Europei 2016: Italia – Svezia

image
Scritto da Cinzia Fresia
Non ispirava molta fiducia l’Italia assemblata da Antonio Conte per questo Europeo 2016, invece, dopo due vittorie, il tecnico dimostra di non essere uno sprovveduto.
L’Italia sta continuando a vincere, e lo ha fatto anche oggi battendo la Svezia 1-0.
Come squadra messa insieme “l’altro ieri” non e’ male, la scelta della più che consolidata difesa titolare della Juventus sta dimostrando di essere la base di questa squadra, ma va detto che la Svezia non si e’ rivelata un gran che’ e che il “fortissimo” Ibrahimovich e’ stato annientato senza tanto faticare, l’Italia tutto sommato non ha avuto grosse difficolta’anche con un attacco non dei piu’ brillanti, ma come tutte le squadre allenate da Conte, dai che ti ridai .. A tirare 100 volte in porta, qualche pallone prima o poi, entrera’, ed è cio’ che e’ successo stasera, il brivido dell’ultimo minuto firmato Eder.
Tutto sommato questa Italia non è eccezionale ma non mi dispiace, il gruppo e’ unito, il morale pare alle stelle, e speriamo che il tecnico mantenga un equilibrio che non faccia nascere conflitti.
Fino adesso l’Italia si e’ misurata con avversari nella media, dimostrando sofferenza con la squadra con maggiore fisicita’, attacco e centro campo dovranno essere ottimizzati in vista di squadre piu’ impegnative.
Prosegue perciò positivamente il percorso dell’Italia, conoscendo le capacita’ del nostro tecnico, sappiamo quanto ambisca a vincere, e siamo altresi’ consapevoli che al di la’ di tutte le previsioni ci potrebbe stupire riuscendoci.

  1. Alessandro Magno

    c’è da essere contenti. obiettivamente la nazionale non è una dellemigliori della storia e il girone non era semplicissimo. avere conquistato la qualificazione dopo due partite è un opttimo risultato. pensa che semantengono questa concentrazione possono arrivare fra i primi 4 non ho visto altre squadre che mi hanno stupito piu’ dell’italia

  2. Sì senz’altro, ti dico, Conte è un ariete, ottiene quasi sempre quello che vuole, comprendo che la squadra deve trovarsi, ma con la tattica del tira 100 volte in porta, almeno 1 entrerà ..ieri è andata così.
    Diversamente non si può fare.
    Comunque bravi ..

  3. andrea il nonno

    Conte non è uomo da lasciarsi intimorire dalla critica che voleva questa squadra perdente sin dal primo turno. Ha saputo motivare i ragazzi puntando sul loro orgoglio di uomini e calciatori. Li ha spronati a battersi per dimostrare che si puo dare tanto senza essere campionissimi ma umili lavoratori del pallone. E’ la rivolta della classe operaia contro i sapientoni della critica facile.

  4. non credevo l’Italia vincesse contro il Belgio ma sappiamo com’è antonio conte moolto bravo tra i primi 5 allenatori al mondo in bravura e antipatia (personale)

  5. Sì, infatti Maurizio.
    Non dimentichiamo che il primo scudetto vinto con la Juve, aveva come valore aggiunto solo Pirlo.
    Ha assemblato dei suoi fedelissimi che non sono sicuramente eccellenti, ma li sta facendo funzionare.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web