Pagelle Lokomotiv Mosca – Juventus 1-2

 

Pagelle di Alessandro Magno

Szczesny 6 Una serata di normale amministrazione. Qualche parata facile a terra. Sul gol non so se parte un attimo in ritardo ma il pallone è davvero angolato. Forse fosse stato in porta invece che sul palo lo avrebbe preso.

Danilo 5 Non mi è piaciuto molto. Non ha mai cercato il fondo e i suoi cross sono sempre stati molli. Le migliore cose le ha fatte in chiusura sui nostri calci d’angolo giocando da ultimo uomo.

Bonucci 6,5 Il gol è principalmente colpa sua che non marca abbastanza stretto l’attaccate russo. Poi si riprende e ha buoni e precisi lanci per i nostri attaccanti ma il riscatto definitivo arriva con il tiro di Joao Mario salvato sulla linea. Un salvataggio che vale un gol.

Rugani 4 Una tragedia. Ogni volta che interviene o fa fallo o fa passare gli avversari. Il non giocare gli ha fatto sicuramente danno ma lui gioca con una grande fifa che non lo aiuta e non ci aiuta.

Khedira 4,5 In una partita giocata a 2 all’ora dovrebbe trovarsi bene tuttavia non combina nulla. Squadra statica centrocampo peggio.

Pjanic 5,5 Lui non brilla e neppure la Juve. L’impegno c’è ma sarà il campo o la marcatura a uomo ma davvero questa sera si vede poco. Brutti anche tutte le punizioni e gli angoli buttati sempre sul portiere.

Rabiot 5,5 Sembra vorrei ma non posso. Alcuni momenti non è proprio in partite altre fa delle cose che sembra avere nelle corde un qualcosa più degli altri. Peccato non sbocci mai.

Ramsey 6,5 Uno dei migliori sicuramente. Si inserisce bene , segna un gol da condividere con Ronaldo e soprattutto il portiere avversario. Sembra in buona serata ma Sarri lo toglie forse per preservarlo. Almeno lui un poco di luce la dava.

Higuain 7 In attesa spasmodica come un cobra è sicuramente difficile giocare centrale contro una difesa schierata in 11 davanti alla porta. Tuttavia lui si muove molto e si rende utile a dare infinite sponde a tutti fra cui la bellissima finale di tacco a Douglas Costa. Partita di sacrificio e di intelligenza.

Ronaldo 5 Molle e svogliato come tutta la squadra. Tutta la sua partita è un tiro bello e improvviso di controbalzo che il portiere devia in angolo in tuffo. Per Mr. Champions è un po’ poco.

 

Bentancur 6 Dovrebbe esser promosso titolare al posto di Khedira. Non che faccia sfaceli ma almeno ha più corsa più grinta e più contrasto. Da lui vorremmo anche qualche tiro da fuori.

Douglas Costa 8 Gioca solo 20 minuti ma ha totalmente un altro ritmo rispetto a tutti compagni e avversari. Segna un gol alla Maradona scartando tutti. Quando Costa gioca così è veramente un giocatore straordinario. Il gol è di rara bellezza oltre che decisivo. C’è tutto velocità, freddezza ,dribbling, istinto, tecnica.

Dybala Sv Entra molto bene.

Juventus 5 Gioco deludente. La più brutta partita di quest’anno dopo Firenze. Risultato immeritato sul piano delle occasioni ma alla fine la si sfanga con una grandissima azione personale a sottolineare quanto la rosa della Juve sia una rosa importante.

Sarri 5,5 Qualificazione presa dopo 4 partite e imbattibilità che prosegue tuttavia la Juve questa sera è stata troppo deludente. Credo che Khedira sia cotto e che a questa squadra poteva servire un Emre Can che oggi anche da centrale difensivo è migliore di Rugani. Vince e siamo contenti ma non convince. Mezzo voto in più per i cambi e per il coraggio di togliere Ronaldo e non Higuain.

Arbitro 5 Non fa danni ma giuro in vita mia non ho mai visto tanti pestoni ( almeno 10) in una partita tutti sempre graziati dal giallo.

  1. Andrea (the original)

    Sarri 6 perché cambia Ronaldo, una roba grossa ma giusta. Ma solo per quello.

  2. I singoli, a parte Douglas e Higuain, mi sono sembrati tutti sotto la sufficienza.

    Spero non siano impiegati troppi vecchietti in questa Juve, perché, nel prosieguo, per vincere in Europa si deve alzare il ritmo; e di molto rispetto a questa sera.

  3. LODE A TE MAURIZIO O A SARRI

    Come ha detto lo stesso Sarri, partita sottotono.
    Però diamo a Maurizio quello che è di Sarri.
    A Maurizio un bel 5 per la formazione iniziale, se fai turnover perché Khedira ?
    Diamo a Sarri un bel 7 perché ha saputo intervenire senza commettere fallo su Ronaldo.
    Il 5 anche perché già sapeva del problema al ginocchio del portoghese…non lo doveva mettere in formazione, poi accortosi di un movimento strano del ginocchio di Ronaldo e per non perderlo chissà per quanto tempo decide di sostituirlo.
    Alla domanda malandrina dell’intervistatore che aveva visto Ronaldo arrabbiato quando è uscito ha saputo mantenere un atteggiamento abbastanza tranquillo spiegando che l’incazzato lo era per via del ginocchio.
    Complimenti.

    Buongiorno

    PS
    Ovviamente non c’è stata nessuna telefonata…cazzeggio.
    😎😜

  4. Ben, io darei un voto in + a Sarri, Rugani e Khedira; al primo x il coraggio come è stato già scritto di togliere Ronaldo. Gli altri 2 xché sinceramente non mi sono sembrati peggiori di chi ha preso o 5 e mezzo. Ovviamente si sta giocando con i numeri, niente di che. Darei anche mezzo voto in meno a Ronaldo. Ieri proprio indisponente.

  5. Va bene così. L’abbiamo sfangata con quell’azione di Costa ed oggi possiamo pensare positivo. Gli ottavi sono assicurati per cui la partita di ieri è già un ricordo che presto si trasformerà in bianco e nero e da cui tireremo fuori solo quel goal risolutore. Pagelle condivisibili, Ben. Vedo solo l’arbitro sopra la sufficienza perché è stato imparziale considerando certi interventi non punibili sia da parte loro che nostra. Buona giornata a tutti e meno male che la Juve c’è e che continua a farci discutere sempre vittoriosamente

  6. LA FORTUNA BISOGNA SAPERLA COGLIERE

    Oltre a ieri sera si è verificato altre volte di vincere all’ultimo tiro ma questo non vuol dire essere solo fortunati, credo che per fare quello che ha fatto la Juve è perché lotta fino alla fine.
    Se vinci certe partite vuol dire che sei sul pezzo e con la testa libera da ogni problema di gioco anche se ce ne sono e non pochi.

    Senza se e senza ma il bilancio attuale, non economico, della Juve è positivo.
    La qualificazione è arrivata con due turni di anticipo, ora bisogna solo gestire il primo posto.

    Ora vorrei esaminare un pochettino di più queste due ultime partite.
    Non possiamo certo dire che sono state giocate bene…questa sera non ho sofferto ma ho imprecato tutti gli errori commessi…questa partita la potevamo anche perdere se Bonucci sulla linea di porta…all’andata siamo stati sotto con il punteggio fino a pochi minuti dalla fine…sempre per mancanza di precisione non solo nei tiri ma anche nei passaggi.
    La Juve è fortunata di avere in rosa dei fuoriclasse eccezionali…sarà per questo che ci si addormenta ? Si ma tanto, poi…la risolve.

    Attenzione ragazzi…l’Europa è “maledetta” e prima o poi il tiro finale non entra.

    Buona giornata

    • andrea (the original)

      Max,
      per coerenza io la vedo esattamente come la vedevo lo scorso anno.
      La storia per cui se segni alla fine vuol dire che che lotti sempre per me resta una leggenda parziale. Vale se fino alla fine crei, attacchi, ti sbatti; non vale se, come ieri e come le partite che ho contestato al precedente allenatore, sei piatto, molle, non produci nulla e vinci o per un guizzo totalmente estraneo alla partita e al gioco di squadra, o per un piazzato o un autogol. Ieri sera non siamo mai, nemmeno per 5 minuti, stati sul pezzo ed era la cosa più sconfortante.
      I fuoriclasse decidono le partite, il calcio è nelle loro mani, ma per deciderle con continuità devono essere supportati da un gioco, che ieri sera è clamorosamente mancato.

      Ciao

  7. Puntualmente avvertiamo qualcosa di corto e di sufficiente nel centrocampo: è giusto recriminare Emre Can, ma a noi manca fosforo, piedi e grinta. In una parola serve uno tra: Eriksen/Pogba/Kantè/Verratti/Isco

    Andiamo avanti e tiriamo, ma ci manca quel “quid” per non temere nessuno:
    Rabiot ancora tra il “forse e il quasi”
    Khedira ha finito la benzina

    Pianjc geometrie e visione di gioco
    Ramsey fantasia e efficacia
    Bentancur polmone e grinta
    Matuidi quando serve

  8. Un breve OT per aggiornare la grottesca situazione napoletana dove il club ha diramato un nuovo esilarante comunicato spiegando che “Il ritiro non era punitivo ma per migliorare la coesione dei giocatori”. Infatti loro si sono coesi cosi tanto che sono scappati tutti insieme dal ritiro!
    In una nota al margine il club ha anche fatto sapere che “Vista la cattiva relazione tra Ssc Napoli e gli Hotel, tra prenotazioni disdette e scudetti smarriti, la societá informa che d’ora in avanti la squadra andrá in campeggio”.
    Si attendono ulteriori sviluppi alle falde del Vesuvio.

    • Ahahahah
      Veramente il mondo del calcio in Italia non smette di coprirsi di ridicolo …
      Oltre al ritmo, per competere in Europa dobbiamo alzare di molto anche il livello intellettivo !

      • Parole sante!

        Avete visto i risultati della Europa League delle nostre italiane?
        Sconfitte, sconfitte e solo sconfitte.

        Alla lunga pagheremo la mediocrità largamente diffusa in Italia tra gestione, preparazione, mentalità e gioco che riguarda società , istituzioni, tecnici, giocatori, tifosi e giornalisti!!!

  9. Voti giustissimi.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web