Intervista ad Enzo Friso e Giordano Piras dell’individual soccer school – Pianezza (Torino)

individual soccer schoolScritto da Cinzia Fresia

Il blogdialessandromagno incontra ..

Giordano Piras e Enzo Friso dell’ Individual soccer school
Pianezza

Ciao Giordano ed Enzo grazie per essere qui, raccontatemi della vostra individual soccer school, com’è nata e quali sono gli obiettivi?
Ciao Cinzia,grazie a te per averci invitati.
La nostra idea di scuola nasce nel 2010 in collaborazione con il nostro socio Denis Sanseverino dopo un’accurata visione di scuole calcio italiane ed estere. Da qui l’idea di creare una scuola che ci permettesse di lavorare individualmente con gli allievi con l’obiettivo di correggere e perfezionare ogni minimo dettaglio sia dal punto di vista coordinativo sia dal punto di vista tecnico.
Come obiettivo la scuola si prefissa di portare il proprio progetto a conoscenza non solo a Torino,ma in diverse zone d’Italia. A questo proposito la scuola é presente già da qualche tempo in Sardegna, Lombardia e Trentino Alto Adige.

Voi siete stati calciatori professionisti, ci parlate della vostra carriera?
Abbiamo giocato nelle giovanili di Toro e Juventus e calcato numerosi campi di serie B,C e anche dilettantistici. Insomma, il calcio l’abbiamo conosciuto in tutti i risvolti.

La scuola è esclusivamente per ragazzi o anche per un adulto con un “sogno nel cassetto” mai potuto realizzare?
La scuola è aperta a tutti, sia a chi vuole perfezionare il proprio bagaglio tecnico, sia per chi vuole imparare il metodo di insegnamento. Non ci sono per cui limiti di eta’.

Il vostro lavoro è di formare i calciatori del futuro, come giudicate il calcio proposto e giocato qui in Italia?
Purtroppo il calcio proposto ultimamente dalle squadre italiane è deludente, poiché latita la qualità. Rispetto agli altri paesi europei che basano la formazione dei propri giovani calciatori sulla qualità e sulla tecnica, NOI prediligiamo l’aspetto fisico-atletico. Questa prerogativa sembra che non voglia cambiare…ahinoi…

Non vi sarà sfuggito quanto le squadre italiane nonostante le numerose presenze straniere, siano profondamente in difficoltà e a disagio nei tornei europei, persino la Juventus prima in campionato, non è riuscita a conquistare la finale di Europa League, come mai?
Come abbiamo detto nella risposta precedente la qualita’dei giocatori dei paesi europei e’superiore alla nostra. Poco ricambio generazionale in quanto in altri campionati esordiscono ragazzi di 16-17 anni,cosa che in Serie A succede molto raramente. Per quanto riguarda la Juventus bisogna ammettere che Conte pur non avendo a disposizione una rosa di altissima qualità e’riuscito a stradominare per il terzo anno consecutivo in Italia e a fare il massimo che potesse in Europa.
Parliamo di Juve, come valutate la stagione di quest’anno in campionato?
Facile. Juve di gran lunga superiore a tutte le altre. Mentalità vincente,intensità altissima e un fattore decisivo:Antonio Conte
In che cosa il lavoro di Antonio Conte si differenzia in ambito italiano da avergli permesso di conquistare tre scudetti consecutivi?
Altissima intensita’in ogni allenamento e di conseguenza in partita. Cura maniacale nella gestione dei dettagli. Grande motivatore per cui i giocatori obbligati a stare in gergo calcistico sempre sul PEZZO.

Quali sono della Juventus, i calciatori che ritenete al di sopra della media italiana?

Sarebbe troppo facile nominare il professore del centrocampo,ma vorremmo aggiungere Pogba. Uno dei giovani che ha giocato con piu’ continuita’e che si e’ messo in gran luce sia nel campionato di casa nostra,sia in Europa e nella propria nazionale.

Cosa manca alla Juventus per poter arrivare in finale di Champions league?
La risposta e’in sostanza la stessa delle domande precedenti. Piu’QUALITA’nei singoli.Senza di questa in Europa la Juventus fara’sempre fatica.

Antonio Conte, tecnico profondamente chiacchierato, contestato ma al tempo stesso ammirato, cosa pensate di lui?
Beh,molto spesso chi vince risulta antipatico. Lui vince e ha sempre voglia di vincere,a nostro avviso e’uno tra i cinque allenatori piu’ bravi d’Europa. Ma puo’diventare il piu’bravo.

Quale sarà secondo voi, l’avversario diretto che tenterà di togliere lo scudetto alla Juve?
In questo momento non vediamo ancora, almeno per il prossimo anno, avversari tali da poter contrastare l’egemonia della vecchia signora.

Parliamo di donne .. voi allenate anche ragazze immagino, come vedete il calcio femminile e cosa rispondete a quelle che vorrebbero ambire ad una carriera in questo ambiente?

Abbiamo allenato durante questi anni calciatrici della nazionale italiana. Il movimento non ha il risalto che dovrebbe avere e che merita, cosa che succede in altri stati europei. La nostra speranza e’ che al movimento sia data la possibilta’ di crescere e a quelle ragazze che vorrebbero ambire ad una carriera diciamo di non pensare che sia uno sport solo e soltanto per uomini,ma uno sport completo e che puo’ regalare grosse soddisfazioni e grandissime emozioni.

 

http://www.individualsoccerschool.it

 

  1. Alessandro Magno

    intervista molto bella e illuminante.

  2. bella cosa ,sperando che sia alla portata di tutti.Perche le scuole calcio stanno diventando un bel modo per far soldi. Da parte di tutte le societa.

  3. le scuole calcio sono un ottima cosa perchè spesso nelle ocietà calcistiche girano troppi allenatori improvvisati certo bisogna che i costi siano accessibili piuo meno a tutti io ho fatto fare a mio figlio delle lezioni tramite un corso e mi sono venute all’incirca sui 20 euro a lezione di un ora e sono servite devo dire.

  4. ringrazio Enzo e Giordano, per la loro simpatia e disponibilità a chiacchierare un po’ con noi, e faccio loro i complimenti per il lavoro che stanno facendo con questi futuri “campioni”.
    Purtroppo ogni cosa ha il suo prezzo il cui contenimento è dovuto anche ai costi molto alti di gestione.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web