Pagelle Juventus Inter 3-2

 

 

Pagelle di Alessandro Magno

Szczesny 6 Una bella parata nel finale su Lautaro ma tanta troppa apprensione per i miei gusti soprattutto quando si gioca di piede. Anche il suo comandare la difesa mi sembra al quanto rivedibile. Per fortuna non fa disastri.

Danilo 6,5 Bene da terzino nel primo tempo meno bene da centrocampista quando restiamo in 10 perchè di fatto non riesce mai a costruire un contropiede decente. In ogni caso è e resta un difensore per cui.

De Ligt 7 Per me gioca una grande partita in cui mette al solito un grande tempismo e una grande fisicità. Riesce quasi sempre a non far sgusciare via Lautaro che essendo un brevi lineo non è cosa da poco per un Panzer come il nostro. Il rigore che gli fischia Calvarese per conto mio non c’è.

Chiellini 7 Grande partita anche per lui a limitare Lukaku e di fatto si può dire che la cosa gli riesce piuttosto bene. Nel autogol che crea secondo me c’è fallo di Lukaku Calvarese prima vede come ho visto io poi rivede la sua decisione. Prende un giallo nell’unica volta in cui uno lo salta che guarda caso è Lautaro che ha un altro passo. L’arbitro fischia un fallo di mano che non c’è e poi lo ammonisce per proteste.

Alex Sandro 6 Praticamente terrorizzato da Hakimi gioca con un attenzione difensiva al limite del marcare a uomo. Non si sgancia mai anche nel primo tempo quando la Juve attacca di più sta sempre a una distanza di sicurezza che gli consente di arrivare sul marocchino prima che metta palla a terra e riparta tuttavia riesce a limitarlo al massimo tanto che da quel lato non arrivano pericoli.

Cuadrado 10 Cuadrado/Capitano. Quando è forte Juan. Ragazzino di 33 anni mai domo. Che dire: punta sempre gli avversari e anche quando non li salta questa sera è abbastanza ispirato da non perdere palloni, segna il gol del 2-1, si procura il rigore della vittoria che poi trasforma fa espellere Brozovic che dire di più?

Bentancur 6 Stava giocando una partita ordinata e in copertura visto che Rabiot sembrava ispirato e correva a tutto campo, quando viene espulso per un giallo totalmente inesistente. Con la sua uscita per noi cambia la partita perchè in 10 questa Juve deve faticare non poco per portare a casa i tre punti.

Rabiot 7 Soprattutto per il primo tempo quando la Juve fa la partita e lui davvero svaria a tutto campo facendo da raccordo fra attacco e difesa. Con McKennie nel secondo tempo si sacrifica in un ruolo che evidentemente non è suo e un poco sparisce dalla partita tuttavia si impegna anche in fase difensiva.

Chiesa 6,5 Un buonissimo primo tempo in cui è vivace e cerca alcune volte di trovare la conclusione. Nel secondo tempo per un poco si applica a fare il terzino aggiunto in aiuto di Alex Sandro ma ancora non ha tanta autonomia e secondo me vede bene Pirlo a toglierlo. (l’alternativa era spostarlo in avanti).

Kulusevski 6 Pirlo lo schiera praticamente in marcatura su Brozovic e il ragazzo si applica bene tanto che nel primo tempo l’interista non riesca quasi mai a impostare e la regia il più delle volte passa ad Eriksen che evidentemente non è altrettanto bravo a impostare e dettare tempi. Peccato alcuni palloni interessanti sbagliati in zona gol.

Ronaldo 6 Partita di sacrificio da unica punta centrale in un 4411 ruolo che non gli si addice particolarmente ma si impegna e spesso viene indietro a fare gli uno due con gli altri lasciando a Kulu di andare in profondità. Segna un rigore di ribattuta con freddezza dopo non averlo tirato benissimo ma Handanovic sui rigori è un brutto cliente.

 

McKennie 6 Corre come un matto dietro a tutti come di solito fa nel suo consueto disordine, tuttavia la sua abnegazione nella fase difensiva e la sua copertura nella zona di Cuadrado consentono a Juan di sganciarsi in contropiede e trovare alcune azioni ficcanti che poi faranno la differenza sulla partita.

Morata 6 Entra in un momento di grandissima difficoltà dove la squadra gioca con il 9 – 1 e non è una gran bella cosa per una punta. Riesce tuttavia a ritagliarsi un tiro anche se da posizione defilatissima. Sul rigore per gerarchia dovrebbe tirare lui. Se si è rifiutato mezzo voto in meno se invece lo ha tirato Cuadrado di suo confermo il 6.

Demiral 6 Praticamente entra per fare densità in mezzo quando appunto ormai ci si difende con 9 uomini. Non ho idea neanche se tocchi mai un pallone tuttavia portiamo a casa la vittoria quindi il suo lo fa.

 

Juventus 7,5 Partita gagliarda al netto dell’Inter che non si è presentata sicuramente con il coltello fra i denti. Poi nel secondo tempo complice l’arbitraggio sconsiderato e un’ottima reazione dell’Inter bisogna metterci tutta la grinta e la voglia per vincerla. Peccato questo atteggiamento sia mancato per tutto l’anno. Davvero sarebbe bastato solo questo per arrivare solo nei primi 3.

Pirlo 8 Non so le condizioni di salute di Dybala e di Morata ( anche se queste più o meno le ho viste) quindi mi fido delle sue scelte iniziali. Kulu su Brozovic funziona, tanto che il primo tempo l’Inter non fa nulla. Bene i cambi compreso quello di Ronaldo che diffidato e nervoso rischiava di prendere un giallo e saltare la prossima. Bene secondo me l’ingresso di Demiral a blindare ancora di più la difesa. Persino oggi la sua calma si è rivelata funzionale visto che con un arbitraggio così si ci si poteva far buttare fuori. Bravissimo nel post partita a proposito della passerella.

 

Arbitro 0 In primis mandare un esordiente in una partita che è importantissima per la Juve e ininfluente per l’Inter è stata una mancanza totale di rispetto per la Juventus. Gli episodi: il rigore per noi su Chiellini mi pare netto, quello dato all’Inter non mi sembra esserci, Lautaro pare colpito da un fulmine quando riceve un tocco involontario dietro al tallone , fra l’altro non mi pare potesse arrivare in anticipo su Danilo. L’espulsione per doppio giallo di Bentancur è inesistente. Forse questo era il giallo di Pjanic di due anni fa. Il gol del 2-2 a casa mia è fallo di Lukaku se i due si strattonano da che mondo è mondo si fischia pro-difesa inoltre avendo fischiato il fallo non mi pare che potesse andare al var. Anche in questo caso si è improvvisato. Il rigore su Cuadrado a parere mio non c’è e l’arbitro lo da perchè ha evidentemente la coscienza sporca di quante cazzate ha già fatto. L’espulsione di Brozovic è netta ma non è doppio giallo quello è rosso diretto. Insomma un incapace.

  1. Ben ,Calvarese non è un esordiente, ma da come ha arbitrato mi sembrava proprio un esordiente incapace… 😆

  2. Bravo Ben
    Pensavo e scommettevo tra me che avresti messo 10 a Cuadrado.
    Sel’è meritato.
    Avrei dato qualcosa di più a Rabiot.

  3. PASSARE DA VITTIME A CARNEFICI È UN ATTIMO

    In questo calcio italiano malato fino al midollo, passare da vittime a carnefici è questione di un batter di ciglia.
    Ieri sera è successo ancora e continuerà a succedere per il resto della settimana, è così che va ed è così che andrà sempre quando di mezzo c’è la Juventus. I veri danneggiati dalla scriteriata condotta di gara dell’arbitro sono i bianconeri, ma se si scorrono i commenti degli interisti e della stampa asservita al potere lèggerete l’esatto contrario.
    Una situazione surreale che ha stancato, ecco il perché sarebbe e/o sarà giusto continuare a combattere per avere una Superlega al più presto e lasciarsi questa mediocrità alle spalle.
    I have a dream, ho un sogno quello di lasciare in braghe di tela Ceferin, Gravina e i vari pseudo giornalisti ed addetti ai lavori, seppur facendo parte di questa categoria non mi posso riconoscere in essa, la coscienza e la deontologia professionale non me lo permettono, al contrario di altri che sfruttano i soldi dei contribuenti per fare e dire porcate ad ogni stormir di foglia.
    Andrea Agnelli il mio modesto appoggio non ti verrà mai meno per quel che può valere !

    Eugenio Salvatori

    Buongiorno ☕ e buona domenica

  4. Vorrei tornare un attimo indietro per inquadrare in modo sintetico la partita vista ieri.
    Intanto prima che me ne dimentichi vorrei dire ok ai voti di Ben anche se anch’io ho visto un ottimo Rabiot giocare in modo imperioso.
    L’arbitro sarebbe meglio definirlo un “coniglio impaurito” che si è appoggiato ad un Var che gli ha preso le decisioni importanti e pertanto non sarà mai un buon arbitro.
    Molto largo nel voler assegnare un rigore all’Inter che in qualsiasi altra federazione non avrebbero neppure considerato e poi quell’espulsione a Bentancur che sa tanto di lavaggio psicologico onde non incappare nella fogna mediatica ( il correttore mi ha corretto gogna in fogna e questa volta ha azzeccato😂) come quel famoso giallo non dato a Pjanic che avrebbe dovuto ribaltare una vittoria legittima( guarda caso sempre della Juve contro le m…).
    Quanto ai valori tecnici e tattici senza voler togliere niente a Pirlo che non ritengo un allenatore da Juve, si è evidenziato che la Juve contro questi attuali campioni d’Italia vince regolarmente se gioca da Juve e puó solo perdere se lascia le praterie ad una squadra impostata da Conte come una catenacciara.
    Le statistiche dicono che se l’Inter ha più possesso palla contro la Juve non ha scampo, come nella famosa battuta di Sergio Leone del pistolero che ha la pistola contro quello che ha il fucile.
    Ieri la situazione contingente dovuta al fatto che la Juve è stata costretta a difendersi per un tempo essendo con un uomo in meno ha evidenziato che il possesso palla degli interisti è sterile se deve attaccare. Dopotutto Conte fa della sua vera forza in tre uomini dietro Scrinnian De Vrite e Bastoni , ottimi come come “sagome viventi” ( si esaltavano quando prendevano in faccia pallonate che sarebbero potute andare nella loro porta) ma dai piedi non educati ( simili a quelli dello zio Bergomi che essendo stato così scarso sa pure come esaltarne le doti ) . La funzionalità di questi è ottimale solo per poterti difendere ad oltranza ed aspettare di potersi poi appoggiare a qualche iniziativa in velocità che ti puó sopportare Lukaku o Hakimi.
    In effetti il piano B messo in atto da Conte ha avuto buoni esiti in Italia ma non potrà mai essere vincente contro la Juve. Gli potrà andare bene una volta su 10 ma se vai a giocartela in campo europeo ti faranno fuori sempre al primo turno.
    In sostanza e a mente serena, perché ieri con quell’arbitro non si poteva essere obbiettivi voglio dire che i complimenti o le standing ovation gli interisti se le vadano a cercare con i loro pari ( Sampdoria er simili) ma di non aspettarsele da chi sono riusciti a battere solo una volta nella loro vita e ….per grazia ricevuta.

    Ritornando a quanto accadrà onde non farci arrivare tra le prime 4, non mi meraviglierei di niente. Ci siamo meritato questa situazione, pertanto se mai ci faranno giocare almeno l’Europa league, direi di prenderne atto e non illudersi.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web