L’importanza di aver preso Dani Alves

dani

 

Articolo di Alessandro Magno
Manca ormai solo l’ufficialità ma il matrimonio fra Dani Alves e la Juventus si farà, con le parti che ormai si sono sbilanciate parecchio. Sui social si è subito scatenata l’ironia dettata un poco dall’età e molto dall’invidia. Pare evidente che aldilà del fatto inconfutabile che Alves abbia 33 anni, sia in questo momento un giocatore di assoluto spessore internazionale, uno che è stato negli ultimi 10 anni fra i migliori giocatori nel ruolo. La cosa piu’ curiosa e inspiegabile è che spesso la gente straparla senza conoscere bene le questioni. Alves ha giocato ben 48 partite quest’anno col Barcellona oltre le altre 6 con il Brasile. E’ stato piu’ presente quest’anno che negli ultimi 4 anni quindi il giocatore è assolutamente sano e arruolabile. Ma ancora piu’ curioso e decisamente importante è il fatto che chi ride dell’acquisto del Brailiano ( fra l’altro da poco eletto Capitano della sua Nazionale) non ha al momento fatto nessun acquisto. I milanisti devono bearsi del rinnovo di Montolivo e capirai , i romanisti stanno al momento a guardare, gli Interisti ”sognano” Yaya Tourè fra l’altro coetaneo di Alves ma che mostra ben piu’ del Brasiliano gli acciacchi del tempo, tanto è vero che spesso è apparso come un ex giocatore, infine i napolisti che si sono fiondati su un paio di giovani di belle speranze semisconosciuti che solo il tempo ci dirà se sono dei crak o dei flop, in ogni caso, ad oggi, non sono accostabili al campione del Barcellona. Ridicola l’ironia dei napolisti poi su Mascherano che l’anno scorso sembrava andasse da loro e già lo sognavano e oggi lo vorrebbero far passare come bidone.

Allora eccola l’importanza dell’acquisto di Alves. La Juve seppure a zero euro porta in Italia un Campione, uno che ha vinto tutto quello che c’era da vincere. Gli altri stanno a guardare. E se c’era un divario tecnico abbastanza marcato prima, con questo acquisto si accentua ancora di piu’, almeno fino alle contromosse degli altri che per ora non ci sono. Oltretutto la Juventus interviene in un reparto la fascia destra, in cui Lictsteiner appare un poco giu’ di corda rispetto ai primi anni e sarà orfano di Caceres che quest’anno non ha mai giocato. Ora sostituire Caceres con Dani Alves non è certo un operazione che puo’ definirsi malaccio. In piu’ la Juventus si cautela proprio in quella fascia dove probabilmente perderà Cuadrado anche se pare proveranno a farlo restare, acquistandolo o rinnovando il prestito. In ogni caso un conto è andare a trattare con il Chelsea senza un alternativa un altro è sapere che in ogni caso quella fascia è a posto, ed eventualmente utilizzare i soldi risparmiati dal mancato acquisto di Cuadrado per rafforzare magari altri settori dove c’è piu’ necessità, ad esempio il centrocampo dove Khedira continua ad avere problemi di continuità.

La Juventus al solito stà operando bene e in modo oculato, se arrivassero Mascherano e/o Gomes e Kovacic, probabilmente il mercato si potrebbe dire già chiuso. Manca sempre il pezzo da 90 che raramente Marotta piazza, ma la Juventus abbiamo visto come preferisca farselo in casa come è successo con Pogba e in un certo qual modo Dybala, senza andare a spendere cifre astronomiche sul singolo giocatore. In ogni caso come dice Marotta saranno valutate tutte le opportunità e non è escluso nel mercato si possa virare ancora su altri obiettivi. Alla fine noi stiamo ad allungare e gli altri stanno a inseguire.

  1. Oltre a Cuadrado, la Juventus e’ condizionata anche da Pogba e che cosa vorra’ fare, se se andasse il mercato resterebbe aperto.

  2. Bisogna vedere se Lichtsteiner resterà e questo giustificherebbe l’acquisto del brasiliano. In questo caso se non si riuscisse a trattenere Cuadrado bisognerebbe acquistare un altro esterno perché pensare si sostituire il colombiano con Berardi senza cambiare modulo sarebbe follia. L’ex Sassuolo dovrebbe giocare nel 433 perché a differenza di Cuadrado non sa marcare. Spero che Kovacic rimanga al Real perché se dopo un anno vuole disfarsene un motivo ci sarà pure e un altro Hernanes non lo voglio piu vedere. Per il resto si dovranno acquistare un difensore centrale e uno o due centrocampisti di spessore per sostituire Marchisio e Khedira , per i motivi che sappiamo, quando ci fosse la necessità. In avanti non basterà Berardi a sostituire Morata e vedrei bene Lukaku attaccante di spessore che potrebbe alterarsi con Mandzukic. Inoltre bisognerà in sede di mercato tenere presente le nuove tegole sulle rose ristrette a 25 giocatori , con le norme conosciute. A margine credo che Pogba non andrà via e formerà con Dybala e Alex Sandro il trio fuoriclasse che tutti ci invidiano…

  3. Io credo che la juve ci ha dimostrato di saper scegliere..anche quelli che noi definiamo fallimenti…potrebbero essere titolari in qualsiasi squadra italiana..quindi calma e sangue freddo

  4. Alessandro Magno

    LIchtsteiner al momento potrebbe anche restare mentre henanes lo stanno provando a vendere in tutte le salse ma per ora senza esito

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web