Archivi Tag: ferencvaros

Prendiamo il buono.

 

 

Articolo di Alessandro Magno

 

 

Inutile nasconderci la partita con il Ferencvaros è stata a tratti veramente brutta. Soprattutto l’abbiamo messa male da noi facendo segnare gli ungheresi al primo contropiede utile. Non comprendo perchè tanti giovani, che devono dimostrare tantissimo, non riescano a trovare la fame giusta per affrontare una squadra così debole. Questo mi sorprende. Già il fatto di indossare la maglia della Juventus e meritarsi una riconferma dovrebbe far scendere sempre con la giusta concentrazione. La Juventus è stata molto lenta e compassata. Poche idee e ha continuato con un giro palla noioso e inconcludente che in parte mi ha riportato alla mente ricordi poco piacevoli. E’ un periodo dove non riusciamo a mettere insieme due partite di fila giocate bene e questo non è buona cosa. Detto cio’ non tutto quello che si è visto è stato tutto da buttare e alcune critiche le ho trovate eccessive e ingenerose.

Di buono c’è stato sicuramente il risultato e anche il fatto di averlo acciuffato in extremis. Questo significa che la squadra ha cercato di vincere fino alla fine, non accontentandosi di un pari, che poi con la Dinamo Kiev da affrontare in casa alla prossima e a un solo punto in classifica, di fatto avrebbe solo rimandato la qualificazione (con il pareggio sarebbe bastato con la Dinamo Kiev un punto). Di buono c’è stato anche l’impiego di Dybala per una buona ora, Dybala che è stato criticato in modo eccessivo. Chiariamo un punto: non è che abbia fatto una prova trascendentale ma non è stato neppure fra i peggiori in campo. Un bel tiro di destro di controbalzo nel primo tempo su cross dell’ ”egoista” Ronaldo, che per poco non si tramutava in un gran gol, è stato uno dei pochi tiri della Juventus nella prima mezz’ora. Dybala che poi ha ricambiato il favore a Ronaldo mandandolo in gol, gol che è stato poi annullato per un giusto fuorigioco. Di buono c’è stata anche la prova di De Ligt anche lui criticato ingiustamente per una palla non presa di testa a metà campo. Non è un errore e non può esser definito tale se due saltano e la prende l’avversario e il fatto che De Ligt abbia detto che ”forse ho sbagliato” , in un eccesso di modestia, non significa che quello sia un errore che ti fa prendere un gol e che dobbiamo credergli.

Per concludere ho letto dei nuovi fans di Morata quelli del ”Morata deve giocare sempre” o del  ”con Morata dall’inizio l’avremmo vinta” eccetera, che in buona parte scommetto sono fra quelli che Morata non lo volevano ed era l’ultima scelta dopo Suarez, Dzeko, Benzema, Giurud e cazzimperio. Un allenatore intelligente punta a recuperare i suoi giocatori anche perchè un domani quelli che oggi sono titolari potrebbero avere qualche defezione e allora dovrà puntare sugli altri, e se non li ha portati nel frattempo nelle condizioni ottimali poi non se li trova. Un allenatore intelligente a fronte di un giocatore che ha giocato 10 partite in 30 giorni (Morata) non rischia di romperlo contro il Ferencvaros, ma lo fa appunto rifiatare. Sono propenso anche a credere che se la partita si fosse messa subito bene Dybala avrebbe fatto probabilmente tutti i 90 minuti e magari Pirlo avrebbe fatto rifiatare Ronaldo o provato chissà a giocare con tutti e 3, ma il fatto di rimanere per 90 minuti sull’1-1 ha cambiato i piani. Infine un allenatore bravo deve coinvolgere tutti nel suo un progetto quindi mi aspetto che Pirlo punti a recuperare Dybala, poi è chiaro che ora la coppia più funzionale è Morata Ronaldo ma la stagione è lunga e noi abbiamo solo 4 punte di cui la quarta è il giovane Portanova che è un 2000. Altrochè se ci sarà bisogno di Dybala.

 

Ps. Mentre rileggevo questo articolo prima di pubblicarlo è arrivata la notizia della morte di Maradona. Umanamente mi dispiace. Riposa in Pace.

Pagelle Juventus Ferencvaros 2-1

 

 

Pagelle di Alessandro Magno

 

Szczesny 4,5 Sul gol non ho capito come mai non la prende e già per quello è insufficiente ma nel recupero sul 2-1 ci fa venire un infarto cincischiando in area con il pallone. Fino ad oggi non aveva sbagliato nulla ma il gol di questa sera mi pare una papera. Oltretutto complica la partita in modo esponenziale.

Cuadrado 6 La sua prova era insufficiente non un cross giusto tante volte poi falloso, tuttavia si riscatta finalmente nel finale quando stacca l’avversario sulla corsa e mette un cross al bacio per Morata.

Danilo 5,5 Bello il lancio per Cuadrado (finalmente dopo 90 minuti di attesa) ma non ne riscatta in toto la prestazione. Sul gol loro cade e non recupera per tempo altre volte deve mettergli una pezza De Ligt.

De Ligt 6,5 Gioca molte volte in anticipo sugli avversari. Spesso l’arbitro gli fischia falli che non ci sono. Mi pare una buona prova in una serata negativa per tutti. Prendiamo gol nell’unica volta in cui va a saltare di testa in anticipo e non è posizionato dietro.

Alex Sandro 5,5 Fra i meno peggio  se no altro perchè non commette errori grossolani anche se spesso pare carracollare per il campo come fosse capitato per caso.

McKennie 5 Fatica a trovare la posizione in campo. Recupera alcuni palloni ma spesso è fuori dalla manovra. Ha vissuto serate migliori. Forse la posizione di esterno non è nelle sue corde.

Arthur 5,5 Cerca di proporsi sempre e non sempre viene servito. Al solito prova a dare i tempi alla squadra ma questa sera questi tempi (sia i suoi che degli altri) sono lentissimi. Questa sera serviva come il pane il lancio lungo o il cambio veloce di gioco e lui proprio non ce li ha.

Bentancur 5 Come McKennie recupera alcuni buoni palloni e forse è un poco più presente nella manovra ma contro il Ferencavors mi aspettavo che i nostri centrocampisti arassero gli avversari. Invece aravano il campo. Non so da cosa deve recuperare ma è l’ombra di se stesso. Prima di uscire impegna il portiere con un tiro da fuori. L’unico sussulto.

Bernardeschi 5,5 Una prova non tanto buona neppure la sua. Con questi avversari davvero bisogna fare mille volte di più. Un poco più combattivo e presente nelle azioni rispetto agli altri. Si riscatta in modo parziale con quel bel palo colpito sul finale che meritava maggiore fortuna.

Dybala 5,5 Volenteroso cerca di prendersi la palla e creare qualche iniziativa tuttavia non riesce ad incidere come vorrebbe. Comunque mette minuti nelle gambe e soprattutto l’unica azione pericolosa della prima mezz’ora è un suo tiro di controbalzo di destro dove per sfortuna non sorprende il portiere in contro tempo.

Ronaldo 6,5 Un gran gol dei suoi. Un altro mangiato forse per eccessiva fiducia quando a tu per tu col portiere si fa portare via la palla. Ha il pregio sicuramente di aver fatto il gol del pareggio con un azione delle sue. Se non avessimo già pareggiato nel primo tempo dubito avremmo vinto.

 

Morata 7,5 Entra è dá subito la profondità alla squadra che fino a quel momento era mancata. Serve un assist al bacio a Ronaldo prende un palo, segna il gol partita. Direi migliore in campo. Pirlo gli da del riposo perchè finora aveva giocato 10 partite in 30 giorni ma a me sembra il meno bisognoso di riposo rispetto a tutti. Il gol che segna è anche fortunoso, in quanto il portiere se la butta dentro da solo, ma la frustata che dà di testa favorisce l’errore. La fortuna premia gli audaci.

Chiesa 5,5 Entra abbastanza peggio rispetto a chi sostituisce. Una bella palla di esterno a Morata. Tanta grinta ma poco costrutto.

Kulisevski 5 Anche lui non riesce a trovare la posizione in campo e neppure a d incidere.

Ramsey Sv

Rabiot Sv

Juventus 4 Non ha proprio funzionato la squadra oggi più che i singoli. E’ stata sbagliata dall’inizio l’idea di entrare per vie centrali contri una squadra che schierava 9 uomini davanti alla porta. Servivano lanci lunghi sopra la loro difesa e il nostro attacco ne ha chiesti tutta la partita e non sono mai arrivati. Servivano cross dalle fasce, e anche quelli non sono arrivati. Servivano tiri da fuori che sono arrivati con il contagocce. Sembrava la Juve dell’anno scorso dove si faceva la mosca contro il vetro senza tirare mai. Si salva solo il risultato e i 3 punti e qualche giocatore.

Pirlo 5 E’ mancato proprio il mister forse di più di tutti questa sera. Deve riuscire a trasmettere più fame a questi giocatori. D’altronde metà della rosa di quest’anno non è che sia composta da giocatori che hanno vinto chissà cosa e quindi possano ritenersi appagati. La squadra poi ha suonato tutta la gara lo stesso spartito non riuscendo a combinare nulla e si è vinto finalmente quando si è fatto un lancio lungo ( Danilo per Cuadrado) che ha scavalcato il muro che gli ungheresi avevano eretto davanti a noi , ed è arrivato un benedetto cross dal fondo.

Arbitro 5 Il solito arbitro pasticcione che la Uefa manda così ad arbitrare e a fischiare un po’ di falli a caso. Per fortuna non ci sono episodi clamorosamente dubbi anche se un rigorino su Morata si poteva dare.

Il punto della situazione ad oggi

Articolo di Alessandro Magno

 

Faccio difficoltà a scrivere qualcosa del Ferencvaros e della Juventus. Dopo un primo tempo un poco di studio tutto è filato liscio e si può dire è mancato solo il gol di Ronaldo. Bene così, bene il secondo posto consolidato nel girone e buoni questi altri 4 gol dopo i 4 allo Spezia. Facile ma non scontato e abbiamo visto quante difficoltà sta trovando l’Inter. Oltretutto siamo gli unici che abbiamo vinto visto che Atalanta e Inter hanno perso e la Lazio ha pareggiato alla fine. A questo punto visto che della partita si è detto tutto e ho già detto alcune cose nel video del pomeriggio mi piacerebbe fare un piccolo elenco di promossi rimandati e bocciati di questo inizio di stagione, al netto di Barcellona Juventus dove onestamente sono stati tutti inguardabili.

Portieri abbastanza bene sia Szczesny che Buffon non pare nessuno dei due particolarmente colpevole di gol presi anche se io ho avuto l’impressione di un Buffon un poco indeciso.
Per quanto riguarda la difesa sicuramente l’uomo del momento è Danilo. Ha avuto un inizio di stagione da vero leader e pare che Pirlo gli abbia cucito addosso questo ruolo di terzo centrale difensivo in cui si trova davvero a suo agio. Per ora promosso anche a pieni voti Cuadrado sempre più padrone di tutta la fascia.In attesa di De Ligt e Alex Sandro chissà che si possa un giorno provare una difesa a 4 Cuadrado De Ligt Danilo Alex Sandro. Indubbiamente sarebbe una difesa dai piedi buoni e anche dalla corsa. Forse un poco troppo leggerina visto il solo De Ligt difensore vero ma chissà. Al momento rivedibile Frabotta e anche Demiral, rimandati Bonucci e Chiellini. Sembrano lontani i bei tempi della BBC Chiellini non convince anche se ha giocato poco Bonucci è sempre meno bravo nella fase difensiva anche se se la cava ancora abbastanza con i lanci.

Nel centrocampo devo dire promosso a pieni voti McKennie che da sempre la sensazione di poter fare qualcosa di positivo. A me piace moltissimo anche Arthur , testa alta e pensante passaggi sempre corretti e mai paura di perder la palla. Forse bisogna risolvere l’annoso equivoco su chi imposta perchè se continua a impostare Bonucci è chiaro che Arthur si deprime. Rivedibili Rabiot e Bentancur che fra alti e bassi sembrano in crescita. Bocciato Ramsey al momento non pare nè carne nè pesce e anche se si da un sacco da fare, un poco per fragilità un poco per sua natura, non pare proprio coeso con il reso del gruppo. Se non dimentico nessuno ci sono ancora Kulusevski e Chiesa che direi sono rimandati perchè fra alti e bassi anche loro han pagato lo scotto della giovane età e del passaggio a una maglia pesantissima anche se hanno già fatto vedere buone cose.

In attacco al netto di Barcellona penso di poter dire che sia Ronaldo e Dybala sono in crescita e non hanno bisogno di questo inizio di stagione per dover esser giudicati. A Dybala basta non fare il capriccioso a CR7 non esser troppo egoista poi le cose verranno da se. Super promosso e uomo del momento Alvaro Morata cui tutto cio’ che tocca diventa oro. Speriamo che sia sempre cosi ma già oggi non ha fatto rimpiangere nè Dzeko nè Suarez. Bocciatissimo al momento Bernardeschi cui davvero non riesce quasi niente se non quello di fare danni. E’ un giocatore involuto e palesemente in difficoltà. Al netto di questo non mi piace la caccia all’uomo che la tifoseria gli sta facendo. Questo bullismo da tastiera di tanti contro uno in difficoltà. E’ una cosa che ho sempre detestato. Non mi piaceva contro Krasic contro Giovinco, Hernanes, Sturaro, De Sciglio e non mi piace neanche contro Bernardeschi.

 

TUTTI CONTRO UNO Ferencvaros Juventus 1-4 Dybala e i gol mangiati e non

Pagelle Ferencvaros – Juventus 1-4

 

 

Pagelle di Alessandro Magno

 

Szczesny 6,5 Inoperoso a prendersi la pioggia per tutta la partita slava in un primo momento su un retropassaggio da incubo di Chiellini e poi sul primo tiro in occasione del gol del 1-4 poi non può nulla sulla ribattuta.

Cuadrado 7 Un bello stantuffo anche questa sera. Ormai interpreta il ruolo di terzino a tutta fascia con grande convinzione. Uno dei migliori in questo inizio di stagione.

Bonucci 6 Una buona partita con la chicca del lancio a Cuadrado per l’1-0 e altre buone giocate. Io non capisco solo quel continuo andare di sedere che avviene anche oggi sul loro gol.
Chiellini 6Una partita discretamente tranquilla con la grossa pecca di aver regalato un pallone clamoroso con un retropassaggio criminale. Per quello si merita un meno.

Danilo 6 Una partita molto in discesa dove si è impegnato veramente a fare solo il compitino. Comunque attento.

Ramsey 6 Non mi è dispiaciuto perchè è un giocatore che si sa far trovare fra le linee e da il suo contributo sia in fase offensiva che difensiva peccato sia davvero fragile.

Arthur 6,5 La sua prestazione mi è piaciuta infatti è uscito per qualche problema fisico. Non perde mai la palla e riesce a trovare quasi sempre i compagni smarcati. Gioca poi a testa alta e sa sempre cosa fare.

Rabiot 6,5 Ha giocato una buona partita sia recuperando alcuni palloni facendo valere il fisico sia proponendosi molte volte in appoggio agli attaccanti. La pressione avversaria che è venuta via via mancando e forse l’ingresso in campo di Bentancur e Mckennie ha fatto crescere anche la sua prestazione.
Chiesa 6,5 Vivace e ispirato. Punta sempre e corre moltissimo. Peccato non riesce a esser freddo sotto porta e ancora manca del primo gol.

Morata 8 Matador . Una sentenza. La cosa buona è che oltre a segnare gioca benissimo tanti palloni e fa movimenti che aiutano anche gli altri compagni. Generoso con Ronaldo quando gli cede un gol che poteva fare lui. Se calcoliamo anche i gol annullati per un cm ha segnato una miriade di gol.

Ronaldo 6 Gioca i primi trenta minuti in modo veramente buono secondo me, molto mobile entra nell’azione del primo gol con un velo di tacco non so quanto voluto ma è una scelta giusta. Poco dopo semina il panico nell’area e poi cede a Chiesa una palla che poteva esser sfruttata meglio. Dopo il 30mo e dopo aver sbagliato un gol per egoismo quando doveva darla a Morata entra in modalità capricciosa e la sua prestazione ne risente.

 

 

Bentancur 7 E’ entrato cazzutissimo e si è preso in mano il centrocampo recuperando una miriade di palloni con le buone ma soprattutto con le cattive intimorendo non poco i suoi avversari. Io sono dell’idea che debba giocare sempre uno fra Bentancur e McKennie.

McKennie 6,5 Con lui è Bentancur la Juve prende in mano il centro campo e la partita. E’ un giocatore veramente positivo che da sempre qualcosa di buono alla squadra. Bello il velo per Morata sul secondo gol.

Dybala 7 Entra subito grintoso tentando un pallonetto su una palla che aveva conquistato lui. Poi sigla una doppietta sfruttando gli errori del portiere ma si fa trovare al posto giusto al momento giusto. Secondo me se si mette in testa che può fare il trequartista come già gli dicono da tempo (porta la maglia numero 10 fra l’altro) potrebbe prender il posto di Ramsey e noi potremmo giocare con un tridente da favola.

 

Beranrdeschi sv

Frabotta sv

 

Juventus 7 Nell’insieme ho visto una buona Juventus. Un poco troppo in controllo della partita nel primo tempo con qualche gol sbagliato di troppo. Nettamente meglio nel secondo tempo al netto dei regali della difesa del Ferencvaros. Il punteggio parla chiaro.

Pirlo 7 Direi che questa volta azzecca tutte le scelte e anche le sostituzioni. Vince bene e consolida il secondo posto in classifica nel girone di Champions.

Arbitro 6 Partita facile da arbitrare

Il sorteggio Champions.

 

Sorteggio benevolo per le italiane in Champions con gironi equilibrati e abbastanza alla portata di tutti. La Juventus incontrerà il Barcellona che però è in una fase di ringiovanimento e ha mandato via molti giocatori senza fare altresì un grandissimo mercato, il Ferencvaros e la Dinamo Kiev due nobili decadute di altri tempi che non dovrebbero rappresentare un serio pericolo per il passaggio del turno.

 

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web