Piuttosto che una terza stella così, piuttosto!


E’ di oggi la notizia secondo il quale la nuova maglia della Juventus non recherà la tanto agognata (e sognata) terza stella ma una non meglio precisata scritta sotto il logo (o sotto lo scudetto) del tipo ”trenta” oppure ”trenta sul campo”. La prima cosa che mi viene in mente così a umore è che se questa è la sorpresa del Presidente Agnelli è una sorpresa assai amara. Della serie come quando ti regalano una cravatta che fa schifo e che non ti metterai mai. Se è questa la sorpresa direi che era meglio non averla. Mi spiego: da tifoso nè io e nè tanto meno tutti gli altri crediamo di non saper contare, di conseguenza sappiamo, e lo sapevamo pure prima, che i nostri scudetti vinti sul campo sono 30. Il che significa: non avevamo bisogno di alcun promemoria. Fra l’altro non si capisce perchè oggi dovremmo mettere ”trenta” quando ieri non abbiamo messo ”ventinove”, che si , sarebbe stato qualcosa con un significato davvero importante. Se poi questo ”trenta” come leggo da qualche parte sarebbe un monito, un vanto nei confronti dei nostri avversari la cosa a mio parere, è pure peggio. Sarebbe un poco come uno che si è fatto la galera da innocente ed esce. Se non c’è una revisione del processo, se non viene unanimamente riconosciuto come innocente, è e sarà sempre colpevole. Per tutti. Hai voglia a dire che non lo sei, hai voglia a scriverlo sui muri a lettere cubitali o a scrivertelo in fronte. Sei e sarai sempre colpevole e non c’è nessuna legge che dirà il contrario. Sarai sempre trattato come un colpevole. E se vai in giro con la scritta in fronte ”innocente” fai pure la figura dello stupido. Ecco perchè fra l’altro son belle da vedere le scritte 30 sullo Stadium con le tre stelle sullo scudetto, ma pur sempre lasciano il tempo che trovano. Puoi scriverle anche sulla tazza del cesso (cit.) non è li che servono ma sulle maglie e nella bacheca (quella ufficiale).

A scanso di equivoci voglio subito diradare i sospetti di qualcuno che magari adesso pensa che stia facendo un attacco alla persona di Agnelli. Andrea Agnelli è un ottimo Presidente e un ottima persona che fino ad ora ha fatto tanto. In questo frangente però a parere mio, e se così fosse, ha sbagliato perchè non è prudente promettere cose che poi non si possono mantenere. Attenzione, chi mi legge sa benissimo che io lo dico fin dal primo giorno che le stelle non ce le facevano mettere, per cui lo dicevo prima e lo dico ora. Per me è una semplice constatazione. Non andavo scrivendo prima ”questo è il mio Presidente” come non scriverò ora che non lo è. Io mi sforzo di restare come sempre il più possibile razionale, non lo scrivevo neppure di Gianni o Umberto Angelli: ”Questo è il mio Presidente”, mica vuol dire che non fossero dei grandi o non abbia stima di loro. Anzi mi spingo più in la, a quelli diciamo più umorali che ad esempio han fatto una questione di lana caprina attaccando Del Piero per aver detto in sostanza che: ”gli scudetti ne abbiamo vinti 30 ma ce ne han assegnati 28” dico adesso di non fare uguale con Agnelli ammesso che ne avessero il coraggio. Lo dico agli ”umorali” ma pure …diciamo gli altri. A parere mio, il Presidente a volte è troppo tifoso e commette errori di questo genere a parlare da tifoso. Sulle stelle era tutto abbastanza chiaro fin dall’inizio, mi sarei aspettato che provasse a fare una forzatura , mettendole sulla maglia così come mi aspettavo che la Federazione non le approvasse. Allora si in quel caso lo avrei applaudito e sarebbe stato chiaro che la Juve voleva metterle ma non gliele hanno fatte mettere. Piegarsi prima non è mai bello. Se poi sei Juventino e quindi sei abituato a non piegarti mai la cosa è pure peggio. Ripeto a questo punto era meglio non prometterle. Ero contrario a stelle stilizzate o nel logo figuriamoci a scritte. Da quando le scritte hanno qualcosa di ufficiale nel simbolisimo delle vittorie? Suvvia! Occorre avere rispetto della maglia. La maglia è una divisa , è un armatura. Con la maglia si va nella battaglia. La maglia è una questione di stile ma non è una questione di moda. La maglia è una cosa seria. ”Trenta” o terze stelle fittizie non ne voglio. Addirittura avevamo tre stelle ora neanche una. Era meglio due stelle come prima, continuando le nostre battaglie nei tribunali di dovere. Quando ci sarebbero stati restituiti gli scudetti avremmo messo la terza stella come andava messa. E’ come se per punire la moglie ci fossimo tagliati…… le stelle.

Alessandro Magno

  1. Scusate l’assenza sono stato in vacanza, torno e trovo questa roba qui!!!!

    Incommentabile. Uno dei pochi autogol del nostro presidente. Non ci trovo nulla di bello ne di che gioire. Non capisco e non sono d’accordo.

    Complimenti Alemagno come sempre ha colpito nel segno. Sono d’accordo con te.

  2. mamma mia che sciocchezza e che tristezza, sei stato fin bravo alemagno.
    Ci han promesso 3 stelle e ora ne abbiamo zero?????? non ci posso credere. :sad: :evil:

  3. Ben ritrovati ragazzi continuate a seguirci anche d’estate che noi continuiamo ad aggiornarvi.

    Si sono molto deluso siam passati da 3 stelle a zero e non c’è stato chiesto neppure se eravamo d’accordo. Sono amareggiato

  4. drugo ultras curva sud

    condivido l’articolo anche se non ne farei una questione di vita o di morte certo il togliersi tutte le stelle mi pare una cosa assurda……..direi autoelsionista. E non credo freghi a nessuno se ce le siamo tolte. Tuttavia credo sia piu’ importante che la Juve sia tornata a certi livelli e faccia degli acquisti mirati.
    Certo come dice alemagno questa se la potevano risparmiare.

  5. La delusione deriva, secondo me, dalle troppe aspettative create attorno alla sorpresa. In effetti la dicitura “trenta sul campo” non mi piace. Molto positivo l’aver tolto le due stelle. Come a dire:”Non indosso un simbolo che non sento mio.” Si poteva fare meglio ma, come dice giustamente AM, guai ad attaccare Agnelli, faremmo il gioco dei nemici. In guerra si sbagliano le strategie, ma si rimane uniti contro il nemico. Non abbassiamo la guardia. Complimenti AM!!! :lol:

  6. sconcertato e’ la parola giusta. Si promettono 3 stelle a mare e monti e poi si tolgono tutte.

    anche come provocazione mi pare che faccia alquanto schifo visto che ha gia’ incassato il sostegno di pescante.

  7. ciao a tutti drugo ultras nessuna questione di vita o di morte ci mancherebbe solo una scelta che non mi piace poi e’ chiaro che’importante e’ avere una squadra forte e vincente pero’anche i simboli han la sua forza e il loro valore altrimenti non ci sarebbe bisogno di esporre lo scudetto visto che sappiamo benissimo chi ha vinto il campionato.
    giuseppe nessuna crociata anti agnelli che come tu sai sono contrario a queste cose anzi rivendico di esser stato uno dei pochi ad averlo difeso quando si sedette al tavolo della pace con moratti quando tutti dicevano che non doveva farlo e io dicevo “aspettiamo a giudicare vediamo che ne viene fuori”. Per cui solo una scelta che non approvo e nulla piu’ fra l’altro spero poi non si tirino fyori le stelle quando si arriva a 32 perche’ poi saremmo davvero ridicoli. O le cose poi contano sempre o poi se non contano non contano mai.
    Ps. Ho controllato dalla mail siete due giuseppe diversi uno dei due ha voglia di cambiare un poco il nilname per distinguersi. :D

  8. diabolik dopo la federazione e pescante ora aspettiamo l’approvazione di abete

  9. bravissimo Alessandro M. la maglia e come l armatura..se sopra non ce nulla ..un segno che indica perche lotti o hai lottato..questa maglia non lascera il segno se non per questa scelta assurda di non scrivere nulla..con tutti i pubblicitari che esistono sulla Terra hanno partorito questa cosa indegna???? non potevano mettere tre birilli ..tre Lune .. tre boccali di Birra… tre gattini.. oppure tre scimmiette quelle che una non vede l altra non sente e l altra non parla???

  10. Ragazzi, permettetemi un intervento.
    Io comprendo benissimo tutta la vostra rabbia ed il disappunto: anche io la avrei messa la terza, fregandomene di tutto e tutti.
    Ma pensiamoci per un attimo: chi ha creato ed inventato le stelle? Il Dottore Umberto. Quel simbolo di prestigio lo abbiamo inventato e creato noi, perchè siamo stati i primi a poterlo mettere ed i primo a poterlo anche raddoppiare. Questo primato resterà nostro per sempre, così come la stagione da 38 partite di invincibilità.
    Adesso noi le stelle le distruggiamo, le decostruiamo, gli togliamo valore, perchè le due stelle che vogliono permetterci non rappresentano ciò che noi abbiamo vinto con merito sul campo. quindi adesso noi lo scriviamo e lo sbattiamo in faccia a tutti che sono TRENTA, e lo leggeranno tutti, e quell’unica solitaria stellina che hanno il Milan e la seconda squadra di Milano adesso perdono valore.
    Noi siamo la Juve, noi giochiamo nel campionato Italiano e se la prospettiva era vederci punire per l’apposizione di un simbolo di nostra creazione…beh, noi ne creiamo un altro di simbolo, e glielo sbattiamo in faccia.
    Gli avversari che entrano nei loro spogliatoi nel nostro tempio devono passare sotto quella vetrata all’ingresso, e passarci sotto le nostre 3 stelle ed il nostro TRENTA. Per raggiungere gli spogliatoi devono percorrere quel corridoio dove sono adesso esposti TRENTA scudetti.
    Fino alla fine forza Juventus!

  11. Ciao Cristian ben venuto fra noi. Permettimi di dire Cristian che questa tua è un ”alchimia” tutta juventina che non trova nessun riscontro reale, noi l’abbiamo creata e noi la distruggiamo. Una consuetudine quando diventa consuetudine diventa dominio di tutti e non la puoi piu’ controllare cosi’ come un invenzione. Tu pensi che se Marconi a un certo punto non avesse piu’ ascoltato la radio, questa perdeva di valore e non l’ascoltava piu’ nessuno? Perchè deleggitimava la sua invenzione. Tu pensi che se la Juve decide di non mettere piu’ le maglie a strisce non le mette piu’ nessuno? La terza stella l’abbiamo inventata noi, bene qualcuno la doveva inventare. Ora non si puo’ disinventare. Io penso proprio che Milan e Inter continueranno a metterle, e chi se ne frega di quello che fa la juve, il milan va già in giro con una scritta delle balle ”squadra piu’ titolata del mondo” …..guarda credimi mi spingo oltre , penso proprio che anche la Juve tornerà a metterle deleggittimando questa sciocchezza che ha fatto quest’anno. Chi vivrà vedrà.

  12. Giusto Magno, Menomale che Meucci ha continuato ad usare il telefono fino alla sua morte perchè se gli giravano le balle e cambiava idea poi nessuno poteva piu’ usarlo e come si faceva oggi senza cellulari, e anche Volta menomale che poi ha usato sempre la corrente altrimenti ora stavamo con le candele. :D

    Ma dove l’avete trovato scritto che se la Juve toglie le stelle siccome le ha inventate deleggittima chi le usa? Un ‘invenzione una volta che è di dominio pubblico non è piu’ del suo inventore. E che gliene frega al Milan e all’Inter se la Juve non mette piu’ le stelle? Scommettiamo qualsiasi cifra che quelli appena arrivano a 20 mettono la seconda? Non vedono l’ora di metter la seconda, e noi siamo andati a toglierle tutte e 3.

    Geniale sulle maglie, te la rubo :D …menomale che la Juve non toglie le strisce nere dalle maglie altrimenti milan, inter , atalanta , pisa , ascoli, siena, udinese eccetera gli tocca cambiare le divise . :D

  13. Mah io non sarei così contro questa iniziativa, la rimozione delle stelle conferma il fatto che per noi gli scudetti sono un tot ma ce ne riconoscono di meno, continuare a dire “che per noi sono 30″ è diabolico perchè è un non voler affrontare la realtà. Io contesto e mi piacerebbe avere una spiegazione sul perchè si continua a tacere a non andare avanti e non scoperchiare i pentoloni degli altri.
    Forse perchè gli “Agnelli, queste cose non le fanno” ma sarebbe ora di cominciare anche se si tratta di cosa sgradevole.
    Ritengo altresì, che tutto ciò sono dei dettagli, vincendo l’improbabile scudetto la Juventus è tornata a farsi sentire e dire “io ci sono”, per visto i tempi che corrono, piuttosto pesanti, la questione stelle, rimane una questione di principio certamente, ma dobbiamo guardare avanti se i traguardi vorranno essere ambiziosi.

  14. Curioso che poi pero’ la juve non le metta piu’ sulle maglie ma poi le metta sullo stadio.

    http://www.giornalettismo.com/wp-content/uploads/2012/05/10562541_small.jpg

  15. raga ricordiamoci che ce una causa con richiesta di risarcimento…. magari non si vuole che la Federazione ci attacchi in un altro modo….

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Sitio web optimizado por: Posicionamiento en Google
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: Wordpress modo mantenimiento