La Juventus non è pronta

Fiorentina’s midfielder Milan Badelj (C) against Juventus’s midfielder Sami Khedira (R) during the Italian Serie A soccer match between ACF Fiorentina and Juventus FC at the Artemio Franchi stadium in Florence, Italy, 14 September 2019.
ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI


Scritto da Cinzia Fresia

Ci aspettavamo il compleanno di Douglas Costa con il botto, ma il brasiliano non solo non brinda con lo Champagne, non spegne nemmeno le candeline sulla torta.
La sfortuna ha voluto che durante un dribbling il giocatore, ad inizio partita, subisce un infortunio muscolare il cui sospetto pare sia di una certa gravità.
Una brutta tegola per Maurizio Sarri, se le analisi strumentali confermeranno questo quadro.
Debutto problematico per l’allenatore della Juventus, che senza l’uomo chiave di questo momento, appunto Costa, dimostra di non avere ancora un piano B.

La Juventus è stata schiacciata dalla Fiorentina, totalmente bloccata in un pressing che ha messo in confusione la Juventus, impedendole di giocare.
L’accanimemto della dea bendata, poi, ha continuato a colpire: l’uscita di Pianic sempre per un infortunio muscolare, di cui però si ipotizza di una gravità di minore entità, e forse mercoledì potrebbe esserci.
Tuttavia la Juventus, anche con Bentancur e Khedira, non riesce a prendere in mano le redini della partita, e Cristiano Ronaldo, si è trovato disperatamente solo, senza che nessuno gli passasse delle palle decenti, tant’è che subodorando la scarsa qualità del gruppo decide di restare compassato, evitando di mettere in difficoltà i compagni.
Prestazione incolore per Federico Bernardeschi, la cui presenza è stata irrilevante, in quanto carente in quelle caratteristiche tipiche di Douglas Costa.
Per fortuna si è salvata la difesa, per me anche se con qualche errore, molto bene De Ligt.

Per Sarri, un bicchiere mezzo pieno, solo per il fatto di non aver preso gol, è stato un miracolo, ma non so quanto il tecnico possa sentirsi soddisfatto di avere una squadra che non ha ancora assimilato e mi chiedo anche come mai, l’idea del suo,gioco, e quando in difficoltà rientra nella modalità Allegriana, e inoltre come pensa di intervenire a risolvere le problematiche psicologiche di Rabiot e fisiche di Ramsey, il centro campo non può reggere solo su Khedira.

In ultimo, non abbiamo terzini, considerato che Chiellini e De Sciglio non ci sono, ed in Champions non potrà essere impiegato Emre Can, tra le cui doti rientra appunto quella di possibile terzino.

Questione Ronaldo: come dicevamo, il portoghese, senza una squadra di supporto, è come non averlo, e non sono d’accordo che sia lui la causa dei mali della Juventus.

Magari si giocasse solo per Ronaldo, perché vedremo una squadra attiva lucida e presente, Il problema è che vi sono istanti “in cui non si capta nessuna stazione” e non è certo causa di Ronaldo, che giustamente si preserva evitando di farsi male.
Alla terza di campionato in una Fiorentina-Juventus, se ne sono già viste di tutti i colori,

Comunque, Niente paura, che è stato attivato il solito elenco di giustificazioni, : tipo, la pausa nazionale, stanchezza dei rientri, temperatura, vento .. una serie di condizioni avverse, che stranamente ha annientato la Juventus ed esaltato la Fiorentina, molto ben gestita da Montella.

Siccome mercoledi c’è la champions, vedremo come Maurizio Sarri avrà intenzione di affrontarla, con la speranza che il neo tecnico possa applicare I suoi metodi, e che non ci siano “istruzioni” da dietro le quinte, poiché c’è il sospetto che si sia cambiato tutto per non cambiare nulla, poiché non sappiamo per quale motivo, non sia stato inserito Dybala, che avrei visto meglio al posto di Beranrdeschi in determinati istanti di partita.
Auguro comunque al tecnico di riaversi e reagire, e soprattutto rendersi conto di se lo staff atletico sia all’altezza, considerato che i giocatori continuano a farsi amale.

  1. Tranfaglia

    In quel pezzo riportato di Antonio Corsa è contenuta una verità parziale, nel link sotto Sarri fa alcune affermazioni che non sono in risposta a domande giornalisticamente tendenziose, la questione dunque non riguarda come dice l’autore su citato i titoli, i sunti o i siti giornalistici ma nello specifico le stesse lamentele di quand’era allenatore del Napoli, come giustamente fai notare non consone al tipo di comunicazione richiesto come allenatore della Juventus.

    https://www.youtube.com/watch?v=TMbxVgKI_eE

    • andrea (the original)

      Mi sembra confermi quanto detto da Corsa per quanto riguarda l’intervista a caldo che arrivava da una domanda del giornalista, ossia evidenziare un dato di fatto, che in questo periodo se giochi alle 15 corri meno che se giochi di sera e che se devi fare 3 cambi per infortunio non puoi dare riposo a chi magari a un certo punto aveva il fiato corto ne’ cambiare lo scenario tecnico (dato talmente evidente che i telecronisti Sky lo hanno detto durante la partita stessa, evidenziando che esauriti i cambi per cause di forza maggiore la Juve avrebbe potuto incontrare dei problemi).
      Poi per carità come detto ormai in questo mondo di internet si fanno video tarocchi, figuriamoci la manipolazione di parole e tutti hanno ragione ma a me sembra una onestissima analisi, già solo per non aver detto di aver fatto una buona partita come tanti altri allenatori dicono dopo spettacoli indecorosi.
      Onesta anche nel dire che se avessero vinto non avrebbero meritato di farlo.
      Onesta nel dire che la Fiorentina abbia fatto meglio.
      E ritengo che poiché non è che alla Juve si debba recitare un copione, né Sarri debba aver timore di essere strumentalizzato per precedenti dichiarazioni (perché tanto ormai si strumentalizza tutto), sia una intervista da allenatore della Juve o da altro club che dir si voglia, cambia poco.

      • Nessuna strumentalizzazione, i video dell’intervista sono presenti nel web accessibili a tutti e a meno che non abbiano taroccato Sarri quel che si vede e si sente è uno stralcio della conferenza post partita di Firenze. Questo sotto inizia dalla domanda fatta dal giornalista, Sarri risponde in modo esaustivo e corretto sui perchè di una partita giocata in modo pessimo dalla Juve e non è certo a questo che mi riferivo nella critica al pezzo di Antonio Corsa nel post precedente ma alle classiche lamentele di Sarri giornalisticamente non “provocate”, di contenuto identico alle interviste post partita da allenatore del Napoli, come quelle sulle temperature pomeridiane diverse fra Napoli (20°) e Firenze (35°) e sulla consistenza del terreno del Franchi rispetto a quello dello JS.

        https://www.youtube.com/watch?v=YWYF8jImgzY

        • andrea (the original)

          Beh intanto la domanda in conferenza stampa non si sente e comunque, appunto, anche nella conferenza stampa non si percepisce alcuna lamentela ma considerazioni normalissime fatte da tanti allenatori.
          Sinceramente, prima di giocare, è un pensiero che ho avuto anch’io.
          Anzi io ho proprio detto agli amici con cui ero “non mi pare una genialata far giocare alle 15”.
          Ho sbagliato magari nel pensare alla solita Lega calcio di inetti perché non sapevo che il genio in questione lo avessimo in casa Juve e la richiesta assurda fosse della Juve per farla vedere ai cinesi.

    • Gio’
      Al di fuori della definizione tendenziosa ho infatti detto che Sarri si e’ lamentato su varie situazioni in maniera poco attenta considerando la scaltrezza dei giornalisti.

      Infatti uno scafato,sull’argomento avrebbe fatto considerazioni diverse e meno circostanziate,ha dimenticato che le oro 15 e il campo secco (elementi di fastidio) valgono per entrambe le squadre.piu’ che altro mi sono stupito invece sul discorso maglia che ha coinvolto lo sponsor in senso imbarazzante.

      Ieri pensavo quando Lippi sostituiva un infortunato in partita inserendo anche un giocatore di ruolo diverso ma sovvertendo l’impostazione della squadra. Alla fine una sostituzione non era un problema,anzi spiazzava l’avversario.quasi un’opportunita’. Casi diversi.lui ha la tendenza alle scusanti,ma a volte si puo’ dire una cosa in modo diverso.

      • Infatti, a stonare sono quelle quelle “precisazioni” non richieste e l’affermazione sui colori della maglia. Sui cambi dopo l’uscita di Costa mi sarei aspettato l’ingresso di Dybala, il gioco di Sarri necessita sulla trequarti di un elemento tecnico e dinamico e vista la perdurante indisponibilità di Ramsey, non era il Bernardeschi confusionario ed involuto visto negli ultimi tempi che avrebbe potuto tener palla e far salire la squadra per contrastare la pressione dei viola.

  2. Che poi se agli orientali dobbiamo offrire spettacoli come quello di sabato, tanto vale giocare di sera.
    Saranno pure affari ma a me sinceramente inizia a rompere un po’sta storia dei cinesi, prima le tournée poi le partite al pomeriggio d’estate…mah, speriamo che il gioco valga la candela.
    Ma i cinesi non dovrebbero guardare Inter e Milan?

    • andrea (the original)

      Che poi figurati, i cinesi pagano per vedere quelle partite improbabili delle tournée di luglio e agosto, figurati se non si alzano la notte per vedere partite un po’ più serie

  3. Sembra che pjanic possa essere disponibile per mercoledì, giorno in cui terminerà di rompersi e ci obbligherà al cambio dopo 20′.
    Invece Costa, a quanto pare, avrà tempo sufficiente per farsi biondo e tornare moro per quando si ritroverà con Sarri.

    • L’infortunio di Costa sarà stata una colossale gufata di Max…
      Ha detto infatti che ora finalmente può vedersi le partite in tv…
      Incrociamo le dita al Wanda… Oppure avvisiamo Ambra di tenerlo impegnato ! 😅

  4. Boh… Che il terreno del Franchi fosse duro e alzasse polvere si vedeva anche da casa…
    Forse solo in Spagna innaffiano i campi anche negli intervalli ?

    Ovviamente non è una scusante per niente… Solo un dato ambientale

  5. Vicenda ultrà; personalmente è un sogno che si avvera e spero che tutte le società abbiano lo stesso coraggio. Ma allo stesso tempo (almeno da ciò che è emerso) spero anche che questa vicenda faccia capire ad alcuni cretini che i cori venivano fatti x ricattare la società, come si è sempre sostenuto e non x razzismo. Se faccio buu ad un avversario di colore mentre nella mia squadra ne giocano altri non sono razzista ma un deficiente che magari in alcuni casi può essere anche peggio. Forse!

    • Mauro the Original

      Bisogna comunque fare attenzione in quanto con sta storia del razzismo a volte si creano problemi per niente.

      Un fatto che mi è successo in tangenziale a Mestre in stazione di servizio:

      Ho la carta aziendale e mi posiziono sull’erogatore con scritto servito.

      A fianco avevo un’auto piena di extracomunitari arrivata prima di me però sull’erogatore con scritto fai da te.

      Chiaramente il benzinaio si avvicina e serve me in quanto gli altri dovevano arrangiarsi da soli.

      Ebbene è nato un putiferio e stava nascendo una lite pericolosa in quanto lo accusavano di essere razzista. A nulla sono servite le spiegazioni e già mi aspettavo di arrivare alle mani.

      Per fortuna sono intervenuti altri clienti e camionisti ma poi è intervenuta la polizia stradale.

      In sostanza a volte si pensa sia razzismo anche quando ciò non esiste.

      Mi dovete dire perché l’arbitro non può sospendere la gara anche se tutti lo offendono pesantemente ed un giocatore ferma la partita per un buuu?

      • Mauro, caro parlando di una cosa diversa. Se il buu viene fatto solo x ricattare una società o no.

      • Mauro
        Hai aperto un libro che non puo’ essere letto qui perche’ sarebbe ciclopicamente impossibile.
        L’essenza dell’antirazzismo (io sono accanitamente antirazzista) e’ la parita’ assoluta. Se accondiscendiamo solo per non apparire razzisti, in quello stesso momento compiamo un atto razzista.
        Si dice razzismo al contrario.
        Quando si parla di antirazzismo il termine parita’ (in senso assoluto e bivalente) diventa una condizio sine qua non.

        Sono quei paradossi micidiali che solo l’imperfezione della mente umana e dell’uomo in se’ possono creare.

    • andrea (the original)

      Esattamente.
      E la retorica con cui si chiedevano sanzioni, chiusure, partite sospese, è il miglior modo per alimentare questo ricatto.

  6. Mauro the Original

    Kris

    Infatti non ci possiamo permettere di far entrare Pjanic per poi sostituirlo e bruciarci un cambio nei primi minuti.
    Spero Sarri valuti bene se è fisicamente integro o no.

    Con la Fiorentina è stato un grosso handicap non fare i cambi al momento giusto.

    L’Atletico sarà una bruttissima bestia soprattutto al Wanda. Ci rimetterebbe le penne qualsiasi grosso club compreso City o Real per cui un pareggio sarebbe oro colato.

  7. NESSUNO TOCCHI…SARRI

    “Ho incontrato Luciano Moggi, gli ho fatto alcune domande sulla Juve attuale e mi ha detto:
    Un’abitudine di Sarri è trovare scusanti, lo fa ovunque, ed è un male per il calcio.
    Ha fatto bene Conte nel rispondergli in quel modo.
    Il caldo non valeva solo per lui, ma anche per la Fiorentina che invece ha giocato benissimo. Ho sempre pensato che per cambiare gioco fosse necessario cambiare i giocatori, cosa che non è stata fatta.
    La Juve ha una grande quantità di campioni che possono risolvere la partita in qualsiasi momento, ma non si avrà la modifica del gioco che tutti si attendono.
    La Juve ha cambiato Allegri perchè era la fine di un ciclo e perchè si voleva modificare il gioco che tutti contestavano.
    -mi scusi Direttore e di tutto quello che sta succedendo nelle curve ?-
    Ai miei tempi gli ultras non mi hanno mai dato problemi, adesso sono passati più di venti anni e non posso dare giudizi.
    Per me la responsabilità oggettiva funziona poco, le società devono essere protette dalla federazione: bastano una serie di accortezze, come multe ed aumento dell’attività giudiziaria nei confronti delle curve.
    Basta eliminare le armi di ricatto, quindi penalizzare non le società ma i tifosi.
    -secondo Lei chi vincerà il Campionato ?-
    Chi vince lo scudetto? Credo che Napoli, ma soprattutto inter, siano molto più vicine alla Juventus.
    Gli azzurri si sono rinforzati molto e hanno un grande allenatore.
    -mi scusi, e del Var cosa mi dice ?-
    Var? Cancella le polemiche.
    Essendo un mezzo meccanico guidato dall’uomo può avere anomalie come può averne l’arbitro: io non lo toglierei.

    -La ringrazio e forza Juve-
    Barone non dimentichi mai #finoallafine”.

    Buongiorno bella gente

    • andrea (the original)

      Max sai la mia posizione su farsopoli ma se Moggi le spara così grosse sugli ultrà mi viene il dubbio che qualche caxxata l’abbia detta anche allora.
      Io compravo regolarmente biglietti a prezzo maggiorato dagli ultras quando c’era Moggi. Se poi lo maggiorato ancora (mi dicevano), potevo pure fare qualche foto, magari scendendo in campo o avere una sciarpa autografata.
      Una volta (Juve-Real 2-0) io e i miei amici entrammo all’apertura dei cancelli, con un piccolo striscione: quando arrivarono gli ultrà ci fecero andare sopra di non so quante file e lo striscione fu requisito da loro, in malo modo che puoi immaginare.
      Dunque la cosa è esistita e ovunque anche in un’epoca in cui intanto gli stadi avevano le barriere e la pista di atletica e soprattutto non c’erano queste stronzate di provvedimenti per i cori sui neri o sui napoletani, quindi gli ultrà per ricattare la Società avevano solo l’arma dei tafferugli o delle invasioni di campo.

  8. @Andrea
    Ieri non ho scritto nulla perché impegni burocratici mi hanno tenuto prigioniero per l’intero giorno…peggio di un curvaiolo.
    😎
    Ti/vi ho letto solo a notte fonda e ti/vi rispondo qua.
    Non accampiamo scuse…forse qualche volta l’ho scritto pure, mi piacerebbe ritornare al vecchio tutto il calcio minuto per minuto offerto da stok84…e qui del fatto di giocare alle 15 e’ diverso dal giocare alle 21 di questi tempi come pure è diverso nei mesi freddi.
    Amico mio ma alle 15 faceva caldo anche per quelli della Viola o per loro era diverso ?

    Marchegiani e Compagnoni non è che abbiano detto fesserie ma se commentassero di meno sarebbe meglio oppure è solo una mia impressione…si rincorrono l’uno con l’altro ed è un solo chiacchiericcio che rompe pure un pochettino le palle. No ?

    @Luigi, credo di non sbagliare ma sto polverone lo hai visto solo tu…i nostri a ritmo blando che polvere volevano alzare ?
    Magari nei rallenty, per altro bellissimi, potevi vedere i fili d’erba volare nei contrasti dei tacchetti ma polvere non ne ho vista.
    Che poi i campi spagnoli e soprattutto i campi inglesi sono un bel vedere per gli occhi degli amanti di questo sport è un’altra storia.

    @Kris
    Bellissime le battute sull’ex e Costa…che poi Costa tornerà prima perché questa volta non ha nemmeno sputato non ci sarà bisogno di tingersi i capelli.

    @Gioele
    Prendo spunto dai tuoi post perché sei l’unico che scrive con obiettività senza difendere nessuno a prescindere.
    Grazie Giò !

    • Aspe’Barone a dire che tornerà prima…che mo’ mi pare che c’è il compleanno di Neymar😅
      Buongiorno!

    • Azz Moggi riferendosi ai cambi ha un po’ detto quanto. Ho scritto a proposito di lippi e non ti avevo letto ancora, con questo fatto di dover tornare indietro…

    • Ciao Baro’, guarda che il campi fosse asciutto è un dato di fatto… Come ribadisco che questo fatto non ha inciso sullo svolgimento del gioco.
      E a proposito di polvere riguardati quell’azione di Matuidi e poi mi fai un fischio…

      Ciao

      • Luì, sono andato ma ho visto ben poco per colpa del polverone.
        Lassa perde, non giustificare e rimbocchiamoci le maniche…
        Ciao.

      • Baro’ non capisco cosa starei giustificando 😅.
        Ho solo notato che a differenza dei campi spagnoli dove hanno la mania dell’acqua, noi in Italia amiamo forse la retorica del sudore e della polvere… 😎

    • andrea (the original)

      Max
      Non ti invidio, la burocrazia è un altro segno arretratezza del nostro bislacco paese.
      Già, a quei tempi ci dicevano che vincevi o perdevi ti dovevi bere uno stock, era bello, io ricordo che avevo l’agenda con cui mi appuntavo risultati e marcatori.
      Il fatto è che c’erano anche meno conferenze stampa su cui commentare a modo proprio e mi spiego: Sarri ha parlato della differenza di orario menzionandola cosi” giocando alle 15 rispetto alla sera può capitare di avere meno brillantezza”. Dunque è chiaro che fosse una delle ragioni, non la ragione.
      Il caldo c’era anche per loro e infatti poi ha anche detto che la Fiorentina ha fatto meglio della Juve.
      Detto questo noi sappiamo che viola e derby sono due partite senza logica per quello che ci crea. Sai quanto ho detestato l’ultimo Allegri e le sue idee di non gioco ma se vai indietro vedrai che per queste partite facevo sempre un distinguo assolvendo il non gioco in forza di una situazione per cui per viola e toro non è una partita ma una missione.

      Ciao

    • Grazie Barone, come ho già detto la polemica sugli allenatori non mi appassiona e nel poco tempo disponibile preferisco parlare più di calcio giocato.

      Un saluto e un abbraccio.

  9. Oggi la notizia del giorno è senza dubbio l’arresto dei capi ultrà.

    Bene ben fatto!

    Sono venute fuori in un colpo solo tutte le accuse fatte sul blog, in un recente passato, a questa banda di delinquenti che altro non sono.
    Ed anche di più.

    È venuto fuori il riccatto e la vera ragione dei buuu razzisti che scattavano a comando, con buona pace di Lukaku e di certi ben pensanti.
    Non parliamone più please!

    Fatto è che un pò di pulizia è stata fatta, speriamo ora che i club evaporino e che la sud torni ad essere Scirea e diventi uno spazio popolare con famiglie e giovani tifosi.

    E che certi discorsi di alleanze, tifo contro, rivalità ecc. restino solo più un triste ricordo.

    In UK di questi farabutti se ne son perse le tracce, e mi pare che non li rimpianga nessuno.

    Anzi!

    Oggi è senza dubbio un giorno migliore.

  10. “O I BIGLIETTI O CORI RAZZISTI”

    Tu chiamali se vuoi…tifosi.

    Non erano tifosi, si coprivano dietro “l’alibi” del tifo…altri non erano che delinquenti.
    I quali tenevano sotto smacco centinaia di tifosi non tenendo conto nemmeno se c’erano dei bambini.

    Erano centinaia e centinaia di biglietti gestiti da questa gente, in Italia ma anche all’estero, soprattutto nelle partite di Champions.

    Lo Allianz Stadium era arrivato ad essere la loro sede dei loschi affari.
    Tutti ar gabbio e altri li raggiungeranno, mentre l’altra grande fetta di letame hanno avuto il loro bel Daspo.

    Per dare una ulteriore bella botta a questa malavita organizzata ci vorrebbe l’intervento coraggioso dei napoletani, quelli buoni, quelli che amano la loro città e la loro squadra e appresso tutte le altre rimanenti società.

    Buon proseguimento di giornata.

    • Baro’, questa si chiama camorria, francamente dispiace e stupisce la presenza tra gli arrestati di Beppe Franzo, che se non erro venne intervistato su questo blog da Benedetto 🤔

      • Infatti Luigi, mi stupisce molto il coinvolgimento di Beppe, anche perchè, la sua associazione che non è un gruppo ultras, cioè .. sono iscritti ultras come no, si occupa di fare beneficenza a chi ne ha bisogno, e soprattutto ai tifosi rimasti vittime di incidenti, in particolare nella famosa finale in p.zza San Carlo, è molto attento alla memoria delle 39 vittime.
        E peraltro non mi sembra il tipo che si metta a ricattare la società.
        In queste occasioni spesso la Digos mette insieme unpo’ tutto anche i passati turbolenti, e poi valuta alla fine. Al momento sono in stato di fermo tutti e ai domiciliari. Quindi immagino ci saranno interrogatori ecc. ecc.

  11. Se non ricordo male anche Antony fu vittima di qualche angheria nella sua ultima visita allo stadium con la famiglia.
    Costituitevi parte civile e chiedete di essere risarciti per le minacce ed il fumo che vi hanno obbligato a respirare.
    Antony, presentati dai PM come testimone dell’accusa!💪

    • Pjanic si allena ma e’ da valutare.

      La Juve pensa di non fare tornei all’estero il prossimo anno.(Buona)

      Per Dybala sicuro inserimento nel mercato di riparazione in uscita a Gennaio.
      Ma al suo posto? Forse un altro rimandato a gennaio.

      Mah, come incentivo al ragazzo mica male se dovesse servire.

      Se perdiamo domani …al momento la storia della squadra fortissima non la vedo.Anzi…
      L’atletico non ti fa giocare,cosa che a noi in questo momento ci mancava..capita a puntino..
      E poi tutto il resto..non vedo tasselli incastrati,se non quelli negativi.
      Io farei Paratici rivedibile a Gennaio.

      • andrea (the original)

        Beh già all’uscita dei calendari ci poteva stare di perdere la prima, infatti mi permisi di dire rispetto alla considerazione generale su un presunto sorteggio buonissimo per la Juve che in realtà, rispetto alle altre teste di serie, così buono non era. L’Atletico è forte di suo, andare a Madrid alla prima complica ancor più le cose.
        Così come quando si disse che l’Inter aveva preso un girone di ferro dissi che in realtà partire con lo Slavia Praga e avere la partita in casa col Barca all’ultima, quando i blaugrana saranno già qualificati, non era affatto male.
        Comunque e lo sapevano tutti, Juventus in primis che ha scelto Sarri, sarebbe occorso tempo. Col Napoli ero sorpreso di aver visto già una Juve super.
        Una Lokomotiv in casa non sarebbe stata male ma ormai è andata così.
        Però credo che positività e negatività vadano posticipate.

    • Si Kris, vedevo una partita ( tra l’altro tra le meno importanti contro l’Empoli) in curva in uno dei loro scioperi del tifo. Ricordo bene che non era consentito tifare e quando un gruppo dissociato al loro fece un coro, ci fu subito dopo una risposta di fischi seguiti poi dal muoversi di un gruppo di personaggi che salì gli spalti verso quel gruppo per convincerli a non farlo più.
      Tra il primo ed il secondo tempo e durante la partita qualche “ capo” tra coloro che avevano la favella più sciolta si prendeva il diritto di dare spiegazioni a qualche tifoso che dissentiva verso questo tipo di proteste e che voleva incoraggiare la squadra, con frasi violente ed intimidatorie, “ se vuoi ci vediamo fuori dallo stadio e regoliamo i conti” ( questa mi è rimasta dentro più delle altre).
      Io avevo mia figlia accanto ed eravamo stati messi dentro ( purtroppo il mio posto era lì, (curva da 70 euro a posto per capire quanto costasse quella sedia) una novella di fumo di alcuni di loro che al mio sensibile ed umile richiesta di non fare male ad una ragazzina, non fecero, una piega, anzi per ripicca continuarono imperterriti e chiamarono gli altri del branco per continuare a darci fastidio. Avevo con me pure mio padre (85 anni) alla sua prima allo Juventus Stadium e fummo fortunati a spostarci a macchia di leopardo a trovare altri posti defilati.
      Non sono di primo pelo come spettatore allo stadio, la Juve l’ho vista in molti stadi in Italia e spesso anche a Torino al vecchio Comunale, per cui conosco bene usi e d abitudini di tutte le frangie di ultràs di tutte le tifoserie. Credo ( ed adesso stanno venendo fuori più prepotentemente) i veronesi i peggiori di tutti, ma quelli della Juve, forse perchè li ho vissuti in più occasioni, sono se non al loro pari, molto vicini. Gente spesso drogata o ubriaca che in branco sono pronti a cercare lo scontro fisico con le forze dell’ordine o con le tifoserie avversarie. In Inghilterra dopo quanto accaduto all’Heysel hanno preso seri provvedimenti, e , quanto stia accadendo grazie alla Juve potrebbe spazzare via questi personaggi dai teatri che niente hanno a che fare con la violenza e la prepotenza.
      Non credere che non abbia già fatto le mie dimostrante alla società ed alle forze dell’ordine, Kris. Se verrò convocato, nel caso dovessi essere chiamato per testimoniare e riconoscere qualcuno non mi tirerò indietro e mi costituirò parte civile sempre nel caso ce ne fosse bisogno anche se con le telecamere oggi, ci vuole poco a trovare le prove.
      Non sono un giustizialista, e se tra i delinquenti hanno messo dentro tutti, è giusto che chi non fa parte di queste associazioni a delinquere venga tirato fuori ed assolto, ma credo nello sport come divertimento aggregante per le famiglie, non per le guerriglie di qualche deficiente frustrato.
      Sono ancora più fiero di essere Juventino dopo questo segnale della Società che denuncia questa malavita organizzata e che allontana definitivamente dal proprio tempio.

      • Ciao Antony,
        Ovviamente il costituirsi parte era una mia forzatura perché fortunatamente non successe nulla di grave. Ma hai fatto bene a segnalare, perché a volte da fatti apparentemente insignificanti possono scaturire conseguenze più gravi.
        La società ha fatto benissimo a denunciare e la gente pulita, che frequenta lo stadio per passione, deve contribuire a renderlo un posto migliore.

  12. Nuvola di fumo

  13. CONFERENZA STAMPA

    Beh, almeno Sarri è stato capace di azzerare sul nascere la polemica con Conte, dicendo che lui parlava della sua squadra e della differenza tra giocare alle 15 o alle 21, senza fare paragoni con nessuno.

    Credo che domani vedremo lo stesso centrocampo, con buona pace di noi tifosi che aspettiamo con curiosità i nuovi acquisti in quel settore.
    Così come temo che Dybala inizierà di nuovo in panchina.

    • Ps Questione terzini: a sinistra ne abbiamo uno solo, anche se di livello 🙏.
      A destra invece, mai mi sarei aspettato che una squadra come la Juve debba sperare nel recupero celere di un De Sciglio.

  14. Mauro the Original

    Intanto il Napoli strapazza il Liverpool che non è una squadretta di serie B.

    Ciò significa che la nostra partita contro di loro è stata buona.

    Per i giocatori siamo all’assurdo. Tutti preoccupati per un eccesso di organico ed ora in grave carenza di giocatori in difesa centrocampo e attacco.

    3 giocatori in attacco, 3 a centrocampo e 2 in difesa.

    Pronti via e mancano 8 giocatori all’appello.

    A ciò si aggiungono Pjaca e Perin che non possono essere venduti poiché infortunati.

    Quindi siamo a ben 10 giocatori fuori uso ancora prima di iniziare.

    O qualcuno non capisce che abbiamo un grosso problema o devo pensare che lo stanno facendo apposta.

    • Ciao mauro,
      sul fatto che il napoli strapazza il liverpool e noi loro lascia il tempo che trova. Penso che in quella partita ancelotti abbia sbagliato l’impossibile: è bastato risistemare la squadra tra fine primo tempo e hanno pareggiato.

  15. Mauro the Original

    Mi sembra evidente che la situazione odierna possa essere addebitata a Paratici.

    Questi sono problemi di mala gestione che arrivano da lontano.

    Khedira Mandzukic Dybala e altri hanno contratti stipulati tempo fa e non negli ultimi mesi.
    Dybala oltretutto con gravi problematiche nella gestione diritti di immagine.

    Higuain chi lo ha ceduto al Milan con quelle clausole?

    Non posso dire con certezza che il responsabile sia Marotta ma non credo Paratici avesse il potere di fare questi rinnovi autonomamente.
    E quali sono i motivi dell’allontanamento o dimissioni di Marotta?

    Ed ora come fa Paratici a vendere questi giocatori con dei contratti del genere?

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web