Sabato 15 Aprile 2017 Pescara-Juventus ore 15 Stadio Adriatico -Giovanni Cornacchia


Scritto da Cinzia Fresia

Dopo aver vissuto una grande emozione, la Juventus torna con i piedi per terra e con la testa nuovamente al Campionato, domani alle 15 il match pre Pasqua, contro il Pescara, posizionata in bassissima classifica.
La Juventus e’reduce da una missione eroica e corre a 1000, ora che il Campione numero 1, Paulo Dybala ha firmato per restare altri 5 anni, tuttavia e’ sempre bene essere vigili in queste partite anche se la vittoria sembra scontata.
Il Pescara guidato da Zeman, tra i piu’ acerrimi nemici della Juventus, potrebbe aprofittare della sicurezza della squadra per dare un colpo di coda e far perdere punti importanti ai bianconeri, per questo Allegri chiede alla sua Juventus di non abbassare la concentrazione e di non sottovalutare l’avversario.
Zdnenek Zeman, in uno slancio di “benevolenza” fa i complimenti alla Juventus, ammettendo pubblicamente che e’ una squadra forte che puo’ vincere la champions League, e nega di essere nemico della societa’, non facendone una questione personale, in realta’ l’allenatore boemo sostiene di essere solo contro “a chi imbroglia”.
Zeman fara’ la sua partita e spera che vada a finire come a Crotone.
La Juventus ha vissuto una settimana da sogno, coronato con la firma di Dybala, il giovanissimo argentino ha preferito restare ancora in Juventus, una scelta ponderata e di profondo buon senso. La Juventus oggi e’ sua piu’ che mai, stimato dai compagni e dalla societa’, amatissimo nella citta’ in cui abita, Paulo vuole continuare a collezionare successi con questa maglia.
Dybala sceglie la Juve e lascia il Barcellona, non ancora pronto per lui.
La Juventus come la settimana scorsa, utilizzera’ il match di Campionato per smaltire un po’ di tensione per la partitissima di mercoledi’ prossimo al Camp Nou.

  1. Pronti via, oggi a Pescara per l’ennesima tappa, speriamo, vincente. Zeman ha avuto modo di “sfruculiarci” ancora ma noi tiriamo avanti pronti all’impegno e lo speriamo così Fino alla Fine. Forza Juventus.

  2. Zeman e’ tra quelli delusi e vendicativi, che la Juventus ha escluso nel suo organico.

  3. IL VAGO ALLEGRI

    Nella conferenza, Allegri, parlava o faceva finta di ricordare un precedente all’Adriatico…invece in quel letale, per la Juve, precedente c’era anche lui.

    La vittoria più recente per i padroni di casa risale alla stagione 1992/1993: il risultato finale fu schiacciante, con il Pescara capace di ribaltare lo svantaggio iniziale (gol di Ravanelli al secondo minuto), agguantando il pareggio grazie a quel Massimiliano Allegri che oggi guida la panchina bianconera, per poi dilagare fino al 5-1 finale.

    30 maggio 1993
    Era passata in vantaggio la Juve e pareggio’ su rigore Massimiliano Allegri, poi a seguire le reti dei pescaresi: il 2-1 lo segna Borgonovo, poi Carrera con una autorete per il 3-1, Martorella sigla il 4-1 ed infine Palladini per il 5-1 finale.

    Saluti.

  4. yazidi free

    Di quelle rimaste per me è la partita più rischiosa per tanti motivi a cominciare dal fatto che loro non avranno niente da perdere e perché è a pochi giorni da una partita che sarà fondamentale pet continuare ad inseguire un sogno.Fino alla fine Forza Juventus e buona Pasqua a tutti.

  5. Anche in vantaggio stanno soffrendo e Allegri e’ su tutte le furie

  6. Mauro The Original

    Mi chiedo il senso di tenere in campo Dybala e Cuadrado sul 2 a 0. . . si fanno male e poi non giocano in Champions. . . ma cose da pazzi

  7. Lasciamo perdere sono furibonda.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web