Pagelle Juventus Fiorentina 1-0

 

 

Pagelle di Alessandro Magno

Perin 6 Impegnato pochissimo non effettua quasi nessuna parata. Una a terra su un colpo di testa ma assolutamente semplice. L’intervento più difficile è stato smanacciare un cross pericoloso che poteva finire sulla testa di un loro attaccante. Qualche patema per un paio di tiri uno alto e uno al lato. Sicuro di piede.

Danilo 6 Primo tempo da incubo probabilmente uno dei peggiori della stagione ma forse dovuto a qualche problema fisico visto che chiede anche il cambio. Poi stringe i denti recupera e nel secondo tempo ha un’altra prestazione.

Rugani 6,5 Non gioca da tantissimo e si vede dall’approccio che è timidissimo, poi si fa coraggio e gioca una partita ordinata senza rischiare di strafare e secondo me fa bene.

De Ligt 7 Annulla Vlahovic con una marcatura asfissiante fino a metà campo tanto che l’attaccante viola che si vede che è un brutto cliente non riesce mai ed effettuare un tiro in porta ma nemmeno ad aver un pallone pulito per immaginarlo un tiro in porta.

Alex Sandro 5 Una partita abbastanza brutta come quasi tutte le sue ultime uscite che inizia con una sverniciata di Odriozola proprio nei primissimi minuti. Poi è un continuo calvario. Forse frenato anche da una cattiva condizione fisica esce alla fine del primo tempo.

Chiesa 6,5 Gioca due partite nella stessa come spesso ultimamente gli capita. Male nel primo tempo non riesce quasi mai a spingere anche se fa valere il suo contributo alla squadra in fase di interdizione dove da davvero una grossa mano. Nel finale dopo una traversa clamorosa si scatena ed è sicuramente l’uomo più pericoloso della squadra.

McKennie 7 A tutto campo senza sbagliare quasi nulla. Contrasta e combatte e vince quasi ogni duello. A volte en esce con piroette di gran classe che non ti aspetteresti da lui come alcuni scambi fatti di tacco. E’ in fiducia sta bene e si vede. Peccato questa sera non sia mai andato a conclusione ma in messo al campo è stato l’uomo in più.

Locatelli 6 Prestazione poco appariscente ma molto utile. Diciamo 6+. E’ stato spesso fra De Ligt e Rugani sia per aiutare la difesa che per farsi dare la palla e iniziare l’azione. Un paio di giocate illuminanti le ha avute come lo scambio sulla traversa di Chiesa , diciamo che è stato forse un poco troppo basso come posizione e data l’assenza di Bonucci poteva prendersi ancora di più in mano la Juve.

Rabiot 5,5 Anche lui come tutti meglio nel secondo tempo quando diventa più intraprendete e sfiora un gol con un tiro deviato e uscito di poco tuttavia ancora poco grintoso per il momento che la Juve sta vivendo. Personalmente avrei preferito Bernardeschi anche se si rende utile sui rilanci per il fatto di prenderle di testa. Resta un po’ poco.

Dybala 6 Sufficienza stiracchiata. Diciamo 6-. Prestazione così così. Non tutta per colpa sua ovviamente. Quando sta alto vicino Morata non gli arrivano palloni giocabili quindi è costretto a venirseli a prendere a metà campo un po’ come dall’altra parte Vlahovic. In mezzo si distingue più per cose da giocoliere che per azioni veramente importanti anche se le giocate sono di classe. Preso di mira e martoriato dai difensori avversari puntualmente perdonati dall’arbitro.

Morata 5,5 Come tutta la squadra gioca meglio nel secondo tempo quando sfiora il gol con una bella azione in palleggio e tiro al volo tuttavia non riesce quasi mai a tenere palla quel tanto che basta a far salire la squadra. Credo che il poco gioco offensivo della Juve sia dovuto anche alla mancanza di una vera prima punta che Morata non è.

Pellegrini 6,5 Entra male perde subito un paio di palloni in modo un poco sciocco soprattutto il secondo su un rinvio di destro che francamente riuscivo a fare anche io. Poi la sua prestazione è in crescendo e riesce a fare decisamente meglio di Alex Sandro tanto che Odriozola da quel lato non passa più. Migliorabili i cross.

Cuadrado 7 Uomo partita. Non ci crederete ma quando non si riusciva a segnare ho detto ai miei figli ”farei entrare Cuadrado di punta al posto di Dybala”. Non sono andato molto lontano.

Kajo George sv

Bentancur sv

Juventus 7 Non per il gioco nè per il primo tempo ma per aver saputo soffrire e aver ripreso una partita in mano che ormai sembrava quasi un pareggio scritto.

Allegri 8 Prima della partita deve rinunciare a Szczesny Bonucci e Chiellini. Durante la partita deve rinunciare ad Alex Sandro. Alla fine vince con Perin Rugani e Pellegrini in campo giocatori che quasi nessuno vorrebbe vedere alla Juve. Deve fare i conti anche con la sfortuna vedi traversa incredibile di Chiesa e con un arbitro sconcio. Lo so che sono tutti più bravi dal divano pazienza.

Arbitro 4 La Fiorentina attua il fallo tattico sistematico su ogni ripartenza. Sono almeno 20 i falli fatti in questa maniera. A rigor di logica sarebbero tutti gialli. Milenkovic viene perdonato almeno 3 volte prima di essser buttato fuori tanto che anche il suo mister lo invita a maggior prudenza visto che era già ammonito. La stessa ammonizione per un fallo McKennie da dietro in scivolata a metà campo è da rosso. Fra l’altro tutte queste ripartenze bloccate con falli sono quasi tutte a 50/60 metri dall’area viola quindi davvero una cosa inutile e inspiegabile questa tolleranza. Anche nel finale Nastasic potrebbe esser da rosso. Fra l’altro la  mattanza a cui viene sottoposto Dybala per colpa di questo arbitro è disgustosa.

  1. Sentivo alla radio che questo giovane arbitro era della borgata di Milano. Ho visto poi alla fine gli ultimi 10 minuti e mi è sembrato ( così come confermi dalle pagelle) che concedesse di tutto e di più ai calciatori fiorentini. Nonostante strssero già in 10, Sottil dava botte in modo tranquillo e l’ arbitro chiudeva tutti e due gli occhi, poi ho visto falciare Locatelli su una ripartenza che ha portato avanti Chiesa in cui c’era l’arresto assoluto dopo il rosso, sanzionato a fine azione con un timido giallo. Ma a questi giovani arbitri lo fanno l’esame del dna? Ho paura che questo dentro avessero sangue menegnino oltre il dovuto. Da bocciare e da rimandare ad arbitrare solo in serie b dove almeno per il momento puó fare meno guai. Le maglie bianconere non sono un vessillo rosso per aizzare i tori.

  2. De Ligt con quel liscio meritava mezzo voto in meno…McKennie ora è essenziale…Cuadrado già lo avevano dato per morto wuesta sera gli son bastati 10 minuti per tre punti…bastava farlo riposare.
    Dybala mezzo voto in meno…non meritava la sufficienza.
    Gli altri si sono svegliati tutti nella ripresa con passaggi e triangolazioni ben fatti.

    Riposare durante la sosta ok ma non oziare.

  3. Dopo sto partitone io un mezzo voto in più a squadra e allenatore glielo metterei…

    • 🤣🤣🤣

    • Ma che me stai a cojonà? Con sto mezzo voto…

    • Alessandro Magno

      il voto è sicuramente esageratamente alto ma non è un voto al gioco purtroppo voi che ridete guardate il dito mentr evi si indica la luna. ha perso tre giocatori estremamentre importanti prima della partita . il portiere e due dei tre difensori centrali titolari ne ha perso un altro a partita in corso alex sandro. ha dovuto giocare con perin rugani e pellegrini tre che credo per nessuno siano da juve compreso per voi che fate gli spiritosi. aveva fuori kean e dentro un morata che è un fantasma. ha vinto perchè ha vinto meritatamente perchè la fiorentina fantasmagorica che sta solo nei sogni di qualche antiallegriano non ha fatto neanche un tiro in porta e probabilmente l’azione più pericolosa è quel tiro alto si saponata che va alto di un buon tre metri per fortuna vostra, direi che il tutto in una partita che si doveva sssolutamente vincere altrimenti avrebbe aperto una crisi senza precendeti. Inoltre è andato in tv a dire che non ha alcun tipo di problema e che la rosa lo soddisfa, conte e sarri al suo posto avrebbero fatto pianti grechi. direi che ne è uscito alla grtande. Il voto è sicuramente esagerato. Per la partita bastava 6,5 ma io vi indico la luna e voi continuate pure a guardare il dito fra i sorrisetti

      • In realtá potremmo anche considerare che il “dito” é rappresentato da una vittoria raggiunta al 91′ con le unghie e la “luna” l’ennesima prestazione poco convincente della Juve.
        Perche va anche tenuto in conto che in una partita assolutamente da vincere schieriamo Rabiot (perché difende di piú, é piú centrocampista) e facciamo il primo tiro pericoloso a un quarto d’ora dalla fine quando siamo in superioritá numerica.
        Non metto in questione i giudizi personali, ma credo che non debbanno dipendere solo dal risultato. Dubito che al 90′ si potesse parlare anche solo di piene sufficienze.

        • Alessandro Magno

          è il calcio questo. Allegri prende 4 quando perdi contro il Sassuolo al95mo per colpe sicuramente non sue (almeno l’ultimo gol) eppure prende 4 perchè è lui che guida l’auto. Quindi quando vince al 91mo si prende anche i meriti. Ripeto è il calcio. Un gol vale un gol sia dopo il 90mo che prima ha lo stesso identico valore anzi in genere quando segni nei minuti di recupero è sinonimo di squadra che sta ancora sul pezzo e non si è arresa. In genere. Poi ci sono quelli prevenuti che Dybala se gioca bene è merito suo ma se gioca male è colpa di allegri se vinciamo noi al 91mo è culo ma se perdiamo al 95mo non è sfiga ma incapacità, che se presentiamo un Mc Kennie come non si era mai visto si va a guardare che Rabiot fa cagare, che se vince Allegri col secondo portiere e due difensori che non hanno mai giocato è culo ma se lo fa un altro è un grande mister, che se de ligt annulla valhovic è bravo de ligt e mica potrebbe esser mai che l’ha preparata bene Allegri scherzi? Che se De Ligt viene tenuto fuori perchè ha un problema è Allegri che ce l’ha con lui e gli preferisce bonucci chiellini, posso continuare fino a dopodomani se vuoi e oltre … e poi oltre ai prevenuti oggi c’è ancora l’evoluzione dei prevenuti ovvero quelli che il gol di Cuadrado non li ha fatti saltare dalla sedia come tutti noi comuni mortali e juventini normali ed abbracciarsi per la vittoria oltrettutto contro quelle merde conclamate dei viola , ma quelli che magari sono rimasti scontenti e al gol di cuadrado han commentato con il broncio ”vedi che culo così a questo non ce lo leviamo mai dai piedi” questi che secondo me non sono neanche degni di esser annoverati fra gli juventini.

  4. E’ anche vero che dal divano comunque uno dopo aver visto milioni di partite una sua idea ben precisa se la può ben fare. Fino all espulsione la JUVE non ha dato nessuna impressione volesse fare sua la partita, anzi era stata la Fiorentina a provarci, la Juve dal canto suo sembrava difendesse il suo 0-0.
    Se uno avesse acceso la Tv a metà partita senza sapere il risultato, avrebbe pensato che la JUVE, così tranquilla e beata nella sua arretratezza a difesa della propria metacampo, fosse sul 2 o 3 a zero a proprio favore. Invece no.
    Poi dall’espulsione in poi è iniziata un’altra JUVE e finalmente con l’uomo in più si sono svegliati dal torpore e hanno creato tante occasioni in poco tempo con una voglia e una spinta agonistica che prima dov’erano?
    Oh, divano o meno, giocavamo con la Fiorentina eh, non con il City, eppure si fa fatica a tirare in porta e a portare a casa la pellaccia.

  5. FIORENTINA DISSOSSATA

    Maremma maiala, Giorgio, oh deh sempre osì, all’improvviso…
    Perde Chiellini durante il pre-partita e si affida a Rugani, che non è il massimo come inizio gara.
    Ormai il 4–4–2 è il suo marchio di fabbrica e, ieri sera, di fronte allo strapotere dei laterali viola ricorre a riparare la falla aperta sulla fascia sinistra non attende un attimo di più e procede alla sostituzione di Alex Sandro con Pellegrini.

    Ad essere sincero ho temuto il peggio, a me sembrava un azzardo.
    Invece quello che a me sembrava e con l’altro cambio sulla fascia destra gli fa vincere la partita.

    La giocata di un cambio, vedi Cuadrado, che dribbla e salta uomini come fossero birilli mette la palla tra il piede di Terracciano e il palo alla sx del piede gli fa vincere la partita…vuol dire pure che azzecca i cambi.
    Il solito culo lo aiuta, viene avvantaggiato dal doppio giallo a Milenkovic e conseguente espulsione.

    Finalmente quelli messi in campo lo sentono e approfittano della situazione…beh molte volte con gli avversari in 10 succede a molti di non venirne a capo…qualche volta si perde pure… però i ragazzi si muovono da grande squadra, dimostrando di voler lottare fino all’ultimo per il risultato.
    Credo che questa è una vittoria che conta(ovviamente non metto faccine che pijano pe culo), perché ottenuta contro una squadra attrezzata tatticamente e più fresca e anche priva di tossine da Champions League.

    Arriva la sosta ma a differenza di quella post Empoli questa, credo,sarà più allegra.

  6. Mi sa che a qualcuno la fiorentina sia andata di traverso…troppo cotta.

    • Alessandro Magno

      la differenza fra Allegri e gli altri è che gliene mancano 3 prima della partita e uno in partita gioca con 4 nuovi di cui 3 non giocano mai e vince e poi va in conferenza stampa e dice che la rosa è ottima tu immagina Conte e o Sarri in questa condizione i lagni e i pianti col fatto che non hanno giocatori adatti a loro Conte poi ci metteva pure che stava facendo miracoli ad aver vinto questa partita 1-0 😉

  7. alessandro magno

    https://youtu.be/F-O3846XcME

    Il gol di Cuadrado visto dalla curva dove si vede tutta la preparazione al gol fatta di scambi a cercare poi l uomo libero perché leggo in giro di prodezza del singolo. Di prodezza c’è il doppio passo e il tiro l azione non è prodezza del singolo

  8. SE SE SE

    Se tua sorella accendeva i copertoni a Caracalla faceva la mignotta…

    Forza riomma forza lupi so tornati i tempi cupi.

  9. Veramente nel primo tempo Dybala ha avuto una grandissima occasione su palla servita da Morata e nel secondo in 11 contro 12 sempre un’altra bella occasione di Morata. Certo, non abbiamo creato molto ma la Fiorentina come scrive anche Ben,vsolo la palla di Saponara. Credo che alla fine la vittoria seppur sofferta ed arrivata in superiorità numerica è più che meritata.

  10. 11 contro 11…

  11. Dopo l’infornata di critiche più o meno giustificate, chi ha visto la partita si sarà forse accorto che nel 1°tempo la Juve era in campo praticamente in 9, per sapere chi mancava basta rivedersi con più attenzione le immagini di un paio di azioni dei viola. La prima dopo una manciata di minuti dall’inizio quando Bonaventura colpisce di testa indisturbato un pallone a spiovere in area in mezzo ai 2 fermi a guardare, la seconda verso la mezz’ora è quella che Ben ha descritto come l’unica vera occasione da gol della Fiorentina, con Odriozola che dopo esser passato in mezzo alle maglie (la 12 e la 25) dei 2 immobili della Juve (una costante per tutto il 1°tempo) mette al centro per Saponara che a non più di 7/8 metri da Perin spedisce il pallone in tribuna. Indubbiamente un gran brutto 1°tempo ma a pesare oltre quelli fuori per infortunio sono state anche le assenze di quelli in campo, nella ripresa invece le sostituzioni e il risveglio del sonnabulo hanno permesso alla Juve di riprendere il controllo del gioco e creare diverse occasioni da gol fra una serie infinita di falli intimidatori dei viola graziati dall’arbitro, nonostante la mancanza di un finalizzatore e Morata finito 5 volte consecutive in fuorigioco che sta diventando un caso più unico che raro.

    • Concordo su tutto, è lampante che Alex Sandro a volte sembri un pensionato, perché va pianissimo e spinge poco o nulla, mentre Rabiot semplicemente gliene frega poco di vincere o perdere, si vede sui contrasti, a volte ha voglia e va forte e sradica la palla con facilità, la volta dopo sullo stesso contrasto non ha voglia e viene saltato netto che manco un ologramma…
      Non capisco l’ostracismo su Pellegrini, non è che davanti abbia Cabrini, qualche partita per dargli fiducia la può fare anche lui, non sarà certo un fenomeno, questo no, ma in squadra abbiamo A.Sandro e DeSciglio, non due califfi, e se guardo in giro in serie A di terzini sinistri belli tosti e completi non se ne vedono proprio, il livello è bassino.
      Rabiot è niente piu che un bluff, tante potenzialità ma zero sostanza e Allegri l’ha detto chiaro l’altro giorno. Però poi stranamente lo schiera titolare un sacco di volte, non ho capito per quale motivo.

  12. Tra SE e SE…

    Quando Moratti dichiarò: “SE squalificano Recoba e poi la giustizia ordinaria lo assolve, chi ci restituisce squalifiche e penalizzazioni?”. Strano SE detto prima di emettere la sentenza a seguito di un processo, qualche anno dopo invece il processo ci fu anche SE non coinvolse tutte le squadre, ignorando colpevolmente le prove emerse a carico dei diversamente onesti.
    Sta di fatto che poi anche la giustizia ordinaria condannò Recoba e Oriali, ma SE l’inter che avrebbe dovuto essere penalizzata in classifica per tutti i punti ottenuti in modo illecito non è stata adeguatamente punita, chi può restituisce credibilità alle sentenze emesse in un processo FARSA?… 1

    Condannati in via definitiva Recoba e Oriali ricorsero al patteggiamento, ottenendo una pena di 6 mesi di reclusione con la condizionale per i reati di ricettazione e concorso in falso, commutati in multa da 25.400 euro, ma come si possono gettare ombre sull’onore dell’unica squadra onesta del campionato di calcio italiano, SE taroccare passaporti, SE evitare retrocessioni, SE vincere uno scudetto con l’inganno con le proprie intercettazioni affossate nel processo più importante della storia del calcio italiano, sono cose che possono succedere anche SE sono successe solo a loro?.. e come si fa allora a non pensare che SE questo è l’unico stile che li rappresenta, tutto il resto non sia solo fuffa?…

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia