Un mondiale senza particolari emozioni

Scritto da Cinzia Fresia

Il mondiale catarino è appena cominciato e sembra la sceneggiatura del film l’aereo  più pazzo  del mondo. L’argentina ha perso contro  l’Arabia Saudita e la Germania contro il Giappone.

L’atmosfera non è un gran che, escluso per i sauditi ai quali non sembra vero di aver  battuto l’Argentina di Messi. Cosa che se me l’avessero detta qualche anno fa .. mi sarei messa ridere.
invece no. E’ tutto vero, che Lionel Messi viene umiliato da una nazionale insignificante alla ribalta da poche ore.
Un fatto sconcertante che l’Argentina dei grandi Campioni venga  messa a tappeto da un’Arabia Saudita qualunque con tre gol annullati in fuori gioco.
“Roba da matti”
Sono convinta che Messi e soci non si siano ancora ripresi e si chiedano quando finirà questo incubo. Ma se l’Argentina piange la Germania non ride: sconfitta contro il Giappone.
Chi invece sta bene e’ la Francia trionfante  contro l’Australia e la Spagna la quale ha demolito (7-0) una  povera Costarica.

Alla luce di questi risultati che al momento dicono tutto ma anche nulla trattandosi delle prime partite, è legittimo  porsi  interrogativi  su  come mai la nostra nazionale non si sia qualificata. Ma siamo così meno del Costarica, Australia e a questo punto anche dell’Argentina ..?
Intanto .. l’Arabia Saudita delle 14 decapitazioni alla settimana, ha deciso di proclamare festa nazionale il giorno dopo la vittoria.
Vorrei ricordare ai Sauditi che il Mondiale non lo hanno ancora vinto .. e che da qui alla conquista di una finale ce ne passa ..
Come direbbe una persona di nostra conoscenza “halma”!

Tuttavia chi si è’ preso quattro schiaffi si sta riprendendo, perché l’Argentina .. è pur sempre l’Argentina .. e la gara Messi – Ronaldo accende la curiosità.
Calcio a parte continuano le lamentazioni: la Nazionale tedesca posa in campo con una mano davanti la bocca. Perché? In segno di protesta poiché non hanno potuto esibire la fascia da Capitano tinta arcobaleno in segno di rispetto alla comunità lgbt.
Una presa di posizione da parte dei tedeschi strana, non è un mistero che da quelle parti l’omosessualità non sia gradita, e una foto non li faranno cambiare idea.

Quale sarebbe stata una vera trasgressione? Quella di non partecipare.

 

l “.

 

 

 

  1. No Cinzia, ti sbagli.

    Hai una lettura sbagliata.
    Ti prego fidati di un bischero che all’estero ci vive.

    Oggi per esempio spno a Monaco di Baviera.

    Nel mondo ci sono tanti problemi, meno però di quanto crediamo.
    Non solo, penso che sia ora di vedere i mondiali per quello che sono, penso che sia anche ora di dire una volta per tutte…
    Ve ne accorgete ora?
    No perchè dei proemi del Qatar si sapeva eh…

  2. MEMORIA CORTA, ANZI CORTISSIMA

    Vi siete già dimenticati di cosa scrivevate di Maccabi-Juventus.

    Buona domenica!

  3. Cinzia,
    Quello che dici sui tedeschi poteva avere un senso fino a metà del secolo scorso.
    Oggi la Germania è uno dei Paesi più all’avanguardia in cuanto a riconoscimento dei diritti degli omosessuali.

  4. Neuer portiere della Germania, la fascia da capitano con i colori arcobaleno l’aveva già indossata a Euro2020 senza ricevere nessuna sanzione dall’Uefa. In Qatar ha coperto la fascia ma ha indossato le scarpe con i colori dell’arcobaleno, fascia arcobaleno indossata sul braccio da quando anche il Bayern Monaco decise di onorare con una serie di iniziative la Giornata della Memoria, per ricordare gli omosessuali trucidati durante lo sterminio nazista, un’infamia perpetrata in nome della “pulizia” della razza e un gesto, quello di tapparsi la bocca, in risposta anche alla dichiarazione fatta in un’intervista dell’8 novembre scorso alla tv tedesca ZDF dall’ambasciatore ai mondiali del Qatar sull’omosessualità vista come una “malattia mentale”.

    • “la Nazionale tedesca posa in campo con una mano davanti la bocca. Perché? In segno di protesta poiché non hanno potuto esibire la fascia da Capitano tinta arcobaleno in segno di rispetto alla comunità lgbt.
      Una presa di posizione da parte dei tedeschi strana, non è un mistero che da quelle parti l’omosessualità non sia gradita, e una foto non li faranno cambiare idea.”

      Cara Cinzia, come qualcuno ti ha ricordato anche qui, la Germania è oggi uno dei paesi all’avanguardia in quanto a rispetto degli omosessuali. Credo ti sia necessario un corso di aggiornamento nel merito.

      Buona domenica.

  5. “la Nazionale tedesca posa in campo con una mano davanti la bocca. Perché? In segno di protesta poiché non hanno potuto esibire la fascia da Capitano tinta arcobaleno in segno di rispetto alla comunità lgbt.
    Una presa di posizione da parte dei tedeschi strana, non è un mistero che da quelle parti l’omosessualità non sia gradita, e una foto non li faranno cambiare idea.”

    Cara Cinzia, come qualcuno ti ha ricordato anche qui, la Germania è oggi uno dei paesi all’avanguardia in quanto a rispetto degli omosessuali. Credo ti sia necessario un corso di aggiornamento nel merito.

    Buona domenica.

  6. COURTOIS (O il sosia?)

    Questo mondiale si diverte a sovvertire i pronostici:
    Belgio-Marocco 0-2.

    Irriconoscibile comunque Courtois (che resta il n.1 nel suo ruolo) sui due gol incassati!

  7. ADANI CHI

    Vabbuò, ho pensato, c’è Bizotto la posso sentire…e invece il povero Bizotto ammutolito dall’invasato Lele.
    Perfino i telecronisti argentini gli hanno chiesto di contenersi.

    Ma che bisogno c’era di gridare in quel modo ?
    Ok, ha segnato il tuo beniamino ma non sei davanti al televisore di casa tua.
    Mi sono preso la briga anche di risentirlo, ecco spero che questo venga fatto sentire anche a chi lo ha messo lì.
    La seconda voce che sovrasta quella del telecronista? Non esiste proprio, lui, Lele, deve commentare l’azione non leggere il curriculum di ogni giocatore.

    E per fortuna non lo si vede…

    • Il fatto che la dia cafonaggine abbia fatto audience ed ha fatto parlare è un motivo in più per tenerlo lì in Rai. Quello che mi fa specie è dover essere costretto a pagare il canone rai per dover pagare personaggi così insipidi e stupidi.
      Ieri sera addirittura nel programma post mondiali con gli ospiti sportivi fissi come la Simeoni e Yuri Chechi, c’era una rubrica addirittura di un cretino come Facchettino ( il figlio di Giacinto) cui probabilmente qualcuno ha deciso di non farlo morire di fame visto che non ha mai lavorato, anzi solo cercato di infangare gli altri come portavoce anzi come pupazzo ventriloquo in mano di Moratti.
      Posso capire i giornalisti sportivi e gli ex calciatori a parlare di pallone in una tv di stato, ma dover pagare un idiota solo perché figlio di….mi sembra come rubare dalle tasche di noi contribuenti rai.

    • Sarà perché sono abituato alle telecronache ispaniche, sopratutto latinoamericane, ed al loro modo di “cantare” i gol, ma non ci vedo niente di male. Tant’è che le critiche si concentrano soprattutto in Italia. In altri Paesi l’enfasi è stata apprezzata.
      Io è da un po’ di anni invece che non ascolto telecronisti italiani perché li trovo insipidi e poco entusiasmanti.
      Che poi magari Adani può provocare ilarità per la sua esplosione, quello che non comprendo è che la gente sia infastidita al punto da formalizzare la protesta😳
      Alla fine si tratta si celebrare un gol, che fastidio dà? Mica ha offeso nessuno.

      • Sentiti l’iberica telecronaca oppure ti senti lui e poi ci dici anche perché non mi metto a raccontare fregnacce.

        • Si Baró, l’avevo sentita. Ma mica ho detto che dici fregnacce. Non capisco perché dà fastidio. In altri Paesi è normale questo tipo di commento colorito

          • Guarda Kris anche ai tempi di Martellini e poi di Pizzul c’erano cronisti brasiliani o sud americani che a ogni goal prolungamento questa parola all’infinito che a me piaceva molto…
            Poi tu vuoi per forza essere contro a quello che dico io su Adani, ma non solo io, è un altro discorso.
            E lo sai come andrà a finire?
            Va a finire che vengo trattato da squadrista perché dissento.

            • Prolungavano questa parola

            • Barone, ma che vuol dire che voglio essere contro di te?
              Hai riportato una notizia ed ho detto la mia opinione sulla telecronaca di Adani. Che c’entri tu?

              • Non ho detto contro di me ma di quello che dico su Adani…vuoi sapere anche chi altro lo difende oltre a te?
                Fuffo Collovati…ma guai a chiamarlo Fuffo…ha rintuzzato in diretta addirittura Bruno Pizzul che lo aveva chiamato Fuffo.

  8. L’ANGEL DI MARIA

    Sicuramente sarò smentito ma questo argentino ha deluso non solo le mie di aspettative ma della maggior parte dei tifosi juventini.
    Non è colpa sua vista l’età e il Mondiale che doveva affrontare…ha iniziato subito l’agognato riposo con due giornate di squalifica e poi con i presunti infortuni.
    Ora leggo da più parti la sua conferma di inizio ingaggio, quella di un solo anno alla Juve e con arrivederci e grazie.
    Di lui si legge: “A fine stagione Àngel Di Maria non vorrebbe rinnovare di un altro anno il suo contratto con la Juventus”.

    Mi auguro che dalla dirigenza juventina avvenga un ravvedimento…basta alla Juve con questo cimitero degli elefanti…ci sono giovani da lanciare abbiamo perso due anni e i giovani sono cresciuti.

    Di Maria molto ma molto al di sotto delle aspettative.

  9. Associazione Utenti Servizi RadioTv contro Adani e la Rai: ‘Telecronaca da bar e non da servizio pubblico’

    La telecronaca o meglio la seconda voce di Lele Adani nel corso della partita vinta dall’Argentina contro il Messico ha fatto il giro del web e non solo scatenando tante polemiche e reazioni di sdegno. Un “commento tecnico” che ah diviso e ha spinto anche alcune associazioni a presentare formale protesta in Rai.

    Ad esempio, riporta l’AdnKronos, l’Associazione Utenti Servizi Radiotelevisivi ha criticato ampiamente la “scelta editoriale” dell’ex difensore: “Da più parti si stanno moltiplicando le proteste non solo dei tifosi di calcio ma anche dei telespettatori circa i commenti eccessivi e inopportuni del commentatore. Una telecronaca delle partite che assomiglia più ad un “bar sport” di provincia che al servizio pubblico che la Rai è tenuta a garantire ai propri abbonati”.
    (Calciomercato)

  10. Kris, il duo Adani Trevisan fu spedito fuori da Sky per una partita che commentarono in modo particolarmente partigiano della loro squadra del cuore in coppa e che diede molto fastidio agli sportivi che guardavano in modo obbiettivo. Se uno vuole vedersi e sentire i commenti non da bar si vede la partita in compagnia al bar e puó anche saltare per un goal segnato magari con autogoal alla Niccolai.
    Quanto all’enfasi, quella che tu dici di essere abituato ad ascoltare in Spagna ed al resto del mondo, nessuno dice niente, abbiamo un radiocronista Rai( REPICE tutto in maiuscolo perché è il non plus ultra dai tempi di Ameri e Ciotti) che ti fa gioire ad ogni goal ed è un piacere poterlo sentire esultare perché riesce a farti sentire la magia del goal in modo “ sano”, da vero sportivo, e credo che tu capisca bene cosa intendo.
    Vedi Kris, adesso “un pampasciune” ( la traduzione dal mio dialetto se la tirerà fuori lui da solo ) mi farà il moralista da altri siti, ma noi juventini non siamo uguali agli altri tifosi e lo dico con orgoglio. Siamo di una razza superiore, perché non avendo frustrazioni da perdenti nati, sappiamo sempre essere sportivi. Sentire delle cronache faziose e di parte ormai è una prassi consolidata qui in italia e te ne accorgi subito del disprezzo che alcuni telecronisti o addetti ai lavori dietro, hanno verso la Juve quando hanno il privilegio perché di questo di tratta, ( vedi il caso Sanipoli che denunciava il suo capo Scardina che non le dava il commento delle partite Juve).
    Il discorso diventa lungo Kris e non voglio tediarti oltre, dammi solo retta, ormai il dopo Puzzul si è imbastardito con personaggi alla Adani che è meglio evitare di ascoltare ( come fanno molti amici che tolgono il volume quando vedono alcune partite.)
    Ti invidio perché hai l’opportunità di non guardare le partite dai palinsesti italiani.
    Ciao

    • Azz c’è un “non “in più, ma credo che il senso della frase riesci a coglierla lo stesso

    • Ciao,
      Beh, io mi limitavo al commento del gol in Argentina Messico… Che al massimo potrebbe infastidire i tifosi messicani. Anche se credo che l’esaltazione di Adani fosse principalmente per l’autore del gol.
      Siamo ai mondiali, era una partita molto sentita, l’Argentina rischiava molto e l’ha sbloccata un giocatore emblematico. Non trovo fuori luogo commentare con un po’ di colore ed un tocco di epica. Magari è uno stile non abituale in Italia, ma che si muovano le associazioni ecc.. mi sembra assurdo.
      Spesso una telecronaca “animata” rende più godibile lo spettacolo anche al tifoso neutrale, ed in un mondiale ci sta.

      • Cioè, fammi capire a te piace tutta quella pappardella urlata dopo il goal che non si capiva un cazzo di quello che diceva?

      • Il problema è, che se si fosse fermato alla solo l’esaltazione momentanea, sarebbe finita lì, Kris.
        Quello ha continuato per almeno 2 minuti per osannare Messì con tutte le rosariate del caso.
        Ma se avesse segnato un gial Chiesa ad esempio per l’Italia, non avrebbe aperto bocca, ma solo e soltanto perché calciatore della Juve. E non ho detto Cr7 o Mbappe. Anzi no, per questi ultimi avrebbe la stessa gioia da sprigionare se questi facessero un goal solo alla Juve 😂😂😂
        Questo è per darti meglio l’idea del personaggio.

      • Il problema è, che se si fosse fermato alla solo l’esaltazione momentanea, sarebbe finita lì, Kris.
        Quello ha continuato per almeno 2 minuti per osannare Messì con tutte le rosariate del caso.
        Ma se avesse segnato un goal Chiesa ad esempio per l’Italia, non avrebbe aperto bocca, ma solo e soltanto perché calciatore della Juve. E non ho detto Cr7 o Mbappe. Anzi no, per questi ultimi avrebbe avuto la stessa gioia da sprigionare se questi avessero fatto un goal solo alla Juve 😂😂😂
        Questo è per darti meglio l’idea del personaggio.

        • Ripetita Juvant, anzi come diceva l’Avvocato, Juventus. Quella J ci fa sempre sobbalzare in qualsiasi contesto si trovi

  11. Kris
    A te piace Adani e ti posso anche capire perché…e tralascio.
    A me a parte quello che tralascio che non c’entra nulla non mi piace per questo suo modo di fare cronaca:

    https://youtu.be/F2ARL8CEPJI

  12. In buona sostanza,

    Adani essendo contro Allegri come la fa la sbaglia.

    Vero?

    • C’è chi ha le farfalle in testa, tu hai Allegri.
      Cosa c’entra Allegri con la cronaca(?) che fa Lele Adani?

  13. Terremoto…

  14. Che sta succedendo alla Juve? Se n’è andato Agnelli?

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia