Archivi Tag: pagelle

Pagelle Cagliari Juventus 2-0

 

CAGLIARI, ITALY – JULY 29: Luca Gagliano of Cagliari scores the opening goal during the Serie A match between Cagliari Calcio and Juventus at Sardegna Arena on July 29, 2020 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Pagelle di Alessandro Magno

Buffon 4 Gravemente responsabile sul gol che chiude la partita s riscatta dopo su una semirovesciata di Simeone ma probabilmente il gol sarebbe stato annullato per furigioco dello stesso.

Cuadrado 6,5 Il migliore in campo. L’unico con voglia e con grinta. Spinge con generosità fino alla fine. Davvero encomiabile.

Rugani 5 Pronti via dormita e si perde il suo sul primo gol, si fa anticipare e 1-0 per il Cagliari. Troppo passivo su una palla che passa due volte da una parte all’altra della nostra area.

Bonucci 5 Come Rugani passivo sul secondo gol dove lascia tirare Simeone ma anche colpevole sul primo con questa palla che passa da parte a parte e nessuno riesce a intercettare.

Alex Sandro 5 Sul primo gol in ritardo sul primo cross e poi altre tante troppe sbavature difensive. Un poco meglio in fase di spinta.

Bentancur 5 Ci si continua a spellare le mani per questo giocatore che a volte dimostra di esser un buon giocatore ma che altre come questa sera fa il record mondiale di palle perse, passaggi sbagliati tiri facili in curva e sull’unico tiro buono lo spara sul portiere da 4 metri.

Pjanic 5,5 Sembra almeno lui avere qualche idea e prendersi qualche responsabilità ma questa sera predica nel vuoto.

Muratore 6 Il meno peggio del centrocampo ed è un esordiente o quasi il che è tutto dire della voglia che ci hanno messo gli altri.

Bernardeschi 6 Fa mille cavolate ma è uno dei pochi che corre, che lotta, che tira.

Higuain 6 Riesce a giocare qualche volta per Ronaldo e a ritagliarsi un’ occasione in girata che va di poco altro. Con una squadra come quella nostra giocare di punta è una pena.

Ronaldo 6 Si danna non so se più per i suoi record o per ribaltarla in ogni caso davvero è l’unico che impegna seriamente più di qualche volta Cragno ma in questa Juve come detto prima è davvero dura giocare davanti.

Matuidi 5,5 Se entra Blaise per ribaltare un 2-0 direi che siamo apposto. Almeno combatte.

Zannimacchia 6,5 Con Cuadrado il migliore . Anche lui esordiente e quindi voglioso di mettersi in mostra. Al’ 90mo sfiora il gol. Da rivedere se è il caso di tenerlo.

Peeters SV

Olivieri SV

Juventus 4 Una gran brutta Juve . Comprendo che si è appena vinto il campionato ma la maglia va onorata sempre come han fatto i giovani ad esempio. Senza idee senza gioco. Con questa continua spasmodica ricerca di passare in mezzo con piccole e mosce triangolazioni che è per lo più sono infruttuose. Anche questa sera lo spettacolo è stato deprimente.

Juventus 4 Adesso ci verrà a dire che abbiamo avuto il 70% di possesso palla e che abbiamo tirato 20 volte contro le 7 del Cagliari ma tanto il risultato non cambia e lo spettacolo, almeno il nostro è stato penoso. Se poi per spettacolo si intende far fare bella figura ai nostri avversari tutte le volte, allora preferivo quando mi annoiavo. Intanto mi sa che mettiamo a segno anche qualche record negativo come era dagli anni 60 che una squadra campione d’Italia non prendeva almeno 40 gol e come le 7 sconfitte in un campionato che credo per una squadra Campione siano abbastanza atipiche. Ma si può ancora peggiorare perdendo con la Roma.

Arbitro 5 Non abbiamo perso per colpa sua sia chiaro ma non mi piace come ha fischiato diciamo a sensazioni sue. Tanti fall non fischiati ad esempio a Bernardeschi o a Zanimacchia un fallo fischiato a Ronaldo con il difensore che scivola da solo idem un altro così ad Alex Sandro. Inoltre Joao Pedro poteva tranquillamente esser espulso per un entrata a piedi uniti su Cuadrado. Ribadisco è stato ininfluente sul risultato ma poteva fare meglio.

Pagelle Udinese Juventus 2-1

 

 

Pagelle di Alessandro Magno

 

Szczesny 5,5 Gli darei senza voto perchè davvero ha preso due tiri due gol forse qualche uscita e qualche giocata di piedi per prendere il minimo sindacale gli do mezzo voto in meno perchè forse sul secondo gol era meglio che stava in porta ancora un poco.

Danilo 5 Chiamato a far rifiatare Cuadrado non brilla in modo particolare fino a finire nel dimenticatoio di questa partita. Uscendo si scampa almeno il gol della sconfitta.

De Ligt 5 Ha giocato una gran partita e fatto un bellissimo gol ma paga l’errore nel finale quando un difensore di esperienza avrebbe steso Fofana fuori aria, speso un rosso, e probabilmente salvato la squadra da una sconfitta. Errore grave che ci costa un punto . Errore probabilmente di inesperienza vista l’età ma errore resta.

Alex Sandro 0 Due gol sul groppone in uno non torna, sull’altro si dimentica di intervenire e mette in difficoltà De Ligt che deve andare all’uno contro uno. Se Sandro nel finale avesse steso Fofana probabilmente non essendo ultimo uomo avrebbe evitato anche a De Ligt di doverlo poi fare eventualmente lui. L’Alex Sandro post lockdown è una sciagura.

Rugani 6 Il meno peggio della difesa non si sa se per fortuna o per bravura in entrambi i gol non è responsabile. Per uno che non gioca mai e spesso è nell’occhio del ciclone è già qualcosa.

Ramsey 4,5 Sarri gli da un ulteriore chance forse per dargli minuti nelle gambe come per Rabiot ma questa volta Ramsey si bernardeschizza e fa quasi solo cose sbagliate. Sul gol dell’1-0 è in colpevole ritardo a chiudere sul cross.

Bentancur 5,5 Siamo alle solite. Questo giocatore non può a mio parere giocare davanti alla difesa essendo essenzialmente una mezzala di quantità. Forse c’è un accordo con il barca per non far giocare Pjanic ma Benta davanti alla difesa è un giocatore solo di copertura e fino a che fa questo è anche molto bravo. Quando invece si tratta di impostare spesso è molto impreciso.

Rabiot 7 Il migliore in campo per distacco, lotta come un dannato su ogni pallone e quelli dell’Udinese non stanno affatto male fisicamente. Ho l’impressione che a 10 minuti dalla fine sia un poco stanco perchè inizia a perdere qualche pallone di troppo e guarda caso perdiamo la partita.

Bernardeschi 4 Non so cosa pensare e cosa dire Federico è sempre più qualcosa di inspiegabile. Corre corre corre non si sa dove corre, non si sa cosa faccia di utile, riesce sempre a fare le scelte sbagliate con una metodicità disarmante.

Dybala 6 Come Ronaldo prova a darsi da fare e incunearsi fra i mille piedi avversari, non gli va bene quasi nulla ma la sua prova è meglio di tanti altri suoi compagni.

Ronaldo 5,5 Come Dybala è uno dei meno peggio ma secondo me a differenza dell’argentino non è sufficiente oggi perchè ha giocato troppo per se per trovare il gol (che spesso ci ha fatto vincere) mentre Paulo ha giocato più per i compagni e oggi era la scelta giusta secondo me.

 

 

Matuidi 5,5 Riesce a recuperare qualche buon pallone non ha al solito nè particolari meriti e neanche demeriti tuttavia si trova in campo nel momento della sconfitta e non è proprio un colpo di fortuna.

Costa 4 Il Costa post lockdown è il secondo nostro peggior giocatore dopo Alex Sandro. Se il secondo è una sciagura per i suoi errori Douglas invece è una sciagura per la sua totale inutilità. Oggi non è nemmeno più spacca partite è solo un giocoliere inutile e fine a se stesso. Se gli porta via il posto da titolare questo Bernardeschi qua fatevi due domande.

Cuadrado 5,5 E’ uno dei giocatori più informa della Juventus ma questa sera non si vede. Si perde anche lui nella indecenza finale.

Juventus 3 Una squadra immatura incapace di gestire i momenti di stanchezza o di calo di tensione. Prendiamo gol con una facilità disarmante forse solo la Spal prende gol in maniera più facile di noi in questo momento. Una squadra figlia di questa pseudo cultura dell’attaccare sempre che attacca anche quando non ha più benzina e finisce con la macchina ferma a bordo pista mentre gli altri vanno a vincere la gara. Una Juve di fessi.

Sarri 0 Se la Juve è una Juve di fessacchiotti il mister che la guida non è che ci fa una bella figura. Ora la gara si era capito che non si sarebbe vinta ma si poteva portare a casa ancora un punto che era un punto di meno alla vittoria finale. Invece siamo riusciti nell’impresa di perdere perchè ci voleva davvero un impresa per perdere da questa Udinese che al solito abbiamo fatto sembrare di esser un ottima squadra. Capita troppo spesso che i nostri avversari sembrino zombie con gli altri e sembrino forti contro di noi io mi interrogherei e inizierei a pensare che sia colpa nostra. Che fenomeni a perdere prendendo non uno ma due gol su contropiede dall’Udinese. Ora Sarri lo sa che giochiamo ogni tre giorni con 35 gradi ed è difficile per tutti. Lo sa perchè lo ha detto lui. Solo che non ha ancora capito come gestire squadra e risultato quando la squadra non ne ha più.

Irrati 7 Molto bravo sulle simulazioni ce ne sono tre due loro e una di Dybala sono tutti svenimenti in cerca di rigore e dal replay si è visto come nessuno dei tre fosse rigore nei primi due non c’è contatto nell’ultimo Rabiot prende la palla (non sarebbe neppure angolo comunque). Non ho capito perchè in nessuno di questi tre casi ha ammonito tuttavia ha usato lo stesso metro per tutti.

Pagelle Juventus Atalanta 2-2

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagelle di Alessandro Magno

Szczesny 5 E’ vero due tiri abbastanza imparabili ma io lo vedo un poco troppo passivo ultimamente. In entrambe le occasioni non mi sembra abbia tentato la parata della vita. Alla Juve è richiesto. Mi pare più reattivo Buffon ultimamente.

Cuadrado 6,5 E il buon Juan è un gran combattente. Credo che sia la partita in cui ha preso più botte. Commette alcuni errori ma è davvero un motorino instancabile.

De Ligt 6,5 Gioca una gran partita facendo delle chiusure di peso contro un giocatore di peso come Zapata. Un mezzo punto in meno perchè si fa uccellare da Gomez in occasione del primo gol ma credo che sia anche una questione di fisico. L’altro è troppo piccolo e veloce per il nostro.

Bonucci 6 Alcuni bei lanci illuminanti ma anche al solito la chiusura molle sul primo gol che è una cosa che non si può proprio vedere.

Danilo 5,5 Non che abbia particolari colpe tuttavia non ha nemmeno particolari meriti. Sulla sua corsia non riesce a spingere.

Rabiot 6,5 Buona partita del nostro anche a destra. Ha trovato corsa e fiducia e corre molto che è una dote che ci serve parecchio. Restiamo sempre scarni sui tiri in porta ma con il Milan ci era riuscito vediamo se ci riprova.

Bentancur 6 Una prova fra alti e bassi. Alcuni grandissimi recuperi. Altri errori da principiante. Ha sulla coscienza forse entrambi i gol. Sul primo dovrebbe lasciare andare Zapata in fuorigioco probabilmente. Sul secondo fa un gran recupero poi esce palla al piede e la perde e prendiamo gol. Se limita gli errori diventerà un bel giocatore. Oggi anche un apertura molto bella su Dybala.

Matuidi 5,5 Credo mandato in campo per un problema fisico di Pjanic si impegna ma il risultato è che spessissimo corre a vuoto.

Bernardeschi 5 Utile sul piano difensivo a raddoppiare a destra e aiutare soprattutto Cuadrado. Davvero poco utile in avanti quando quasi sempre fa la scelta sbagliata. Sembrava aver trovato una sua dimensione in questo 4-4-2 atipico ma oggi un passo indietro.

Dybala 6,5 Gioca una gran partita anche se secondo me è limitato dalla botta che gli rifila Toloj dopo un minuto. Non so se lo avrei tolto visto che aveva già riposato col Milan.

Ronaldo 6,5 Non è che giochi di per se una gran partita però impegna Gollini poco prima che l’Atalanta raddoppi e soprattutto segna entrambi i rigori che ci consentono di prendere un punto che oggi vale davvero oro.

 

Alex Sandro 5 Entra decisamente meglio di Danilo e la sua prova è positiva poi rovina tutto con una chiusura estremamente ritardata su tiro di Malinovsky mi chiedo se non si immaginava che quello tirava. Dove pensava di esser in crociera invece che a una partita?

Costa 6 Niente di che ma sicuramente meglio di Bernardeschi anche se questa sera ci voleva davvero poco.

Higuain 6 Corre molto e cerca di rendersi utile. Non tocca molti palloni ma si adopera parecchio nel pressing e nel recupero degli stessi.

Ramsey SV

 

Juventus 5,5 Una prova disastrosa nel primo tempo viene raddrizzata con fortuna una prima e una seconda volta. Nel secondo tempo dopo il calo naturale dell’Atalanta sull’1-1 sembrava la partita potesse esser condotta alla fine in scioltezza se non con una vittoria almeno con un pareggio e poi si prende un gol veramente da stupidi. Buono il finale comunque a cercare di trovare il pari. Prova a corrente alternata.

Sarri 6 Nel primo tempo Gasperini gli da una lezione di calcio tuttavia questa Atalanta corre davvero un poco troppo rispetto a tutti gli altri. Nel secondo tempo con i cambi di Sandro e Costa invece la stava incartando ai bergamaschi se non fosse che l’abbiamo rischiata poi di perdere per un gol preso proprio da fessi.In questi casi si dice buono che abbiamo saputo soffrire e si dice anche quando non puoi vincere cerca almeno di non perdere. Ci è riuscito a raddrizzarla e forse è il pari che vale lo scudetto.

Arbitro 4 Allora pronti via c’è un fallo da rosso su Dybala che viene falciato mentre sta per andare in porta anche se da posizione defilata è rosso da regolamento. Per l’arbitro non è nemmeno giallo. Bernardeschi viene ammonito per un fallo che non fa entrando nettamente in anticipo sulla palla di contro appena dopo Bentancur non viene ammonito per un fallo da giallo. Zapata mena come un fabbro su De Ligt gli viene perdonata ogni cosa. Il primo rigore come quello della settimana scorsa per il Milan a mio modesto parere non c’è in quanto come quello la posizione delle braccia è consona alla protezione dello stomaco chiunque abbia giocato a calcio lo sa non era rigore con il Milan e non è nemmeno questo a mio parere poi chiaro che se me lo danno lo segno ma il mio parere non cambia. Personalmente non darei neanche il secondo visto che i giocatori sono molto vicini tuttavia secondo i canoni attuali questi li danno e a De Ligt soprattutto ne han fischiati un infinità. Quando li danno contro la Juve questi rigori piacciono e si osanna il var. Diciamo che è già più rigore del primo va. Personalmente preferivo quando un mani era un mani e lo dico oggi che li abbiamo avuti a favore a scanso di equivoci ma su 10 rigori contro che abbiamo preso quest’anno ce ne saranno 8 così come quelli di questa sera.

Pagelle Milan Juventus 4-2

 

Pagelle di Alessandro Magno

Szczesny 5 Credo potesse fare un poco meglio sul secondo e terzo gol anche se su quest’ultimo c’è una deviazione di Rugani tuttavia è sul suo palo.

Cuadrado 5 Come tutta la Juve gioca una buona partita per un ora poi incredibilmente stacca la spina e si dimentica di difendere.

Rugani 4 Capisco la ruggine ma giocando così non può proprio pensare di restare alla Juventus.

Bonucci 4,5 Nel marasma generale affonda anche lui. Manca tantissimo la risolutività di De Ligt.

Danilo 4 Giochicchia per un ora quasi discretamente bene poi anche lui assente ingiustificato.

Bentancur 6 Difficile dare qualche sufficienza oggi ma mi pare il meno peggio.

Pjanic 6 Ha giocato una gran partita per un ora forse una delle sue più belle partite degli ultimi tempi poi come gli altri.

Rabiot 6 Un gol da cineteca e una prestazione incoraggiante prima del crollo.

Bernardeschi 4,5 Tanta corsa poca sostanza molte volte al solito la scelta sbagliata.

Higuain 4 Ha la palla buona per l’1-0 ma non la sfrutta poi il nulla.

Ronaldo 4 Gioca una buona partita ma la palla persa a metà campo che da il via al loro 3-2 è quasi grave come quella di Alex Sandro.

 

Costa 5,5 Prova a fare qualcosa ma vorrebbe trovarsi da un altra parte.

Matuidi 5 Entra lui sul 3-2 è già una nota stonata di per se.

Ramsey 4 Fantasma sul 4-2 manca di chiudere.

Alex Sandro 2 L’assist sul gol del 4-2 è un obbrobrio calcistico che non si dovrebbe mai vedere in serie A.

Muratore sv

 

Juventus 0 Da quando sono nato ne ho viste due o tre partite così e mi sono bastate. Capitano ma non devono capitare. Allucinante. Non credevo che le assenze di Dybala e De Ligt potessero esser così pesanti.

Sarri 4 Un ora davvero bella con la Juve padrona del gioco anche contro un Milan arcigno poi il rigore ha cambiato l’inerzia del match ma non si capisce come una squadra esca completamente dalla partita in questo modo. Lui non è riuscito nè a capire che la squadra aveva staccato la spina nè ad apportare modifiche adeguate. Aveva la possibilità di andare a +10 e non l’ha sfruttata, è grave e soprattutto questo di non sfoderare i colpi definitivi pare una brutta abitudine.

Arbitro 5 Premessa il rigore per me non c’è ma non giustifica il crollo della Juve. Faccio solo notare come la squadra che guida la classifica in Italia ha avuto ad oggi 10 rigori a favore e 11 contro. Io credo che sia un caso più unico che raro. Detto ciò ribadisco si era in vantaggio 2-1 e non si capisce perchè mollare così.

Pagelle Juventus Lecce 4 – 0

 

 

Pagelle di Alessandro Magno

 

Szczesny 6 Di stima . Praticamente spettatore non pagante anche se il Lecce soprattutto nel primo tempo si fa vedere dalle sue parti.

Cuadrado 5,5 Molto impreciso nel primo tempo e poi non riesce praticamente mai a saltare l’uomo. Forse un poco stanco dato che non ha avuto molti cambi da quando si è ripreso a giocare.

Bonucci 6,5 La partita diciamo dal punto di vista difensivo è semplice ma la coppia centrale è una garanzia. Trovo che non han fatto sbavature.

De Ligt 6,5 Una piccola incomprensione subito all’inizio con Cuadrado fa si che i telecronisti gli buttino la croce addosso per tuttala partita. In verità ha giocato la solita partita pulita e rocciosa. Alla fine si toglie anche la soddisfazione di segnare.

Matuidi 6 Molto molto male nel primo tempo, sempre fuori posizione e decisamente spaesato. Nel secondo tempo cresce come tutta la squadra ed è autore anche di cose pregevolissime come una sponda di testa che nessuno raccoglie e un cross di prima su cui Ronaldo impegna di testa Gabriel.

Bentancur 6,5 Dal  punto di vista del pressing e del recupero palloni è il miglior centrocampista che abbiamo peccato dal punto di vista realizzativo, ma anche solo dei tiri, sta messo peggio di Bonini. Peccato perchè se segnasse quei 6-7 gol a stagione si potrebbe dire un top player. Bravo a causare l’espulsione del Lecce.

Pjanic 6 Partita ordinata una bella imbeccata a Rabiot per l’unico tiro della nostra prima mezz’ora poi si limita a fare il regista diligente come piace al suo mister.

Rabiot 5,5 Parte promettente e arriva deludente. Mi sembra un pesce fuor d’acqua. Un giocatore avulso alla squadra. Esce lui e la Juve dilaga sarà un caso?

Bernardeschi 6 Stesse attento alla linea del fuorigioco sarebbe uno dei migliori del primo tempo perchè si butta dentro con continuità. Peccato l’ennesimo gol sfiorato.

Dybala 7 Sinceramente l’ho visto più stanco di altre volte e forse per lui vale lo stesso discorso che per Cuadrado è uno di quelli che da quando si è ripreso il torneo ha giocato sempre. Poi va be la pennellata sul primo gol è davvero un gol capolavoro. Quando si dice a togliere le ragnatele. Meglio anche lui dopo il vantaggio della Juve.

Ronaldo 7 Am e è piaciuto molto soprattutto per l’altruismo cosa che in lui a volte difetta. Questa sera ha passato la palla a Dybala e Higuain con i tempi giusti per far in modo che entrambi i suoi compagni potessero calciare e ne sono usciti due bei assist. Poi il rigore procurato e segnato. Altre palle gol. Direi che sta crescendo.

 

 

Costa 6,5 Entra bello convinto e si vede che ha subito un altro passo rispetto a Cuadrado.

Ramsey 6 Anche lui entra abbastanza bene in partita.

Higuain 7 Appena entra tira in porta da fuori area si vede che ha voglia di mettersi in luce e alla fine timbra il cartellino. Ci può esser utile in certe partite.

Muratore 6 Non so se era o meno il suo esordio con la Juve ma gli faccio i migliori auguri per una brillante carriera.

 

Juventus 6 Per quasi un’ ora pessima. Addirittura nel primo tempo decisamente meglio il Lecce che da l’impressione di poterci fare male. Poi un poco perchè ci svegliamo di nostro e un poco perchè il Lecce continua a farci regali, fra l’espulsione e la palla data indietro che Ronaldo recupera e serve a Dybala per l’1-0 riusciamo a incanalare la partita verso una vittoria senza discussioni. L’impressione è che facciamo un enorme fatica a sbloccare le partite. Addirittura 2 minuti e più in 11 contro 9 non eravamo riusciti ad andare al tiro.

Sarri 6 Alla fine il risultato è più ottimista di quanto visto in campo. Il Lecce dopo il 2-0 è crollato tuttavia per una buona fetta di gara al solito siamo stati lenti impacciati imprecisi e anche molli. Come ho detto sopra facciamo un enorme fatica a sbloccare le partite soprattutto contro squadre che si chiudono a riccio. L’impressione è che Sarri dovrebbe studiarsi delle alternative al palleggio e a cercare di entrare in porta con la palla. Comunque bene i tre punti.

Arbitro 7 La partita è semplice da arbitrare ma lui applica il regolamento molto bene. Il rosso c’è il rigore anche, altri scontri in area possono esser definiti scontri di gioco. Su un altro possibile rigore su Ronaldo il nostro parte in fuorigioco per cui corretta anche quella decisione.

Pagelle Juventus Fiorentina 3-0

Pagelle di Alessandro Magno

 

Szczesny 7 Due Sole parate ma estremamente decisive la prima bella e difficile la seconda forse più spettacolare che difficile. Tiene in piedi la Juve e si riscatta della partita opaca contro il Napoli.

Cuadrado 7 Una grande spinta sulla fascia. Non riesce ad esser decisivo ma davvero ci prova più e più volte. Con un pizzico di precisione in più sarebbe stato devastante.

De Ligt 7 Una prova difensiva da gigante. Tanti anticipi e buonissime letture. Giocate semplici come deve fare un difensore, senza strafare. Alla fine la ciliegina sulla torta del gol.

Bonucci 7 Probabilmente il migliore dei nostri. Intuisce che Pjanic marcato a uomo nella prima parte ha delle difficoltà e lo sostituisce in regia alla grande. Tante aperture e passaggi giusti nei tempi, comprese improvvise verticalizzazioni per le punte che però sono sempre state molto marcate e han dovuto sempre giocare di scarico.

Alex Sandro 6,5 Con Rabiot una prova interessante anche se rispetto a Cuadrado spinge un quarto. Tuttavia pare con Rabiot una corsia più ordinata.

Bentancur 7 Una prova singhiozzante, ma ha dei momenti devastanti come nell’occasione del secondo rigore. Molto utile nel recuperare palloni o stoppare le ripartenze viola.

Pjanic 6 Molto male nel primo tempo non riesce a trovare spazio e perde dei palloni sciocchi. Nel secondo invece forse anche perchè la viola cambia modulo , trova più spazio e più palloni giocabili e cerca di rendersi utile.

Rabiot 7 Bene anche lui ma come Benta a fasi alterne. Bene comunque nel palleggio e nel fisico imponente. Prova anche un bel tiro da fuori che secondo me dovrebbe sfruttare di più. Il pubblico ha apprezzato la sua prestazione.

Douglas Costa 7 Ancora abbastanza avulso dalla squadra tuttavia ha degli strappi davvero interessanti in cui la Juve riesce a metter in apprensione la Fiorentina. Peccato non ha ancora evidentemente 90 minuti appieno.

Higuain 6 Si vede poco purtroppo schiacciato nella mischia di tutti i giocatori nostri e loro , nella metà campo avversaria. Ha un guizzo in cui è bravo il portiere viole. Si rende utile lottando e facendo pressing ma certo è dura.

Ronaldo 7 In realtà non fa una buona prestazione anzi spesso perde palloni facendo ghirgori inutili o fa perdere il tempo di gioco a tutti trattenendo la palla un poco troppo, tuttavia anche oggi segna due gol entrambi su rigore e quindi è decisivo anche oggi.

Dybala 6,5 Una mezzoretta in cui cerca di dare il suo contributo ma la partita si mette in discesa e finisce li.

Bernardeschi 6 Si mette a disposizione della squadra.

Matuidi SV Vergognosi i fischi a Blaise inizio a odiare i tifosi della Juve più degli antijuventini.

 

Juventus 6,5 La Juventus mi è piaciuta pur non essendo stata trascendentale e pur con le difficoltà di trovare la conclusione, tuttavia ha tenuto sempre il pallino in mano del gioco e ha cercato mi pare di fare quello che l’allenatore gli chiede. Era importante vincere per non rischiare di cadere in un periodo di crisi psicologica. 3-0 mi pare una buona risposta. Una buona prestazione soprattutto nei singoli giocatori più che di insieme.

Sarri 6,5 La squadra ha grosse difficoltà contro squadre che si chiudono e partono di rimessa. Non finisco di ribadire che occorrerebbe trovare varianti con il gioco aereo e con i tiri da fuori che in realtà non si vedono. Emblematico un cross ben fatto di Costa sul palo lontano dove non c’era nessuno e l’anno scorso invece c’era Mandzukic che se non segnava rimetteva la palla in mezzo. Ci sono state però alcune varianti interessanti, quella di Costa, che se Ronaldo andasse a fare il centravanti potrebbe portare in un futuro prossimo Dybala al posto di Higuain e soprattutto la mossa molto intelligente di avanzare Pjanic facendolo uscire dalla marcatura a uomo di Cutrone e di far impostare Bonucci, che evidentemente non si poteva marcare a uomo non lasciando libero Pjanic. Bene la vittoria, il gioco ancora così così, ma c’è stata la reazione che ci si aspettava.

Arbitro 7 Per me ha arbitrato bene e soprattutto dimostra molto coraggio perchè dare due rigori alla Juve significa prendersi un mare di critiche indipendentemente dal fatto se poi ci siano o meno. Veniamo agli episodi: primo rigore ineccepibile braccio lontano dal corpo che occupa spazio: nulla da dire. Altro rigore chiesto dalla Juve la mano del difensore è lungo il corpo e non c’è rigore anche se i telecronisti continuano a dire che l’ha presa di petto e non è vero. Secondo rigore a velocità normale io non lo avrei dato e nel calcio di una volta non è ( anche se col contatto Ronaldo- Iuliano ci han rotto l’anima una vita e non era neppure quello), purtroppo per chi lo subisce nell’era della var questo è rigore e c’è poco da lamentarsi perchè un difensore nel prender spazio non può metter le mani sul petto di Benatancur che pure accentua. Ripeto una volta non era rigore oggi al var è rigore e se lo dai o non lo dai ti presti a critiche. Credo che fosse anche rosso per Ceccherini dal momento che dai il rigore non può non esser ultimo uomo. Manca un giallo a Ronaldo per una gomitata a Ceccherini durante uno stacco aereo, mentre il fallo prima di Ghezzal su Cuadrado invece poteva esser da rosso. L’arbitro è stato tollerante in entrambi i casi pensando che non fossero volontari entrambi.

Pagelle Napoli Juventus 2-1

Pagelle di Alessandro Magno

Szczesny 5 Una sola parata quella su Insigne su cui però si catapulta Zielinski per l’1-0. L’impressione è che potesse fare di più deviandola maggiormente di lato.

Cuadrado 5 E’ uno dei più volenterosi spesso si distingue in chiusure e cross ( anche nel finale) ma quanti errori nei passaggi.

De Ligt 6 Non so è una partita difficile per tutti giocata a un ritmo inadeguato, lui sembra esser uno dei pochi a salvarsi.

Bonucci 5,5 Nessuna grande responsabilità sui gol e spesso marca anche discretamente bene Milik tuttavia con i lanci questa sera davvero non ci siamo.

Alex Sandro 6 Forse anche lui oggi si salva. Per lo meno è stato sempre ordinato e dal suo lato il Napoli non è passato mai. Non sappiamo se per scelta o per sua bravura.

Bentancur 4,5 Poco vivace sulla destra addirittura deleterio al centro. Sul primo gol non chiude in tempo. Prestazione molto negativa rispetto ad altre.

Pjanic 5,5 Sembrava abbastanza in vena questa sera , prendeva palla e alzava la testa cercando corridoi. Il pestone che prende però lo limita moltissimo fino a costringerlo all’uscita.

Matuidi 4 Una partita senza senso. Non riesce mai a recuperare palloni e spesso sbaglia passaggio. A volte nel tentativo di saltare l’uomo fa fallo lui mentre siamo in possesso palla. Fra ‘altro con un cross arretrato innesca il contropiede da cui nasce il loro gol. Una prova molto negativa.

Dybala 5,5 Ci mette moltissimo tempo a capire che deve uscire dalla marcatura a uomo di Demme ma quando lo fa devo dire che degli avanti nostri è il più vivace, Non ho capito questa volta la sua sostituzione ormai la partita la poteva salvare solo il colpo di un campione e lui lo toglie.

Higuain 5 Grande impegno quasi in pressing solitario. E’ encomiabile ma anche lui poco lucido e sbaglia un sacco di passaggi. Manca l’unica occasione che abbiamo anche se almeno tira ed èsfortunato sulla rovesciata finale che colpisce la palla troppo bene e va centrale. Certo se avesse segnato salvava capra e cavoli.

Ronaldo 5 Anche lui prestazione scialba . Il gol che fa ci ridà un poco di speranza ma anche lui questa sera ha fatto molto poco.

Rabiot 5 Quando entra lui inizia la disfatta. Non per colpa sua ma perchè un centrocampo Rabiot Bentancur Matuidi è veramente una cosa inguardabile. Cerca di fare il suo, vince qualche contrasto, prende qualche fallo, ma non è ancora o forse mai sarà un giocatore che ti fa svoltare una partita.

Benrardeschi 5 Anche lui tanta voglia, tanto casino, poco costrutto.

Douglas Costa 5,5 Da vivacità con alcune giocate solitarie che sono le uniche che potrebbero esser vincenti questa sera, tuttavia al dunque anche lui è più fumo che arrosto.

Juventus 4 Una delle più brutte Juve della stagione con pochissima voglia, zero gamba e in balia di un Napoli decisamente scadente. Sarebbe stato un miracolo prender un punto. Squadra che se ha sottovalutato l’impegno è veramente protagonista in negativo. Malissimo.

Sarri 3 Quando una squadra fa molto bene come con la Roma sono applausi per il conducente, quando fa male sono fischi. Non è riuscito in nessun modo a cambiare l’inerzia di una partita che la sua squadra giocava svogliatamente. Malissimo nel giorno in cui l’Inter pareggiava contro il Calgiari in casa non aver sfruttato la chanse di portarsi a più 6 e metter una seria ipoteca sul campionato.

Arbitro 6 Non mi è piaciuto solo in continuo perdonare Demme che poteva prender almeno 5 gialli tanto è vero che persino Gattuso se ne rende conto che sta rischiando ad ogni intervento e lo cambia. Tolto questo a parte fischiare qualche fallo che non c’è non ha fatto danni.

Pagelle Juventus Udinese 4-0

Pagelle di Alessandro Magno

Buffon 6 Di stima e per il freddo preso. Forse qualche pallone lo tocca.

Danilo 5,5 Per buona parte del primo tempo mi ha fatto veramente arrabbiare. Difficile esser così impreciso in una partita così tranquilla e poco agonistica. Poi si rimette un poco in carreggiata complice l’Udinese che non lo mette in difficoltà ma si vede che non ha gradito neppure Sarri visto che lo toglie. Occasione sprecata.

De Ligt 7 Prestazione di carattere. Mi sono piaciuti i suoi lanci e come tiene la squadra alta. Con Rugani hanno giocato in grande sicurezza non disdegnando più di qualche sortita avanti sui calci piazzati.

Rugani 7 Si vede che non gioca da molto ed infatti il suo inizio è molto più prudente rispetto a De Ligt poi acquista coraggio e quasi sfiora un paio di gol sugli angoli. Bene. Occasione sfruttata.

Alex Sandro 6,5 Buona prestazione con alcune sortite in avanti interessanti. Credo si agevoli di non aver davanti Matuidi e Ronaldo che per motivi opposti non lo aiutano uno perchè non fa la fase difensiva e l’altro perchè è troppo confusionario.

Bernardeschi 6 Dai incoraggiante la sua prova da mezzala. Si vede che è un pesce fuor d’acqua ma per esser la prima va bene. Secondo me può esser migliore da mezzala che da trequartista. Anche oggi non riesce a far gol nemmeno per sbaglio però almeno s’è procurato un rigore.

Bentancur 6,5 Lineare in fase di possesso e tosto in fase opposta come deve esser un centrocampista che deve sostenere un tridente. Peccato per il palo preso anche lui avrebbe bisogno di iniziare a fare qualche gol.

Rabiot 6,5 Anche oggi continua la sua fase di crescita , altra prestazione incoraggiante anche se siamo sempre in attesa di un suo exploit se mai arriverà.

Douglas Costa 6,5 Devo dire di incoraggiamento e perchè ha segnato il rigore ma alla prima da titolare dopo mesi e mesi mi aspettavo ben altro. Soprattutto non mi è parso sempre coeso con Higuain e Dybala.

Higuain 8 Sblocca la partita , segna un altro gol che gli viene annullato serve l’assist per il gol di Dybala insomma una prestazione sicuramente sopra le righe , in cui si è divertito e ci ha divertito.

Dybala 9 Prestazione sontuosa con giocate sopraffine, serve l’assist a Higuain per il primo gol, segna un gol di alta scuola con una parabola stupefacente, trasforma un rigore e un altro lo cede da magnanimo al compagno di squadra. Prestazione quasi vicina alla perfezione se non fosse che l’avversario non era della giusta caratura. Voglio vederlo così contro dei top team.

Cuadrado 6 Molto meglio di Danilo. Almeno è presente con la testa soprattutto.
Ramsey sv Entra a partita morta e sepolta difficile mettersi in mostra.
Pjaca sv Ben ritrovato.

Juventus 7 La prestazione è eccellente certo la Juve può permettersi il turnover mentre l’Udinese che pure lo ha fatto , evidentemente no. Ragion per cui bene bravi bis ma la prestazione non può considerarsi attendibilissima. Una cosa mi pare evidente che la pista del trequartista bisogna abbandonarla in favore di un 433 anche se a questo punto ho qualche perplessità del 433 con Pjanic.

Sarri 7 Credo che questa sera abbia mostrato per la prima volta il calcio che ama e che vuol proporre alla Juventus. Non credo che sarà facile proporre sempre questo gioco tuttavia questa sera penso che ci siamo tutti diverititi in primis il mister. Credo che Emre Can a questo punto sia in partenza subito. Speriamo venga anche rimpiazzato immediatamente.

Arbitro 5 Una partita semplicissima ci si arrampica sugli specchi per fare i fenomeni da baraccone. Quello di De Ligt non è fuorigioco mai e non può esserlo questa sera. Forse ha un piede alzato e i tacchetti in furigioco. Siate seri. Anche il secondo rigore non mi convince la palla sbatte prima sul petto e poi finisce sul braccio e i due sono vicinissimi. A volte ci dicono una cosa a volte un altra. Compensazione? Era necessario? Credo che a rigor di logica le due decisioni più giuste sarebbero state quelle di dare il gol a Higuain e di non dare questo rigore.

Dybala arrabbiato? “Non me ne può fregare di meno”

epa08123518 Juventus’ Cristiano Ronaldo (CL) jubilates after scoring the 0-2 goal with Juventus’ Miralem Pjanic (R) during Serie A soccer match Roma – Juventus at Olimpico Stadium in Rome, ITaly, 12 January 2020. EPA/CLAUDIO PERI


Scritto da Cinzia Fresia

Abbiamo vinto: complimenti.

Caro Mister, le ricordo, che siamo alla Juve, e se a lei “non gliene può fregare di meno” a noi invece “ frega “ molto.
Siccome abbiamo gli occhi, non si capisce cosa le stava dicendo la partita, poiché appena tolto Dybala, abbiamo rischiato di pigliare una marea di gol.
E non dovrei dirglielo io considerato che ci vede benissimo.
Non è bello, Mister, rispondere così.. perché lei dovrebbe rendere conto, di un finale di partita sciagurato, in cui la squadra ha corso rischi inutili, a causa dei cambi assurdi.
E qui apro una parentesi: che male le ha fatto Paulo, che è stato il migliore in campo?
Io non so Mister come fa a non comprendere che senza Paulo la squadra si abbassa troppo e rischia di prendere gol, e tutte le volte lo fa e tutte le volte succede.
Sarà dura .. giocando così.. arrivare alla fine in Champions.

Parlando di Paulo Dybala, il ragazzo ha davvero la pazienza di “Giobbe”, a dover sopportare tali decisioni senza capirne il motivo, un giovane agile e scattante, l’unica voluta di raccordo tra attacco e centro campo, veramente utile che ha fatto giocate di talento .. niente da fare .. 99 su 100 il ragazzo non finisce una partita.

Comunque ..Una partita noiosa e giocata male, con poca verve, e dopo l’infortunio a Demiral si è complicato tutto.
La Juventus vince faticando e soffrendo, e perdendo punti di riferimento, un vero peccato per una formazione di giocatori così forti.
La Juventus tiene il primo tempo, fase in cui segna due gol, ma dopo, il nulla.
Onestamente, non so come abbiano fatto a vincere, una causa e’ stata sicuramente il demerito della Roma. Ogni volta che la Juve deve affrontare uno scontro diretto, questo poi era molto importante per la classifica, entra in crisi di panico.

Caro Mister è andata bene, ma attenzione non si sieda sugli allori, e le consiglio di ricucire con Paulo, perché qui non siamo più a scuola, e sarebbe sgradevole per la Società, per la squadra è per i tifosi, vederlo partire.

Pagelle Juventus – Cagliari 4- 0

Pagelle di Alessandro Magno

 

Szczesny 6 Praticamente inoperoso salvo un paio di tiri che finiscono facilmente fra le sue braccia. Tuttavia si prende un paio di spaventi su due traverse che prende il Cagliari. Sulla prima pare esserci sulla seconda invece era battuto.

Cuadrado 7 E’ tornato in forma smagliante. Attua un duello tutto da corsa contro Pellegrini che è uno dei migliori dei nostri avversari e spesso riesce ad arginarlo. Peccato qualche cross sbagliato e quel farsi superare sullo stacco di testa in cui il Cagliari prende la prima traversa.

Demiral 7 Sempre più sicuro e meno irruento. Eccezionalmente bravo a legger certe situazioni prima e chiudere con il corpo davanti agli avversari su possibili ripartenze. Peccato sulla traversa perchè un gol lo meriterebbe.

Bonucci 6 Una giornata quasi di normale amministrazione con il lavoro sporco fatto da Demiral con cui si integra molto bene. Peccato qualche lancio sbagliato che non è normale per lui.

Alex Sandro 6 Giornata nella norma anche perchè quasi sempre il lavoro lo fa Cuadrado dal suo lato. Poche discese e pochi cross ma anche abbastanza attento in difesa.

Rabiot 6,5 Partita interessante e in crescendo. Fa spesso valere il fisico imponente per stoppare gli avversari e recuperare palloni. Non male anche il suo palleggio. Una prestazione ottimista.

Pjanic 6 Da lui ci si aspetta di più che il semplice giro palla poi oggi ha Ramsey davanti che dovrebbe agevolarlo visto il grande movimento che fa. Una sola imbucata ed è poca cosa per lui. E’ una prestazione più da mediano che da regista. Probabilmente Sarri gli chiede questo ma io so che può far meglio.

Matuidi 6 Con il possesso palla non è un bel vedere fra l’altro spesso è dove non deve esser tipo davanti a Ramsey mentre cerca la botta al volo tuttavia in fase di non possesso è imprescindibile perchè è l’unico giocatore che abbiamo che praticamente fa pressing da solo su tutti e agevola la riconquista della palla e spesso blocca le ripartenze avversarie sul nascere.

Ramsey 6,5 Primo tempo incoraggiante si muove dappertutto e spesso va al tiro anche se non con grande successo, tuttavia è un bel punto di riferimento per gli altri. Si spegne molto presto nel secondo tempo. Se avesse avuto ancora gamba probabilmente nel secondo tempo sarebbe stato ancora più convincente.

Dybala 7 Molto bravo ad aiutare in mezzo e a saltare gli avversari a prendersi dei falli fra cui il rigore e la punizione con cui lui stesso impegna il portiere. Peccato non riesca ad arrivare tanto spesso al tiro ma è anche merito del pullman del Cagliari posteggiato davanti alla porta.

Ronaldo 8 Una tripletta che poteva esser una quaterna se l’arbitro non si fosse inventato un regolamento suo e avesse dato il rigore su Douglas Costa. Una prestazione notevole con due bei gol su azione ( sopratutto il primo che è merito esclusivamente suo) e un rigore ben battuto. Fra tutti e 22 forse è il più vecchio in campo ma è sicuramente quello che s’è presentato meglio dopo le feste. Ecco perchè lui è Ronaldo e gli altri no.

 

Higuain 7 Entra e ha tempo di segnare un bel gol. Grande.

D. Costa 7 Anche lui entra molto bene e ormai con il Cagliari arreso riesce amettersi in mostra con l’assist a Ronaldo e un rigore procurato.

Emre Can Sv

 

Juventus 7 La Juventus gioca un ottima partita rischiando qualcosina ma per fortuna questa volta i gol arrivano e anche molti. Continuo a credere che bisognerebbe trovare un alternativa di gioco sullo 0-0 contro squadre che si chiudono a riccio perchè il tiki taka così tutti imbottigliati al centro non serve a molto. Meglio quando la partita si sblocca.

Sarri 7 Be oggi ha di che esser contento la squadra ha risposto bene, il Cagliari ha resistito solo un tempo e non è quasi mai riuscito a ripartire, resta qualche sbavatura in difesa ma se l’attacco fa 4 gol va bene così.
Arbitro 3 Un arbitro cretino ci sono due falli su Dybala di una violenza unica. Sul primo non fischia addirittura nulla sul secondo fischia solo punizione. Entrambi erano da ammonizione forse il primo anche da rosso. Non fischia una carica di Simeone su Sczesny dando calcio d’angolo al Cagliari quando anche in terza categoria sanno che il portiere nell’area piccola non si tocca. Ma il meglio di se lo da al 90mo quando non fischia un rigore clamoroso su Douglas Costa così perchè ha deciso che il 4-0 può bastare in barba ad ogni regolamento.

0 al var che non lo ha chiamato su questi episodi

– di 0 ai due conduttori che oltre ad esser estasiati per tutta la partita da un Naiggolan che non ha fatto davvero nulla, rivedendo il replay del rigore su Costa commentano ” Si è rigore netto ma sul 4-0 non è il caso”. Ronaldo a cui è stato impedito di realizzare la prima quaterna in Italia dovrebbe querelarli tutti.

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web