Neanche il cielo

Brutta cosa, la speranza.

L’ineluttabilità di certi momenti dovremmo metabolizzarla prima che essi accadano, dovremmo cercare di guardare la realtà prima che si presenti nella sua forma più crudele.

Dovremmo…

Bella cosa, la speranza.

Ti fa vivere anche l’ultimo istante con la convinzione che qualcosa possa ancora cambiare, che il tempo possa contraddire se stesso e offrirsi ai desideri.

Desideri….

Protagonisti e spettatori dell’eterno duello, Sturm und Drang contro classicismo, finito contro infinito, dicotomia contro antinomia, nessun Pirandello ad unire flussi e forme.

L’ultimo atto va in scena, nessun ripensamento, un amore folle spezzato, ha vinto la luna, ma tu sei il cielo, o forse di più.

Caro Andrea, ieri non mi hai privato di un calciatore, mi hai strappato un sogno.

 

Massimo Gizzi

  1. che pez ragazzi!!! vero verissimo…sara per sempre come uno splendido ma con un finale che rovina il tutto…pessimo finale…magico capitano sempre con te saro.. ovunque ti seguiro..forza magico Alex dacci anche questa coppa!!

  2. scusate dimenticato ….splendido FILM…

  3. Bell’articolo, ma non voi non pensate che forse la colpa non sia solo di AA ma anche di Alex?….no perchè a me il dubbio viene, sentendo alcune cose da gente dentro la squadra….io sono la prima a star male per Alex, ho pianto 3 gg come una bambina a cui hanno tolto un sogno e penso che domenica a Roma farò lo stesso e lo stesso succederà nei gg a seguire, però non dovrà essere un tormentone e soprattutto chi ha amato la Juve come squadra fino ad ora, lo dovrà fare anche in futuro…altrimenti amava la Delpierese!!
    Mi duole dire questo, forse lo dico per convincere anche me, che la storia e il protagonista + bello della Juve è terminata….lo ameremo per sempre, ma si va avanti….x la Juve!!!

  4. Alessandro Magno

    Prima di tutto complimenti al mio amico Max per la poesia e per la foto scelta.

    Io credo Sally che come tutte le storie che finiscono la colpa sia da dividere in due. Ci sono stati colpi bassi da una parte e dall’altra perchè entrambi (Agnelli e Del Piero) hanno entourage fatti di fratelli, consiglieri, cugini ecc…ecc…

    Io credo che come in tutti gli amori, se ci si vuol bene e si vuol andare avanti, le cose si possono discutere, chiarire e superare.

    In questa storia invece è evidente che da una parte (quella di Agnelli) s’è voluto chiudere la storia qui. Almeno quella di Del Piero da giocatore. Anzi mi auguro solo quella. Anche se non mi risulta che a Del Piero abbiano chiesto qualcosa per il suo eventuale futuro da dirigente. Questo è incontrovertibile in quanto Del Piero voleva continuare e si sa.

    Per quanto riguarda Delpierese e Agnellese tifosi di ADP e di AA personlmente sono malati della stessa malattia sally: la cretinaggine, che stà da una parte e dall’altra. In entrambe le fazioni.

    Come ho scritto Andrea Agnelli e Alex Del Piero fanno parte della stessa storia e della stessa famiglia, che si chiama Juventus. Noi possiamo giudicare e fare le nostre critiche ma è assurdo che ci spacchiamo e ci dividiamo da una parte o dall’altra. Passano i giocatori e passano pure i Presidenti. Alla fine cio’ che resta è la Juve e quello che han fatto gli uni e gli altri. 😉

  5. Grazie all’amico Alessandro Magno per aver pubblicato questo mio pensiero/dedica ad un campione come Alex. Ne approfitto per rispondere a Sally sulla questione Delpierese ecc. Io sono tifoso, come tutti noi, della Juve, purtroppo non avendo più 20 anni ho visto passare giocatori per me immortali come Scirea, Zoff, Bettega, Platini, potrei dirne anche altri meno “idolatrati” ma per me grandissimi come Torricelli, una favola, piuttosto che Tacchinardi, che ho amato follemente. Ovvio quindi che tiferò Juve anche da lunedì prossimo che non ci sarà più Alex. L’unica cosa che mi ha amareggiato in questa storia è stato il modo in cui è stata gestita dalla Società, che ha di fatto scaricato il campione più rappresentativo probabilmente della sua storia con un finto omaggio nel corso di un anonimo CdA. Credo che ci potessero essere 1000 modi per chiudere la storia, bellissima, che ricorderò per sempre di aver vissuto per intero, tra Alex e la Juve. E’ stata scelta la peggiore. Peccato.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia