFF MEDICO
    Luca Stefanini (responsabile sanitario)
Nikos Tzouroudis (responsabile prima squadra)
Marco Freschi (medico prima squadra)
    MATCH ANALYSIS
    Riccardo Scirea (responsabile)
Domenico Vernamonte (match analyst)
Giuseppe Maiuri (match analyst)


    • Daniele Tognaccini nuovo responsabile della preparazione atletica pare sia un’ottima carta !

    • PS Daniele Tognaccini, è stato fino all’estate del 2028 lo storico responsabile di Milan Lab.
      Lavorerà a stretto contatto con lo staff di Sarri, con il preparatore atletico Andrea Pertusio e con il responsabile dell’area medica Luca Stefanini. Tognaccini è un amico di vecchia data di Maurizio Sarri, con cui condivide la zona di provenienza: sono entrambi del Valdarno.

      Buon lavoro ragazzi !

  6. 11 luglio 1982. Campioni del mondo. Bello il ricordo di Riccardo Scirea che ho visto su studio sport con le scarpette bucate sulla punta che il Grande Gaetano ha indossato in finale. Sì sono bucate col Brasile le ha portate fino alla…fine.

Rispondi a Antony ¬
Cancella risposta


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia