Tra Cancelo e Danilo .. ha vinto Cuadrado

C
Ci si chiede sovente se lo scambio Cancelo-Danilo abbia effettivamente avvantaggiato la Juventus.

Uno scambio di terzini tra due squadre impegnate nel panorama europeo, che parrebbe non aver apportato particolari miglioramenti. Se non nelle casse della Juve, generando una plus valenza di circa 30 milioni di euro, importo fondamentale nella prosecuzione delle operazioni finanziarie del club.

Cancelo-Danilo
Italian News
João Cancelo sembrava il giocatore più predisposto a dialogare con Ronaldo, per pari velocità ma in particolare per la precisione dei cross serviti: un difensore perciò con spiccate doti offensive, ma altresì attaccabile per qualche svista nella fase difensiva.

Danilo, tre anni di più e considerato da più voci uno “scarto” del Real Madrid in quanto preferito sempre da Carvajal nelle fasi decisive – comprese le finali – ha vissuto la medesima situazione al City, sempre alle spalle del collega Walker.

Tuttavia, il giocatore ha caratteristiche di duttilità: compresa una rilevante esperienza di centrocampista che lo rende un buon palleggiatore, possibilmente utile perciò alla Juventus il cui obbiettivo primario è il possesso palla. Danilo potrebbe diventare una pedina nella costruzione del gioco.

La sfortuna ha voluto che il debutto alla Juventus del brasiliano fosse rovinato da un infortunio muscolare, come accaduto al colleghi De Sciglio, cosa che ha portata a rimaneggiare la difesa della squadra.
Su Danilo sussisterà sempre il paragone con Cancelo: ma il brasiliano avrà occasione di rilanciarsi se entrerà in relazione con le strategie di Maurizio Sarri.
Il dubbio che la Juventus non abbia così guadagnato da questo scambia è ancora vivo, visto che lo scopo ancora oggi appare di natura economica.

La certezza l’avremo più avanti, quando Danilo rientrerà dall’infortunio e a fine stagione si potranno tirare le somme.
Intanto, l’arrivo di Danilo ha fatto felice Alex Sandro, suo grande amico sin dalle giovanili e chissà che il “residente” Sandro faccia da sparti-acque all’amico e lo favorisca nell’ambientamento.

Juan-Cuadrado-
Getty
Tuttavia tra tutti questi esterni difensivi, tra passato e presente, si è infilato Juan Cuadrado che grazie alla sua estrema adattabilità sta facendo benissimo … tanto che sarà veramente dura per Danilo tornare al suo posto!

Cinzia Fresia
Tratto da “gol di tacco”

  1. TORNA IL CAMPIONATO EVVIVA !

    Cuadrado al quadrato si diceva.

    In Nazionale ha ricoperto anche il ruolo di centrocampista esterno, dove Guillermo non tanto ci si vede e non gli piace, oltre che terzino basso o alto che dir si voglia.

    L’ex allenatore juventino ebbe l’intuizione, anche per necessità e lo fece giocare esterno basso.

    Un tuttofare dall’altissimo rendimento. Diverse posizioni possibili in campo, ma, almeno al momento, non quella di terzino d’attacco (nonostante abbia fatto vedere di poterla occupare), così non lo vede Queiroz e nemmeno Sarri, a differenza invece di quanto era capitato, appunto, nel recente passato bianconero con l’ex allenatore.

    All’improvviso le cose cambiano e Cuadrado è diventato il punto di forza della formazione che Sarri mette in campo.
    Attualmente, oltre all’intuizione allegria, i meriti vanno a Barzaglione che molto gli ha insegnato nella fase difensiva.
    Quando sarà, De Sciglio solo per farlo riposare.

    Buona serata.

  2. andrea (the original)

    Dal punto di vista tecnico io stravedevo per Cancelo, perchè le qualità tecniche che ha fatto vedere lui erano secondo forse solo a quelle di Alves.
    Purtroppo, per la seconda volta in 3 anni ci siamo trovati con un terzino dai piedi di un trequartista sacrificato in nome dell’italianismo secondo cui un terzino deve saper difendere, quando invece nel mondo i terzini difensori sono i terzini scarsi.

    Ma poi lo scambio con Danilo c’entra più con questioni economiche e anzi, diversamente da te credo forse sia stata una delle poche operazioni riuscite da quel punto di vista. Plusvalenza e un giocatore, non mi pare male.
    Si dirà che Cancelo non gioca nel City ma intanto aspetterei e poi con Guardiola se non gioca lui gioca comunque un terzino tecnico.

    Aspetterei anche a dire che ha vinto Cuadrado, nel senso che Danilo è infortunato come giustamente dici Cinzia, ma di certo il lavoro fatto da Sarri, se la crescita continuerà, potrebbe mettere a disposizione della Juve la terza chance di disporre di un terzino vero, che attacca, gioca di fino e comunque corre pure.
    Ed avremmo una riserva come Danilo comunque di livello.

  3. I PAESI CUSCINETTO

    (Bando alle ciance)

    I Paesi furbi che fanno da cuscinetto in determinate condizioni geografiche, traggono vantaggi economici da questa condizione : leggi Turchia, che si trova nella NATO solo perché è la porta dell’Europa verso l’Oriente (L’occidente non poteva tenere un “nemico” sulla porta di casa).
    In soldoni: sono 20 anni che la Turchia incassa fior di miliardi dall’Unione Europea, con la scusa che tiene a bada gli immigrati asiatici.

    Poi ci sono i Paesi fessi, malati di stupido buonismo ideologico, che non sfruttano affatto questa loro “posizione di frontiera”. Anzi vengono legalmente sfruttati !
    L’Italia geograficamente è una penisola che dall’Europa si estende sul Mediterraneo, arrivando praticamente a un tiro di schioppo dalle sponde africane. Ma non sfrutta politicamente questa condizione. Anzi al contrario, si fa vessare dall’Europa, che fa il bello e cattivo tempo sia a livello economico/alimentare (dicendoci quanto latte dobbiamo produrre e mettendo becco sulla dimensione delle zucchine!), che a livello politico, sul problema migranti (che in effetti sarebbe più corretto definire clandestini).

    Questi sono i fatti, nudi e crudi, senza indulgere nel “politicamente corretto” che francamente ha fracassato i maroni !

    Ps La Francia ha una postazione dell’esercito fissa a Ventimiglia : non un solo migrante può oltrepassare quelle strette maglie, ed anzi come si è visto in qualche filmato sul web, i gendarmi francesi vengono a depositare ospiti indesiderati sul quel confine italiano.
    Alla faccia dell’europeismo ! 😬

    • Ohibo’

      • Hai iniziato bene poi sei andato peggiorando. In mare non si lasciano.
        Di tutti gli aggettivi che hai usato,l’unico azzeccato e’ fessi.
        E mi fermo qui.e’ un blog di calcio.

      • Ne possiamo parlare quando vuoi… Sto in pratica dicendo di farsi rispettare dall’Europa invece di esserne lo zerbino… ti sembra che l’Italia lo stia facendo? Rispondi con un SI o con un NO, senza buttarla in caciara (o peggio, mettermi in bocca concetti che non ho detto).

        Ciao.

        • Forse scrivo cinese Lui’.
          Ho detto che sottoscrivo il “fessi” con l’europa.,Non ci sappiamo far valere.
          Il resto delle altre considerazioni no.
          La caciara la fai tu con le frasi come ciance,clandestini (c’e’ anche gente che scappa da orrori libici) e altri peggiori. .
          In Francia hanno la fortuna che arrivano dopo,se arrivassero per mare non so cosa farebbero. E soprattutto dovrtebbero fare outing sul loro trascorso coloniale invasivo. Certamente questi rifugiati non si possono lasciare in mare. Sono telegrafico per non esagerare su un blog che ha altri connotati.

          • Anzi, finanziamo una fazione libica di negrieri che ha creato campi degli orrori.
            La solita storia secolare che ha generato queste migrazioni.non poteva durare.

      • “Ohibo” che?
        Contesta i punti che non ti sembrano giusti.
        O mi chiami al cell se ti interessa parlarne a voce.
        “Ohibo” mi sembra l’esclamazione di uno che non sa che scrivere.

  4. Cuadrado
    Si e’ rivelato veramente forte,in grado di interpretare anche diversi ruoli.
    Da terzino giocava bene anche lo scorso anno.
    Una garanzia

  5. Meno male che ritorna il campionato, cosí cambiamo argomento e non esacerbiamo gli animi con discorsi politici che hanno risposte diverse e che non potrebbero mai metterci tutti d’accordo.
    Questa mattina ho letto il parere “nell’imboscata “ di un nostro amico e mi trovo abbastanza vicino. Non ha specificato e quindi non ho capito le polemiche sul web a Cuadrado. Se qualcuno di voi che frequenta di più i social sa a cosa si riferisse, vorrei saperne di più pure io.

    • @Antony
      Nell’amichevole tra Cile e Colombia ci sono stati degli infortunati oltre al cileno dell’inter Sanchez anche i colombiani Zapata e Medel.

      Quello che scrivono sul web i “bambini” nerobleau si riferiscono allo scontro fortuito tra il nostro Cuadrado e Sanchez che invece per loro pare sia tutta colpa del bianconero.

      Più o meno.

      • Grazie Max. Ritengo sia utile x me non frequentare Facebook è roba simile, mi sarei intossicato il fegato oltremodo.

    • Sembra che pure il tifoso napoletano De Paola, abbia bastonato capelli unti ed il suo compare di merende Lotito che continuano a fare plus valenze nelle loro tasche con il c. lo dei tifosi che vorrebbero vincere qualcosina non solo le briciole che lascia per strada la Juve😉

  6. MAURIZIO SARRI A DOMANDA RISPONDE

    D-L’imminente rientro di Douglas Costa non va a farle sacrificare un modulo che sta funzionando bene o è un arricchimento dal punto di vista tattico?

    R-“Non so da dove è uscita la notizia del rientro di Douglas Costa perché si sta allenando sempre a parte.
    Non c’è stato il rientro di Douglas Costa, quindi è una domanda da prendere in considerazione per il futuro.
    Durante la settimana abbiamo avuto il rientro mercoledì in gruppo di Danilo e ieri di Ramsey e ieri di De Sciglio, arrivano notizie confortanti dal settore medico su Costa ma ancora non c’è stato il rientro in gruppo”.

    Buon pomeriggio Gobbi

  7. AVANTI UN ALTRO

    La sosta è stata scossa da un’unica news degna di nota:
    Maccio Capatonda, popolare personaggio di TV e film, abbandona la fede nerazzurra per tifare bianconero.
    Maccio è diventato Juventino!
    Ma riponete il vostro entusiasmo perché resterà un caso unico ed isolato.
    Per un nuovo tifoso conquistato resiste uno zoccolo duro di personaggi celebri che non demordono e continuano a tifare per la loro squadra del cuore (mentre la Juve resta per loro la squadra del fegato).
    Dopo l’intervista strappalacrime (o, considerato il personaggio, una lacrima strappa storia) di Maccio, ecco le dichiarazioni di alcuni interisti DOC che confermano la loro fede incrollabile.

    PAOLO BONOLIS

    “Ho iniziato in TV con Bim Bum Bam e da allora resto fedele ai cartoni!”
    Arriviamo da un anno fallimentare? Avanti un altro!
    La mia fede nerazzurra rimane incrollabile.
    Lo scriva a caratteri cubitali. Non cincischi!“

    IGNAZIO LA RUSSA

    “Saltare sul carro del vincitore e di chi ha la maggioranza sì, ma solo in Parlamento. Il calcio è una cosa seria, resto nerazzurro.

    Da buon politico sono abituato a fregare la gente, tranne la Domenica quando da buon interista quello fregato finisco ad essere io”

    VALENTINO ROSSI

    “Ultimamente vado avanti solo a piazzamenti e sono così distante dalla vittoria che sono un perfetto interista.”

    LIGABUE

    “Come potrei passare a tifare la Juventus? Cosa mi toccherebbe scrivere? Credo nelle rovesciate di Schillaci? Una vita da mediano lavorando come Furino? Non ci sta nemmeno nella metrica”

    LUIZ NAZARIO RONALDO

    “L’inter è sempre la squadra del mio cuore. Ho vinto il Pallone d’Oro ’97 grazie ai 6 mesi prima dell’inter e il Pallone d’Oro 2002 grazie al Mondiale appena lasciata l’inter.
    Nel mezzo,l’inter.”

    BOBO VIERI

    “L’inter è sempre una squadra che seguo. D’altronde l’inter per anni ha seguito me, con delle microspie.”

    ALVARO RECOBA

    “Faccio meno fatica a passare da Uruguaiano ad Italiano che da interista a Juventino. Almeno la mia fede calcistica è vera”

    ANTONIO CONTE

    “Sono interista, l’inter è casa mia, sono il primo tifoso dell’inter, e lo sarò anche quando me ne andrò”

    STEVEN ZHANG

    “Sono l’orgoglioso Presidente di un’inter che schiaccerà tutti! Ho goduto come un pazzo e mi sono battuto il petto quando abbiamo vinto contro la Juventus con quel fantastico gol di Higuain!”

    Ihihihih !!!

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia