La parola ai tifosi! 10 domande per voi

scritto da Cinzia Fresia

Il Campionato è agli sgoccioli, e alla Juventus vincitrice con ampio anticipo del Campionato, ma fuori dall’obiettivo primario, cioè dall’Europa, non è bastato un giocatore stellare, Cristiano Ronaldo a colmare le mancanze nei tornei europei, la Juventus Campione d’Italia, ha deluso parte della tifoseria.
Si chiede la “testa” di Massimiliano Allegri, responsabile di aver totalmente errato la preparazione atletica, di aver voluto a tutti i costi cambiare ruolo ad alcuni giocatori, e a non essere stato capace di creare la squadra giusta di supporto a Ronaldo.
Adesso la parola tocca a nulla noi tifosi per esternare il nostro vissuto e capire meglio cosa è successo alla Juventus di quest’anno.

1) Una rapida analisi della stagione appena finita con la conquista dell’ottavo scudetto consecutivo, ma con l’eliminazione in Champions:
2) E’ stata una mossa giusta, da parte della Societa’ aver acquistato Cristiano Ronaldo?
3) La presenza di Cristiano , ha portato vantaggio al gioco della Juventus?
4) Dove Allegri e la Società’ hanno sbagliato sul fallimento di un obiettivo così importante?
5) Si dice che Ronaldo abbia influito negativamente sul rendimento di Dybala.. condividi o ritieni considerazioni assolutamente irrilevanti?
6) La maggioranza degli opinionisti, sostiene che la Juventus si è persa nel momento in cui è venuto a mancare Chiellini, non è, secondo te, preoccupante che una squadra come la Juventus, si senta “persa” senza il suo leader, e perda totalmente la testa, come una squadra di liceali?
7) Non è giunto il momento di trovare un altro allenatore?
8) Ritieni che Paratici e il gruppo dei quarantenni siano all’altezza della Juventus?
9) Quali nuovi arrivi prevedi per la prossima stagione?
10) Quest’anno, in Campionato, la Juventus ha stra-dominato, non ha avuto rivali, tuttavia, c’e’ qualche altra squadra che ti ha colpito particolarmente?

  1. Spero che Cinzia non si offenda se per il momento non rispodo alle sue domande, ma devo una risposta a Mauro che non ho avuto il tempo di pubblicare nel topic precedente.

    Mauro, ho riascoltato l’intervista e mi pare che Allegri abbia risposto pacatamente alla domanda di Adani mettendo in risalto la differenza che c’è fra chi parla di calcio a livello teorico e chi si trova come lui da allenatore in campo ad affrontare e risolvere problemi di natura pratica, ed è stato a quel punto che Adani abbandonando il suo ruolo di opinionista-intervistatore ha assunto la veste di provocatore accusando testualmente Allegri di “rivendicare uno spazio per dire cose non serie e sensate”.
    Cerchiamo dunque di non travalicare la realtà per cogliere il pretesto che metta alla gogna Allegri, perchè come scrive Tranfaglia per questo basta e avanzano le strumentalizzazioni di pennivendoli e giornalai, evitando di fare anche da cassa di risonanza ad una critica noiosa e sempre più indisponente nei confronti di chi ha rappresentato degnamente e continua a rappresentare l’immagine della Juventus.

    • Mauro the Original

      Gioele

      Adani che mi sta pure antipatico ha posto una domanda chiara ed inequivocabile ad Allegri, che sostanzialmente riassumo in due parole: quanto può incidere un allenatore sul rendimento/risultato/gioco della squadra? Domanda che non era per forza personale ma poteva essere anche a carattere generale.

      Al che Allegri si è esibito in una lunghissima disquisizione tirando fuori errori dei giocatori, giocatori fuori forma, infortuni ed altro, ma senza rispondere alla domanda.

      Chiaro che il giornalista che fa il suo sporco lavoro è andato a nozze e l’ha provocato.

      Per tutto il resto ti invito a leggere qualche altro blog bianconero e vedrai che tifosi bianconeri che non contestano la società ma l’allenatore, ce ne sono a iosa.

      • Mauro

        Il confronto degenera nel momento in cui Adani fa quell’accusa-provocazione ad Allegri, il fatto poi che in altri blog juventini contestano l’allenatore se non esplicita è una critica anche la società che lo ha scelto e (finora) ha deciso di confermarlo.

  2. Un articolo che spiega in modo semplice perché converrebbe anche ad Allegri togliere il disturbo …

    https://www.sportmediaset.mediaset.it/cuore-tifoso-juventus/caro-allegri-ma-chi-te-lo-fa-fare-a-restare-alla-juventus-_1273041-201902a.shtml

    • “Alla Juve vincere non è più l’unica cosa che conta”.

      Questo è il nuovo dogma, che si fa strada sui social, della stragrande maggioranza del tifo juventino.
      Lo capirà mai Allegri ?
      Ma soprattutto: sarà capace di mettere in campo un gioco decente (che magari non ti fa fare figure infelici contro l’Ajax di turno), anche per far divertire i tifosi ? Perché ci mancherebbe pure non si fosse vinto lo scudetto nell’anno in cui si inserisce Ronaldo in una squadra già vincente in Italia …

      Questo dice Stefano Discreti, che magari non avrà vinto 6 scudetti, e senza l’esuberanza di Adani, ha anche lui centrato il punto vero della Questione !

  3. ALLEGRI DIMETTITI

    Le puttanate di Stefano Discreti (i voti che rendevo io quando andavo a scuola).
    Non ho notato nessun nervosismo da parte di Allegri ieri sera da Fazio…con Adani si.

    Che poi gli converrebbe cambiare aria lo scrivo da diversi giorni.
    Buona giornata

    • ahahahahahahah … Barò una passeggiata ti farebbe bene, perché mi sa che a livello nervoso sei messo peggio di Allegri … 🙂

      • Figurati…stavo rispondendo alle 10 domande di Luna…
        infatti ho risposto a Kris che mi preoccupavo per voi…se dovesse rimanere a me non fa ne caldo e ne freddo basta che la Juve vince…

        • Tranquillo Barone,
          C’è la faremo a sopravvivere, stiamo valutando l’assunzione di alcool o droghe specifiche per la prossima stagione 😅😂

        • Almeno da una settimana che stai scrivendo ALLEGRI DIMETTITI, lo scrive DISCRETI, argomentando il perché gli converrebbe dimettersi, apriti cielo 😯 ! Fai pace con te stesso almeno… Ciao

          • Il Barone arriva prima e gli altri copiano…
            Io sono serenissimo…tu piuttosto controlla il tel.
            Ciao

  4. Buongiorno Cinzia,
    Come lo scudetto arriva in anticipo anche il sondaggione di fine stagione☺️.
    1. Stagione soddisfacente a metà. Lo scudetto l’ho vissuto come consolazione per la brutta uscita dalla Champions e per quanto visto in campo da novembre ad oggi.
    2. Acquisto fantastico che da solo ha ripagato l’entusiasmo che non è arrivato da tutto il resto.
    3. Ha portato vantaggio alla Juve, non al suo gioco che non è stato all’altezza.
    4. L’obiettivo fallito non è la coppa, ma la mancata crescita in competitività. Per me l’errore è stato non aver insistito su un progetto tecnico più consono agli obiettivi ed all’acquisto di Ronaldo.
    5. Non ha influito Ronaldo quanto le prestazioni della squadra e la sfiducia del giocatore.
    6. La Juve si è persa quando non ha insistito sull’idea di gioco di inizio stagione. Se non produci azioni non c’entra Chiellini.
    7. È giunto il momento di andare in campo in maniera differente e di dare una scossa all’ambiente. Io lo cambierei.
    8. Impossibile dirlo da fuori. La fiducia c’è, vedremo come lavoreranno ora.
    9. Tutti i reparti hanno bisogno di una rinfrescata. Più che prevedere, sogno. Pogba, un difensore, qualche giovane di valore ed un attaccante che sostituisca Mario.
    10. L’unica che mi ha colpito è l’Atalanta. Le altre, soprattutto ai piani alti, sono state tutte un flop.

    Ciao!

  5. Mettiamole anche per esteso le “puttanate” di Stefano Discreti, può darsi che a qualcuno interessino:

    CARO ALLEGRI, MA CHI TE LO FA FARE ?
    Un uomo solo al comando. No, non stiamo celebrando le epiche imprese che furono di Fausto Coppi ma parliamo dell’attuale momento di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus. Nonostante il quinto scudetto consecutivo vinto alla guida dei bianconeri il tecnico livornese è ufficialmente finito sul banco degli imputati come maggior colpevole della bruciante eliminazione in Champions League. E questa cosa proprio sembra non accettarla.
    Non si spiega altrimenti il nervosismo assoluto con cui si sta rapportando con media e stampa in questo periodo soprattutto ogni qualvolta gli si fa notare il fallimento europeo subito ad opera di una squadra sicuramente inferiore come l’Ajax. Ad Allegri poi non va proprio giù che gli stessi tifosi della Juventus continuino a metterlo costantemente in discussione. Dall’alto dei suoi trionfi sulla panchina bianconera vorrebbe un’immunità che però il popolo juventino non è assolutamente disposto a concedergli.

    Diciamolo, il tecnico toscano non è mai stato amato dalla tifoseria però dopo le brillanti prestazioni dei primi anni, soprattutto in Europa, gran parte di essa aveva anche cominciato ad apprezzarlo. Dalla disfatta di Cardiff in poi invece è cambiato tutto. La maggior parte dei sostenitori bianconeri non lo sopporta praticamente più nonostante abbia nel frattempo continuato a vincere scudetti in Italia. Troppo facile, il pensiero comune, con questo organico ci riuscirebbe chiunque. Forse ingeneroso, ma si fa davvero fatica ad immaginare una Juventus capace di non vincere lo scudetto nell’anno dell’acquisto di CR7, tanto per dire. Che poi non è nemmeno una questione di scudetti.

    È nella natura delle cose che prima o poi il ciclo di titoli italiani consecutivi vinti dalla Juventus dovrà terminare, ci mancherebbe pure pensare il contrario in un delirio di onnipotenza. Ma quello che proprio non è tollerabile e che non gli si riesce più a perdonare è la totale assenza di gioco negli ultimi due anni. Un’involuzione totale davanti agli occhi di tutti. Incredibile che dinanzi ad un rafforzamento evidentissimo della rosa bianconera da un punto di vista quantitativo e tecnico non sia aumentata in proporzione anche la qualità del gioco juventino. Un vero delitto. Ecco quello che più di tutto gli viene rinfacciato contro, dai tifosi stessi ma anche da quelli da lui ribattezzati come “teorici del calcio”. Ma chiedere un gioco migliore con la qualità a disposizione è poi cosi offensivo? Non è l’eliminazione con l’Ajax che brucia ma il modo (sarebbe potuta già arrivare nel turno precedente senza il miracolo di CR7). Fin quando Allegri non accetterà questa cosa continuerà a trovarsi intorno persone che glielo ricorderanno facendogli perdere le staffe.

    I tifosi vogliono un’identità ben definita, vogliono coraggio. Vogliono un’idea di calcio di cui andare fieri, a prescindere della vittoria finale o meno. Alla luce di questa lunghissima premessa, la domanda che ci sentiamo di porre al mister è la seguente: caro Allegri, ma chi te lo fa fare a restare sulla panchina della Juventus anche il prossimo anno? I fan saranno sempre più esigenti nei tuoi confronti e non basterà vincere il sesto scudetto consecutivo per ricevere l’immunità da critiche e questo lo sai bene anche tu. Ormai non ti si perdonerà più nulla. Mi trovo spesso a pensare a questa cosa (non so se capita anche a voi): ma se Allegri viene criticato così tanto nonostante continui a vincere scudetti a ripetizione, cosa potrebbe capitargli in un anno da “zero titoli”?

    Al suo posto, soprattutto in assenza di un prolungamento di contratto, ci penseremmo non una ma cento volte prima di cominciare la stagione 2019/2020 sulla panchina della Juventus. Con la pancia piena (pienissima in Italia) per i supporter della Vecchia Signora vincere non è più l’unica cosa che conta ma si pretenderà anche il bel gioco. In fondo, rifacendoci al titolo del libro di Massimiliano Allegri, è davvero molto semplice: più si gioca meglio e più aumentano le possibilità di vincere, soprattutto in Europa. Facile no?

  6. ALLEGRI DIMETTITI

    Ci rincorriamo sui link per leggere e rispondere…fino a giovedì o venerdì dovrebbe rimanere questo.

    Ciao Luna, sondaggio interessante che sicuramente avrà il suo effetto e affetto per te.

    Scrivi: “Si chiede la “testa” di Massimiliano Allegri, responsabile di aver totalmente errato la preparazione atletica, di aver voluto a tutti i costi cambiare ruolo ad alcuni giocatori, e a non essere stato capace di creare la squadra giusta di supporto a Ronaldo”.

    Scusami, non sono ferrato in questo: anche per la preparazione atletica c’entra l’allenatore o ci sono i preposti ?

    L’altra cosa è: A me sembra che con Emre Can (quello dell’Atletico e l’attuale) ad assistere Pjanic e con Matuidi o Bentancur il supporto a Ronaldo ci sia stato.

    Alle tue domande:

    1) Con la vittoria in Supercoppa le premesse di far bene c’erano tutte…poi è arrivata la Dea, partita di Coppa Italia giocata a Bergamo con un po’ di assenti e è andata come è andata…l’ottavo scudetto vinto ancor prima dei quarti di Champions e il fato un’altra volta ha voluto che mancassero giocatori di una certa importanza e che i sostituti non stavano neanche loro in perfetta forma fisica.

    2) La mossa è stata azzeccata per la borsa soprattutto e per il gioco anche.

    3) Con Ronaldo si doveva e poteva far di più, ma con lui da solo o con chiunque altro fuoriclasse non supportato non puoi fare molto.

    4) Mancava uno a centrocampo, visti i malanni continui di Khedira…dovevano sborsare i soldi per Ramsey e farlo arrivare già da gennaio.

    5) Certamente la colpa non è stata di Ronaldo ma di chi lo ha sofferto perché senza palle.

    6) Una volta c’era Buffon, Chiellini e Barzagli in campo, ora c’è il solo Chiellini in campo e quando gioca…pensa che uno che gli si da la fascia da Capitano alza il braccio e chiede la sostituzione invece di lottare…ecco appunto, il liceale.

    7) EvvivalaSantissima. Si è ora, adesso si dovrebbe solo dimettere.

    8) Ritengo che i ragazzi che hanno studiato, e a certi livelli, siano più preparati di quelli che furono…mancheranno un po’ nello stile, mancheranno un po’ nell’ “educazione” ma sicuramente valgono.

    9) Ramsey c’è già, se arrivasse anche Pogba il centrocampo (se quelli attuali non si infotunano) dovrebbe star bene.
    In difesa urge un sostituto per Barzagli e uno per Chiellini.
    In attacco se arrivasse Joao Felix saremmo a posto.

    10) Mi hanno colpito tutte perché contro di noi, è giusto che sia così, giocano alla morte tutte.

    Saluti.

  7. andrea (the original)

    1-Uno scudetto che si poteva assegnare ad Agosto, un gioco vergognoso pagato nelle uniche partite serie, una involuzione costante: come può essere definita diversamente da fallimentare la stagione?

    2-Sicuramente ha risvegliato sogni, è stato un segnale di voler puntare alla grandezza..purtroppo è rimasto isolato ma resta un gran colpo.

    3-ci ha fatto partire da 1-0 quando serviva, ossia quello che tutti sognavano gli scorsi anni quando ci giocava contro.

    4- la presunzione di pensare che con questo calcio si facesse strada, l’arroganza di difenderlo nonostante l’evidenza contraria.

    5-Ronaldo è un catalizzatore ma da cui han sempre guadagnato tutti. Dybala è stato massacrato dal non gioco di Allegri che davanti vuole un paracarro e non un attaccante e da se stesso, perché la personalità gli manca.

    6- poteva starci se avessimo incontrato il Barcellona, per l’Ajax bastava chi c’era. La squadra si è persa perché non avendo un gioco, dipende dagli episodi e per una volta in cui l’episodio è stato negativo è crollata.

    7-Lo era già da 2 anni, oggi non farlo sarebbe un disastro.

    8- il tempo lo dirà, sicuramente non cambiare mentalità sarebbe una cattiva partenza .

    9-Ramsey è un bel colpo ma quest’anno abbiamo capito che anche prendendo i migliori senza gioco sempre piccoli restiamo.

    10-L’Atalanta sicuramente ha un gioco e una mentalità non italiana, da cui la Juve potrebbe imparare. Per il resto qualche sprazzo dell’Empoli che però ha giocatori inadeguati. In generale una pochezza disarmante, segno dell’arretratezza del nostro calcio.

  8. ANCHE LA BORSA NON RENDE ALLEGRI

    Apertura negativa per la Juventus in borsa ad inizio settimana. Dopo il pareggio contro l’Inter, le azione bianconere infatti sono ancora in calo dell’1,4%, dopo il -2,02% registrato venerdì prima del week-end. Il titolo resta in flessione di circa il 25% dopo l’eliminazione dalla Champions League rimediata contro l’Ajax.

  9. LE DIECI DOMANDE

    1) Una rapida analisi della stagione appena finita con la conquista dell’ottavo scudetto consecutivo, ma con l’eliminazione in Champions:
    -Stagione fallimentare soprattutto a livello di gioco; fuori dalla coppa Italia con un secco 3-0 incassato dall’Atalanta; fuori dalla Champions perché bastonato a livello di gioco sia all’andata che al ritorno dai carneadi dell’Ajax; abbiamo vinto uno scudetto ampiamente annunciato dall’arrivo di Ronaldo.

    2) E’ stata una mossa giusta, da parte della Societa’ aver acquistato Cristiano Ronaldo?
    -Certo, si è colta al volo l’occasione di prendere uno dei due migliori giocatori al mondo.

    3) La presenza di Cristiano , ha portato vantaggio al gioco della Juventus?
    Un vantaggio ha portato: partite da 1-0 nelle partite importanti; il gioco nella Juve invece non lo deve creare Ronaldo.

    4) Dove Allegri e la Società’ hanno sbagliato sul fallimento di un obiettivo così importante?
    -L’obiettivo fallito è la competitività a livello europeo, miseramente declassata dall’Ajax.

    5) Si dice che Ronaldo abbia influito negativamente sul rendimento di Dybala.. condividi o ritieni considerazioni assolutamente irrilevanti?
    È una considerazione che lascia il tempo che trova : è il Dybala tittocampista che è irriverenza al calcio.

    6) La maggioranza degli opinionisti, sostiene che la Juventus si è persa nel momento in cui è venuto a mancare Chiellini, non è, secondo te, preoccupante che una squadra come la Juventus, si senta “persa” senza il suo leader, e perda totalmente la testa, come una squadra di liceali?
    -Chiellini è un difensore, contro l’Ajax è mancato tutto : personalità, gioco e condizione atletica.

    7) Non è giunto il momento di trovare un altro allenatore?
    Siamo in ritardo di due anni per il cambio di allenatore: Cardiff è stato un capolinea disatteso.

    8) Ritieni che Paratici e il gruppo dei quarantenni siano all’altezza della Juventus?
    Avrei qualche dubbio, cge diverrebbe certezza con la permanenza di questo allenatore.

    9) Quali nuovi arrivi prevedi per la prossima stagione?
    Non prevedo grossi movimenti dopo l’arrivo di Ramsey. Certo, ci vorrebbe un centravanti di spessore europeo.

    10) Quest’anno, in Campionato, la Juventus ha stra-dominato, non ha avuto rivali, tuttavia, c’e’ qualche altra squadra che ti ha colpito particolarmente?
    Una sola : l’Atalanta, per la propositività e l’organizzazione del gioco. Qualche sprazzo anche dalla Lazio. Il resto confusione e sportellate.

  10. ALLEGRI DIMETTITI

    Dire la verità…È cosa buona e giusta… è veramente cosa buona e giusta fonte di salvezza…

    “… Tu rivendichi uno spazio, ma non dici cose serie, sensate e pensate…”

    “questo ha detto Adani prima che Allegri gli dicesse “Stai zitto”. Ho già scritto che lo scontro è stato sgradevole per entrambi ma l’ulteriore precisazione di Adani che dà dell’”arrogante” e del “maleducato” ad Allegri non è accettabile.
    La frase che ho riportato sopra è passata sotto silenzio ma quella è davvero arrogante e maleducata.
    Inammissibile da chi dovrebbe invece porre delle domande a un interlocutore. È assurda mania di protagonismo accompagnata da una protervia esagerata. Se è questo il livello di Adani, allora stia zitto davvero”.

    Paolo de Paola

    • Max
      Grande, per una volta sono d’accordo con
      De Paola. Stavolta gli scriverei,ci siamo ammazzati troppo, ma qui ha ragione.

      Le interviste non si conducono in questo modo.
      Se devono essere concesse per contratto va bene, ma questa non era un’intervista era un agguato andato a buon fine.

      No no no no..Allegri non fara’ un bel gioco ma non e’ Calimero il pulcino nero..

      • De Paola ha sicuramente colto nel segno, niente di nuovo e di diverso da quanto scritto nei miei commenti qui in risposta a chi, contrariamente a quanto afferma, si rende consapevole strumento dell’ennesimo attacco alla persona e non di critica al professionista.

  11. 1) Un’impresa storica inficiata dalla eliminazione in CL.
    2 e3) sicuramente si.
    4) Sicuramente hanno sottovalutato il problema infortuni che ha costretto a continui rattoppi. Un’ingenuita’ grave che avrebbe richiesto interventi diretti sulle cause e sulle scelte. Bocciato lo staff preparatori che e’ il tallone di achille principale di Allegri.
    5) In parte ha influito, si poteva vedere Dybala giocare di piu’ insieme a mandzu e CR7, se il centrocampo fosse stato degno.
    6) Non penso abbia perso la testa, ma che il reparto necessiti di variazioni si.
    7) Penso che I cicli finiscano. Questo ciclo e’ finito per la Juve e per Allegri in maniera naturale.
    8) Forse si. E’ presto ma c’e’ anche AA.
    9) Non possiamo saperlo, necessitano variazioni al cc (2/3) e in difesa.
    Ma valide non occasionali,altrimenti no CL.
    10) L’atalanta, ma considerare. Gasperini in una grande squadra e’ presto.lo vedo bene con I giovani.

  12. Max
    Si vede che non hai letto me e manco Mauro. Il capo dei preparatori segue Allegri dal Milan dove colleziono’ una media di 35 infortuni l’anno, come alla Juve.
    Baro’ ,cartellino giallo perche’ capita. Tu daresti il rosso.
    Poi non ti lamenta’

    • ‘nzomma, tanto pe’ ce spiegà … lo paga lui di tasca sua per fare danni !! ihihihihh

      • Lui
        Non so chi lo paghi,in effetti.
        Non e’ detto che quelli al seguito vengano pagati dall’allenatore,possono essere Inseriti nel contratto pero’.

      • Scusa, di solito il suo staff se lo paga l’allenatore … e visto che se lo porta appresso dal Milan, credo appartenga al suo staff …

    • Ciao Tino
      Qualche tempo fa fa parlai di Stefano Grani che è stato sempre al seguito di Allegri…oltre ai traumi cura anche la testa dei giocatori post trauma.

      Bacchettami pure me lo merito.
      Ciao.

  13. Alessandro Magno

    1) Una rapida analisi della stagione appena finita con la conquista dell’ottavo scudetto consecutivo, ma con l’eliminazione in Champions:

    una buona stagione con due trofei vinti su 4.

    2) E’ stata una mossa giusta, da parte della Societa’ aver acquistato Cristiano Ronaldo?

    E’ sempre una mossa giusta comprare i campioni

    3) La presenza di Cristiano , ha portato vantaggio al gioco della Juventus?

    specificatamente sul gioco no ma non credo ronaldo venga preso per giocare meglio ronaldo viene preso perchè fa tanti gol e ha carisma e questo mi pare lo abbia dimostrato

    4) Dove Allegri e la Società’ hanno sbagliato sul fallimento di un obiettivo così importante?

    Al solito si è arrivati sgonfi al momento topico. La societàha sbagliato nel vender Benatia e sostituirlo con Caceres. Allegri ha sbagliato nel non riuscire a trovare le contromisure necessarie a eliminare l’Ajax. CI metterei la colpa di diversi giocatori che hanno dimostrato di avere attributi.

    5) Si dice che Ronaldo abbia influito negativamente sul rendimento di Dybala.. condividi o ritieni considerazioni assolutamente irrilevanti?

    Si assolutamente si mi pare sia stato quello che abbia patito di più nonostante Ronaldo abbia cercato di tirarselo a se. Ma è una costante della carriera di Ronaldo vedi James Rodirguez o Bale. Dybala ci ha messo molto del suo chiaramente. Lui è fra quelli indiziati di avere pochi attributi.

    6) La maggioranza degli opinionisti, sostiene che la Juventus si è persa nel momento in cui è venuto a mancare Chiellini, non è, secondo te, preoccupante che una squadra come la Juventus, si senta “persa” senza il suo leader, e perda totalmente la testa, come una squadra di liceali?

    Infatti non sono d’accordo su questa lettura. Chiellini è giocatore importante ma non credo bastasse un Chiellini a risolvere i problemi.

    7) Non è giunto il momento di trovare un altro allenatore?

    Dipende dall’allenatore. Se è per una nuova filosofia di gioco e un upgrade allora si. Un allenatore simil Allegri o uno tanto per prenderlo allora meglio restare con Allegri.

    8) Ritieni che Paratici e il gruppo dei quarantenni siano all’altezza della Juventus?

    Ni. Paratici ha dimostrato di saper fare bene in campagna acquisti. Abbastanza male sia lui che Nedved dalpunto di vista della comunicazione. A volte avrei preferito vederli muti.

    9) Quali nuovi arrivi prevedi per la prossima stagione?

    Mi piacerebbero 3 acquisti Koulibaly Pogba e Piatek. Prevedo invece possano arrivare Manolas Zaniolo Chiesa e forse Ruben Diaz e Joao Felix

    10) Quest’anno, in Campionato, la Juventus ha stra-dominato, non ha avuto rivali, tuttavia, c’e’ qualche altra squadra che ti ha colpito particolarmente?

    Mi sta sorprendendo il finale di stagione del Toro

  14. partecipo, poi basta che tanto la stagione venerdì finisce

    2) si
    3) no
    4) Dove Allegri e la Società’ hanno sbagliato sul fallimento di un obiettivo così importante? forse il campionato italiano non è adatto ad un calcio propositivo
    5)assolutamente no, anzi
    6) io, so di essere in minoranza, trovo drammmatico dipendere tecnicamente da Chiellini, non caratterialmente
    7) Non è giunto il momento di trovare un altro allenatore? si ma sono le fondamenta che bisogna discutere, non i pinnacoli
    8) Ritieni che Paratici e il gruppo dei quarantenni siano all’altezza della Juventus? si
    9) Quali nuovi arrivi prevedi per la prossima stagione? Dipende che analisi si fa di questa; a me mi piacerebbero dei difensori forti, veloci nelle giocate e di gamba, me ne basterebbe uno
    10) nessuna, tutte in un modo o nell’altro sono in fase di costruzione e non hanno certezze. A volte migliorano a volte peggiorano. Solo il Napoli ha avuto 2/3 mesi ad alto livello ed è uscito per sfortuna dalla CL ( sfortuna relativa perchè ha buttato via le partite con la stella rossa)

  15. Luna

    Sull’arrivo di Cristiano Ronaldo servirebbe un distinguo fra le attese che ha portato fra la tifoseria bianconera (quella della conquista immediata della Champions) e l’obiettivo dichiarato del Presidente Agnelli di far diventare la Juve un benchmark del calcio globale, con l’intento dichiarato di voler vincere la Champions entro 2 anni. Come prima finalità c’è dunque l’aspettativa di un consistente aumento dei fatturati che passa necessariamente attraverso il mantenimento delle posizioni di vertice del calcio mondiale, una sorta di caposaldo conquistato (fra alti e bassi) solo negli ultimi 5 anni con la gestione Allegri. Detto questo, resta comunque per tutti la spiacevole e dolorosa sensazione di aver gettato alle ortiche con la cocente eliminazione ai quarti la possibilità di anticipare i tempi previsti. Un finale di stagione europea che a differenza di quella italiana riapre l’interrogativo se anche l’anno prossimo, a prescindere dalla permanenza o meno di Allegri in panchina, basterà il solo Cristiano Ronaldo ad alzare il livello di competitività della Juve in Champions, senza un’ulteriore sforzo economico per colmare carenze tecniche che “rallentano” il passaggio ad uno standard di qualità complessiva superiore a quello attuale.

    • Gioele,
      Vediamo se la societá é in grado di altri sforzi economici, magari serve qualche coniglio dal cilindro.
      Io proporrei scambi con l’Ajax. Schone, Van den Beek, Neres, Tagliafico, Blind, ziyech ecc stano tutti tra i 20 ed i 30 milioni. In cambio gli diamo Pjanic, Benta, Berna, Costa, Dybala, Can e Matuidi ecc…
      Non spendiamo nulla, prendiamo gente che va come il vento e la palla la passa giusta. 😎 😉 :mrgreen:

      • Hai dimenticato un insignificante dettaglio, Chris:
        Quando andiamo ad Amsterdam col pullman a caricare mezzo Ajax, dobbiamo ricordarci di far salire anche Ten Hag. Magari viene a fare il secondo ad Allegri 😅.

      • Kris

        Ci sono giocatori funzionali ad un certo tipo di gioco ed un gioco che funziona solo con giocatori di un certo tipo, fare i nomi non serve basta solo cercarli.

        • Lo so Gioele, per questo ci scherzavo.😉
          Tuttavia propio questo evidenzia come il gioco possa prevalere sulle individualità.
          Non sarebbe una cattiva idea usare entrambe le opzioni. Era quello che mi aspettavo da Allegri e dalla Juve quest’anno.

  16. Buongiorno luna

    1) Una rapida analisi della stagione appena finita con la conquista dell’ottavo scudetto consecutivo, ma con l’eliminazione in Champions:

    Sintetizzerei la stagione con un 8, 9 con il raggiungimento della finale e 10 con la vittoria della maledetta.

    2) E’ stata una mossa giusta, da parte della Societa’ aver acquistato Cristiano Ronaldo?

    Decisamente si

    3) La presenza di Cristiano , ha portato vantaggio al gioco della Juventus?

    In termini di estetica no, in termini realizzativi si

    4) Dove Allegri e la Società’ hanno sbagliato sul fallimento di un obiettivo così importante?

    Infortuni e preparazione. La società con il senno del poi forse avrebbe potuto anticipare ramsey e trattenere benatia

    5) Si dice che Ronaldo abbia influito negativamente sul rendimento di Dybala.. condividi o ritieni considerazioni assolutamente irrilevanti?

    Bah io qualche calcio al pallone lo tirato e avere giocatori forti al tuo fianco ti permette di giocare meglio

    6) La maggioranza degli opinionisti, sostiene che la Juventus si è persa nel momento in cui è venuto a mancare Chiellini, non è, secondo te, preoccupante che una squadra come la Juventus, si senta “persa” senza il suo leader, e perda totalmente la testa, come una squadra di liceali?

    Chiellini è formidabile ma se i piedi non girano c’è poco da fare comunque rientra tra i giocatori assenti

    7) Non è giunto il momento di trovare un altro allenatore?

    Si ma solo se la società ha capito che dopo 5 anni il rapporto si è deteriorato, si se si capisce che questo allenatore non ha più niente da dare e non può più motivare i propri giocatori

    8) Ritieni che Paratici e il gruppo dei quarantenni siano all’altezza della Juventus?

    Vedremo la campagna acquisti di quest’anno quella passata è dovuta anche a marotta. Vedremo se sapranno camminare da soli.

    9) Quali nuovi arrivi prevedi per la prossima stagione?

    Credo che ci siano importanti problemi di bilancio e si dovranno fare delle cessioni, però mi aspetto un grande colpo in difesa e un centrocampista di livello eccelso

    10) Quest’anno, in Campionato, la Juventus ha stra-dominato, non ha avuto rivali, tuttavia, c’e’ qualche altra squadra che ti ha colpito particolarmente?

    Sicuramente l’atalanta, ma anche la samp non mi è dispiaciuta.

  17. Mauro The Original

    1) Una rapida analisi della stagione appena finita con la conquista dell’ottavo scudetto consecutivo, ma con l’eliminazione in Champions:
    Ci si aspettava molto di più, le dichiarazioni non le ho fatte io ma Andrea Agnelli che voleva la Champions 👿 👿 👿

    2) E’ stata una mossa giusta, da parte della Societa’ aver acquistato Cristiano Ronaldo?
    A livello di immagine per entrare nei mercati esteri. Una scelta non tecnica ma puramente commerciale.
    Da considerare una cosa: avendo quasi 35 anni mi pare ovvio puntare alla Champions in tempi brevi, non credo che Ronaldo possa giocare fino a 85 anni. In alternativa mi aspetto che via Ronaldo arrivi Messi.

    3) La presenza di Cristiano , ha portato vantaggio al gioco della Juventus?
    Con un altro allenatore si, con Allegri no

    4) Dove Allegri e la Società’ hanno sbagliato sul fallimento di un obiettivo così importante?
    Ha fatto stancare i giocatori per obiettivi ormai secondari come scudetto e coppa Italia. Al Real non gliene frega nulla degli scudetti, ha vinto 4 Champions in 5 anni

    5) Si dice che Ronaldo abbia influito negativamente sul rendimento di Dybala.. condividi o ritieni considerazioni assolutamente irrilevanti?
    Sul rendimento di Dybala hanno inciso Allegri e Dybala che va venduto al più presto

    6) La maggioranza degli opinionisti, sostiene che la Juventus si è persa nel momento in cui è venuto a mancare Chiellini, non è, secondo te, preoccupante che una squadra come la Juventus, si senta “persa” senza il suo leader, e perda totalmente la testa, come una squadra di liceali?
    E’ preoccupante che abbiano lasciato andare Benatia per prendere Caceres

    7) Non è giunto il momento di trovare un altro allenatore?
    Doveva essere cambiato il giorno dopo Cardiff

    8) Ritieni che Paratici e il gruppo dei quarantenni siano all’altezza della Juventus?
    Dipende se hanno carta bianca o se le decisioni le prende AA

    9) Quali nuovi arrivi prevedi per la prossima stagione?
    Oltre a Ramsey ormai acquisito mi aspetto Chiesa in attacco e Romagnoli in difesa.
    Poi venderei Pjanic che trovo inadeguato e comprerei un altro forte centrocampista.
    Ovviamente mi aspetto il cambio allenatore

    10) Quest’anno, in Campionato, la Juventus ha stra-dominato, non ha avuto rivali, tuttavia, c’e’ qualche altra squadra che ti ha colpito particolarmente?
    E’ scontato dire l’Atalanta, ma la dico lo stesso.

  18. E via col sondaggione.
    1- la stagione non è da buttare in fin dei conti l’8 è arrivato.
    Però ho la sensazione che questa juve non siamo riusciti a vederla.
    Sembrava essere quella che ha dato spettacolo contro il Man. Utd purtroppo è evaporata a 10 min dalla fine e non si è più vista.
    Da novembre in poi lo scatto d’orgoglio contro l’atletico ed una delusione che si può racchiudere in questi 4 numeri, nonostante Cristiano.
    10 partite, 4 perse, 1 pareggiata e 5 vinte. No non è un percorso da Champion.
    2-Ronaldo è stata l’unica nota lieta della stagione.
    3-No ma non è causa di Ronaldo, bensì di un allenatore che purtroppo per tutti non è riuscito a quadrare il cerchio. Ossia Allegri ci ha capito poco.
    4-la società nulla. Con il 4231 la squadra avrebbe avuto due e più giocatori per ruolo. Purtroppo Allegri si è intestardito su un modulo che non rispecchia la rosa a disposizione.
    5-A barcellona Messi Neymar e Suarez hanno dato spettacolo. Se un allenatore è convinto che Dybala e Ronaldo non possano giocare con una punta non è all’altezza del compito assegnatoli.
    6-Se il gioco non diventa il leader di ina squadra può succedere. Il punto è che Chiellini, pur bravissimo è lo stopper. Non è il 10. Questo è preoccupante. Cioè sa tanto di scusa per nascondere un organizzazione di squadra che manca totalmente.
    7-Quel momento era dieci minuti dopo il fischio finale di Cardiff.
    8- L’unico non all’altezza è Allegri e lo Staff dei preparatori atletici.
    9-Impossibile avere idee sensate fino a quando Allegri non se ne andrà.
    10-Atalanta su tutte. Le altre chi più chi meno hanno fatto il loro. SPAL grandiosa. Le prime 4 hanno deluso tutte. E la responsabilità è di chi le ha allenate.
    Ciao Ciao. Luca

  19. Luna
    Aspetta a rispondere manca ancora qualcuno…
    Saluti.

  20. Dopo tutti gli elogi che abbiamo fatto oggi all’Atalanta, andrà a finire che stasera le busca in casa, dall’Udinese !😅

    • Non ti preoccupare ci ha pensato Cragnotto con un tuffo…
      Ciao

    • La statistica dei due polli:
      “Nessuna squadra in questa serie A ha segnato meno gol su rigore dell’Atalanta (2)”.

      Ahahahahahah

    • 1- Direi campionato vinto senza alcun tipo di paura già a Natale e poi non bene in champions ai quarti.
      Ne mancano altri 2 per arrivare a 10 e non credo sia una passeggita vincere un campionato, o almeno dovremmo chiederlo achi non tifa Juve.
      2- Ronaldo è stata un grande acquisto, è dai tempi di Platini che non abbiamo una stella di questo livello
      3- Non è assolutamente Ronaldo il problema sull’involuzione del gioco, diciamo che Allegri pur riuscendo a gestire cambi e rotazioni non è riuscito a formargli attorno una squadra ancora più performante.
      4- Non ci sono errori eclatanti di società, diciamo che è maledetta. Secondo me il braccino del tennista dopo un primo tempo nella norma unito alla mancanza di qualche elemento importante nel momento clou hanno contribuito perchè si chiudesse la porta della semifinale.
      5-Dybala secondo me ha perduto un occasione per dimostrare il suo vero valore. Magari ( se non sarà ceduto per far cassa) con un nuovomallenatore che lo possa stimolare il giusto potrebbe vedere il vero Dybala.
      6- Ho già rsposto prima, è venuto meno Chiellini che avebbe potuto dare una mano più psicologica che tecnica alla squadra perchè non avesse quella paura di giocare sciolta e senza paura. Ma ha deluso soprattutto il centrocampo al completo e sia Bernardeschi che Dybala sono sembrati pure due conigli spaesati invece di far vedere gli attributi.
      7 – Si il cambio tecnico è prevedibile ed auspicabile, Allegri non è riuscito nel suo incarico principale. Io fare ricominciare a chi abdicò 5 anni orsono, credo oggi la possibiltà di potersi sedere in un ristorante da 100 euro e penso che riuscirebbe a mangiare tutto il menù ai suoi uomini. Di meglio solo Guardiola ma non accetterebbe mai uno stipendio dimezzato rispetto a quanto prende in Inghilterra.
      8- Si assolutamente, Paratici è un over the top come osservatore .
      -9 Mi auguro Pogba ( anche in cambio con Pjanic) e con Ramsey e Bentancur oltre ai due tedeschi dovremmo essere a posto. Poi Manolas basta e avanza per la difesa. Non smembrerei ancora per un anno perchè una squadra affiatata è sempre meglio di una in rifacimento, come credo saranno il Real ed il Barca, ad esempio.
      -10 Solo l’Atalanta e mi piace molto Gasperini, che penso il vero artefice di quanto stai facendo bene quetsa squadra, ma non mi fido della sua autorevolezza, dovesse arrivare alla Juve, perchè in un gruppo di prime donne serve un allenatore navigato ( nel senso che ha già vinto tanto), e Gasperini purtroppo non ha un pedigree di gran livello
      Buona serata a tutti

      • Scusate gli errori di battitura ma la difficoltà di scrivere con il cellulare ed il tempo tiranno che non mi permettono di riguardare, mi fanno tirare fuori obrobri.

    • andrea (the original)

      Che bella squadra.
      Partita a Luglio con un gruppo di carneadi che varrebbe il Bologna, giovedì centra un finale storica e oggi, 3 giorni dopo, attacca senza sosta fino a trovare il gol è poi attacca ancora, a ritmo e pressione esaltanti, restando in corsa per un posto Champions per cui sarebbe impensabile anche solo lottare.
      Ce ne fossero 5/6 di Atalanta forse il calcio italiano uscirebbe dalla spirale di mediocrità in cui è da anni..perché purtroppo le italiane per capire quanta sia la differenza tra la sua mentalità gretta e quella dell’Atalanta dovrebbe vivere una stagione da Atalanta.
      Io spero che un giorno, nei principi, la Juventus diventi l’Atalanta, perché con i mezzi della Juve sarebbe il primo passo per avvicinare le vere grandi squadre che la storia ricorda.

  21. 1) Una rapida analisi della stagione appena finita con la conquista dell’ottavo scudetto consecutivo, ma con l’eliminazione in Champions:
    – la peggior stagione di Allegri.
    Fuori dalla coppa Italia. Tre partite degne di nota in CL su dieci.
    Otto scudetti è leggenda ma con Ronaldo e questi avversari,trattasi di pura formalità.
    2) E’ stata una mossa giusta, da parte della Societa’ aver acquistato Cristiano Ronaldo?
    -un sogno regalato a noi tifosi.
    3) La presenza di Cristiano , ha portato vantaggio al gioco della Juventus?
    -No. Anzi sembra quasi che gli altri dieci siano lì ad aspettare il colpo del campione. Tanto c è Ronaldo……
    4) Dove Allegri e la Società’ hanno sbagliato sul fallimento di un obiettivo così importante?
    -la società nel non aver capito che serviva qualcuno a centrocampo e che Benatia andava sostituito con un profilo più alto di Caceres.
    Allegri dopo la rimonta dello Utd ha rinunciato ad un gioco offensivo in Europa per paura di non ottenere il risultato.
    5) Si dice che Ronaldo abbia influito negativamente sul rendimento di Dybala.. condividi o ritieni considerazioni assolutamente irrilevanti?
    -Dybala giocatore senza carattere.
    Nel momento in cui doveva tirare fuori le huevas ha preferito nascondersi dietro l Allegri brutto e cattivo che lo faceva giocare tuttocampista.
    Alibi.
    6) La maggioranza degli opinionisti, sostiene che la Juventus si è persa nel momento in cui è venuto a mancare Chiellini, non è, secondo te, preoccupante che una squadra come la Juventus, si senta “persa” senza il suo leader, e perda totalmente la testa, come una squadra di liceali?
    -Fosse così a giugno andrebbe cambiata mezza rosa.
    7) Non è giunto il momento di trovare un altro allenatore?
    – solo se mi date Guardiola o Klopp.
    8) Ritieni che Paratici e il gruppo dei quarantenni siano all’altezza della Juventus?
    – penso di si. Marotta è stato importante ma se flirtava con l Inter era giusto andasse via.
    9) Quali nuovi arrivi prevedi per la prossima stagione?
    – un centrale difensivo forte. Un altro centrocampista oltre Ramsey. Ed un trequartista.
    10) Quest’anno, in Campionato, la Juventus ha stra-dominato, non ha avuto rivali, tuttavia, c’e’ qualche altra squadra che ti ha colpito particolarmente?
    – bellissima l Atalanta.
    Tutte le altre,Napoli in primis,hanno deluso.
    Saluti bianconeri a tutti.

  22. Bella iniziativa:
    Domande che assecondano la nostra indole di sfrenati analisti e allenatori 🙂

    Quello che sembrava un atteggiamento rinuciatario all’inzio e a metà stagione è cresciuto fino all’uscita dalla CL per palesare non un programma di dispendio di energie, ma un difetto strutturale di atteggiamento e di sistema di gioco: la Juve ha sempre controllato, ma non ha mai accelerato fino a schiacciare l’avversario.

    Ronaldo ha rimpolpato le motivazioni di molti e ha aiutato ad andare avanti.

    Dybala ha tecnica e doti fuori dal comune, ma gli mancano motivazione e personalità (anche in passato non ha mai dimostrato di poter trascinare la squadra).

    La Società non ha sbagliato a cambiare elementi nella rosa, anzi questo è il “sale” di questo ciclo vincente che non è tramontato ancora.

    Sicuramente l’allenatore va cambiato, perché il calcio non è solo gestione totale, ma è anche gioco offensivo, ricerca della strada della porta avversaria, solo della porta avversaria.
    Il canovaccio di Allegri è diventato scontato!

    A me stanno piacendo le squadra che stanno giocando le semifinali europee CL ed EL!!!
    Nonostante ci sia la finale in palio, giocano, cercano, creano a viso aperto senza prudenza tattica e rinuncia speculativa.
    Allegri ha espresso la sua cifra (niente male, chapeau), ma la Juve deve andare avanti.

    Nomi:
    Conte può avere finalmente quei 100,00€ per andare a mangiare al ristorante di lusso, darei una chance;

    Guardiola verrebbe a portare un pò di rivoluzione tattica e mentale.

    Pochettino sarebbe la versione più economica di Guardiola.

    Klopp sarebbe una ricerca dell’equilibrio tra volontà e tecnica, forza e spettacolo, solidità e gioco.

    Non faccio i nomi di Inzaghi e Giampaolo, xchè sarebbero un esperimento, ma non possiamo permettercelo, ora!

    Ora si arriva al più bello:
    Il calciomercato che dipende dal mister!
    I nomi sono tanti e ottimi.
    Io cercherei di solidificare la difesa, di affinare la tecnica dei centrocampisti, di aggiungere estro alle mezzali e di trovare una punta, che sia punta!

    Tenere assolutamente: Ronaldo, Kean, Bernardeschi, Emre Can, Matuidi, Bentancur, Cuadrado, Chiellini, Spinazzola, Cancelo

    Prendere:
    Uno stopper, un terzino sx, un play, un paio di mezzali (Eriksen, Isco), Icardi, perché no?!?!

    Ramsey e Romero acquisti giusti e opportuni!

    Il Dikat maggiore è:
    Ringiovanire La Rosa!!!!

  23. 1) Una rapida analisi della stagione appena finita con la conquista dell’ottavo scudetto consecutivo, ma con l’eliminazione in Champions:
    Una stagione in cui lo scudetto era scontato ma che ha fallito l’obiettivo prioritario, la coppa dei campioni, quindi in tutta sincerità, con ciò che ha speso la Juventus, considerati gli aumenti di prezzo, causati dall’operazione Ronaldo, doveva andare in un’altra maniera.

    2) E’ stata una mossa giusta, da parte della Societa’ aver acquistato Cristiano Ronaldo?
    È stata un’occasione che andava sfruttata, ora però bisogna tenerselo.

    3) La presenza di Cristiano , ha portato vantaggio al gioco della Juventus?
    Avrebbe dovuto, se gli avessero costruito una squadra più adeguata.

    4) Dove Allegri e la Società’ hanno sbagliato sul fallimento di un obiettivo così importante?
    Presunzione pura, la Societa’ ha effettuato operazioni di mercato totalmemte sbagliate. E lo staff atletico peggio, ha errato la preparazione atletica che ha causato infortuni muscolari pratica,emte a tutta la squadra.

    5) Si dice che Ronaldo abbia influito negativamente sul rendimento di Dybala.. condividi o ritieni considerazioni assolutamente irrilevanti?
    No, Ronaldo non c’entra, una presa di posizione dell’allenatore e da parte della Società, ha allontanato il,giocatore dalla squadra.

    6) La maggioranza degli opinionisti, sostiene che la Juventus si è persa nel momento in cui è venuto a mancare Chiellini, non è, secondo te, preoccupante che una squadra come la Juventus, si senta “persa” senza il suo leader, e perda totalmente la testa, come una squadra di liceali?
    Se una squadra come la Juventus, soffre la mancanza di un giocatore, significa che non è cosi forte e soprattutto non è matura,
    7) Non è giunto il momento di trovare un altro allenatore?
    Da Cardiff, era necessario trovare un altro allenatore,
    8) Ritieni che Paratici e il gruppo dei quarantenni siano all’altezza della Juventus?
    Ho molti dubbi a riguardo.
    9) Quali nuovi arrivi prevedi per la prossima stagione?
    Spero giocatori di qualità che supportino Ronaldo.
    10) Quest’anno, in Campionato, la Juventus ha stra-dominato, non ha avuto rivali, tuttavia, c’e’ qualche altra squadra che ti ha colpito particolarmente?
    l’Atalanta .. ma bisogna vedere se dura, la squadra ricelazione e’ stats,il Toro

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web