La Juve ha abdicato

 

 

Articolo di Alessandro Magno

Il pareggio contro il Verona e soprattutto per come si è sviluppato, credo metta una pietra tombale sui sogni di scudetto della Juventus. La matematica ancora non ci condanna ma a conti fatti se si vuole esser obiettivi pare ormai evidente che la Juventus non ha la forza nè fisica nè mentale per poter recuperare dieci punti all’Inter. Va detto oltre ogni ragionevole dubbio sempre a onore del vero , che questa Juve del 2021 non è stata mai ad oggi una seria candidata allo scudetto. A due terzi del campionato non siamo mai stati una volta secondi e mai così vicini da poter risultare un pensiero per chi stava in testa. Siamo stati sempre quarti o quinti o sesti, sempre in posizioni di recupero. Il massimo raggiunto, mi pare di ricordare un terzo posto solitario e per una sola giornata quella antecedente alla sconfitta di Napoli.

Va da se che a questo punto lo scudetto lo può perdere solo l’inter e nemmeno per troppi meriti propri. Hanno una rosa molto competitiva fra le migliori della serie A fatta con soldi che non hanno tirato fuori. I loro avversari sono stati: questa Juve sconclusionata e un Milan che ha over-performato a suon di rigori. Finiti quelli finito il Milan. La Lazio non è mai pervenuta e nemmeno il Napoli. L’Atalanta e la Roma, fra alti e bassi, non hanno mai rappresentato per loro un vero problema. Questo mi preme sottolinearlo visto che qualcuno dice di nostri scudetti vinti contro nessuno e magari è lo stesso qualcuno che ancora rimpiange Conte. Fra l’altro Conte come sua abitudine è uscito malamente dall’Europa che è un onta e un danno economico notevole soprattutto a una società squattrinata come la sua, tuttavia va detto che per il campionato è un vantaggio enorme. Lo si vede alla voce infortunati nostri, che ormai non si contano più e infortunati loro, che praticamente non esistono.

Ora aldilà dei motti ”finoallafine” e dei buoni propositi la Juve ha un grosso vantaggio, che è quello di doversi occupare solo della Champions. Per il campionato meglio ragionare giorno per giorno e cercare di arrivare almeno fra le prime quattro, anche perchè altrimenti non credo Pirlo salvi il posto. Quindi ora pensiamo alla Coppa come obiettivo numero uno. Sarà molto molto difficile con questa Juve senza gioco e senza idee ma ho visto squadre fare campionati disastrosi e poi grandi Champions chissà che diventi il caso nostro. Certo occorre una dose di fortuna non indifferente, tuttavia a volte la disperazione porta ad andare oltre l’ostacolo. La Juve ad oggi non ha più l’obiettivo scudetto e me ne duole, ma oggi è davvero difficile credere che questa Juve possa fare un filotto di una decina di vittorie di fila. Oggi non è il caso di fare analisi che faremo a fine anno. Io certo ho la mia idea. Credo che sia comunque sotto gli occhi di tutti che negli ultimi due anni sono stati commessi errori su errori.

  1. Non ci condanna la matematica quanto lo schifo che si vede in campo. E stavolta abbiamo avuto una settimana intera per prepararla.
    Anche se dovesse rallentare l’Inter, saremmo noi a non riuscire ad accelerare.
    Che poi ci credo poco al fatto che Conte, col solo campionato da giocare, possa perdere punti. Lo conosciamo bene. E con questo Lukaku c’è poco da sperare.
    Ora come ora non siamo tranquilli neanche in vista dello Spezia, che se gioca come contro il Milan saranno cazzi.
    Quindi, per quanto la speranza sia l’ultima a morire, condivido il tuo realismo che ci vede fuori dalla lotta quando ancora non è finito febbraio.
    Non sono invece d’accordo sul vantaggio di concentrarci sulla coppa. A parte il fatto che se sbagliamo di nuovo partita siamo fuori anche lì, ma non possiamo neanche permetterci di perdere altri punti in campionato.
    Anche perché questa Juve ha tutti i numeri per sbracare completamente, ci manca solo che diminuiamo ulteriormente la concentrazione in campionato.
    Per i giudizi definitivi aspettiamo, anche se grosso modo si stanno delineando…

  2. Alessandro!
    Perché nella disfatta non menzioni i protagonisti devi errori?
    Allenatore, giocatori, management, presidente?

    Chi ha sbagliato di più?

    Secondo me il grande errore non è né tecnico, né sportivo: è stato non rimpolpare La Rosa con innesti organici e assortirla con nuove prerogative.

    • Nel momento buio faccio un intervento.
      Sono quasi tentato di non farlo ma dato che mi piace proporre ( o vorrei proporre) prospettive non conformistiche cedo alla mia vanità, anche perchè la frase di Nicolo’ sulla rosa rimpolpata è un’occasione troppo ghiotta per il mio pensiero
      E’ vero che CR7 è un Faro nella nebbia, ed è vero che Deligt un altro giocatore di grosso calibro.
      Ma, qui faccio la provocazione, se non sbaglio in due fanno 165 milioni spesi, solo di cartellino.
      Io credo non ci sia bisogno di scrivere altro.
      Se poi vogliamo dire che il rancio è sempre “tanto e abbondante” se di colore bianconero o come gli struzzi tirare fuori la lingua solo quando si vince, forse è anche inutile avere / stare su un blog.
      Purtroppo la dirigenza, per motivi che non conosco e su cui quindi non è giusto spettegolare, mi pare però abbia completamente sbagliato mira.
      Io non credo che la stagione sia persa, anzi
      Secondo me c’è modo di portare la squadra in porto. Improbabile il 1° posto in campionato ma almeno con serenità il secondo o terzo.
      Per me c’è da stare attenti, mi sembra che lo avevo scritto quando avete fatto il sondaggio su Pirlo: se si perde il timone della CL si rischia grosso.
      Devo dire che in questo periodo rimpiango Matuidi in mezzo al campo.

  3. Prova. Sono nel limbo, Ben?
    Ho scritto un post per capire perché si sono persi dei post quando probabilmente hai sistemato ieri, e non mi esce. Puoi dare un occhiata? O sono stato espulso?

    • alessandro magno

      Ciao Antony non si dovrebbe essere perso nulla di tuo. Ho solo spostato un post da sotto a Barone a sotto a Cinzia non ho fatto altro. Appena posso verifico.

  4. Cazzo che “de profundis”…
    L’unica cosa che la Juve non ha mai fatto e mai farà è mollare qualche obbiettivo, questo lo fanno e lo hanno fatto altre squadre, mi sembra che la storia insegni questo, ma evidentemente avendo vinto tanto si perde il senso delle cose reali calcistiche.
    Ci sentiamo a maggio.

    • Da Capello ad Ancelottia Conte hanno sempre fatto giocare le riserve in coppa italia. Chiaro che interessasse poco.

      • alessandro magno

        Conte quest’anno in coppa Italia contro di noi ha fatto giocare tutti i titolari Pirlo ha fatto giocare alcuen riserve

    • alessandro magno

      Se leggi l’articolo e non ti fermi al titolo non c’è alcun de profundis ma proprio zero. Semplicemente realismo

  5. ANNIVERSARI A 90° MINUTO VAR-RIALE

    Invitato in rai gli si domanda, di quella partita, solo del fallo da secondo giallo non dato a Pjanic?
    Sbaglio o c’era qualcos’altro da chiedergli inerente a quella partita?
    Help, qualcuno ricorda? Aiutatemi.

    Il mancato cartellino rosso a Pjanic in inter-Juve del 2018.
    “Beh ma sicuramente è stato un errore, non serve andare a rivederlo dopo tre anni.
    L’ho rivisto immediatamente che era un errore.
    La vicinanza dell’azione mi ha portato a non vedere quello che poi la tv mi ha mostrato.
    L’ho vissuto in maniera completamente diversa, per me è stato un contrasto in volo e fisico e l’ho valutato sicuramente male.
    Il Var non poteva intervenire. Dovete pensare che non tutti gli errori possono essere cancellati dal Var.
    Credo che se verrà utilizzato il confronto arbitri-media per fare chiarezza è quello che l’Aia vuole.
    Se verrà utilizzato per la polemica non andremo da nessuna parte.
    Usiamo questa opportunità per fare chiarezza.
    Beato il Var. Scendiamo in campo senza pensarci.
    Se sbagliamo abbiamo questo salvataggio.
    Ben venga il Var, non è un fastidio per noi arbitri”.
    Così ha precisato Orsato a 90° minuto.

    Buongiorno ☕

  6. L’ID-Rai non si smentisce mai, serpenti teste di Priapo.

  7. No Gió teste di caz….o è più appropriato, quando c’è vo c’è vo.

  8. È chiaro che far parlare gli arbitri sarà positivo solo per gli altri, fino a quando chi farà le domande non sarà superpartes. Lo si può anche chiamare complottismo, ma a oggi la visione da parte mia e tale.
    Buongiorno a tutti.

  9. Luigi (Sa)

    Fabio Capello, uno che qualcosa di calcio mastica:

    “Gli italiani – e lo abbiamo visto nelle gare internazionali e soprattutto in quelle di Champions – quando passano la palla, la palla va a rimbalzelli, mentre quando giocano gli altri la palla corre. In Italia non la giocano quasi mai di prima: prendono, guardano e poi la passano”.

    • Ci sarebbe da dire anche sul modo di stopparla…
      in uno Spagna Italia di qualche anno fa si notò tantissimo.

    • Luigi, quanto è vera questa considerazione.
      L’ho notato in Atalanta-Real e l’ho detto ad un mio amico: “persino i passaggi in orizzontale tra i difensori (Real) al momento di partire con l’azione, mi sembrano diversi. Più “secchi”, più veloci e quel paio di metri più avanti per permettere al compagno di raggiungere la palla mentre avanza”

  10. Alessandro Magno

    Qualcun altro ha avuto problemi con i commenti ieri che sono spariti?

    Io non ho nulla nello spam ne nel cestino.

    Avevo uno solo di Gioele nello spam ma ho scritto perché era finito lì. Il sistema se mettete più di due link lo blocca come spam

  11. Se vogliono salvare il salvabile devono avere il coraggio di esonerare purtroppo l allenatore. Dopo aver fatto questo a fine stagione devo avere il coraggio di esonerare il management a cominciare da A.A.

    • Alessandro Magno

      Non si risolve esonerando se non sai già chi metter al loro posto. Questo errore grossolano è stato già fatto quando si decise di togliere Allegri senza avere un sostituto e poi si andò a tentoni per un estate salvo poi arrivare a Sarri.

  12. Il nome ce l hai e lo stai continuando a pagare. Si chiama Allegri ma significherebbe ammettere di aver sbagliato cosa che questo management non ammetterà mai

    • Luigi (Sa)

      Che la Juve stia continuando a pagare Allegri è una inesattezza.

      • Sarri allora .. lo hai mandato via per tenerti degli scarpari?

      • Luigi (Sa)

        Sarri è stato mandato via perché i giocatori non mettevano in pratica i suoi dettami.
        Con Pirlo invece -almeno a sentire la sua ultima intervista-, accade la stessa cosa.

        • Allora siamo a posto .. stanno seguendo i suoi schemi … E quali sarebbero di grazia? L unica verità è che l onnipotente AA voleva dimostrare di poter vincere col primo preso per strada e questi sono I risultati. E poi basta con i parametri zero. Ma secondo te quale squadra non rinnova il contratto ad un giocatore se lo ritiene un buon giocatore. Ci siamo illusi nei colpi alla Pogba ma quello è stato un caso. Guarda i risultati: Douglas Costa vs Coman. Chi ci ha guadagnato? Cancelo vs Danilo? Ma Emre Can sarebbe stato tanto più scarso e presente di Ramsey? E basta con i titoli di Tuttosport sui presunti colpi, tutte cavolate. La famiglia A l unica intuizione buona l anno avuta con Platini. Dopo basta e sarebbe ora uscissero du scena. Non ha capito A A che ke altre grandi o meglio quelle veramente grandi lo hanno messo a capo dell Eca per prendersi le pernacchie della UEFA. Lo stanno prendendo per i fondelli tutti quanti e non se ne rende conto. Gli altri lo hanno mandato avanti e si guardano bene dal comparire.

    • Allegri è fuori dal libro paga da una stagione ed a spasso da due, lasciamolo dov’è, chissà a quali grandi club sarà destinato.

      Sarri se si presenta scappano i giocatori, quindi.

      Cerchiamo piuttosto un allenatore capace di creare una squadra ce ne sarà uno in tutta europa no?

    • alessandro magno

      Allegri non è più sotto contratto Sarri mi pare che addirittura ne abbia due di anni di contratto

  13. Se è il cambiamento quello che vogliamo, allora dobbiamo andare avanti consapevoli delle difficoltà. Non bisogna arrendersi alla prima.

  14. @Gioele
    Io ti avevo avvisato di stare attento ai piedi.
    Il Carcino per aiutare l’Idra quando Ercole gli andò a mozzare la testa che comandava le altre teste con le chele pizzicava i piedi dell’eroe che con un tallone lo scrafacciò.

    E così riuscì a tagliare tutte le teste dell’Inda bruciando i monconi in modo che non rinascessero più le teste a forma di kasso.

    Ciao

    • Grazie Barone per l’aggiunta, il problema però qui è che le teste di Priapo fuori una tornano in due, ma pochi se ne accorgono.

      Ciao.

  15. Chirico: ‘È una Juve oratoriale, i giocatori non sanno quello che devono fare. E Paratici mente, la squadra è mediocre’

    https://youtu.be/233DS9WCiqg

    • @Benedetto
      Vero, per arrivare a prendere un allenatore come Sarri, l’ultima scelta di quelli contattati.
      Ciao

      • Ciao Barone,perchè quel nome li mi fa sentire cos’ male…

      • Luigi (Sa)

        Salvo poi, mandato via Sarri, provare a fare il fenomeno con Pirlo. Improvvisazione dell’improvvisazione.

        • sarà…c’è un progetto cercheranno di portarlo avanti…
          ma quello che ci faceva alla Juve???questo è l’errore madornale non dovevano nemmeno pensarlo il suo nome,si tenevano Allegri ancora un anno e poi con calma cercavano uno nuovo,come dice Luca…ci sarà uno buono in europa

        • Tranfaglia

          Azz ancora con sto Sarri. E basta su… I giocatori non mettevano in pratica ma che cosa?
          Abbiamo vinto lo scudo x combinazione, di inerzia, basta vedere le ultime gare.. Bisognava far finire Allegri e scegliere con calma. Non uno così che proprio non ci azzecca un piffero con la Juve, che detestava. Si è fatto due anni a casa, anche perché non se lo fila nessuno il gentleman.

          • Ancora?

            Come dice Barone50.. du palle co sto Sarri … non era certo il massimo e per fortuna che i cinesi hanno inventato la carriola… 😛

  16. Ooopsss
    Era per Benedetto.

  17. Luigi (Sa)

    EDICTO CONTRA SARRUM(?)

    Che Sarri non si possa nominare non sta scritto ancora in nessun Editto. Quando un editto sarà emesso da un qualche Giudice Supremo, magari ne discuteremo😅.
    Nel frattempo,Sarri (aridaje), piaccia o non piaccia, appartiene alla storia della Juve. Vincendo anche uno scudetto.

    Se ne facciano una ragione quelli di stomaco debole.
    Perché poi chi ci va di mezzo è il fegato 🤣.

    • Luigi (Sa)

      PS per quelli che oltre allo stomaco debole, avessero anche la memoria labile:

      Sarri è ancora a libropagaJuve.
      E siccome i nostri dirigenti sono troppo intelligenti, firmarono un contratto di due anni con lui, che prevede -udite udite-, anche una penale a carico della stessa Juve qualora quest’ultima non esercitasse l’opzione per il terzo anno. Sipario. Applausi 👏👏👏

      • Luigi ho letto il tuo post sopra sull’improvvisazione dell’improvvisazione che condivido

        Avrai letto anche tu nel dopopartita Pirlo:
        “Nel finale ho chiesto a Cristiano Ronaldo e Alex Sandro di farsi sentire, i più esperti. Ce n’erano pochi però”

        Oggi senza pubblico si vede e soprattutto si sente tutto

        Vedi e senti allenatori che urlano fino a minacciare i propri giocatori Gattuso e Conte su tutti ,se non fanno quello che dicono loro.

        Gasperini addirittura li mena negli spogliatoi,li lascia in panchina fino a chiedere di cederli.

        Perfino un frate francescano come Pioli sostituisce uno come Ibra.

        Simone Inzaghi urla come un ossesso ai bordi del campo avanti e indietro fino ad entrare addirittura a spingerli

        Il nostro con i piedini d’oro che aveva quando giocava non aveva certamente bisogno di parlare ,ma adesso che di bisogno ce ne sarebbe da vendere cosa fa?

        Chiede a Ronaldo e Sandro di farsi sentire ,parole sue.

        Una cosa,farsi sentire, che dovrebbe fare lui come dimostrano tutti i suoi colleghi.

      • Lui’, soldi meritati quantomeno come risarcimento dopo il trattamento ricevuto da società e denigratori vari.
        Solo per quello, fossi in lui, non rinuncerei ad un centesimo😅

  18. alessandro magno

    io spero che non ripetano l’errore del passto di togliere qualcuno senza provare a trovargli un sostituto all’altezza prima.

    sarri è ancora a libro paga della Juve può essere richiamato ma potrebbe anche non accettare di tornare. In questo caso rinuncerebbe al suo stipendio.

    pare che torni al napoli a giungo

    • A fine carriera Sarri rinuncerebbe ai milioni del 3°anno della Juve per abbassarsi l’ingaggio di più della metà col Napoli? .. non ci credo, da Adl al massimo può andare Juric che ha ancora un ingaggio basso.

  19. Una volta vomitato, il fegato è salvo.
    Buona serata

Rispondi a Tranfaglia ¬
Cancella risposta


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia