Fragilità

Le sorti della Juventus, caduta drasticamente in Champions ed ora in bilico in Campionato, hanno inciso sul morale di Gigi Buffon, il quale in occasione della partita al Bernabeu, ha perso letteralmente le staffe, facendosi espellere a fine partita, negandosi perciò la possibilità di parare il rigore a Cristiano Ronaldo.
Infinite le critiche non solo al nostro portiere, ma anche alla società colpevole di non essere più in grado di gestire i giocatori, ma tornando a Buffon, pare che alla fine di Juventus-Napoli, il portiere rientrato nello spogliatoio, si sia fatto sentire con una bella strigliata ai compagni.
L’addio è nell’aria, Gigi non vorrebbe lasciare il calcio, un lavoro che ama e che avrebbe voluto proseguire ancora qualche anno, ma i risultati e la differenza troppo evidente tra lui e i giovani, lo indurrebbero a non avere scelta, ma si spera con la conquista del settimo scudetto consecutivo.
La carriera di Gigi volge al termine, passerà alla storia del calcio, definito il miglior portiere al mondo, che può’ volere ancora un atleta così?
Eppure, anche a lui qualcosa manca, per esempio un pallone d’oro mai vinto, forse resterà il rammarico più profondo di Gigi, quest’anno doveva anche essere il suo anno, quello in cui alzava la coppa dei Campioni al cielo, con il settimo scudetto consecutivo e magari la conquista della coppa Italia, avrebbe voluto così salutare il suo pubblico per sempre a lui fedele, e chissà se fosse rimasto ai pali al Bernabeu, e avesse parato il rigore a Cristiano Ronaldo, non poteva valere un pallone d’oro?
La stanchezza e lo stress hanno giocato un brutto scherzo a Gigi, che evidentemente non ce l’ha fatta più, si è lasciato andare ad una piazzata che è costata alla squadra la sua espulsione ed una “chiazza” sulla sua grandissima carriera.

Peccato, peccato per Gigi e la sua Juve, sebbene io non abbia mai avuto una gran passione per lui, l’ho stimato come portiere e uomo di sport, Gigi e la Juventus è una storia che sembra infinita e imprescindibile, e’ anche per questo che non ce l’ho con lui, d’altronde non si deve arrivare ai quarti di Champions sotto di tre gol, e ormai Gigi a fine carriera può anche fare e dire ciò che pensa, il suo prestigio rimarrà indelebile.
Certo si pensa anche a quel pallone d’oro, mai vinto per mancanza di un Santo in Paradiso, proprio per sua stessa ammissione, o più probabilmente per una vita personale con alcuni aspetti gestiti male e sopra le righe.
Ma Gigi è così, lo dice anche lui e lo sa anche la Juventus, che in questi anni, si è prodigata a cercare di proteggere il più possibile le sue bravate da terza media.
Si vocifera di una carriera all’estero, ma lui .. pare abbia detto di no al Boca Junior, “o alla Juve o niente” .. Buffon ama la Juventus e la Juventus ama lui, si sono dati molto vicendevolmente, sarebbe bellissimo che si fermasse, ma fare il portiere di riserva questa Juventus lo meriterebbe, e anche noi tifosi.

  1. Andrea (the original)

    Non possiamo più permettercelo, così come non possiamo più permetterci tutto ciò che sa di vecchio.
    Quando questi campioni non capiscono più che il mondo va avanti senza di loro bisogna intervenire.
    Buffon non gioca più come un campione ma come un represso.

    • il camaleonte

      una volra un centrocampista, un terzino o perfino un attaccante, con l avanzare di cronos, si adattava a ruoli difensivi, dove poteva coprire i danni?del tempo…

      Ma un portiere dove lo metti? Solo in panchina, ma cosi comincerebbe una carriera a ritroso, una mortificazione al campione che e’ stato…difficile che accetti questo compromesso, per giocare scampoli di partita… se sbagliasse occasioni importanti le sue cappellate passerebbero alla storia come ‘buffonate’ 🙂

  2. Topic precedente: Camaleonte scusami, ma che la Juventus ha vinto 6 scudetti consecutivi contro nessuno non si può leggere. Il campionato italiano era è e sarà sempre il + difficile al mondo. Non sarà il + bello o il + divertente ma il + difficile sì. E non vinci un campionato italiano senza un gioco, figurati 6 consecutivi.

    • Mauro The Original

      Germano

      Scusa ma pretendere che una squadra lotti sempre su tutti i fronti è inumano.
      Se vuoi arrivare alla Champions devi mollare in alcune competizioni e fare delle scelte.

      Esempio abbiamo giocato una partita pesantissima contro il Milan e subito dopo contro il Real. Secondo me si doveva fare un turnover completo e presentare la squadra fresca e riposata per la Champions. Stai sicuro che 3 goal non li prendevamo a Torino.

      Insomma credo che sia proprio il tifoso che pretende troppo a condizionare la squadra.
      Ma che ce ne frega di uno scudetto in più o meno??

      Cosa ci devi fare, tappezzare Torino?
      A noi serve la Champions, la vogliono tutti capisci?

      Lo scorso anno dopo la finale Champions persa, lo scudetto non è stato nemmeno festeggiato, nessuno ci ha fatto caso poiché non gliene fregava a nessuno.

      • Ma io non voglio la Champions. È l’ultimo dei miei pensieri. E poi scusa, ma tutta questa sicurezza che la maggior parte della tifoseria Juventina non festeggia + gli scudetti e critica Allegri, ma chi ve la da scusa eh. Fammi vincere il 7mo e poi ti faccio vedere io se non lo festeggio. Se lasci indietro il campionato xchè ti capita un anno in cui parti male, perdi tanti punti all’inizio e ti trovi molto dietro allora ci sta che punti ad una competizione; ma se lo fai volutamente non è da grande squadra e da grande allenatore e se permetti la Juventus è una grande squadra e società e Allegri un grande allenatore. Non cambio i miei 6 scudetti consecutivi con ad es le 2 Champions consecutive del Real. Anzi, non ce ne scambio nemmeno 1 xchè x me vincere il campionato + difficile al mondo è come vincere un mondiale x club e non mi riferisco certo all’intercontinentale.

      • Mauro a Torino x 1 ora abbiamo dominato e magnato almeno 4 gol. Colpa della partita con il Milan? E dai su. Nelle 2 partite con il Real strameritavamo la qualificazione; ma loro hanno Ronaldo che segna anche quando dorme…

      • il camaleonte

        non e’ che non gliene fregasse a nessuno, lo scudetto… l abbiamo goduto e festeggiato con in groppa una sonora batosta

        Se ti prendono a sganassoni e ti fanno cadere un incisivo, puoi sempre sorridere, ma quel sorriso risulta sbilenco…

    • il camaleonte

      Germano, fratello mio, ti ho pure raccontato la storia della pulce appesa sulla groppa dell’elefante! L’elefante lotto’ contro una belva, la uccise, e la pulce grido’: Abbiamo vinto!

      La Juve ha vinto gli scudetti del campionato formato da squadre di livello medio~basso, nonostante Allegri, in virtu’ dei suoi campioni. Quando lui ha dovuto metterci del suo, ha reso Padoin regista (perdendo,) ha escluso Higuain contro l inter (perdendo), ha messo il bradipo Hernanes davanti alla difesa col Napoli (perdendo,) ha perso due finali su due, e vinto una coppa Italia dopo aver giocato da schifo col Milan…e…

      • il camaleonte

        il suo non gioco e’ un giropalla interminabile e passaggi dietro, in attesa del colpo di genio di un campione…se arriva, bene, la pulce vince insieme all elefante…se non arriva, si pareggia o si perde.

        Snatura le caratteristiche dei campioni, che, naturalmente, rendono meno.

        Se qualcuno poi pensa che sia contropiede si sbaglia. Studi le squadre che giocano cosi’. Sviluppano un gioco concatenato e basato.su fondamentali da noi inesistenti.

        GIoca spesso per il pareggio (vilta calcistica,) e se putacaso facciamo gol, lo difendiamo a oltranza, rischiando il pareggio o peggio.

        Tevez, (che uscendo gli disse cagon) non voleva sottomettersi a un gioco unilaterale, e nemmeno l ex del Barca…

      • Non 6 credibbbbile. Quando perde xchè perde. Quando vince gioca male e…

        • il camaleonte

          non voglio essere credibile, Germano, cerco di dare una spiegazione plausibile, traggo conclusioni da cio’ che osservo…ho una spiegazione per tutto, vado suo sicuro… tanti invece che dare spiegazioni saltano da un trampolino ipotetico, (la perizia di Allegri,) e si trovano a…

          in principio ero allegriano, poi, anziche’ venire a compromessi con la mia coscienza calcistica negando certe evidenze, ho preferito essere libero nei miei giudizi

  3. Zidane ha fatto una cosa grandiosa: ha dato un’anima da “squadra” al Real.
    Purtroppo solo quella ancora gli mancava. Così è la squadra migliore.

    Bayern – Real 1-2

    • Andrea (the original)

      Gli gira anche tutto bene.
      Neuer, Alaba, Vidal..e poi Robben e Boateng fuori.
      Troppi.
      Nonostante questo il Bayern ha dominato.
      Il Real ha trovato un gol casuale (Marcelo quando lo rifà?) e uno regalato.
      In coppa il culo conta e il Real lo ha sempre.

      • Se devo dirti Andrea, la fortuna li accompagna spesso quando giocano con noi.

        • Con CR7 non pervenuto (e in 2 occasioni da ammonire) il Real ha trovato le risorse per vincere in altri campioni più forti di quelli del Bayern.

          • Senza contare che Ronaldo, dopo il gol annullato fatto col braccio, andava AMMONITO: è la regola! E l’ineffabile “arbitrino” Non lo ha fatto, perché? Perché ammonendolo, già in diffida, avrebbe saltato la prossima partita! Mafia europea a favore sempre del Real? “El rublo del siglo” Docet..

            • Tom, infatti ho scritto che C.Ronaldo era da ammonire in due occasioni, quella che ricordi sarebbe stata la seconda, la prima è quando ha simulato cadendo in area per un contatto che non c’è stato.

    • Intendo dire che Zidane ha insegnato al Real la capacità di soffrire e ha creato una “squadra” nel senso granitico del termine, Andrea.
      Se hai notato Asenzio, Benzema e Kovacic, con che voglia sono entrati in campo, capirai cosa intendo dire.
      Tutto il resto, classe, blasone, soldi già li aveva il Real, mancava solo il sacrificio per la causa comune.
      E nella serata in cui Ronaldo si adatta a fare il mediano, ti accorgi che è diventato quasi imbattibile.

      • andrea (the original)

        Vero ma ieri sera li ho visti così speculativi che..sembrava la Juve di quest’anno.
        E se giochi così passivo, così come per i risultati della Juve in questa infausta annata, deve girarti tutto bene altrimenti ne prendevano 3 minimo..che con quelli presi da noi fanno 6 e da quelle parti non gradiscono.

  4. Cmq il Real non ha vinto solo a Torino na anche a Parigi e in Germania. Il PSG ha beccato anche a Madrid; noi invece in casa loro abbiamo vinto alla grande seppur vittoria inutile alla qualificazione. Ora vedremo cosa farà il Bayern in quel di Madrid.

  5. LA VECCHIAGGINE

    Ieri sera credevo si stesse per rompere il TI VI …sentivo dei strani cigolii…erano le articolazioni dei Robben, uscito subito causa ingranaggio grippato, Ribery con il filtro dell’aria sporco (infatti fischiava), Lewandoski e Muller si sostenevano a vicenda, e invece di fare quattro gambe in due si e no arrivavano a 3…il resto pischelli in scatola.

    Alla fine della partita e visto il risultato ho avuto una strana sensazione…c’era qualcosa che mi girava…piuttosto sotto.

    Saluti.

    • Barone,

      Il Bayern ha una rosa di giocatori con un’età media intorno ai 28 anni e mezzo, il Real 27 e mezzo, il Liverpool invece è davanti a tutte, fra le più giovani d’Europa, intorno ai 26 anni e a quell’età i cigolii ancora non si sentono e i muscoli, salvo eccezioni, non “grippano”. La Juve con una media vicina ai 30 è quella messa peggio fra le top europee e se vuol restare al passo coi “tempi”, far largo ai giovani (ovviamente di qualità) credo che sia l’unica strada da percorrere.

      Ciao.

      • Gioele
        Parlavo di ieri sera…
        Fai i conti e vedi che percentuale esce fuori.

        • Barone

          Ho controllato, il Bayern era in campo con Kimmich 23, Hummels 29, Boateng 29, Rafinha 25, J.Martinez 29, T.Alcantara 27, J.Rodriguez 26, Muller 28, Ribery 35, Lewandoski 29.
          Senza considerare Robben, fuori dopo 5 minuti, la media è di 28 anni, quella del Real Madrid, con Asensio per Isco (un tempo per uno), è la stessa del Bayern, 28 anni. Credo dunque che in questa partita il Real sia stato superiore per qualità complessiva di squadra al Bayern, dimostrando di saper vincere anche con Ronaldo a mezzo servizio.

  6. NON SOLO I LUPACCHIOTTI

    Questo me l’hanno mandato sul cellulare…
    E noi continuiamo a “scannarci” tra di noi…e loro mi dicono:

    Giusto due righe per chiarire :
    ***Post copiato da una persona, ma leggetelo***
    Per tutti gli Juventini…..

    Aldilà degli sfottò di domenica sera, voglio chiarire alcune cose visto che molti purtroppo non hanno capito per cosa si sia fatta festa ieri a Napoli.
    IL NAPOLI NON HA FESTEGGIATO NESSUNO SCUDETTO E PROBABILMENTE NON LO VINCERÀ. Domenica, un po’ come a Roma non molti giorni fa, si è festeggiata una vittoria importante, si è festeggiato il CALCIO PULITO, si è festeggiato il fatto di ESSERE NOI E NON COME VOI. Fatevi due domande se tutta Italia, TUTTA ITALIA era unita con la Roma in Champions e con voi sosteneva il REAL MADRID. Chiedetevi perché domenica sera Milanisti, Interisti, Romanisti, Laziali erano tutti con il NAPOLI.
    IERI NON SI È FESTEGGIATO LO SCUDETTO, ieri eravamo tutti uniti per far sentire l’affetto, il calore, il sostegno ad una squadra che nonostante forse non ce la farà, è andata a Torino ed ha UMILIATO la “grande” squadra di top player MessiDybala FellepastierHiguain e PianGigiBuffonE.
    Ma d’altronde sono sicuro che voi non potete capire, per voi conta vincere IN QUALSIASI MODO REGOLARE O MENO. Peccato che non funzioni sempre così. Purtroppo non capirete mai il calore di una città che è lì ad incoraggiare una squadra! LA SQUADRA DELLA PROPRIA CITTÀ! Ma voi non potete saperlo visto che nemmeno una città avete. A Torino si tifa TORINO. Siete sparsi per l’Italia, al Sud dove per anni vi chiamano Terroni di merda e voi continuate a tifare Juventus perché è più facile che tifare Salerno, Casertana, Cosenza, Reggina, Crotone. Siete pecore.
    Per un dito medio fatto ai tifosi della Juventus da Sarri si sta gridando allo scandalo! Per le dichiarazioni di Buffon, Benatia, il tentativo di danneggiare il dischetto al momento del rigore, il faccia a faccia con l’arbitro c’è stato il silenzio mediatico perché in Italia nel giornalismo esiste la SUDDITANZA. Ma va bene così, ieri è stato ripagato tutto vedendo le FACCE GIALLE nei vari programmi sportivi con quei musini lunghi, il viso di Higuain, la faccia di Mughini, Buffon, Cruciani. Allegri che sclera in conferenza, Ilaria D’Amico che esprime pareri sul pallone convinto che si occupasse di sfere meno grandi. Che serata amici miei.

    VI RIPETO, IL NAPOLI NON HA VINTO LO SCUDETTO, PER VOI QUELLI DI DOMENICA ERANO “FESTEGGIAMENTI”. IERI SERA ERA UNA PICCOLA FESTICCIOLA CON LA SQUADRA TRA POCHE PERSONE INTIME, NON AVETE NEMMENO IDEA DI QUELLO CHE REALMENTE POTREBBE ACCADERE SE IL NAPOLI VINCESSE. DOMENICA SERA NON ABBIAMO VINTO LO SCUDETTO E PROBABILMENTE NON LO VINCEREMO. DOMENICA SERA HA VINTO IL CALCIO PULITO, L’UMILTÀ, IL SACRIFICIO, L’UNIONE. 3 GIORNI FA CI DAVATE PER MORTI. L’ALTRO IERI HA VINTO UNA CITTÀ COSA CHE VOI NON AVRETE MAI. DOMENICA HA VINTO L’ITALIA.

    • Alessandro Magno

      Baro evita ste cose che mi fanno schizzare la carogna fuori dalle vene. Napoli la capitale mondiale della truffa e dei mariuoli li devo scoprire svedesi quando parlano di calcio. Ma l hai mandato a fanculo a questo?

    • A parte il fatto che mi sembra li scritto di uno che mette le mani avanti in caso di…ma questa gente se lo domanda xchè ad es c’è chi si fa tutta l’Italia x andare a vedere la partita di una squadra che non è della propria città?

    • il camaleonte

      Baro’, devi essere piu selettivo nelle tue amicizie di sfera

      Specie dopo farsopoli, i media asserviti hanno costruito ad arte l immagine di una Juve dopata, ladra e disonesta, ed e’ diventato un mantra per tutti i perdenti frustrati.

      il.ministro della propaganda nazista, conio’ una frase a cui ora Piu che mai so attengono i Media, e non solo nel calcio

      Ripetete una bugia mille volte e diventera’ realta’

      Alcuni sono condizionati in buonafede a credere cosi, ad altri fa comodo.

      Quello che i media non ammettono e riportano, non esiste

      Hai voglia a parlare del caffe’ di Herrera e di tutte le malefatte dell inter, del Milan, eccetera… nessuno ne parla o quasi, e non esistono

      • Camaleonte
        Devo fare una cernita nelle amicizie pallonare, dichi.

        Rimarrei con pochi intimi e solo tifosi juventini…mi odiano tutti perché sono grosso e bianconero.

        Mo te dico: le mie bocce sono tutte(ne ho tre serie) bianconere…il panno che uso per pulirle durante la partita è interista(te spiego: tutti adoperano il panno, altro non è che pelle di agnello, con i colori e lo stemma della propria squadra…hai afferrato la diversità ?

        Quando la riomma perde entro nel bar dei lupacchiotti con il telefonino che canta Grazie Roma…hai intuito ?

        Hai napoletani faccio sentire sempre arò stà ZAZA’…da impazzire.

        Agli amici juventini metto sempre la canzone vattene amore…altri non è che Allegri.

        Stamattina, il lupacchiotto mi ha detto che quer poraccio è caduto da solo e ha battuto la testa…
        Tu lo vedi come sto messo ?

        Ciao.

  7. Alessandro Magno

    Per quanto riguarda Buffon poteva restare ancora un altro anno Agnelli gli ha solo chiesto di non chiedere il posto da titolare. Secondo me poteva restare ancora un altro anno fare la riserva di szczesny giocare quelle 15/20 partite che gli mancano per superare Maldini nel record di presenze in serie A e bo poi chiudere. Purtroppo c’è questa cultura che un campione non debba chiudere giocando meno. Bo.

    Per quanto riguarda Allegri sono evidenti i meriti e i demeriti bisognerebbe aver serenità di giudizio. Non credo si possano attribuire le vittorie ai giocatori e le sconfitte al mister. Non è corretto secondo me

    • il camaleonte

      benny, scusa, tu lo hai fatto. Hai dato zero ad Allegri e la suffIcIenza alla maggiir parte dei ragazzi

      E secondo me hai fatto bene

      Se tanti reputano il gioco di Allegri una difesa a oltRanza in attesa che Prima o poi qualcuno rIsolva, un motivo ci sara’. Sono sempre opinioni, ma basate su tante osservazioni delle gare

      l allenatore dovtebbe sfruttare le doti dei giocatori che si ritrova, se, poniamo, mette Higuain spalle alla porta a centrocampo, e ha problemi a segnare, fino a che punto la colpa e’ di Gonzalo?

      • Alessandro Magno

        Io l ho fatto cama ma è un eccezione. Ho dato 6 a qualcuno ma ho dato anche 0 alla squadra nel suo insieme. Attenzione io non ho mai detto che allegri è un fenomeno oppure che non sbagli mai qualcosa pero credo sul piatto bisogna metter pregi e difetti. Non crdo sua possibile vincere 3 scudetti e tre coppe italia con l autogestione non credo si elimini una volta il barca e una il real per solo culo idem sulle scelte dei giocatori non si puo dire ha provato hernaes un errore dal momento che glielo han comprato ha provato a vedere fosse utile alcune intuizioni poi come manzo esterno o alves alto sono state buone come la gestione di molto giocatori morata si è valorizzato con allegri pogba giocava meglio ea noi che sll united è partito un pilastro come bonucci e ha valorizzato benatia.

        Non è tutto uno schifo solo perche il suo gioco è poco offensivo e poco spettacolare.

        È vero Allegri viene da quella parte dei mister che non da una vera impronta a una squadra masi adatta a varie situazioni a volte viene bene a volte meno bene moltissimi risultati sono arrivati. Ripeto il gioco puo esser criticato petche è vero non è mai stato un gioco particolarmente brillante ma sempre molto speculare ma dire che tutto auello che ha fatto allegri è schifo e ha fatto solo danni per me è esagerare e non esser obiettivi

  8. Su Buffon.
    Io non penso sia fragilità.
    Stare 18 anni nella porta della Juve, se sei fragile vai in fratumi…
    Io capisco lo “sfogo” di Buffon nella partita con il Real, perchè va contestualizzato nella SUA carriera, altrimenti si valutano tutte le situazioni in modo asettico.
    Recentemente per Lui, vieni da 4 gol presi dal Real a Cardiff, 4 dalla Spagna 2017, 3 in casa dal Real…. e sei sempre in porta… senza fragilità…. stai giocando al Bernabeu.. hai fatto una prestazione super… la tua squadra sta vincendo 3 a zero… “al 92esimoetrentasecondi”… ti fischiano contro un rigore… “del tipo lasciamo stare”… è l’ultima tua occasione per vincere la C.L…. non puoi perdere il controllo… bho… direi che dopo esiste solo la spicoanalisi…
    Che lo “sfogo” non fosse “politicamente corretto” e “politicamente conveniente” è ovvio.
    Si è fatto sentire nello spogliatoio come è ovvio che faccia il capitano dopo aver perso 5 punti in due partite nella volata scudetto… altrimenti sarebbe già un “pensionato” cosa che invece non è ancora… e lo ha dimostrato sul campo.
    Come ho scritto ad un amico, per me, lo sfogo di Buffon, non è una “chiazza” nella sua carriera, come la testata di Zidane,sempre per me, non lo è nella carriera calcistica di Zidane.

    • Ivano, Buffon vive un dualismo con il suo personaggio, essere stato in auge 18 anni, ha avuto diversi conti da pagare, e adesso è arrivato quello piu salato.
      Non sta andando come previsto e come avrebbe voluto, lui stesso ha dichiarato di essere entrato in crisi piu volte .
      Tutto sommato, se rimanesse come portiere di riserva non sarebbbe male.

  9. Buffon
    penso che dietro il calciatore, che potrebbe giocare tranquillamente nella Juve, per altri 2 anni, o forse più, ci sia il personaggio.
    Si perchè se c’è Buffon, mica lo puoi tenere in panchina.
    E se anche lui restasse in panchina per aiutare e sostenere i copagni, sarebbe comunque una figura importante, non dico un peso ma, comunque un personaggio legato ad un percorso a delle esperienze che forse potrebbero impedire una naturale evoluzione di qualcos’altro, che sia patrimonio dei protagonisti di domani.

  10. Su Allegri.

    La storia della Juve dall’arrivo di Allegri la conosciamo più o meno tutti.

    Dobbiamo riconoscere senz’altro i meriti di questo allenatore nel liberare la squadra da complessi vari nelle coppe.

    Pocge storie la crescita di mentalità tra la juve di conte e questa di Allegri è netta!

    Poi però si arriva al Capolinea. A Doah.

    Allegri che scemo non è, anzi, si inventa una supersquadra per non andare a fondo e vince.
    Ma proprio li comincia la fine, alla guida di una juve perfetta, alla quale non crede neanche lui, pone freni e comincia a frenare entusiasmi bellissimi, anche se per il suo pensiero pericolosi.
    Ed ecco che si inventa il doppio terzino già con il Monaco.
    Poi lo ripropone in finale, ma questa volta perde.
    Perde la squadra, non tanto la finale.
    Ha avuto paura? Forse.

    Da questanno, scusa Benedetto, penso sinceramente che Allegri sia un freno per questa squadra.

    Lo è semplicemente perchè è il primo a non crederci, ed invece di farla volare, si arrovella in soluzioni che portano a ciò che non è calcisticamente accettabile.

    Partiamo dalla preparazione, atletica.
    È di ieri la notizia che Dybala ha fatto dei carichi di lavoro personalizzati per volare nelle ultime gare(!).

    Ecco alle ultime gare non ci siamo arrivati.

    Ma tutta la squadra non è mai stata in forma. Anzi, gli infortuni al netto di quelli traumatici sono tanti, ma tanti.

    Si doveva correre a marzo, poi invece la squadra è stanca(!).

    52 partite penso che la Juve le abbia sempre fatte, ed il napoli quest’anno ne ha fatte forse 4 in meno, le conterò e dirò.

    Tatticamente invece il 433 è un strazio.
    Non in quanto 433 ma perchè quello disegnato da Allegri è un obbrobrio.
    Intanto svilisce 100 e più mln del mercato in panchina. Poi ne vogliamo parlare?
    Matuidì a creare gioco e soluzioni in area avversaria, Pjanic davanti alla difesa?!??.
    Tutto alla rovescia.

    Taccio sul resto.

    Sottolineo però l’idea allegriana di un calcio che evidentemente non piace più a nessuno. Che ha fatto il suo tempo.
    Un calcio fatto di sterile giropalla nell’attesa che davanti wualcuno inventi. Un calcio fatto di furbizie assortite sul limitare l’avversario piuttosto che creare qualcosa per esaltare i pregi dei propri giocatori.

    Ecco perchè penso che Allegri debba scendere dal carro.

    Ciao. Luca

    • Allegri a me piace, meglio parlare per se invece che per gli altri.
      Se i tifosi sono divisi al 50% quasi, come cita Benedetto dal sondaggio tuttosport, nessuno non è uguale al 50%.

  11. Mauro The Original

    Gironzolando per le varie notizie sono finito a leggerne una pubblicata da TuttoNapoli che riporta una durissima contestazione dei giocatori verso Allegri.
    Marchisio in primis ma poi Higuain Dybala e altri avrebbero impedito al Mister di accedere allo spogliatoio e gli hanno gridato: ”vattene ci remi contro”.

    Insomma qualcosa che non conosciamo bolle in pentola.

  12. Permettetemi.

    Commentare qui quello che scrivono gli assatanati e complessati “chiagni e fotti” di Napoli, credo sia un’offesa alla nostra intelligenza.

    Saluti.

    • Alessandro Magno

      Attenzione Mauro Tuttojuve .NET NON È TUTTOJUVE QUELLO CONOSCIUTO. È un sito di merda che si è preso il nome con un altro indirizzo. TUTTOJUVE tuttojuve quello fra l’altro con cui sono molto amico ha un altro indirizzo. QUELLO È TUTTOJUVE.COM

    • Abbiamo scritto in contemporanea, Mauro. Mi riferivo al pregresso …

  13. Alessandro Magno

    Siti come tuttojuve.NET o 90mon.com sono siti da buttare nel cesso. Pubblicano qualsiasi cosa per fare dei click

  14. Alessandro Magno

    No va be ragazzi ma veramente mi fate dubitare della vostra intelligenza cosi. Ma vero pensate che siti come TUTTONAPOLI sappiano fatti del nostro spogliatoio meglio di noi? Che gente vome questa che per vincere lo scudetto si venderebbe la madre poi riporta pure i fatti come sono e non per come gli vengono a favore?

    Cioè capisco portare argomenti a sostegno delle proprie tesi ma tuttonapoli azzurandia il napolista per cortesia evitiamo altrimenti facciamoci dire da Auriemma e Alvino chi merita lo scudetto e quanti punti di distacco dovrebbe avere il napoli sulla juve oggi. E daje su. Siamo seri

  15. Bene bene. A Napoli non hanno ancora capito che stanno risvegliando il can che dorme.
    Stanno mettendo su un teatrino che neanche il grande De Filippo.
    Sono già convinti di avere vinto sto scudetto.
    Ma se la Juve dovesse fare 12 punti?
    Che succederà ai piedi del Vesusio?
    Depressione di massa tipo Maracanazo?
    Finale di campionato tutto da vivere.

    • Ma quale depressione. Loro li hanno già vinto così come gli anni passati. Una volta xchè + bbbuoni, un’altra xchè secondi, uno xchè + bbbravi, quest’anno xchè giocano il + bbbel calcio del mmmondo…loro tutti gli anni vincono li scudetto…

  16. Mauro The Original

    Beh non sono andato in cerca della notizia. L’ho trovata evidenziata sulle notizie principali di Google e riportate da TuttoJuve. Poi chiaro se ci sono degli impostori che manomettono informazioni allora se ne prenderanno le responsabilità. Sinceramente uno non sta a guardare com o net . . . .

  17. Mauro The Original

    Una bella querela a questo Sergio Vessicchio che ha firmato l’articolo???

  18. Alessandro Magno

    Oddio sergio vessicchio. Lo schifo dell umanità

  19. Napoli e la napoletanità, nessun altra città italiana ha un passato di secoli di storia trascorsi da una dominazione all’altra. Dai Normanni agli Angioini, dagli Aragonesi agli Austriaci, dai Borbonici all’unità d’Italia, sotto il regno Sabaudo dei “piemontesi tosti“(come definì la Juventus prima della finale di Roma del 1996 l’Avvocato Gianni Agnelli).
    Dalla pantomima di Totò al teatro di Edoardo, dalle sceneggiate di Merola ai testi e alla musica di Pino Daniele, al vero ingrediente, il messaggio esistenziale che determina “l’io napoletano” diverso da ogni altro possibile, un concetto a loro caro più di qualsiasi altro, quello che lo stesso compianto grande cantautore napoletano spiegò diversi anni fa in questi termini: “Ebbè ‘cazzimma’ è un neologismo dialettale molto in voga negli ultimi tempi. Designa la furbizia accentuata, la pratica costante di attingere acqua per il proprio mulino, in qualunque momento e situazione, magari anche sfruttando i propri amici più intimi, i propri parenti […]. È l’attitudine a cercare e trovare, d’istinto, sempre e comunque, il proprio tornaconto, dai grandi affari o business fino alle schermaglie meschine per chi deve pagare il pranzo o il caffè”. Questa è l’anima di Napoli e dei napoletani, ben rappresentata da un’altra “maschera buffa” del teatro napoletano, quella pigra, ironica, opportunista, sfrontata e chiacchierona di Pulcinella, disposto a tutto anche solo per un piatto di maccheroni, figuriamoci rivincere uno scudetto 28 anni dopo quelli conquistati grazie a Maradona&Co.

  20. Alessandro Magno

    su allegri ormai si è ampiamnete discusso voglio tornare solo su un fatto ovvero quello dei reali meriti di quest’uomo.

    lui appartiene a quella schiera di allenatori che sono piu gestori che filosofi del gioco. non sono migliori gli uni o gli altri nella storia sono stati vincenti e perdenti sia gli uni che gli altri. un esempio è ancelotti che somiglia molto ad allegri che ha vinto spessissimo, pur non essendo un maniaco del gioco.

    ci sono stati ovviamente cose buone ed errori fatti da allegri è evidente che le vittorie come le sconfitte non sono per caso c’è sempre un qualche merito o un qualche errore.

    dire che questo è un mister che non capisce di calcio per me è un errore grave. allegri ha avuto intuizioni geniali come quella di mandzukic esterno che ci ha fatto sfiorare un triplette. poi ha avuto intuizioni non riuscite, l’ultima è stata quella di provare sturaro terzino.

    ma nessuno è perfetto e nessuno ha la bacchetta magica io ricordo un trapattoni provare vialli centrocampista con esisti disastrosi oppure il grandissimo lippi che ebbe la grande intuizione di zambrotta terzino sinistro e diede a questo giocatore mediocre una carriera splendente be dicevo lippi ebbe a fare in una finale di champions non in una partita qualunque montero terzino sinistro tudor difensore centrale e zembrotta mezzala e tutto sto macello per non metter conte al posto dello squalificato nedved. quindi davvero ragazzi mettiamo sul piatto meriti e demeriti come dice gioele facciamo un analisi lucida non di simpatia.

    quello che io posso sottoscrivere senza ombra di dubbio è che la juventus con allegri ha giocato quasi sempre a fare risultato e risparmiarsi e questo potrebbe esser non sempre funzionale e molto spesso non troppo piacevole da vedere. questo si questo mi sento di sottoscriverlo pero’ non allegri incapace che fa disastri. la juve non lo avrebbe assunto e non lo avrebbe confermato . non pensate che agnelli nedved marotta e company siano 4 scemi capitati li per caso

    • Andrea (the original)

      Esiste una terza opzione che esula dalle competenze ed entra nell’essere umano: la presunzione per cui ciò che hai fatto e ti è venuto bene garantisca anche in futuro nonostante il mondo cambi.
      Presupposto dell’obsolescenza.

    • Eddai Benny, qui nessuno ha mai scritto che Allegri è un cretino. Ci si limita ad analizzare le sue partite, le sue annate, la sua mentalità che ormai, dopo quattro anni, abbiamo capito.
      Diciamolo: la sua mania speculativa in quest’ultima annata è stata devastante, ed è andata a discapito della crescita della squadra. La sua halma che il primo anno fu un toccasana, quest’anno è una palla al piede. E i motivi sono ovvi. Alla lunga la squadra si anestetizza, incapace di cambiare mentalità e ritmo, se la si lega esclusivamente a una maniacale fase difensiva.
      Ecco perché Juve-Napoli, non è stata la partita di Allegri, ma solo perché è stata la parodia delle partite di Allegri.
      Il calcio di Allegri ormai è anacronistico, alcuni tecnici giovani e preparati stanno indicando la via. Il mondo va avanti in tutti i sensi e in tutti i settori.
      Il vecchio, cioè il modo di pensare e operare obsoleto viene inevitabilmente demolito dal nuovo.
      Mi limito solo ad un esempio: la preparazione atletica.
      E’ evidente che anche quella è legata a concetti ormai sorpassati, carichi di lavori, palestra ecc ecc. Che producono, ormai è chiaro a tutti, un mare di infortuni muscolari. Altri preparatori, altri metodi stanno producendo risultati molto migliori.
      E, altro dato, ci si migliora quando si è primi, non certo mentre ci si sta inabissando, allora non resta che raccogliere i cocci e ricominciare da zero.
      Si ha l’impressione netta che una certa spocchia sia penetrata nell’ambiente Juve, una spocchia che ha portato a denigrare il “gioco” come un inutile orpello.
      Quella è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso il vaso.

      Saluti.

    • No, Lippi non volle schierare dall’inizio Di Vaio che in quel periodo saltava anche l’avversario che non c’era e anche nel ’97 giocò la finale con 4 centrali ; Ferrara, Iuliano, Porrino, Montero. Forse x Allegri potrebbe esserci anche una quarta via e cioè: Se in 3 anni (il quarto staremo a vedere…) vinci tutto quello che sappiamo, è probabile che le hai azzeccare quasi tutte e sbagliato pochissimissimo (passami il termine).

      • …Porrini…

        • Alessandro Magno

          luigi io mi auguro tu abbia ragione ma tutti questi tecnici giovani molto molto bravi in verità non li vedo. vedo ancora una squadra che domina in europa il real madrid che mette in campo i migliori singoi che ci siano in giro e vince . pero’ mi auguro che con un tecnico giovane si vada avanti e si migliori qualora venisse. di francesco aldilà di so0rteggi un po a culo e di aver eliminato un barca venuto a roma in vacanza non mi pare stia facendo un gran bene. 5 gol dal liverpool sono tantinni. se li avessimo presi noi 5 gol dal liverpool veniva giu il mondo

          • Alessandro Magno

            comunque luigi molti forse non tu pensano che allegri sia un imbecille che non sa allenare capitato su questa panchina per caso

          • Scusami Benny, inutile girarci intorno : tu ritieni che Allegri sulla panchina della abbia fatto il suo tempo, o no ?

            • Alessandro Magno

              guarda non è una questione di fare il tempo o meno. io non sostituirei allegri con un altro pur che sia. men che meno con un simone inzaghi che mi sembra un allegri piu’ giovane. obiettivamente mi terrei l’originale. pero’ non disdegnerei di sostituire allegri con un allenatore straniero. con un esperienza internazionale. francamente non ragionecon fare il tempo o non fare il tempo. ragiono con uno meglio o uno.

              • Alessandro Magno

                ti faccio una domanda io ora a te. tu sostituiresti allegri con chi? (fattibile)

                • Estero, fattibile ?
                  Beh, credo Simeone faccia al caso nostro allora.
                  Anche se Klopp sarebbe il mio ideale ovviamente.

                  • Scusa Luigi ma ne hai scelti 2 che sono proprio all’opposto. Il primo mi sembra simile ad Allegri; l’altro fa le corse dei 100 metri…

                    • Alessandro Magno

                      Klopp mi piacerebbe perche pratica un gioco offensivo e vorre vederlo proposto alla juve un gioco cosi. Non so quanto sia fattobile mi sa che guadagnano entrambi piu di allegri.

                      Simeone guatda è un catenacciaro e

                    • Si va beh ma sia Simeone che Klopp le finali le perdono.
                      Klopp due finali perse una CL e una EL.
                      Simeone due perse(CL) e due vinte(1EL e una supercoppa).

                  • Più Klopp che Simeone…
                    Anche lui come Allegri ha perso…qualcosa che aveva già vinto…almeno Allegri ci ha fatto gioire in Italia ma ci ha fatto gioire.

                    Sei anni sei seguendo la scia di Conte ovviamente con diverse ciliegine…sai ? Quelle che assapori dopo aver finito la torta o il gelato.
                    Specialmente quella della decima… senza ripetere tutto il bla bla bla che ne consegue…quella famosa decima.
                    Sono ripetitivo ?
                    Vero, quasi come voi al contrario.
                    Buona serata.

  21. Gioele
    Ma no, non mi riferivo a tutta la squadra del Bayern ma solo ai 4 citati…per cui i cigolii degli ingranaggi…
    Robben 34
    Ribery 35
    Lewa. 29
    Muller 28
    Esce fuori una media di 31,5 anni.
    Ma solo per cazzeggiare, nulla di serio…ecco perché poi ho aggiunto: gli altri, pischelli in scatola.

    Lo so, il tuo lavoro certosino è da apprezzare e ti faccio i complimenti.
    Ciao

    • Ok Barone, ma tornando per un attimo al post che hai ricevuto dal tifoso del Napoli, in un commento (al momento non visibile) sul Napolista in replica all’autore che spiega come “La Juventus e i suoi tifosi ci hanno mostrato quanto la sconfitta ci renda tutti miserabili”, ho scritto che al di là di questa che resta una sua pur rispettabile opinione, non credo che lo siano quelle di alcuni tifosi napoletani il cui disprezzo per chi tifa Juve (specie se si è meridionali o non residenti a Torino) è più forte della passione per la propria squadra, perchè (dicono loro) “A Torino si tifa TORINO e quelli del Sud non dovrebbero tifare Juventus”, ma se scelgono di farlo non possono che meritarsi l’appellativo di “pecore” perchè tifare Juve “è più facile che tifare Salerno, Casertana, Cosenza, Reggina, Crotone”. Ho concluso chiedendogli allora se questo può servire a capire quanto anche la vittoria possa rendere gli uomini (prima che tifosi) più “miserabili” di quanto lo siano in realtà.

      Ciao.

  22. COSA SUCCEDERÀ AL RITORNO ?

    Contro i tifosi del Liverpool se ne potrebbero dire di cotte e di crude…ma chi sono io per poterlo dire ?

    Però posso dire di Vincenzo Papaperelli (1979) stadio Olimpico di Roma e sempre a Roma, Ciro Esposito, con i romanisti sempre autori delle morti.

    Saluti

  23. Allegri non è un imbecille, ma alcune cose non le ho capite.
    Come la preparazione atletica completamente sbagliata, e il perseverare sempre con lo stesso errore, per 5 milioni, avremmo il diritto di sapere.

    • Mauro The Original

      Allegri guadagna 7 milioni netti e con il probabile rinnovo di quest’anno ne guadagnerà 8.
      Però va benissimo alla dirigenza poiché è un aziendalista che non protesta per la campagna acquisti come a suo tempo fece Conte.
      Io non gli darei la colpa totale del gioco espresso poiché se tu dirigenza mi compri patate non puoi pretendere poi di trovare ostriche e champagne.

      Servirebbe quindi un allenatore di polso che pretenda una campagna acquisti mirata.

      Cosa c’entra N’Zonzi con Matuidi? Eppure Marotta ha fatto questo, di fatto costringendo Allegri a cambiare modulo quando aveva trovato il modulo giusto.

      Quindi direi, via prima Marotta e poi Allegri se non rende con i giocatori che sceglie lui.

      • Dai Mauro, non continuiamo a prenderci in giro … Non voglio parlare dell’Atalanta, ma perfino il Benevento ha trovato un gioco plausibile da Gennaio in poi … Perché, perché noi no ?

        • Mauro The Original

          Luigi non sto difendendo Allegri che spero vada via addirittura prima della fine del campionato.

          Però anche Marotta ha le sue colpe, inutile nasconderlo.

          • Andrea (the original)

            Marotta non ha colpa, semplicemente forse ha avuto la stessa umana debolezza di Allegri: sentirsi onnipotente ignorando che il mondo va avanti.
            La Società si è schierata con un mister praticamente osteggiato da tutti a parte i soliti vecchi.

            • “I soliti vecchi” della difesa a oltranza … schermata dal centrocampo, nonché dagli attaccanti. Che poi per fare il loro mestiere si dovrebbero fare 80 metri di campo. Il calcio del tempo che fu …

  24. DA RECITARE PRIMA E DOPO I PASTI

    Che significa ‘Tifoso’?
    Scegliere ‘na squadra
    e diventaje sposo.
    Quanno che però
    lo sposo fa violenza
    verso li colori
    de quarsiasi differenza,
    la sposa vo’ er divorzio.
    Me pare doveroso!
    Perché nun è ‘n vero tifoso,
    è solo ‘n gran cojone
    nemico della squadra
    e pure der pallone.

    Buona giornata.

  25. AL TIFOSO NEROBLEAU: DA RECITARE PRIMA DI ANDARE A LETTO.

    Mi vergognerei di essere interista perché ho vinto il mio primo scudetto giocando contro i giovanissimi della Pro Vercelli per protesta. Mi vergognerei di essere interista perché nel 1926 retrocedo in Serie B ma a 3 giornate dalla fine inventano i play out e mi accoppiano contro l’Alta Italia squadra fallita da 3 mesi e vinco a tavolino. Mi vergognerei di essere interista perché la grande inter di Angelo Moratti era la più dopata della storia e ancora oggi Ferruccio Mazzola lo dichiara con un libro e in tribuna la famosa pastiglia del caffè di Herrera (basta leggere la causa di tutti i decessi di quella rosa!) Mi vergognerei di essere interista perché lancio i motorini dagli stadi, mi vergognerei di essere interista perché quando perdo picchio gli avversari in campo lancio petardi in testa ai portieri e causo risse nei sottopassaggi. Mi vergognerei di essere interista perché per pagarmi i debiti societari ipoteco un logo con la Banca Antoveneta di Tronchetti mio maggiore azionista e falsifico i bilanci­ per iscrivermi in serie A, mi vergognerei di essere interista perché tarocco le fideiussioni e faccio plusvalenze illegali. Mi vergognerei di essere interista perché per 15 anni sperperavo milioni comprando cessi stranieri e quelli con passaporti falsi.
    Mi vergognerei di essere interista perché pur di vincere mi sono inventato Farsopoli e fatto uscire intercettazioni limitate a mio piacimento essendo­ Tronchetti presidente Telecom e nascondendo quelle del mio presidente. Mi vergognerei di essere interista perché ho messo Guido Rossi come presidente FIGC per regalarmi lo scudetto di cartone e condannare solo la Juve.

    Amici del blog, quel mio nero bleau non è un errore, lo scrivo apposta così e se lo leggete come scritto si sente meglio il disprezzo…appunto: BLEAU !
    Buona giornata.

  26. I CINESI D’EUROPA

    Amici del blog, la Juve e il Napoli già matematicamente sono in Europa, gli altri due posti per la Champions sono altresi già assegnati (matematica risichita a parte): Lazio e inter.
    Per l’EL c’è ancora da giocare ma per come la vedo io il Milan oltre al portone della Coppa Italia potrebbe rientrare dalla finestra del campionato.
    La Viola domenica riceve il Napoli, vogliono anche fargli il favore per non favorire la Juve, quindi Atalanta, Milan e Samp la distaccheranno di altri tre punti.

    Credo che la Dea e il Milan andranno in EL.

    Quello che più me le fanno girare è che quella squadra debba, in un modo o nell’altro, ogni volta usufruire di aiuti extracampo.

    La Uefa sarà molto dura questa volta.
    Saluti

    • Barone secondo te squalificano i lupacchiotti?

      • Ciao Melara
        È il minimo…credo che almeno un anno lo beccano.

        Si salvano, oddio, loro ma soprattutto la squadra cartonata di Milano per quest’anno…cioè, siccome sono stati già venduti 70.000 biglietti per Roma-Liverpool di cui 5000 per gli inglesi, per ora e fino alla fine di questa competizione l’Uefa si farà gli affari suoi (quello di incamerare soldi, gli importa una sega se ci sono morti e feriti)…il prossimo anno, invece, mettono in atto tutta la severità del caso: squalifica ai lupacchiotti e ammissione dalla finestra se non riuscissero ad entrare dal portone dei nerobleau…ne usufruirebbero anche i cugini di rossonero vestiti.

        • Beh la UEFA potrebbe anche decidere che tre squadre italiane bastano e avanzano.
          Non sempre c è un Guido Rossi a togliere le castagne dal fuoco.

  27. PREVISIONE
    Il Real Madrid vincerà tre CL di fila ma interromperà la sua striscia VINCENTE al Bernabeu nel 2019.
    Goal di Cuadrado al 93esimo(entrato al 70esimo al posto di uno spento e abusivo Dybala).
    Fino alla fine forza Juventus.

    • Mauro The Original

      Goal di Morata su bel passaggio filtrante di Cuadrado.
      Dybala è già stato venduto così come Higuain.

      Attacco Juve:
      Martial e Douglas Costa a sinistra
      Bernardeschi e Cuadrado a destra

      Centravanti Morata e Mandzukic

      Allenatore Conte o Klopp

    • Questa volta il re sarà Klopp…

  28. Alessandro Magno

    COMUNICAZIONI DI SERVIZIO

    Ho notato che vi sono nuovamente problemi con l’antispam che filtra i messaggi di spam. Se x errore qualche messaggio di qualcuno non viene postato avvertitemi.

    LUNEDI E MARTEDI me ne vado 2 giorni al mare. Io e mia moglie senza figli. Sono collegato e per ogni cosa c’è cinzia che puó intervenire o avvisarmi.
    Ve lo chiedo per cortesia veramente soprattutto nel caso malaugurato che la Juve non vincesse con l’Inter cerchiamo di non cappottare il blog o mettersi a litigare come se non ci fosse un domani.
    Vorrei farmi 2 giorni di vacanza senza stare sempre al cellulare. 🙏
    Se non lo fate per me fatelo almeno per quella santa donna di mia moglie 😃.
    Io dal canto mio vi faró pagelle ed editoriale prima che parto.
    E poi sabato sera si vince e saremo tutti felici 😉

    • Aaaaaaah, senza figli eh. Mi raccomando, vacci piano😜. A me quelle rarissime volte che succede mi dicono sempre ” preparatevi ragazzi che arriva il quarto…”. 😁😁😁😂😂😂 🤣🤣🤣😜

      • Alessandro Magno

        I miei ormai so grandicelli 18 e 15 e si annoiano a venire con noi. Meglio perche quando vengono so noiosi. Io e rosy in due soli max relax. Manco il cane mi porto 😉

    • Buona vacanza Benedetto.
      Ar mare ? Ma se piove…ih ih ih😎

  29. Alessandro Magno

    Ho visto che nell antispam erano finiti commenti di germano gioele luca andrea barone.

    Quando capita avvertitemi purtroppo l antispam filtra e a volte filtra male.

    Ma non sono io. Sappiate che io se mai tolgo un messaggio a qualcuno lo avviso sempre e gli dico oerchè ma non é mia abitudine proprio farlo a meno che non sia qualche disturbatore. Quindi se a volte non riuscite a postare è perchè c’é un problema

    • Benedetto, se non erro,di mio non era passato solo uno con il link della presa di posizione di tuttojuve.com; ma poi l’ho ripostato ed è passato. Grazie cmq.

    • Non mi pare Alessandro che qui ce ne sia finito qualcuno dei miei. C’è n’è uno sul “Napolista”, dei 2 che ho scritto il secondo non l’hanno fatto passare identificandolo come spam, ma sul portale è sparito anche l’articolo “La Juventus e i suoi tifosi ci hanno mostrato quanto la sconfitta ci renda tutti miserabili”, all’interno del quale ieri sera era visibile il mio primo commento in quel blog.

  30. Scusate, xrò voi pensate veramente che le finali vinte da Guardiola e Zidane che hanno potuto usufruire di Messi e C.Ronaldo valgono + delle finali perse da Allegri, Klopp e Simeone? X me no.

    • Alessandro Magno

      Gioele tutti quelli che ho visto li ho approvati gli altri che erano veramente spam li ho cancellati svuotando la cartella che ora è vuota se si è perso un commento puo darsi non l abbia visto io e per caso eliminato purtroppo ho fatto tutto da celulare e potrebbe esser successo

  31. Conferenza stampa. Allegri

    “Bisogna quindi fare una grande partita e poi ce ne saranno altre tre. Io credo che il campionato non si deciderà tra domani e domenica ma sarà ancora lunga, perché nel calcio di cose al contrario ne abbiamo viste tante”

    AHI mamma… intravedo il copione della partita.

  32. Mauro The Original

    Germano

    Una Champions è una Champions. Che ci sia Ronaldo Messi o Mazinga Zeta non ha importanza. Quello rimane in bacheca o negli albi.
    Ed inutile che ci giriamo intorno, io avrei preferito una Champions piuttosto che 6 o 7 scudetti consecutivi.

    Secondo me la Juve deve giocare in campionato per giocare la Champions arrivando nelle prime 4 e però usare tutte le sue forze per portare a casa la maledetta.

  33. Dai, non si possono leggere ipotesi di formazione con Lichtsteiner e Barzagli titolari, siamo oltre l’accanimento terapeutico …

  34. ALLEGRI: VIETATO TOCCARE. FRAGILE !
    Altra formazione sbagliata ? Se è vero quello che ho sentito…

    Speriamo di arrivare a 95, il Napoli a 94, la Lazio a 79 e la Roma a 77.
    Dare alla Roma una multa SALAH-TA, tutte le partite Champions in casa a porte chiuse e niente tifosi all’estero.

    Il mio sogno sarebbe vedere giocare qualcuno il giovedì.

    Buona serata.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia