Campionato 2013-14 ” Le zampate di Antonio Conte”

 

Scritto da Cinzia FresiaAntonio+Conte+A

Rieccoci qua, puntuali come una “cambiale in scadenza” a ricelebrare una stagione calcistica ricca di eventi e soprattutto di sorprese. In questa estate che sta trascorrendo e volgendo al termine,  non è accaduto niente di che,  se non l’arrivo di Tevez incerto fino all’ultimo minuto e l’atteso Llorente.  I giornali si sono divertiti con il solito fare da “strillone” quando poi  di sensazionale non c’era nulla. Mentre la Juventus si impegnava ad integrare i nuovi arrivati, le avversarie si organizzavano per contrastarci, perchè ogni anno è così, noi contro tutti e tutti contro di noi. I nuovi allenatori hanno lanciato anatemi “Juve sei già battuta!” ha gridato Benitez, Mazzarri passato all’Inter nemico numero 1 della Juve proseguirà  l’implacabile odio verso di noi, un allenatore nuovo alla Roma che promette di mettercela tutta, insomma siamo alle solite.

I tornei dimostrativi dell’estate hanno proposto una Juventus un po’ in balia degli eventi, o diciamo dei nuovi arrivati i quali non facevano la differenza, tranne nell’attirare l’attenzione su di sè. Per Antonio Conte rispetto l’anno precedente, è stata un’estate rilassante e rilassata, si è sposato, e le sirene della “giustizia sportiva” non sono suonate. Talvolta penso a lui e mi viene in mente Batman, che tenta di “liberare la Juve” dai tentacoli dei suoi nemici che ha avversari  con nome e cognome che gli giurano vendetta e che lo aspettano seduti sulla sponda sperando che il cadavere prima o poi passi.

Ma la Juve non è “Gotham City” e lui per fortuna non ha maschere, tra un proiettile e l’altro, Conte si diverte a non mostrare, a nascondersi un po’, a non scoprire le carte. Ecco quindi che la vera Juve l’abbiamo vista l’altra settimana che ha steso una Lazio rimasta muta e umiliata con 4 reti a 0. E chi l’avrebbe detto? Dopo i capitomboli americani? Il fatto è che questi intermezzi estivi servono agli altri, dobbiamo far divertire la gente è questione di immagine e perchè no di fondi .. e la Juventus per affrontare la Champions ne ha bisogno di denaro, considerato l’infortunio di Marchisio, la rosa non sarà sufficiente per  affrontare tre percorsi minati come il campionato, Champions, coppa Italia, e impegni di Nazionale.

Come prima partita non c’è male,  iniziamo per noi,  con una “bestia nera” la Sampdoria,  che non abbiamo mai digerito, tra i nostri nemici è quello che facciamo fatica a battere. E pensare che ci detestano talmente a Genova che la metà basta, dovrebbe bastare questo per reagire, ed invece no.

Sarà un campionato ricco di sorprese e avversari attrezzati ed  efferati, ce la farà la Juventus ad ottenere i tre titoli? Risposta difficile, azzarderei un Ni! la certezza è che lo spettacolo non mancherà e saremo nuovamente incollati al video per seguire la nostra squadra al quale facciamo tanti auguri sperando ci offra tante vittorie e soddisfazioni.

Buon campionato a tutti!

  1. buon campionato a tutti e forza juve 👿

  2. iuliana bodnari giulia

    Non lo so , ma io me la sento che partiremmo alla grande, me lo sento .

  3. Speriamo, ma gli altri hannoil coltello affilato tra i denti, dovranno lotttare.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web