La rivincita dei “bruttini”

 

Tevez e ugly Betty

Scritto da Cinzia Fresia

Vi sarete accorti di come l’arrivo di Tevez, abbia calamitato un’ attenzione generale e non solo Juventina. Il centravanti argentino è stato molto fotografato, altresì preso in giro per il suo aspetto per così dire ..un po’ buffo. Infatti, si trovano sul web divertenti comparazioni: Tevez con “Ugly Betty”,  Tevez con l’incredibile Hulk. A dire il vero, sportivi non proprio con il “phisique du role”, riescono ad avere lo stesso successo dei colleghi decisamente più attraenti.

Il nostro Tevez è appena arrivato, non ha ancora fatto nulla, eppure riscuote molta simpatia e successo tra noi tifosi, una folla ad accoglierlo all’aeroporto e alla sede della Juventus in C.so Galileo Ferraris, a Torino è già una star e il rapporto con il pubblico è stato immediato, sarà il suo essere latino, ma Tevez è un uomo sorridente, offre sorrisi a tutti, e se riuscirà ad ambientarsi alla svelta in squadra, il suo successo non faticherà a consolidarsi diventando un beniamino dei tifosi. Il giocatore argentino è sicuramente consapevole che la stampa “nemica” sia terribilmente feroce con lui, ma per noi è importante che segni,  il bomber che tanto aspettavamo, i suoi gol lo faranno diventare bellissimo, almeno ai nostri occhi. Un altro “bruttino” che colpisce è Ribery, che non ha proprio la faccia di Alain Delon, e per lasciare stare il calcio per un attimo, il pluricampione mondiale di motocross Toni Cairoli dimostra che si può essere vincenti e di talento, avvenenza a parte.
Tutto sommato, anche Messi, non è proprio una bellezza e se Tevez somiglia ad “Ugly Betty” (l’attrice America Ferrera nell’omonimo serial) Messi mi farebbe venire in mente “Topo Gigio”, eppure, proprio lui .. si accompagna come tutti questi atleti citati, a signorine affascinanti che non si fanno problemi a cambiare  con una certa frequenza. Il fatto è che anche un “diversamente” bello e con un conto corrente possibilmente considerevole può piacere ed essere oggetto di interesse per donne decisamente di alto livello estetico ed economico. E poi, umanamente il bruttino piace alla gente, l’uomo esteticamente medio si può identificare supponendo di potercela fare.

Però la bellezza fisica ha il suo fascino, i calciatori già sono gli uomini del momento: maggiormente  approcciabili hanno fatto breccia nei cuori femminili più di attori o cantanti: prendiamo in considerazione Cristiano Ronaldo o David Beckam, i quali hanno  costruito  un impero economico solo con l’immagine, e come dimenticare Alex Del Piero, l’uomo più seducente della serie A, e proprio Alex ha fatto “tendenza” per anni, la moda maschile si ispirava a lui, modelli, attori e cantanti lo hanno imitato in tutto, una vera icona di stile.

Dubito che Tevez, anche indossando la maglia numero 10 eserciterà il fascino del nostro capitano, anche segnando 100 gol a stagione, non sembrerebbero nemmeno parenti .. ma noi a Tevez lo prendiamo anche così e gli vorremo un gran bene ugualmente.

Però la Juventus, ha voluto puntare su un po’ di “bellezza” che non guasta e fa pubblico, e noi ultimamente di belli ..beh .. siamo carenti, tolto Matri che alza un po’ i livelli, e non è detto che si fermi quest’anno, ecco perciò l’arrivo di Llorente, altissimo, bellissimo e sorridentissimo, conquisterà il pubblico femminile con il suo sex appeal e simpatia latina.

Tornando ai “bruttini”, il successo e il potere acquisito con un certo tipo di introito economico fa apparir “bello” chiunque .. anche “l’incredibile Hulk”, quindi, nessun problema di competizione maschile in fatto di aspetto, c’è posto per tutti .. cosa conta lo sappiamo è il denaro e di questo c’è n’è in abbondanza ..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  1. iuliana bodnari giulia

    a me personalmente non m’interessa il suo aspetto fisico ma ben si quello che fa sul campo , quanto può dare alla squadra , ma la gente vai a capirla!

  2. A dire il vero Juliana dovrebbe essere così, ma le ironie non sono mancate, sarà perchè ha scelto di venire qui?

  3. andrea il nonno

    😛
    Oggi bello , per le signorine di oggi , è il conto in banca. ma non si può negare che anche il fisico ha il suo ruolo , un fisico da atleta fa colpo e se poi il viso non offre la stessa bellezza , pazienza , l’ importante che abbia un sorriso accattivante.
    Certo un atleta completo come Del Piero ” ha da venì”

  4. Il fatto e’ che Del Piero e’ è sarà’ per sempre un mito.

  5. Alessandro Magno

    se llorente è il buono e tevez il brutto ci manca il cattivo…..chi compriamo ibra? :mrgreen:

  6. andrea il nonno

    😛 Il cattivo l’abbiamo in casa, è Vidal : Quando gioca, come sa giocare , mette paura agli avversari.

  7. Ma Vidal ha la faccia troppo simpatica per essere il cattivo .. Ibra sarebbe perfetto, come cattiveria .. 😆 :mrgreen: :mrgreen:

  8. Benny, se volessimo interpretare una tematica rinascimentale, Llorente è bello quindi buono!

  9. Alessandro magno

    quello che abbiamo ors piu “cattivo” pare pogba

  10. Alessandro magno

    infatti luna llorente l ho messo come buono

  11. Pensa se Llorente fosse cattivissimo .. :mrgreen: e Tevez buonissimo ..

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web