Domenica 2 ottobre 2022 Juventus-Bologna ore 20,45 Allianz Stadium Torino

Scritto da Cinzia Fresia

La pausa nazionale è finita, riprende il Campionato.
In casa Juventus si è tenuto il consiglio di Amministrazione in cui la maggioranza dei tifosi ha sperato nell’ esonero definitivo e totale del tecnico toscano. Siamo rimasti delusi. In quell’episodio non è accaduto assolutamente nulla del genere. L’o.d.g. non prevedeva azioni di dimissioni o esonero. Prima dell’evento si vociferava l’uscita di scena a sorpresa del Vice Presidente Pavel Nedved, niente di tutto questo.

In quella sede si sono discusse questioni amministrative registrando una copiosa perdita in fase di bilancio.

Massimiliano Allegri è nel mirino dei tifosi. Emergono dati preoccupanti sulla gestione dei giocatori alcuni dei quali tra le righe ammettono di aver lasciato la società per causa sua. Persino una sua ex notissima fidanzata (sempre tra le righe) allude ad un rapporto problematico dalle dure conseguenze psicologiche.
Il Max Allegri del corto muso e dalle battute goliardiche non convince più.

In conferenza stampa, banale e scontata vengono dette più o meno le stesse cose, il tecnico più che ridacchiare, bypassa le domande con qualche battuta.
Si prospetta un periodo intenso di partite, 1 ogni due giorni tra Campionato e Champions League, la Juventus nelle condizioni in cui versa causa assenze, dovrà faticare non poco per rimontare e rendersi competitiva.

Non un bel quadro. La società non rassicura, per riconciliarsi con i tifosi stufi del caro prezzi e totalmente demotivati, invitano un noto dj.

I supporter vogliono una squadra che vince e che si impegna, desiderano un allenatore che tenga insieme una squadra che motivi ed entusiasmi i giocatori, non uno sbruffone.
Rivogliono la Juventus.

In attesa delle bollette, anche la favorita al titolo: l’Inter, continua a perdere .. ma il calcio è semplice.

  1. TU ERI BELLA E TRASPARENTE…

    Noi continuiamo a buttare fango a destra e a manca sulla Juve altro che Allegri…continuiamo a condividere le stronzate che dicono gli ex sputando nel piatto dove hanno mangiato…
    Vedi Kulusevski…e si alzi la mano chi di noi non lo abbia criticato almeno una volta quando giocava (?) con la Juve.
    Oppure il signor de Ligt che la Juve ha voluto a tutti i costi sborsato 70 milioni…e tu de Ligt ti senti esente da colpe?
    Non hai mai commesso errori causando rincorse per raggiungere il pari se non addirittura riuscendo ad evitare una sconfitta della tua squadra?

  2. DUE SOLI GRADINI

    La Juve sarà l’ultima a giocare questa sera contro il Bologna…hanno vinto tutte, solo una ha perso e questa una stasera la possiamo superare in classifica.
    Come?
    Se davanti a te vedi una cacca di cane salti 3 mattonelle e la superi senza acciaccarla.

    Ne superiamo una e poi il cammino è ancora lungo…

  3. INFANTINO, IL MONDO DEL CALCIO SOTTO SHOCK

    (ANSA) – BANGKOK, 02 OTT –
    Almeno 174 persone sono morte in seguito ad una serie di scontri al termine di una partita di calcio in Indonesia.

    Gli scontri si sarebbero verificati quando i tifosi hanno invaso il campo di gioco al termine di una gara a Malang, nella provincia di Giava Orientale.

    Molte persone sono morte calpestate nella calca dell’invasione di campo che si è trasformata in tragedia. La follia è esplosa al termine della partita quando migliaia di tifosi dell’Arema Fc sono entrati sul campo di gioco dello stadio Kanjuruhan. Erano inferociti per la sconfitta per 3-2 subita contro i rivali di sempre del Persebaya Surabaya, squadra con cui non perdevano da più di vent’anni. A quel punto sono intervenuti gli agenti di polizia che hanno provato a calmare gli animi, senza riuscirci. Al lancio dei gas lacrimogeni si è scatenato il caos, seguito dal panico e dal fuggi fuggi generale. Secondo una fonte ospedaliera, tra le vittime ci sarebbe anche un bambino di cinque anni. Le immagini dall’interno dello stadio mostrano la polizia lanciare un gran numero di gas lacrimogeni e i tifosi scavalcare le recinzioni per mettersi in salvo. Il governo indonesiano si è scusato per l’incidente e ha promesso di indagare sulla vicenda. Il presidente Joko Widodo ha ordinato un’inchiesta sulla sicurezza durante le partite di calcio. (ANSA).

  4. In riferimento ai contestatori: è proprio vero che la mamma degli imbecilli è sempre incinta. Voi, ma solo voi, meritate una Juve in serie C!!!

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia