Ed è subito VAR ..


Un “signor” debutto per il Video Referee, il cui immediato utilizzo è stato un rigore contro causato da un fallo di Alex Sandro, nessun problema però per Gigi Buffon che è riuscito a vincere contro Farias, visibilmente emozionato e un po’ disturbato dalla marea di fischi allo Stadium.
Ma il Var non ha rovinato la prestazione della Juventus che rigore a parte, ha vinto con punteggio più che pieno e con i suoi tre attaccanti tutti in gol.
Una bella partita, godibile e piuttosto dinamica questa prima di campionato, come da aspettative, il Cagliari si è fatto sentire. Va detto che la fazione sarda non avendo una vera e propria tattica, ha cercato di chiudere gli spazi, problema aggirato appena i nostri hanno accellerato un po’bloccando tutte le iniziative.
Tuttavia, la squadra ha avuto un momento di confusione, soprattutto in difesa lasciando spazio agli avversari.
Mi aspettavo una Juventus più tranquilla, trattandosi della prima partita, che giustamente è stata gestita con calma, certo perdere un trofeo da sempre fastidio, e la vittoria doveva esserci a tutti i costi, ma non era necessario agitarsi quindi evitare complicazioni.
Molto bene Buffon che oltre ad aver parato un rigore ha fermato un’iniziativa del Cagliari molto pericolosa.
Comunque, ritengo che, anche se il gol fosse andato a segno, il risultato non sarebbe cambiato, avremmo vinto 3-1 invece che 3 a 0, quindi poco male.

La Juventus non si è lasciata andare nonostante l’errore reagendo immediatamente, certo era il Cagliari e non il Real, però, ho visto un buon gioco, e chi non era in condizione ottimale ha dimostrato di esserci.
Direi che la formazione ha a funzionato, eccetto Cuadrado che dimostra insofferenza , peraltro già percepita contro la Lazio, e Higuain che ha latitato per un po’ facendosi poi perdonare con lo splendido ultimo gol.
E’ superfluo sottolineare il poco ma importante apporto di Douglas Costa, uomo chiave di questa Juventus, giocatore con un’evidente marcia in più i cui attaccanti, hanno bisogno.

E’ prematuro effettuare previsioni, ma la Juventus si sta dotando di una rosa molto forte, speriamo il più completa possibile.
Sarà poi la mentalità e l’abilità dell’allenatore nel motivare la squadra a vincere i trofei che si è posta come obiettivo.
Ricorderei alla Juventus e alla società, che essendo la squadra che è, la vittoria non è sempre un piacere e spesso diventa una condanna, personalmente in caso di ennesimo fallimento, non saranno accettate altre scuse.

  1. mamma mia…
    Tre finali perse su 4 delle quali due con milan e lazio! che strazio!

    Insomma la juve vince contro un Cagliari che:
    A sbaglia un gol fatto.
    B sbaglia un rigore

    Gioco andante, nulla di spettacolare ma con Allehri gira così.

    A 20 min dalla fine l’antipasto di quello che ci aspetta.

    433 tutti dietro.

    Mautidì capace solo di retropassaggi e qualche palla recuperata. Magari tanta grinta ma giocard a calcio è altro verbo.

    Staremo a vedere. Si preannuncia una stagione noiosissima con le piccole e sofferta con le grandi.

    Ripeto rosa stratosferics.

    Il problema è l’alkenatore. Oggi ad es. sul 3 a 0 invece di lasciar giocare la squadra ha mesdo il mediano….

    Dybala di puntz d mandzukic sulla fascia. Douglas sull’altra fascia.

    In soldoni nessun tiro in porta e tanti passaghi all’indietro.
    Scompare Dybala fino al cambio migljore in campo.

    Vi piace Alkegri?

    Ma tenetevelo!

    Un saluto. Luca

  2. A me Allegri non piace, e non vedo l’ora che se ne vada, ma non per antipatia ma perchè non è adatto a questo tipo di squadra e al progetto.
    Però piace tanto agli Agnelli. Che ci possiamo fare?

  3. x luca967 (di juve-cagliari ho visto solo alcune parti ma evidentemente abbiamo visto due partite diverse

    Promesso argomento … ALLEGRI

    – Tanta gavetta poi milan (situazione drammatica, purtroppo mi devo fermare) e subito scudetto!! l’anno successivo con un + 5 sulla juve deve rinunciare a un tevez che farebbe coppia con ibra: non abbiamo controprove ma il popolo juve forse dovrebbe fare un monumento alla sig.ra barbara…conte in testa..
    Poi uno dei tanti esonerati in casa milan e arriva alla juve tra incredulita’ e scetticismo, in modo improvviso anche per lui stesso con una preparazione gia’ iniziata e dovendo sostituire il totem conte

    – asfalta il campionato e la coppa italia, arriva in carrozza in finale di champions (elimina QUESTO real), perde contro il messi/barcellona mentre sul campo sta quasi dominando (punti di vista…)

    – l anno successivo riasfalta campionato e coppa, eliminato dal bayern (colpevolizzare evra vuol dire non parlare di calcio) sappiamo come…

    – 2016/17 asfalta camponato e CI, arriva in finale di champions in carrozza, 1^ tempo vinto ai punti …poi il 2* ma …. nell’intervallo?

    – il tuo giudizio su lui e’ negativissimo (lo so bene!!!) ma secondo te in quanti avrebbero fatto meglio di lui?? In panchina a tantissimi sembra il genio nel leggere situazioni e fare cambi….

    – tu con chi lo sostituiresti? Ti ricordo che i migliori al mondo sono ancellotti, mou, conte, simeone…Zidane? certo finche’ vince…

    – la tua VERA ACCUSA (certo che ti leggo) è sulla mancanza di gioco: a me sembra la juve da anni stia giocando in modo “concretamente meraviglioso e organizzato” …evidentemente vediamo due partite diverse…

    – ho piu volte chiesto cosa intendete per spettacolo..ma cosa intendete per spettacolo? il napoli secondo te da spettacolo? dipende di punti di vista…

    – lo juventino chiede spettacolo (???) ma naturalmente vincendo sempre…mica poco!!! capisce che a volte si puo’ “non vincere” 8in nessuna parte del mondo 42 scudetti consecutivi) ma chiede SOLO spettacolo: mi dici una juve che ha in panchina d.costa, khedira, matuidi,benatia e bernadeschi se da anche spettacolo come fa a non vincere 24 scudetti consecutivi? cerchiamo un confronto concreto ed onesto….se poi la punzione di dybala contro la lazio non e’ un clamoroso errore del portiere……allora ditelo!!!!

    – dai tuoi post parli solo di real madrid (barcellona,bayer, MU,PSG, city, chelsea….quelli niente, squadrette…!!)… non bastano 10 scudetti consecutivi DI FATTO vuoi (pretendi) la juve sul tetto del mondo….poi cosa si pretenderà? spalletti senza coppe sara eletto genio se arrivera’ 4°…giusto per fare un paragone!!!

    – il blog (tu escluso…ripeto) esalta allegri quando vince e lo attacca quando non vince…facile cosi’!!!

    – mi hai scritto che sei stato sul pezzo per 6 gg la settimana ma hai svicolato (furbacchione)sullo stare sul pezzo per 7 anni consecutivi…due concetti molto, troppo diversi, paragone improponibile

    – inter triplete? Diverse partitacce nulla a che fare con questa juve che da 7 anni asfalta ogni avversario praticamente sempre…esempio unico al mondo negli ultimi 50 anni…oggi 3-0 ma per il popolo juventino ogni vittoria è sempre scontata..ho visto parte del 1* e del 2*…dominio assoluto…o forse abbiamo visto due partite diverse..

    – il mio pensiero in generale è che dopo 3 anni l allenatore andrebbe cambiato, contrasti con qualche giocatore sono INEVITABILI ma “da fuori” noi non possiamo sapere quello che sanno agnelli, marotta e nedved…. se lo hanno confermato a 7 mln penso abbiano valutato aspetti positivi che loro conoscono e noi no….

    – il mio pensiero è che con 3+3+ 1 champions allegri andandosene sarebbe rimasto per sempre in cima all olimpo…solo mou ebbe questa forza di testa…ranieri, conte e tanti altri non ci sono riusciti e sono finiti nel burrone…

    – leggo critiche per il 3-0 odierno ma non e’ che le altre FORTI in europa vincono sempre 5-0 …a volte vincono nel finale, a volte non vincono ….ma e’ normale…o almeno a me sembra normale

    – per concludere mi RIPETO: chi al posto di allegri? con un altro al suo posto sei certo che saranno solo vittorie e con tanto spettacolo? ti ricordo che pinocchio poi ando’ a riprendersi le bucce…e su luigi XIV cosa mi dici? lui non conosceva il 4/2/3/1 ma governo’ per 72 anni…

    un saluto

    ps: non credi sia meglio meglio un duro (ma onesto) confronto del darsi sempre ragione a vicenda nel bene (quando vinci) e nel male (quando non vinci)?

    • Claudio g,
      Anch’io non amo allegri e ho un’analisi differente della sua stagione al Milan.
      Conte e noi juventini non dobbiamo solo ringraziare Barbara ma soprattutto Allegri
      Ha di fatto eliminato ogni contrasto interno, approfittando di una società in disarmo: ha eliminato seedorf, Pirlo, Ibra, Gattuso, tutto il nucleo storico.
      Non ha fatto crescere, come con noi Rugani, un potenziale fenomeno come Pato, anche giocatori come Acerbi Emanuelson ElSharawi sono stati abbandonati a se stessi
      Capisco non avere l’esperienza per gestire Ronaldinho e Rubinho, ma….
      Parlo di noi:
      Il gioco è ridicolo
      Dybala gestito male: è una seconda punta! L’esperimento da trequartista mi sembra fallito, ma continua
      La gestione dello spogliatoio è cerchiobottista
      Quello che ci salva è una dirigenza compatta e qualche anima pia nello spogliatoio con senso di juventinita’.
      Al Milan era riuscito a cancellare pure quello
      Comunque è il Re dei cerchiobottisti.

      • Gestire uno spogliatoio dopo 6 anni di asfaltamento/avversari è difficilissimo..solo un cerchiobottista puo riuscirci..

        Del resto in una societa che ha come pilastro “vincere non è. … un integralista sarebbe fuori posto…

        Al milan si trovo una situazione al limite dell assurdo..purtroppo mi devo fermare qui..

        Qui ho tutti (da sempre) contro ma secondo me criticare questa juve e questo gioco (per me concretissimo) e’ da ingrati..

        Un saluto

    • Claudio.

      Ieri, la juve vinceva 3 a 0.

      Stava anche giocando un bel calcio io mi stavo godendo la partita.

      Poi esce uno spento Higuain, mi aspetto Bernardeschi o Douglas Costa.
      Invece no entra un mediano Dybala da centravanti kedira che entra in area e mandzukic all’ala.

      zero palle gol per noi e per il cagliari. Partita e risultato congelato.

      20 min di controllo sterile.

      Dai su.

      Questo è l’antipasto poi ti parlo di come vedo io Allegri la juve e le altre.

      Ciao. Luca

  4. Solo per puntualizzare: non ho mai esaltato Allegri, e resto dell’idea che non e’ adatto alla Juventus, e sono convinta che abbia accettato di restare qui per consentire alla di trovare un successore.

    • A 7 milioni? Lo chiami accettare? Se avesse vinto quanto sarebbe costato?
      Il fatto è che alla dirigenza va bene un mister che non gli da mai la colpa, non la prende mai e di conseguenza di chi è…? Finchè lo spogliatoio regge!

      • Ho sempre sostenuto che l’allenatore sia iper pagato come tutti d’altronde in questo ambiente. Ma se glieli danno lui li prende. Peccatp che nonnabbia piu’ voglia e mi sembra evidente.

  5. Alessandro Magno

    Bisogna godersi le vittorie perchè non è nulla scontato e non è detto si continuerà sempre a vincere. Non sono proprio d accordo su matuidi che arrivato solo 2 giorni fa ha fatto pure troppo aprendo diverse volte su sandro compresa l occasione dell ultimo gol e mettendo una volta khedira e l altra dybala in condizioni di andare al tiro. Inoltre è vero ci sono molte finali perse ce n è pure piu di qualcuna vinta 3 finali di coppa italia in 3 anni che fra l’altro è un record insomma se questo è lo strazio Luca non so chi non vince mai nulla per anni cosa dovrebbe fare?

    • lo strazio non sono i risultati, mi accontenterei di assai meno.

      lo strazio èquello che si vede in campo.

      O meglio quello che non si vede.
      Almeno con i 5 qualche bella giocata dei singoli ce la possiamo gustare.

      Col francese al posto di un ala purtroppo ne vedremo pochine.

      Questo è il senso.

      Ciao. Luca

  6. andrea (the original)

    La moviola in campo..primo mattoncino di ciò che rischia di uccidere il calcio: in presa diretta mi sembrava rigore, con la moviola no, è accaduto il contrario. Ne vedremo delle brutte. E per che cosa? Per i lamenti di chi perde..mah.

    La Juve: 3 punti grazie alle individualità, qualche bella giocata, poco altro, molti rischi. Il Napoli mi sembra nettamente favorito quest’anno, ha dominato fuori casa, contro una squadra migliore del Cagliari. Il problema è sempre lo stesso, loro giocano, noi no e non so se non giocare consentirà ancora di essere competitivi.

  7. Alessandro Magno, bisogna prendere le conclusioni di luca967 tenendo conto della sua avversione per Allegri e per i mediani. D’altronde lui non mira al sodo ma solo al bello, pardon, al suo bello del gioco.
    Juve migliorata abbastanza rispetto alla Supercoppa anche se deve ancora affinare il suo gioco migliorandosi nei passaggi. La velocità di esecuzione è migliorata come la diga con Matuidi nelle prove di contenimento nel 442.
    Ho visto in serata il solito Napoli, capace di manovre avvolgenti ma anche di perdita di cognizione che ha messo sul chi vive il cospicuo vantaggio acquisito, dopo il rigore sacrosanto del 3 a 1.
    Il VAR è strano perché moviolisticamente il rigore contro la Juve non c’era. Sembrava più rigore a velocità normale ma qui entra in gioco l’abilità del cagliaritano nel rotolarsi per terra dove l’arbitro Maresca non aveva abboccato.

  8. Non penso che dalla prima partita si possa capire cosa succedera’ il Var c’e e non c’e niente da fare. La Juventus deve imparare a reagire quando si trova in difficolta,. Mi spiace che continui a perdersi regalando chance agli avversari.

  9. Questa juve concreta è ancora una spanna sopra a questo napoli svolazzante…cabale e cornetti a parte…poi in 37 partite chissà. .

    Gioco spettacolo? Non mi pare abbia contorni definiti, quando per 6 anni asfalti tutti quello.a casa mia è il vero calcio spettacolo…poi ognuno ha la casa propria quindi…

    Certo vedere del negativo nel matuidi di ieri….boooooo

    Var? Da sempre io contrario alla moviola biscardiana….ma il fallo di ieri mi sembra quasi identico a quello dell olimpico…il difensore tocca solo il piede e non la palla..
    Mi ripeto: il giudizio sul rigore non dipende dal fallo ma dall’area in cui viene commesso il …fallo!!! Poi ci si ricama su..a favore…

  10. Alessandro Magno

    secondo me la var sarà utile in alcuni casi come trattenute sugli angoli che spesso sono evidenti in tv ma all’arbitro nella confusione sfuggono oppure in casi di espulsioni . ma il rigore di ieri fa ridere perchè o con la var o senza var come dice luna alla fine e a discrezione dell’arbitro quindi non cambia nulla se non che l’arbitro puo avere ancora maggiori condizionamenti ritornando su una decisione e decidendo in modo politico. perchè va da se che avrebbe avuto maggiori critiche a non darlo quel rigore dopo averlo rivisto. sappiamo come gira

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia