Ai detrattori di Del Piero

Il solito pefido Del Piero. Pensa Sempre ai fatti suoi e ai suoi record . Scommetto che ha segnato solo per metter in difficolta’ Agnellino. Se voleva veramente bene alla juve e non voleva destabilizzare l’ambiente avrebbe dovuto tirare fuori.

Dedicato con amore a tutti quei deficienti che si son fatti e si fan molto spesso ste seghe mentali pur di fare i detrattori del Capitano.

 

2-1 Del Piero gol vittoria (finalmente)

Scusate ma non fate i professori sull ‘Inno

  • Allora , finito il giorno della celebrazione dove , giustamente abbiamo fatto silenzio , ora  due cosette le voglio dire . Innanzi tutto mi fa veramente dispiacere come siamo sempre il popolo degli ”Io si che so’ cosi buono ma gli altri invece ….”e cosa intendo,tutti a far la gara del patriottismo dell’ulitma ora . Tutti a cantare l’inno . Ma dai ! Ma cosa cantano ? La versione calcistica .Cioè questo non è piu l’inno di Mameli ma è l’inno dei campioni del mondo oppure al massimo è l’inno di Mameli (Football version). Devo domandare a qualche amico mio che viaggia in America o in Gran Bretagna se almeno questi l’inno del loro paese lo conoscono in versione integrale , io presumo di si ma se cosi non fosse al massimo siamo ridotti come loro , sicuramente non siamo meglio.Io vorrei sapere di questi neo patrioti chi è che conosce le altre 4 strofe dell’inno .Quelle che per questioni di tempo alle partite non cantano. Io son convinto che non le sa nessuno di questi professorini o comunque siamo in una percentuale al di sotto del 5%.
    La cosa che poi mi ha fatto piu sorridere a vedere queste celebrazioni è il ”SI” finale cioè quello dopo ”l’Italia chiamò SIIIIII”. Questo è un ”si” aggiunto dai giocatori per darsi coraggio come dire ”forza dai” non esiste in nessuna versione ufficiale di Mameli e tutti i professori alla fine dell’inno a fare ”SIIIIII” come a dire ”EVVAI” ” MA VIENI” questa è proprio la piu bellla ”………l’Italia chiamo’ , MA VIENI”. 🙂

 

 

Fratelli d’Italia
L’Italia s’è desta,
Dell’elmo di Scipio
S’è cinta la testa.
Dov’è la Vittoria?
Le porga la chioma,
Ché schiava di Roma
Iddio la creò.
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L’Italia chiamò.

Noi siamo da secoli
Calpesti, derisi,
Perché non siam popolo,
Perché siam divisi.
Raccolgaci un’unica
Bandiera, una speme:
Di fonderci insieme
Già l’ora suonò.
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L’Italia chiamò.

Uniamoci, amiamoci,
l’Unione, e l’amore
Rivelano ai Popoli
Le vie del Signore;
Giuriamo far libero
Il suolo natìo:
Uniti per Dio
Chi vincer ci può?
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L’Italia chiamò.

Dall’Alpi a Sicilia
Dovunque è Legnano,
Ogn’uom di Ferruccio
Ha il core, ha la mano,
I bimbi d’Italia
Si chiaman Balilla,
Il suon d’ogni squilla
I Vespri suonò.
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L’Italia chiamò.

Son giunchi che piegano
Le spade vendute:
Già l’Aquila d’Austria
Le penne ha perdute.
Il sangue d’Italia,
Il sangue Polacco,
Bevé, col cosacco,
Ma il cor le bruciò.
Stringiamci a coorte
Siam pronti alla morte
L’Italia chiamò

BENVENUTI

Salve a tutti  . Benvenuti nella nostra nuova casa  . Il sito è ancora in lavorazione spero che abbiate la pazienza di aspettare che tutto funzioni a dovere  . Apriamo perchè pensiamo che la cosa piu importante oggi fosse ritrovarci. Il sito porta il mio Nikname storico non per un eccesso di narcisismo , ma soltanto per sfruttare il ”lavoro” svolto insieme a tutti voi in questi 3 anni . Riflettendoci su ho capito che come Alessandro Magno, nel panorama Juventino, ero abbastanza conosciuto e quindi meglio che qualcuno sapesse subito dove cercarmi e di conseguenza cercarvi piuttosto che dietro un nome come ce ne sono davvero molti fra i Forum Juventini.

Una cosa ancora voglio aggiungere, il sottotitolo del blog non è stato scelto a caso, TERRITORIO JUVENTINO LIBERO vuole esser un luogo dove ci si incontra ci si confronta ci si rispetta in piena liberta.

C’è una prima pagina dove scriveremo degli articoli di nostro pugno e potranno esser commentati e c’è un Forum annesso ( c’è un tasto per accedervi) dove potremo approfondire ma anche solo chiacchierare fra noi.

Ultima cosa , non a caso ho messo una foto che definire bellissima è riduttivo. Oggi mi sento come Del Piero (o Trezeguet se preferite) che abbraccia ognuno di voi.

Ciao a presto sul Blog

 

Grazie Alessandro Magno

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia