La beffa e la rabbia!

EDITORS NOTE: Graphic content / Juventus' midfielder from Brazil Hernanes (L) and Juventus' defender from France Patrice Evra look dejected after the UEFA Champions League, Round of 16, second leg football match FC Bayern Munich v Juventus in Munich, southern Germany on March 16, 2016. / AFP / TOBIAS SCHWARZ (Photo credit should read TOBIAS SCHWARZ/AFP/Getty Images)

Huge stock for all kind of cheap jerseys, also 100% high quality guaranteed at the cheap wholesale prices for your require.

‘;
 

 

Articolo di Alessandro Magno

Give the love of your life forever with this ravishing engagement & wedding ring , showcasing a twist shank encrusted with pavé-set diamond rings for women framed in sparkling diamond and platinum rings.

 

 

E’ profondamente ingiusto quello che è successo, la Juventus con una gara gagliarda per oltre un ora, ha dimostrato di meritare il passaggio del turno al cospetto di un avversario che viene annoverato come il secondo piu’ tosto d’Europa dopo il Barcellona. Credo che se la gara fosse finita 3-1 o anche 3-2 per la Juventus non ci sarebbe stato nulla da dire. Il Bayern è venuto fuori solo nel finale quando la Juve , forse stanca ha abbassato troppo il suo baricentro a dispetto del mister che questa volta urlava alla squadra di salire. Siamo capitolati a due minuti dal termine quando avevamo già preso un palo, fallito due occasioni per il terzo, fatto un gol regolare annullato da una terna arbitrale al limite del disgustoso e dovevamo essere in superiorità numerica per un rosso evidentissimo ed evitato al loro terzino per una gomitata su Morata.

La Juventus esce a testa alta e con molto rammarico. La Juventus a differenza delle altre squadre Italiane che escono con avversari molto piu’ deboli ha dimostrato in poco piu’ di un anno di potersela giocare con le piu’ forti: Barcellona e Bayern. In entrambi i casi è mancata un poco di fortuna, un poco piu’ di imparzialità arbitrale e un poco di maturità.

Allegri ieri ha sfiorato il capolavoro inventandosi questo 4-5-1 che per molti minuti ha tenuto sotto scacco Guardiola. Peccato la coperta è veramente corta oggi in questa squadra e un Dybala, un Marchisio un Chiellini non si possono regalare a questo Bayern. Mi piacerebbe si cambiasse staff medico perchè ci sono troppi infortuni e la squadra non è mai al completo e/o deve giocare con giocatori acciaccati. Dicevo la coperta è corta e non si possono fare le nozze con i fichi secchi. In estate sono partiti tre titolarissimi come Vidal, Pirlo e Tevez e il solo Dybala si è dimostrato all’altezza come sostituto. Hernanes non è Pirlo, non manca di tocco e di impegno ma manca di personalità. Idem Khedira che ha anche quest’ultima qualità ma è praticamente sempre un giocatore a mezzo servizio. Lo stesso Pogba senza Vidal e Pirlo e con altri al suo fianco non rende come gli anni scorsi.

I cambi di Allegri poi seppure dettati dalla necessità, sono stati invece il colpo di grazia alla squadra, nonostante si sia resistito fino a due minuti dalla fine. Sturaro poverino è quello che è, Pereyra è l’ombra di se stesso. In fine Mandzukic forse non andava buttato dentro essendo acciaccato e non avendo quelle caratteristiche di centravanti isolato e unico attaccante di reparto. Forse era preferibile Zaza che contro l’Inter aveva fatto vedere di avere fisico e corsa per fare una partita da unico contropiedista.

E poi diciamolo: la sfortuna in questa coppa ci perseguita. Evra, che pure ha disputato una partita dignitosissima, ha tenuto l’unica palla che forse andava buttata via e loro ci hanno pareggiato. Ripeto, in ogni caso, loro non lo meritavano.

Ma dei se e dei ma sono piene le fosse. Il rammarico c’è perchè in questa coppa siamo veramente sfortunati ma la società non fa nulla per vincerla. Alla società interessano i conti e la buona gestione e 1 fa sempre 1. Così diamo Vidal e Coman a questi che poi ci eliminano mentre noi da loro non riusciamo a prendere Goetze. Inseguono Draxler per un Estate intera per poi ripiegare nelle ultime ore su Hernanes che difatto ad oggi è un rincalzo. La Juventus di Coppe ne ha vinte due. La prima dopo due finali la squadra non si era smantellata e infatti arrivo la Coppa, la seconda la Coppa arrivo al primo tentativo poi si smantellò la squadra due volte in due anni e infatti arrivarono due finali perse. Con il Milan si rismantello’ la squadra, l’anno scorso idem. Il Bayern perse due finali con Inter e poi con Chelsea ma ha sempre lavorato al miglioramento della squadra. Robben e Ribery sono ancora qui così come Neuer. La società Juventus ha il pessimo vizio di considerare la finale di Champions un punto di arrivo e non un punto di partenza. Ieri con anche solo uno fra Tevez , Pirlo e Vidal con noi secondo me si passava il turno.

Va be ci riproveremo un altro anno, magari senza Dybala e Pogba e con qualche altro parametro zero magari andato a prendere di scarto in qualche panchina di qualche grande o anche piccola. Alzeremo anche quest’anno un qualche trofeo italiano e un bilancio in attivo. Ma il bilancio è importante ma non è tutto, specie se a quelli che hanno il bilancio fallimentare non li puniscono.

  1. Bravo. Questa è un’analisi. Concordo il tuo pensiero.

  2. Hai ragione, ci sta tutto. Però consentimi, che questa volta l’allenatore ce l’ha davvero messa tutta. A questi livelli non puoi permetterti di sbagliare, mi riferisco ai cambi e alla
    preparazione atletica più che insufficiente, direi sotto 0.
    Che una partita possa finire ai supplementari fa parte del lavoro, non è una sorpresa, e questo va considerato.
    A proposito di Coman, i gol incassati ai supplementari poteva farli chiunque, tanti gli spazi vuoti in difesa.

  3. Mi ero ripromesso di non scrivere più, ma dopo aver visto la Juve scavare trincee nella propria metà campo non ho resistito, le statistiche fine primo tempo dicono Possesso Palla Bayern 75%!!!!! Juve 25%!!!!! poi per forza crolli gli altri, palleggiano e tu corri e fai il “torello”, il Cazzaro vi ha inebetiti tutti, questa sera Morata sembrava Maradona versione 86 li saltava come birilli, ma ha dovuto fare da solo o quasi, prendere sempre palla nella propria metà campo e poi via 50/60 metri con 3/4 avversari da superare nel secondo tempo solo come un cane, perché il non gioco del cazzaro prevede scavare trincee, quindi quando Quadrado ha finito la benzina, il povero Morata si è trovato solo quasi sempre a sinistra (visto che la foca Pogbà non lo ha mai assistito) a destra un paio di volte ci ha provato con Lic ma non è il suo lavoro. Detto questo contenti voi di uno come il cazzaro Allegri del suo non gioco e dell’infermeria sempre piena! Ricordo ancora che al Milan in 2 anni fece 172 infortuni! Si può fare meglio solo se si spara a pallettoni…..
    Adesso rinnovo a 5 milioni netti che son 10 con le tasse fino al 2019, quindi vi saluto oggi, ci risentiamo il giorno che lo prendo a pedate nel culooooo!!!!

  4. PS: Caro Alessandro lo so che non leggi i miei post, ma io avevo spiegato bene perché la Juve deve cambiare mentalità e gioco, se notate le Big europee non hanno un magnate (eccetto PSG, Manc. City e Chelsea che non considero big) vivono con il loro fatturato, guarda a me gli Agnelli sono tutto tranne che simpatici ma con la Juve la nuova gestione stà andando in questa direzione che è l’unica per dare continuità ad una società di calcio altrimenti facciamo la fine di Milan ed Inter! Voi siete tifosi che credo ancora a Babbo magnate che prende e brucia un miliardo di euro (vero Moratti)per vincere rubando una coppa e qualche scudetto per poi, lasciare queste squadre senza futuro e piene di debiti, nella Juve c’è ancora molto da fare, ma moltoooo!!! Ci si illude perché giochiamo in serie A, prova a giocare in Inghilterra o Spagna e vediamo quanti ne vinciamo!? Di sicuro non 4 0 5 di fila, devi dare un gioco brillante agressivo alla Conte per intenderci, solo così conquisti nuovi mercati di tifosi e ti fai un immaggine, gente come Allegri e Marotta sono bravi manovali non Ingegneri o Architetti.
    Adesso vi saluto perché non seguirò più questa Juve che gioca peggio dell’ Atalanta o del Toro e attenti allo scudetto perché dietro ci sono tre che sanno di calcio, Sarri, Spalletti e Sousa.
    Sentite a tutti e non attaccatevi all’ arbitro, perché lui non ha decimato la Juve…. vero Chiello, Marchisio e Dybala? L’ assassino della signora non è lui. Vi dò un indizio è di Livorno….

    • Alessandro Magno

      Caro Francesco mi sorprende quanto dicii. Leggo tuutti i tuoi post come quelli di tutti. Quasi sempre rispondo a tutti penso di aver risposto sempre a tutti compreso a te quando non rispondo è perché non ho nulla da dire e non intendo per forza io chiudere il discorso nei commenti ma lascio spesso a voi l’ultima parola perché è giusto che dite quello che pensate di voler dire. E non voglio sembrare io quello che impone il suo pensiero quindi mi sorprende che tu dica che io non leggo i tuoi commenti per quanto riguarda la disamina di questa partita penso che allegri abbia fatto cose buone e cose sbagliate nel mio articolo lo faccio notare sia le une che le altre Come quelle dei troppi infortuni altresì in moltissimi articoli ho parlato di avere un gioco migliore e spesso ho proprio fatto l’esempio del Tiki tacca di guardiola . Tuttavia non ritengo che esista un modulo perfetto me un modo di interpretare la partita che sia sempre vincente penso che la partita sia una partita a scacchi anche se condivido il tuo pensiero che occorre una mentalità più spigliata e vincente indipendentemente dai giocatori messi in campo tuttavia ritengo. Sempre che la differenza la facciano i campioni mi pare che con te difficilmente vincerà l’europeo così come a suo tempo sacchi dopo il Milan non ho visto niente chiudo dicendoti che io ho un blog fin quando mi diverto a scrivere scriverò fin quando mi diverto ancora parlare di Juve a guardare di Juve. Lo farò allegri non è il mio mister preferito la Juve la continuerò a seguire e a scrivere della Juve se il tuo pensiero è diverso e vuoi prenderti una pausa di riflessione sei liberissimo di farlo come tifoso come persona non è che io adesso chiudo il blocco perché non te non ti piace allegri Francesco porta pazienza

      • Alessandro Magno

        Perdona gli errori ma ti sto rispondendo col cellulare con il vocale che traduce poi scritto

  5. Alessandro Magno

    Per quanto riguarda la gestione io non ho detto di fare moratti certo non credo si possa vincere la champions con i parametri zero oppure le seconde scelte o gli scarti degli altri

  6. “Adesso rinnovo a 5 milioni netti che son 10 con le tasse fino al 2019, quindi vi saluto oggi, ci risentiamo il giorno che lo prendo a pedate nel culooooo!!!!”

    metto questa citazione di Francesco perchè dice tutto.

  7. Alessandro Magno

    onestamente nonostante non sia un fan di allegri e lo abbia anche criticato vedersi magari pezzo atalanta – juventus non credo l’uscita sia tutta colpa sua anzi se devo esser sincero qualche merito soprattutto in eutropa ce l’ha dove mi pare conte non abbia mai fatto meglio. diamo a cesare quello che è di cesare. se fosse anche solo il culo di allegri va annoverato comunque come merito. non mi ricordo se era proprio gianni agnelli o boniperti che diceva che se un mister era sfortunato non lo prendeva.

  8. iuliana bodnari giulia

    Si! Peccato , c’è niente da fare ma ci riproveremo vincendo il tricolore saremo di nuovo teste di serie . Almeno ho questa soddisfazione che tanti altri non sanno più cosa vuol dire , noi ci siamo sempre .

  9. Iuliana per scaramanzia, aspettiamo a dire vinciamo questo o quello xche ‘ non si sa mai.

  10. Caro Alessandro:
    1° Nessuno pretende nulla da te, tu come tutti siete liberi e belli o belle.
    2° Io credo che i danni di Allegri siano più dei benefici, io contesto l’uomo Conte ma il tecnico no anzi il cazzaro vive ancora di rendita grazie a Conte.
    3° Non ti conosco personalmente ma mi sembri intelligente, ora ti faccio una domanda: “Ma pensi veramente che con il catenacio e il contropiede tipo oratorio, vinci in europa? Che gli appassionati di calcio nel mondo si appassionino alla Juve del cazzaro con a disposizione, Aragosta (Barca) e caviale (Bayern M.)senza scordarsi Real e Inglesi!?
    4° Io personalmente cerco di vedere le cose a 360° quindi nulla di personale.
    Buon blog a tutti ci sentiamo quando la Juve tornerà a giocare a calcio e grazie per l’ attenzione.

  11. Alessandro Magno

    3 ti rispondo. io non amo il catrenaccio anzi è una cosa che odio e se mi leggi lo avro’ scritto migliaia di volte. perosnalmente propendo per il gioco agressivo uguale vinci piu’ agevolmente , tuttavia i fatti smentiscono questo, anche nel recente passato chelsea e inter hanno vinto la champions giocando in modo indecente attuando un catenaccio peggio di allegri quindi evidentemente esiste un fattore culo a cui io mai mi appellerei ma purtroppo esiste e a volte , non sempre , sovverte ogni pronostico. degli appasionati nel mondo sinceramente frega relativamente ma credo che la juve abbia comunque il suo seguito . personalmente non penso che la gente si appssioni al bel gioco fine a se stesso altrimenti il borussia di klopp avrebbe lo stesso seguito del barcellona. la gente in italia e nel mondo in genere si appassiona alla squadra che vince o al campione . e credo sarà sempre cosi.

    ulteriore precisaZIONE ti ho scritto che io continuero’ a scrivere perchè la tua sembrava qwuasi una richiesta provocazione cioè ” continuate a seguire la juve nonostante allegri e continuate ad appaassionarvi a seguire e scrivere di queste partite nonostante allegri”. credo che il senso dei tuoi primi post fosse questo ecco perchè ti ho risposto che io continuero’ a scrivere nonostante allegri conte vattelapesca cazzimperio a arrivasse ad allenare alla juve pure xavier zanetti. ho preso un impegno con me stesso e con chi ci segue e non è che mi tiro indietro perchè alla juve c’è un allenatore piuttosto di un altro. smettero’ quando non avro’ piu’ voglia e mi stanchero’ e desiderero’ cambaire ma sarà una mia scelta non certo imposta dall’allenatore. abbiamo iniziato che c’era ranieri e abbiamo continuato a scrivere con ferrara del neri zaccheroni e conte e continueremo.

  12. Io non sono un fedelissimo di Allegri , ma ieri avrà anche sbagliato, ma se con un po’ di fortuna avesse potuto giocare questa partita con Chiellini Marchisio e Dybala anche in panchina avrebbe avuto piu qualità. Con questo voglio dire che tre giocatori di questo livello non si possono regalare al Bayern. Se poi ci metti qualche errore in fase di finalizzazione e un arbitraggio che ha ripetuto quello di Torino a me viene da essere comunque fiducioso per il futuro allineandomi alle parole di Buffon. La squadra verrà rinforzata per tentare di nuovo l’avventura . Io ci credo perché penso che la dirigenza non sia masochista di fronte a una crescita totale , sia tecnica che economica, da non cercare di migliorare ancora la rosa. Chi non ci crede spero avrà modo di ricredersi….

  13. Alessandro Magno

    PER UN PROBLEMA PROBABILMENTE DI MANUTENZIONE DEL BLOG NON DIPENDENTE DA ME QUESTO ARTICOLO è SPARITO PER ALCUNE ORE E POI è RIAPPARSO IN MANIERA ILLEGIBILE. L’HO RIPRISTINATO. SCUSATE IL DIASGIO

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web