Il Calcio è imprevedibile e la disperazione fa miracoli

Maurizio Arrivabene

Scritto da Cinzia Fresia

Confesso che stare in Juventus oggi non deve essere un gran chè se il livello dei dirigenti è quello della foto.
Per cortesia qualcuno gli tappi la bocca.
Povero Avvocato cosa ti tocca vedere e sentire.
Ne abbiamo viste tante e a quanto pare ne vedremo ancora, ma occorre che qualcuno glielo spieghi come funziona l’ambiente del calcio e che è consigliabile stare zitti prima di rimediare qualche figuraccia.
Già si concede un lavoro ad uno che non sa niente .. ma proprio niente di cio’ di cui dovrebbe occuparsi. Meritarsi il posto che si occupa?? Verissimo ..cominciamo da lui.

La partita:
70 minuti da incubo.
Io non ho mai visto una squadra in queste condizioni. In difficoltà perenne .. e in continua sofferenza.
Felice per Paulo che ha segnato un gran gol e ha tenuto finchè ha potuto, nelle sue condizioni fisiche è stato tantissimo.

Malissimo Kean. A questo punto direi al sig. Arrivabene che il posto che occupano se lo devono meritare in tanti, in particolare uno che è costato 40 milioni ed è totalmente inutile.
Confesso che sul 3-1 mi sono arresa e ho detto va beh .. lasciamo stare è brutto abbandonare la visione ma non si può continuamente soffrire.
Poi il colpo di scena .. una Juventus brutta, incasinata e umiliata, con la forza della disperazione e persino in 10 risorge e vince.

Cosa è successo?

Sicuramente la Roma sentendosi forte sul 3-1 ha mollato. I nostri proprio perchè non c’era nulla da perdere si sono improvvisamente resi conto del colore della maglia e hanno compiuto un miracolo.
Ora questa vittoria rocambolesca non dice nulla, ma dimostra che se si vuole si può .. basta giocare.

E’ successo di tutto: abbiamo perso Chiesa, preso 2 gol in pochi minuti, rimasti in 10, parato un rigore e con De Sciglio e Morata abbiamo trovato la vittoria.

Se per vincere dobbiamo lasciare Allegri in tribuna .. Landucci per tutta la vita.

  1. Nelle parole di Arrivabene trovo delle verità, non capisco perchè lo critichi Cinzia.
    Ieri abbiamo assistito a qualcosa di inverosimile e sono d’accordo con te quando dici che probabilmente è stata la Roma a dire ” avanti tutta” alla Juve, quando aveva finito la benzina.
    Ma il fatto che siano quasi tutti dei nazionali non è una novità che ha tirato fuori Arrivabene per darsi un tono, anzi.
    Credo che siano o fuori forma per una preparazione fisica non adeguata o che siano proprio fuori fiducia per tante immissioni tattiche che non riescono a memorizzare onde fare squadra. Troppa lentezza nel proporre un gioco decente ( è sotto gli occhi di tutti) e troppi errori nei passaggi, fatti magari in fretta e fuori controllo dei movimenti dei compagni di squadra.
    Ieri scrivevo a degli amici prima della partita che qualche anno addietro avrei detto ” andiamo ad asfaltare questa rometta” mentre mi sentivo di dire solo ” speriamo che ce la caviamo”, proprio perchè avevo la sensazione che sarebbe stata una sfida difficile più per le nostre condizioni psico fisiche che degli avversari, che alla fine hanno pure fatto la partita della vita.
    Manca consapevolezza di forza anche perchè gli ultimi anni e diverse sconfitte hanno minato la fiducia nella squadra, fiducia, guarda un pò trasferitasi, o fatta trasferire da Conte in una squadra di ex brocchi come l’inter.
    Non voglio parlare male di Allegri, ma credo che stia facendo un gran lavoro per fare invertire questa tendenza che ormai sembrerebbe avere preso peso.
    La partita di ieri ci ha fatto capire però che la Juve non muore mai e questo è un segnale molto importante e che ci dovrebbe far sentire meno angosciati.
    Serve qualche ulteriore ritocco a centrocampo e forse pure in attacco ma che non sia Icardi, ( ieri l’ho visto in Psg Lione e sembrava un ectoplasma).Ed adesso che l’ho scritto ho idea che invece sarà proprio il wando nari ad essere preso. 😀

  2. Il sig. Arrivabene prima di criticare dimostri di esserre lui da Juve.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia