Ben e Cinzia vigilia Inter Juve ritorna Dybala

  1. Come arriva il periodo dell’incontro inter Juve, qualche povero di spirito si inventa un intervista al povero moratti.
    Questa volta ci pensa i belli capelli bianchi che hanno messo a dirigere il corriere dello sport a dare la sua manata di fango.
    Prima quando era vivo Simoni, andavano a stuzzicarlo anche in qualche stanza di ospedale, mentre oggi seguono quel poveretto di moratti per fargli dire le sue ultime litanie onde farsi ricordare quanto sia stato un fallito nelle sue sconfitte contro la Juve.
    Lui che si tiene stretto uno scudetto di cartone come ricompensa dei presunti torti subiti da chi gli era superiore non una spanna, ma decisamente di più.
    Mi dispiace per il poveretto ma ancora più povero di fantasia è zazzaroni che “per un pugno di dollari da tirare fuori dalle tirature del suo giornale, “ancora crede di fare l’intervista del secolo ad un povero vecchio ormai pure rincoglio…to.
    Il livore di zazzaroni come antijuve , che riesce a far sprizzare come fiele in corpo in trasmissioni televisive trash come tiki taka , non può far altro che renderlo sempre meno credibile come una macchietta.

    • Al di là dell’aspetto di inter-vista patetica, restano le sue affermazioni inaccettabili nella forma e nella sostanza, ennesimo esempio di squadrismo dialettico a colpi di insinuazioni ingiustificate ed ingiustificabili, senza contraddittorio spadroneggia fra mass-media inter-amente asserviti e cinesi che aspettano sulla riva del fiume di debiti.

      • Qualcuno pensa che sarà una jattura e che non sia possibile che le m..( ormai li chiamiamo tutti così) falliscano, ma sarebbe una punizione divina se dovesse andare tutto secondo logica.

    • Antonio ti ha risposto Moggi

      Moratti interJuve
      Peccato che i media, nell’imminenza dell’incontro, trovino sempre il tempo di dare voce a qualcuno per rievocare tempi passati al solo scopo di alimentare polemiche.
      Questa volta, in mancanza di meglio, è stato il turno dell’ex presidente Moratti, famoso per aver ceduto Seedorf al Milan (scambiandolo alla pari con Coco) e Pirlo al Milan (in cambio di Guglielminpietro), e per aver scambiato alla pari Cannavaro alla Juve per Carini all’inter.
      E magari comprava Vampeta, Farinos, Gresko, Hakan Sukur etc, esonerando ben 25 allenatori in 12 anni.
      Sembrava, insomma, di giocare al Fantacalcio, per cui meglio vederlo adesso al Meazza in veste di tifoso della sua amata inter, diretta da un pro- fessionista vero come Beppe Marotta, di cui la Juve sente ancora la mancanza. Facile poi rispondere alle sue accuse: basterebbe dire che i suoi dirigenti hanno tesserato da comunitario un extracomunitario (Recoba), contrabbandando carte false per un passaporto falso, oltre ad incassare la sentenza del Tribunale di Milano che stabiliva come il presidente dell’inter di quel tempo facesse lobbing con gli arbitri.
      L.M

  2. Finalmente sono riuscito a vedere la juve. A me la squadra fino al gol subito in 10 per colpa di allegri che non toglie non maradona ma bernardeschi non aveva giocato male, anzi. Subito il gol abbiamo accusato il colpo e l’inter ha purtroppo legittimato il vantaggio. Diverso il discorso nel secondo tempo soprattutto con l’entrata di dybala e arthur. Non mi è dispiaciuto kaio si è mosso molto bene.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web