Il punto sul calciomercato Juve – terza parte.

Articolo di Alessandro Magno

 

Finalmente e due! Finalmente è arrivaro De Ligt e finalmente vediamo la Juventus giocare.

Ma veniamo ad analizzare il mercato della Juventus mercato che è molto positivo in entrata ma che deve ancora muoversi in uscita. Ad oggi la rosa con Pjaca conta 29 elementi. Ne devono uscire fra i 4 e i 5 minimo senza considerare relative nuove operazioni in entrata.

Portieri

Situazione portieri. Morta e sepolta la suggestione Donnarumma. Il giocatore è considerato bravo ma rispetto a Szczesny viene considerato un forte passo indietro. E’ saltato momentaneamente Perin al Benfica. Si era già d’accordo su tutto ma il giocatore tornerà operativo a Novembre e allora i portoghesi han preso tempo. Si potrebbe risolvere con un prestito con obbligo di riscatto. Vedremo.

Difensori

E’ arrivato De Ligt ed è un colpaccio diciamolo. Giovane fortissimo di grandissima prospettiva. E’ a tutti gli effetti un titolare con Chiellini e Bonucci. Anzi visto e considerato che il primo è all’ultimo anno e già parte male ( nuovo infortunio al polpaccio) non solo De Ligt probabilmente farà moltissime presenza, ma addirittura di valuta la permanenza in rosa di Demiral che in un primo tempo sembrava destinato al prestito. Niente da fare per il Milan che ne aveva chiesto il contratto. Fra Juve e City è gelo intanto su Cancelo. Gli inglesi tergiversano la Juve fa il muso duro e il giocatore è convocato per la tourneè in Asia. A questo punto potrebbe anche restare.

Centrocampisti

Reparto da sfoltire. Pogba sembra sfumare e andare ancora una volta in direzione Madrid. Si saprà tutto molto presto in quanto il mercato inglese chiude prima. Ramsey non parte per la tourneè in quanto deve recuperare. Idem Khedira a cui è stato chiesto di trovarsi una squadra. Se non arrivasse Pogba anche le chanse di restare di Matuidi si rafforzano anche se in quel caso avendo un contratto in scadenza nel 2020 dovrebbe rinnovare. Al momento non c’è più nulla sul fronte Milinkovic Savic. La Juve continua a parlare con la Roma di Zaniolo

Attaccanti

E’ ufficiale la numero 9 vacante l’anno scorso non è stata riconsegnata a Higuain che parte con il gruppo per l’Asia ma pare giocherà con la numero 21. Questo è un segnale nei confronti del giocatore che pure sta provando in tutte le maniere a riconquistarsi la Juve. C’è un accordo con la Roma già fatto ma il pipita non ne vuol sapere. Se dovesse accettare Dzeko firmerà con l’Inter e Icardi avrà la 9 della Juve. Su fronte Neymar non c’è nulla soltanto la Juve ha chiesto e ottenuto informazioni. L’operazione è da mission impossible e quasi sicuramente non si farà. Tuttavia il fatto che oggi quando si parli di giocatori al top del calcio mondiale ci sia anche la Juve fra le possibili pretendenti, da la misura di quanto sia cresciuto l’appeal della nostra squadra negli ultimi anni. Per Douglas Costa e Dybala al momento non sono pervenute offerte importanti da far pensare a una loro cessione.

In definitiva si dovrebbero cedere Higuan, Mandzukic, Pjaca, Khedira sicuramente. Matuidi e uno fra Cancelo e Cuadrado probabile. Potrebbero entrare ancora un centrocampista ( Zaniolo più di Pogba) e un attaccante (Icardi più di Chiesa e/o Neymar).

Sono partiti per la tourneè in Asia: Szczesny, De Sciglio, De Ligt, Pjanic, Ronaldo, Matuidi, Mandzukic, Bonucci, Cancelo, Higuain, Emre Can, Rugani, Rabiot, Demiral, Pinsoglio, Bernardeschi, Loria, Di Pardo, Coccolo, Beruatto, Kastanos, Touré, Muratore, Frederiksen, Mavididi, Pereira, Buffon.

  1. Mauro the Original

    Rispondo qui per un discorso iniziato in quello precedente.

    Il problema infortuni aveva già messo in allarme Galliani al Milan, quando l’allenatore era Allegri.0

    Nei primi 25 mesi ben 78 infortuni muscolari.

    Che sia solo sfiga? No perché questo trend ha continuato poi anche alla Juve. Ogni anno una caterva di infortuni muscolari che chiaramente non dipendono da traumi o altro ma solo ed esclusivamente dalla preparazione atletica.

    Pensiamo ad esempio a Pato un giocatore eccezionale rovinato.

  2. Mauro the Original

    Ben

    Certo che Muratore e Coccolo non fanno certo pensare a grandissimi giocatori😁😁😁

  3. SFUMATURA ALTA

    Alla Juve vorrebbero rimanere tutti ma la capigliatura è da sfoltire.

    Dall’arrivo di Buffon si era capito benissimo perché la partenza di Perin.
    La Juve non aveva più fiducia nelle risorse atletiche del portiere pontino.
    Infatti il “pacco” è stato rispedito indietro dal Portogallo.

    5 centrali sono un po’ troppi per una squadra come la Juve e per come vorrebbe giocare ora, votata all’attacco.
    Demiral è stato chiesto dal Milan in prestito ma la Juve chiede 40 milioni e questo è un buon segno anche perché Demiral è il sostituto naturale di Chiellini(secondo il mio modesto parere Chiellini e il suo polpaccio potrebbero essere i sostituti di Demiral…con tutto il bene che voglio a Chiellini la Juve non può rischiare ogni volta di rimanere in 10).
    Pare però che Demiral sia richiesto anche in Inghilterra.

    Matuidi in Francia e Khedira in Germania.
    Con la eventuale partenza dei due verrebbe a mancare uno a centrocampo.
    Ci sarebbe Pogba ma lo United chiede Dybala e Costa.

    Cancelo in Inghilterra ma la Juve chiede 60 milioni.
    Mariolone e il Pipita via ma Higuain resiste, Ken richieste ne ha ma la Juve tentenna, Pjaca non rientra più nei piani della Juve.

    La Juve potrebbe mettersi in difficoltà da sola nello sfoltire la rosa, magari no, facendo partire i giocatori sbagliati.

    Alla fine mi è venuta una idea: perché non rinforzare le squadre avversarie in modo da rendere il Campionato più competitivo ?

    Buongiorno bella gente.

    • Con chi? Non ci vogliono andare, Baró. Il Pipita si è messo di traverso perchè a Roma non ci vuole andare. Kedyra avrebbe i turchi che lo cercano ma lui dice “ mamma lì turchi “ che lo pagherebbero pure bene figurati in qualche squadra di serie A allo sbando e senza soldi. Pjanic è un dilemma non da poco e sta diventando lo stesso per Perin.
      Lo sfoltimento presumo sarà un altra campagna acquisti per quanto sarà l’esborso di soldi che la Juve dovrà effettuare onde poterli sistemare.
      Sono giocatori che in molti vorrebbero ma che hanno un costo da grande squadra ed ormai di grandi squadre vere non ce ne sono tante in giro.

      • Antò, vogliono andare o non vogliono la rosa va sfoltita.

        Alcuni sono ancora con noi, e sono partiti anche per l’Asia, solo perché eventualmente serviranno come “merce” di scambio.
        Ogni anno ribadiamo sempre sugli stessi errori.
        Fosse arrivato Sarri, purtroppo cosa impossibile, già da dopo la conquista del trentasettesimo (dopo la Viola), l’ottavo di fila e il quinto del quinquennio, ora non stavamo qui a fare la conta di chi rimane e chi deve andare…ma soprattutto di chi deve eventualmente arrivare.
        Per l’Italia stiamo bene così, scemando gli esuberi, per l’Europa no.

        Ciao.

      • Pjaca non Pyanic, questa volta non è il correttore ad essere nerazzurro 😂😂😂

  4. Andrea (the original)

    Beh si sul fronte uscite soprattutto siamo indietro, molto indietro, mi aspettavo di essere oltre, bisogna darsi una mossa.
    😁

    Che essere vergognoso Conte, la miglior mossa di mercato è stata non rivolere lui alla Juve.

    • Mah, La Juve ha voluto rischiare puntando alla fine su Sarri, in quanto la società ha escluso subito Conte perché cercava il top Guardiola.
      Sinceramente una buona fetta di tifoseria Juventina avrebbe preferito andare sul sicuro con il ritorno di Conte, se poi il tipo ti è antipatico, Andrea fatti tuoi. Certo è che andando in quella squadra si ritroverà oggi, molti suoi ex tifosi che lo rinnegheranno, ma questo è un altro discorso.
      Conte fa parte di una storia Juventina che per quanto tu non sappia gradire, è stata tra le più belle della nostra società. Il risorgimento dai settimi posti passati e quindi la storia fa testo e non ci si puó dissociare.
      Poi de gustibus…… è sempre soggettivo, e se a te piace più Belen mentre a me la Bellucci non significa che tu o io siamo agli antipodi, si tratta sempre di belle donne😉

      • andrea (the original)

        La Juve ha rischiato molto meno, se Sarri fa male pace, Conte è un distruttore, da sempre, dove passa lascia casini..sarebbe stata questa l’unica sicurezza.
        Che mi sia antipatico conta zero, la professionalità invece conta e per fortuna alla Juve lo sanno.
        C’è storia e storia, quella bella lo vede giocatore comprimario, quella brutta lo vede protagonista..ecco io quella brutta preferisco tenerla lontana.

        • Se non erro Conte, alla fine di quello che lui definiva la fine di un ciclo, ha lasciato piangendo la Juve. Mi spiegheresti quali sarebbero i guai che avrebbe commesso? Poi andó in Nazionale e tiró fuori sangue dalle rape tantochè erano tutti convinti che un Ventura qualunque sarebbe riuscito facilmente a portare quella nazionale ai mondiali . Poi è andato in un Chelsea arrivato settimo messo in ginocchio da un certo Mourinho , ed ha subito vinto un campionato e poi una coppa d’inghilterra. Mi spiegheresti, di grazia dove vedi distruzioni o qualcosa di similare? Io parlo di fatti non di fantasie metropolitane. Mi auguro come contraltare che quest’anno faccia molto male nell’inter, questo sì, ma criticare uno bravo mi sembra un gioco masochistico, soprattutto se poi mi ha fatto vincere pure a me ( visto che sono e siamo tifosi Juventini)

          • Andrea (the original)

            Ha litigato in tutti i posti nei quali è stato, anche in una Juve che lo ha difeso dai suoi casini.

            • Litigare per qualcosa cui ci si ti tiene e si crede non è un segno di debolezza, ma un modo per poter crescere meglio. Se poi questo significhi presunzione è anche giusto che qualcuno te lo faccia notare per cercare di correggere i tuoi errori di valutazione. In ognuno di noi ci sono pregi e difetti, ma se sai correggere i tuoi difetti puoi sempre migliorare. Non giudicare gli altri che hanno commesso degli errori si cresce e si migliora dagli errori. Chi ha intelligenza per migliorare ma parte già da buone basi, prima o poi l’avrà vinta in questo mondo di lupi famelici. Alla fine Andrea è il risultato finale il punto di arrivo, e se è positivo significa che sei stato bravo. Ecco perché parto sempre dai risultati x giudicare il lavoro di chiunque. Non credere che gente come Napoleone sia mai stato amato dai suoi luogotenenti, anzi. Rude, poco comunicativo e tutto quello che vuoi ancora, ma Conte è stato sempre bravo nel suo lavoro, su questo non ci piove.

              • andrea (the original)

                Conte continua a fare lo stesso errore, ciò vuol dire che è nel suo DNA la completa assenza di autoanalisi.
                Il risultato Antonio è complessivamente devastante ovunque sia andato, non lo risolvi con uno scudetto al primo anno, e, perdonami, ma tra gli eserciti e i gruppi di persone i sistemi di guida sono profondamente differenti.
                Se le Aziende dovessero partire dal risultato del primo anno per valutare chiuderebbero in molte e, ovviamente, allo stesso modo se dovessero valutare la capacità di qualcuno sulla base della mera competenza tecnica.

      • Fattene una ragione Anto’…
        Noi contiamo come il due a briscola…
        Oggi come oggi Conte è “antipatico” alla dirigenza Juve.
        E, purtroppo per lui, è quello che conta…

        • La ragione me la sono fatta Luì. Io cerco di vedere sempre il futuro in modo propositivo, ma il passato se è stato positivo ed esaltante non lo dimentico. Non divento accidioso solo perché una persona fa delle scelte di vita che non condivido.

    • Azzz Andrè
      Noi ci lamentiamo di essere indietro nelle uscite(condivido) ma c’è il salentino che boscaglia pure per l’essere indietro soprattutto per le entrate.

      Mi ricorda tanto il famoso ristorante…se veniva da me gli facevo mangiare i crudi a buon prezzo…compreso le bollicine.
      😜

      • Credo sia attaccato a quei 10/11 milioni che gli daranno, Baró, sennó, fossi in lui lascerei in cina questa squadra di beduini. Sto vedendo in questo monento la sua squadra contro il Manchester e sta facendo una figura barbina. Gli sta andando alla grande che sta perdendo solo 1 a0.

        • Antonio
          Ti voglio bene, non pensare più a Conte.
          Tu sai quanto ne ho scritte sul suo conto e anche dopo Juve-Fiorentina…mi aspettavo che Andrea lo chiamasse, così non è stato …amen.
          Ora che sta con la “madre” è un mio nemico. Punto.

      • Correttore interista, cioè di merda, avvisami prima che inserisco il post che mi stai correggendo…che cazzo c’entra boscaglia con Conte, li mortacci tua ?
        Baccaglia, baccaglia e non boscaglia.

        • Scrivevamo in contemporanea, Baró, spero tanto come te che a Conte comprino Lukaku e tu sai perché 😂😂😂
          Lo vedrai da quanto ho detto che la pensò esattamente come te

      • Andrea (the original)

        A cento euro però
        😁

  5. HA RAGIONE CRISCITIELLO

    Michele Criscitiello in diretta su Sportitalia ha escluso categoricamente un ritorno di Paul Pogba alla Juventus.

    “Pogba? Qualcuno lo voleva alla Juventus, ma non arriva. Paratici non lo riprende. Paratici non lo riprende perchè è talmente bravo a fare il suo mestiere che non può prendere un giocatore a zero, venderlo a 100 e riprenderlo a 150. Paratici è un grande direttore, non è un pazzo squilibrato (…)

    • A 150 ha ragione Paratici finché campa.
      Ok, tolgo le speranze e mi butto su Savic.
      😎

      • No Baró, o Pogba o la Juve rimane così. L’unica possibile potrebbe essere in cambio di Costa Matouidi e Cancelo ( da quello che ho letto io) Luì. La Juve liquidità x Pogba non ne tirerà fuori, questo è certo.

  6. Infortuni: diciamo le cose come stanno.

    Ma da noi non e’ arrivato uno di Milan lab?
    Anche lo scorso anno il milan ha avuto molti infortuni…e pure quello prima.

  7. Pogba
    Costo iniziale. 0
    Vendita. 100
    Costo oggi. 150
    Disavanzo. 50

    Nell’economia del giocatore come Pogba
    50 milioni non sono una follia.
    La follia e’ stata Higuain nel toto della gestione del giocatore. Milan compreso che ha rotto le scatole anche con Bonucci.

    • Lo hai scritto:
      I 100 milioni guadagnati con Pogba sono stati bruciati su Higuain…
      Che ora la dirigenza cerca di consegnare a qualcuno…
      Ergo i 150 andrebbero a completo disavanzo.
      Vedi un po’ tu…

  8. Conte. distruttore
    3 scudetti dopo 5 anni di catastrofe.
    Primo scudetto nonostante mezzo campionato in tribuna.
    Queste certezze che leggo mi fanno impazzire….

    Allegri. Deleterio
    5 scudetti 4 coppe italia 2 supercoppe.
    Record di punti.
    Veniva da un campionato vinto col milan.
    Quindi 6.

    Quando si supereranno questi risultati ne parliamo.Come si superano? Con la CL subito.
    Basta poco, che ce vo’?

    • Con questa squadra non ci sono alibi, Tino. Sarri ha una spada di democle sulla testa, se non vince finirà male.

    • Boh…
      Credevo che il record di punti a 102 di Conte non fosse stato ancora superato da nessuno 🤔

    • andrea (the original)

      Puoi anche impazzire dietro queste valutazioni ma, come detto sopra, per fortuna i sistemi di valutazione di molte strutture, Juventus compresa, sono diversi dal risultato o meglio, si modificano nel tempo anche a parità di risultato sulla base di ciò che si sta creando al contesto.

      Sono partito da una presa per il culo verso Conte, ripetendo le sue parole di ieri più ridicole del famoso “agghiacciande”, mi devo trovare a creare un contraddittorio pure su un personaggio squallido come lui..no eh, chiudo qui.
      L’integralismo non fa per me su quelli che sono alla Juve, figuriamoci su quelli che neanche più sono alla Juve.
      Il valore di Conte lo ha deciso la Juve sbattendogli la porta in faccia davanti al suo desiderio di rientrare.
      Parlatene con la Juve, non con me.

      • Andrea,
        dai 10 euro del ristorante italiano è passato a quello cinese, ma evidentemente l’involtino primavera che gli passano proprio non lo gradisce. 😆

      • Guarda che almeno io guardo avanti, Andrea. The show must go on, pensiamo ai nostri, Conte fa parte del passato. Quel passato che negli ultimi 8/9 anni vede il bicchiere pieno, e , speriamo di riempirlo ancora di più , sennó “il fine scaccolatore” non potrà più permettersi di perdere scudetti in albergo.

  9. Infatti Lui
    Ho scritto. ” Nell’economia del giocatore.”
    Se poi li hanno bruciati con Higua….
    Ma in se era una cosa che ci stava, era fattibile.purtroppo. Invece. Ci ha guadagnato solo ADL.
    Perche’ non leggi?
    Il fatto che piazzare Higua e’ un problema.
    Riguardo al record punti era di Conte,
    Ho dovuto rimpaginare il post.

    • Proprio perché ti ho letto, ho scritto che l’operazione Pogba (che tu adombravi) non mi sembrava praticabile…

      Buona domenica.

  10. Bonucci : “De Ligt deve crescere”. Pure lui. E molto.

  11. Mauro the Original

    Da quel che leggo mi sembra ci siano aspettative di un riscontro immediato nei confronti di Sarri.

    Senza mettere le mani avanti, penso che all’allenatore vada concesso un po’ di tempo per plasmare e sistemare la squadra.

    Si trova in un ambiente totalmente nuovo con molti giocatori che partono e arrivano.

    Serve quindi del tempo per far ingranare il tutto. A ciò si aggiungono queste partite in piena estate e che non servono a nulla, anzi rendono il tutto più difficoltoso.

    Per cui direi di non aspettare l’allenatore con il fucile puntato.

    Ci saranno inizialmente partite con risultati positivi e negativi che non fanno assolutamente testo.

    Anzi mi preoccuperei se inizialmente ci fossero troppi risultati positivi.

    Direi che la vera Juve di Sarri si vedrà intorno a Natale e non prima.

    Ciò che succederà in campionato non mi interessa, quest’anno si vincerà lo scudetto con poco più di 80 punti.

    Importante passare il girone Champions in modo agevole beccando il primo posto.

    • Invece il fucile è puntato Mauro.

      Alcuni tifosi non hanno ancora capito che la Juve, ripeto la Juve, ha voluto – con Sarri- cambiare FILOSOFIA di gioco.
      E quindi qualche mese di reciproca assimilazione ci vuole.
      È assolutamente fisiologico.

      Perciò stare col fucile puntato da parte dei tifosi, a parte che è deleterio in generale, vuol dire remare contro la Juve e la sua dirigenza.

      Buona domenica

    • Ps Visto che la Juve di Allegri dovevamo aspettarla a Marzo (ma negli ultimi due anni risulta comunque non pervenuta), aspettare Natale per la vera Juve di Sarri mi parrebbe ragionevole 🤔

    • Sarri ha tutto il precampionato perché con una squadra così non ci sono scusanti, tanto più se le avversarie dovessero rimanere così come sono. De ciglio ha detto: “La preparazione è cambiata molto rispetto allo scorso anno. È un metodo di lavoro tosto, intenso, che ci piace. Domani cercheremo di metterlo in pratica nella prima partita della stagione”. Bonucci ha detto che c’è molto entusiasmo, che ci sono idee e concetti nuovi ma che tutti si stanno applicando con dedizione e professionalità, quindi tutto sembra filare liscio e sarri non può far altro che vincere da subito.

  12. IL DEFILATO

    Giocherà defilato a sx, non come l’asino che lo faceva giocare defilato…azz, è uguale ?
    Si, perché lui può giocare in ogni parte del campo.
    Annamo bbene, si si, annamo proprio bbene !

    Buona domenica bella gente.

    • Di una cosa possiamo essere certi dalle parole di Sarri:
      LA Juve giocherà con un centravanti. Ma non sarà Ronaldo, se non in casi di emergenza.

  13. Visto che si è parlato di Conte…
    Siamo alle solite.

    Le parole di Conte su Perisic è buona norma non dirle in conferenza stampa.
    Ma in un orecchio a Marotta.
    Si chiama strategia di mercato, o comunque strategia comunicativa.

    Ma noi juventini gli spigoli di Conte li conosciamo bene.

    • Altro che spigoli sono angoli acuti e gli interisti sembrano non essere abituati o non sono disposti ad abbozzare. Castelnuovo”Ho trovato abbastanza inopportuna l’uscita di Conte in conferenza stampa. Non è Mourinho, è appena arrivato e non ci ha ancora conquistato. È chiaro che c’è un problema e lui ne è una parte. Il fatto che l’Inter sia in Asia senza attaccanti è anche una sua responsabilità. Non provarci neanche con Icardi mi sembra perlomeno miope, avendo solo Martinez… Conte è arrivato con il ben volere del popolo interista, però una storia e una dna che non cambia perché arrivano degli ex juventini, lui deve inserirsi in questo solco.” Se dovesse partir male….

  14. Mauro the Original

    Certo Rugani non ha quella grinta e determinazione che deve avere un difensore.

    Ha lasciato avanzare l’avversario da metà campo fino in porta senza mettere un piede o altro. Lo ha praticamente accompagnato in porta. Un altro difensore avrebbe fatto qualcosa, magari fermarlo con un fallo tattico prima di entrare in area.
    De Ligt se lo sarebbe mangiato altro storie. Ecco perché ci serve una difesa tosta, con Bonucci e Rugani non si va da nessuna parte.

  15. Lungi da me far polemica, ma ho visto poche idee di sarri e tanta juve di allegri, soprattutto nel primo tempo. Ora la squadra schierata all’inizio era pressa poco quella dello scorso anno e forse non era allegri che voleva quel tipo di gioco ma le caratteristiche dei singoli giocatori. Un centrocampo compassato, sempre appiattito sulla linea dei difensori, mai propenso a correre in avanti, pjanic e can spesso si sovrapponevano nello stesso spazio e il solito matuidi pasticcione e questa volta assist-man per loro. E’ indubbio che sarri dovrà lavorare molto, è indubbio che la preparazione degli inglesi è più avanti e che alla juve mancavano tanti giocatori. L’entrata di higuain ha rivitalizzato l’attacco che con mandzukic è stato pressoché inesistente.

  16. Mauro the Original

    Abbiamo giocato contro la finaliste di Champions con lo stesso allenatore da diversi anni, per cui giocavano a memoria.
    Oltre a ciò molto più avanzati nella preparazione, e questo fa una grande differenza.

    La Juve nel primo tempo ha subito il gioco avversario. Nel secondo tempo con dei nuovi giocatori ha giocato meglio e più aggressiva ribaltando il risultato in 4 minuti.

    Certo se avesse voluto badare al risultato in quel momento avrebbe potuto cambiare strategia.

    Invece ci sono stati altri cambi, per cui non va giudicato il risultato ma ciò che è successo in campo.

    Un Higuain in ottima forma non lo cederei alla Roma. Piuttosto via Manzo che con la nuova Juve serve a nulla.

    Il centrocampo è la zona dove ho notato più carenze. Manca il vero leader che crei gioco e sposti il baricentro in avanti.

    Fosse da sacrificare qualcuno direi Pjanic e Dybala per Pogba.

  17. Ci alleniamo da una settimana e con un nuovo allenatore. E’ mancata la forma fisica contro gente che iniziera’ il campionato prima di noi.
    Si vedeva ad. Occhio nudo.
    Queste competizioni di Luglio servono a poco e non sono segnaii indicativi nemmeno quando giochi allo stesso calcio da anni.
    Vedremo,soprattutto le valutazioni di Sarri su pjanic che,nonostante i programmi, sono da valutare.

    Mauro fino a Natale mi sembra troppo, vediamo di fare prima.spero.

    • Con la squadra che ha, gli tocca fare prima.
      E puo’ farlo, magari provando ad essere anche lui un attimino adattabile alle situazioni.
      Queste concessioni non le abbiamo date ad allenatori prima di lui. Non si tratta di antipatie e simpatie,lascio ad altrti infantili prese di posizioni. La mia posizione si chiama Juventus. Credimi..

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia